Log in

 

Torneo Under 12 Elite: nel weekend la finale a Coverciano

Torneo Under 12 Elite: nel weekend la finale a Coverciano
Manca poco alla finalissima del Torneo Under 12 Fair Play Elite, la manifestazione sviluppata dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC e rivolta alla categoria Esordienti. Delle oltre 400 squadre che hanno aderito all'iniziativa, solo quattro sono rimaste in corsa per giocarsi il titolo nazionale sul prestigioso terreno di gioco del Centro Tecnico Federale di Coverciano. Saranno infatti Inter, Sestese Calcio, Invicta Matera e Lazio, vincitrici prima delle rispettive tappe regionali, poi delle più combattute fasi interregionali, a disputare l'attesa finale.

Appuntamento a sabato 27 e domenica 28 maggio, quando le quattro formazioni calcheranno il campo in cui solitamente si allena la Nazionale di Gian Piero Ventura per cercare di aggiudicarsi la prima edizione del presigioso torneo.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.u12elite.it.

Di seguito il riepilogo delle Fasi Interregionali

FASE INTERREGIONALE LOMBARDIA/PIEMONTE/SARDEGNA/LIGURIA
Segrate 22-23 aprile

Risultati e Classifica
FC Internazionale - Pro Settimo Eureka 4-1
Cagliari Calcio - Canaletto Sepor 3-1
Cagliari Calcio - FC Internazionale 1-3
Pro Settimo Eureka - Canaletto Sepor 3-3
Canaletto Sepor - FC Internazionale 1-3
Pro Settimo Eureka - Cagliari 4-3

Classifica: INTERNAZIONALE 9 punti, Pro Settimo Eureka 4, Cagliari Calcio 3, Canaletto Sepor 1


FASE INTERREGIONALE EMILIA R./TOSCANA/FRIULI V.G./VENETO/TRENTO
Imola 29-30 aprile

Risultati e Classifica
Sestese Calcio-Montebelluna 4-1
Juventus Club Parma-Udinese 2-4
Montebelluna-Juventus Club Parma 4-1
Udinese-Sestese 2-3
Montebelluna-Udinese 1-4
Sestese-Juventus Club Parma 4-0

Classifica: SESTESE 9 punti, Udinese 6, Montebelluna 3, Juventus Club Parma 0

FASE INTERREGIONALE CALABRIA/SICILIA/PUGLIA/BASILICATA
Catanzaro 6-7 maggio

Risultati e Classifica
Invicta Matera - Città di Trapani 4-3
Segato Viola – Real Casarea 3-2
Città di Trapani – Segato Viola 2-2
Real Casarea – Invicta Matera 2-4
Invicta Matera – Segato Viola 3-3
Real Casarea - Città di Trapani 2-4

Classifica: INVICTA MATERA 7, Segato Viola 5, Città di Trapani 14, Real Casasera 0

FASE INTERREGIONALE LAZIO/MARCHE/UMBRIA/ABRUZZO
Roma, 13-14 maggio

Risultati e Classifica
River Chieti - SS Lazio 1-4
Perugia Calcio – Alma Juventus Fano 1-4
SS Lazio – Alma Juventus Fano 4-3
River Chieti – Perugia Calcio 4-2
Alma Juventus Fano – River Chieti 4-3
SS Lazio - Perugia Calcio 3-3

Classifica Finale: LAZIO 7, Alma Juventus Fano 6, River Chieti 3, Perugia Calcio 1

Giovanili Hellas Verona, risultato gare del fine settimana

Giovanili Hellas Verona, risultato gare del fine settimana

In attesa del debutto ai playoff della Primavera, oggi alle 16 a Torino, tutti gli altri risultati dell'attività di base. A partire dai Giovanissimi Regionali 2003, che salutano il Torneo 'Montresor' ai quarti di finale, sconfitti dal Villafranca 0-1. Bella vittoria per gli Esordienti 2005 di mister Zangrandi, invece, al Memorial 'Anselmi': sconfitto in finale il Tregnago e primo posto. Altrettanto bene gli Esordienti 2006, che arrivano secondi al Memorial 'Ceschi'. Vincono tutti i 3 tempi previsti i Pulcini 2007 in campionato contro il San Giovanni Lupatoto, chiudono con un buon terzo posto finale al Torneo 'Longoni' i Pulcini 2008.

 

PRIMAVERA
Gara di qualificazione alla fase finale
Hellas Verona-Torino: oggi, ore 16

GIOVANISSIMI 2003
Torneo 'Montresor'
Hellas Verona-Villafranca 0-1

ESORDIENTI 2005
Memorial 'Anselmi'
1° posto

ESORDIENTI 2006
Memorial 'Ceschi'
2° posto

PULCINI 2007
Gara di campionato
San Giovannni Lupatoto-Hellas Verona 0-3 (0-4: 3-6; 0-1)

PULCINI 2008
Torneo 'Longoni'
3° posto

Giovanili Milan, grande vittoria nel Derby per gli Allievi U16, il Sassuolo supera gli U17, U15 sconfitti al Vismara

Giovanili Milan, grande vittoria nel Derby per gli Allievi U16, il Sassuolo supera gli U17, U15 sconfitti al Vismara

 
Dopo aver trionfato 5-0 contro la Juventus, gli Allievi U16 si ripetono fuori casa battendo con lo stesso punteggio l'Inter. Sblocca il risultato Maldini al 23', seguito - in chiusura di primo tempo - da Sala. A metà secondo tempo l'Inter ha l'occasione per accorciare le distanza, ma Soncin ipnotizza Vergani parandogli un rigore. Poco dopo, i rossoneri chiudono i conti con un uno-due micidiale: Sala prima, Salami poi firmano il 4-0 rossonero. Chiude i conti nel finale Haidara, per il 5-0 finale. I 2001 si qualificano così per i Quarti di Finale Scudetto, dove affronteranno l'Atalanta Campione d'Italia in carica, che il tecnico Lupi non teme: "Ce la giocheremo alla pari".

Capitolano, invece, gli Allievi U17, sconfitti al Vismara dal Sassuolo per 1-5. I rossoneri chiudono così anzitempo la propria corsa verso la Fase Finale. Dopo l'iniziale vantaggio del Sassuolo, Finessi trova il gol del pari, ma tre gol neroverdi in cinque minuti (Giordano, Carrozza e Bartoli) rendono impossibile la rimonta rossonera. Nel secondo tempo i ragazzi allenati da Riccardo Monguzzi cercano di riaprire la partita, ma vengono puniti nuovamente, questa volta da Aurelio.

Battuti anche i Giovanissimi U15, nell'andata dei Quarti di Finale di campionato: capitan Cretti e compagni non sono riusciti a pareggiare il gol giallorosso segnato da Cancellieri al 21' del secondo tempo, ma potranno tentare di conquistare la qualificazione nella trasferta di Roma, domenica 28 maggio.

Di seguito tutti i risultati:

GIOV. NAZIONALI U15: andata Quarti di finale, MILAN-ROMA 0-1

ALLIEVI U17: 1° turno Playoff, MILAN-SASSUOLO 1-5 (19' Finessi)

ALLIEVI U16: 2° turno Playoff, INTER-MILAN 0-5 (24' Maldini, 36' Sala, 29'st Sala, 30'st Salami, 39'st rig. Haidara)

Juventus, impegni in Italia e all'estero, ottime prove per i giocatori più giovani

Juventus, impegni in Italia e all'estero, ottime prove per i giocatori più giovani

Si sono fatti onore, eccome, i ragazzi delle nosre giovanili nel fine settimana appena concluso. Detto dei playoffs che hanno coinvolto Under 15 e Under 17 (qui il report), vediamo come è andata per i più giovani.
MC DONALD'S CHALLENGE CUP

Gli Esordienti 2004 guidati da mister Panzanaro si sono piazzati al secondo posto al Torneo McDonald's Challenge Cup a Parigi, sconfitti dall'Ajax per 1-0. Nelle eliminatorie avevano battuto il PSG per 1-0, pareggiato 1-1 proprio con l'Ajax e vinto 1-0 contro una selezione locale.

Finale anche per i 2003 di Mister Beltramelli, nel torneo vinto dai pari età del PSG che si sono imposti per 2-0. Precedentemente, i bianconeri avevano vinto con il Chelsea 2-0, proprio col PSG per 2-0 e per 2-1 contro la selezione locale.
PULCINI A BASSANO DEL GRAPPA

Bene anche i Pulcini 2007 di Mr. Vood al Memorial "Casula - Per non dimenticare Heysel" di Bassano del Grappa, che si sono classificati secondi: al primo posto il Cittadella, al terzo il Padova.
RAGAZZE OK ALLA CANAVESE CUP

Era riservata alla categoria 2004 femminile la Canavese Cup, con 9 squadre suddivise in 3 gironi, che ha visto la presenza di Juve, Bologna, Inter, Verona, Sampdoria e Torino oltre ad alcune realtà dilettantistiche della Lombardia in partite con due tempi da 10 minuti.

Questi i risulati della fase a Gironi:
Juventus-Milan Ladis 8-0
Juventus-Verona 1-0

Triangolare finale:

Juventus-Torino 1-1
Juventus-Bologna 1-0

Questi risultati hanno portato le nostre ragazze alla vittoria del torneo.
ROUBAIX: VITTORIA!

Altra vittoria per i bianconeri alla "Pouss' Cup" di Roubaix, dopo aver battuto nella finalissima per 3-2 ai calci di rigore l'Espanyol.

Questi i risultati:

Juventus-Odense 1-0
Juventus-Valencienne 0-1
Juventus-Reg.4 1-0

Seconda fase

Juventus-Milan 1-0
Juventus-Marsiglia 2-1

Semifinale

Juventus-Mouscron 1-0

Finale

Juventus-Espanyol 1-1 (3-2 d.c.r)

Fase Nazionale Juniores Regionali, il tabellone dei quarti

Fase Nazionale Juniores Regionali, il tabellone dei quarti

Andata il 24 maggio, ritorno il 27
La Fase Nazionale del campionato Juniores Dilettanti entra nel vivo con i quarti di finale. Chiusa la prima parte con i triangolari e abbinamenti, accedono allo step successivo Fenegrò, Mori S.Stefano, Renato Curi Angolana, Rinasciata Sangiovannese, Tor di Quinto, Giorgione, Grassina e Isola Capo Rizzuto.
Questa mattina, presso la sede romana della Lega Nazionale Dilettanti, è stato definito attraverso sorteggio l'ordine di svolgimento (sette squadre su otto hanno giocato in trasferta l'ultima partita) delle gare in programma il 24 e 27 maggio:

QUARTI DI FINALE - andata
mercoledì 24 maggio, ore 15.30
Fenegrò-Mori S.Stefano
Grassina-Giorgione
Tor di Quinto-Renato Curi Angolana
Isola Capo Rizzuto-Rinascita Sangiovannese


Questi i risultati delle partite disputate il 20 maggio:
Girone A: Lucento-Fenegrò 0-1
Girone B: Cjarlins M.-Mori S.Stefano 2-2
Girone E: Tor di Quinto-Ferrini 3-0
Girone F: Renato Curi Angolana-Tolentino 2-0
Girone G: Rinascita Sangiovannese-Castellaneta 2-3

Scandicci, tre ragazzi in prova con la Sampdoria

Provino con la Sampdoria ieri pomeriggio per Matteo Giuntini, Mattia Larosa e Andrea Baravelli! I tre giovani dello Scandicci, classe 2003, hanno effettuato allenamento più partitella al Turri insieme a ragazzi della provincia fiorentina e della Toscana, sotto gli occhi degli osservatori blucerchiati.
Buone prove per i tre ragazzi Blues, a conferma dell'ottimo lavoro svolto anche in questa stagione da tutta la società del C.S. Scandicci 1908 con il Settore Giovanile.

 

MONTELLA: "È UN NUOVO INIZIO. TIFOSI ECCEZIONALI"

MONTELLA: "È UN NUOVO INIZIO. TIFOSI ECCEZIONALI"

Al termine di Milan-Bologna 3-0 - vittoria che ha regalato ai rossoneri il ritorno in Europa -, Vincenzo Montella è stato intervistato da Milan TV.

PARTITA
"Nel primo tempo non avevamo le distanze giuste, nonostante l'impegno. Non erano colpevoli Bertolacci o Bacca, ma poi ho dovuto cambiare qualcosa. I ragazzi sono stati bravi ad apprendere velocemente quello che gli ho chiesto. Questa mia 100esima vittoria ha un significato particolare per me, il Milan e la nuova proprietà. Oggi è stata una vittoria non banale".

SODDISFAZIONE
"Credo sia stata una stagione positiva, tra mille difficoltà. A tratti potevamo fare sicuramente di più, ma questo è comunque un nuovo inizio: adesso dobbiamo programmare per andare un po' più su. Questo è un gruppo che mi ha dato soddisfazioni, sono orgoglioso di allenarlo: non era facile creare un gruppo che desse sempre l'anima. Io sono sempre stato uno di loro".

GRAZIE AI TIFOSI
"I nostri tifosi quest'anno sono stati eccezionali, perché ci hanno accompagnato dall'inizio nonostante la squadra lottasse per obiettivi diversi dalla loro storia e dalle loro abitudini. Li abbiamo sempre sentiti vicini, ci hanno sempre sostenuto nei diversi momenti di difficoltà nelle partite e siamo contenti anche per loro".

BILANCIO
"Ho sempre trovato un ambiente che mi ha lasciato lavorare, con delle persone intorno alla squadra molto cortesi e cordiali. Ho sempre espresso le mie idee e le mie regole. Adesso dobbiamo migliorarci tutti, compresa la squadra, per tornare in Champions League. La storia del Milan dice questo".

HONDA
"È entrato nel momento decisivo della partita e della stagione, è bello come l'hanno celebrato i compagni. Ho avuto il coraggio e la responsabilità di inserirlo perché sapevo che avrebbe risposto così: è un grandissimo professionista e ha qualità importanti, avevo bisogno delle sue caratteristiche: sono molto contento del suo approccio e del suo gol".

Danone Nations Cup, la Roma vola in finale con Juventus, Milan e Livorno

Danone Nations Cup, la Roma vola in finale con Juventus, Milan e Livorno
E' l'As Roma l'ultima squadra a qualificarsi per la finale della Danone Nations Cup 2017. Le ragazze giallorosse, già vincitrici del prestigioso torneo dedicato alle calciatrici U12 nel 2016, hanno infatti bissato il successo della fase interregionale dello scorso anno, superando l’Asd Pink Sport Time, l’Us Città di Palermo e il Napoli CFM Collana: le formazioni che, assieme alla squadra capitolina, hanno composto l’ultimo raggruppamento che prevedeva la partecipazione delle società di Lazio, Puglia, Campania e Sicilia.

Oltre all’aspetto tecnico, sul quale le ragazze “padrone di casa”, hanno dominato in ogni confronto, va riscontrato il grande entusiasmo da parte di tutte le società coinvolte, genitori in tribuna compresi, che hanno reso la due giorni di gare presso il Centro Sportivo della Petriana Calcio, un importante momento per il calcio femminile giovanile.

La Roma raggiunge dunque Juventus, Milan e Livorno all’ultimo atto della manifestazione in programma il prossimo 17 e 18 giugno a Coverciano in occasione del Grassroots Festival. Una finale che si prospetta di grande interesse, sia per il livello tecnico espresso dalle giovani calciatrici, che per il prestigio delle società in lizza per il titolo e per l’accesso alla fase internazionale che si svolgerà a settembre a New York.

FASE INTERREGIONALE CENTRO SUD
Società Partecipanti
AS ROMA (Lazio)
NAPOLI CFM COLLANA (Campania)
US CITTÀ DI PALERMO (Sicilia)
ASD PINK SPORT TIME (Puglia)

Risultati
AS Roma - ASD Pink Sport Time 3-2
US Città di Palermo - Napoli CFM Collana 4-3
ASD Pink Sport Time - US Città di Palermo 3-3
Napoli CFM Collana - AS Roma 2-4
AS Roma - US Città di Palermo 3-2
ASD Pink Sport Time - Napoli CFM Collana 4-3
Classifica: As Roma 9, Us Città di Palermo 4, Asd Pink Sport Time 4, Napoli CFM Collana 0. Qualificata: As Roma.

***

LE FASI INTERREGIONALI – il riepilogo

FASE INTERREGIONALE PIEMONTE/LIGURIA
22-23 APRILE GASSINO TORINESE


Risultati
Juventus FC - Virtus Entella 4-0
Torino FC - Genoa FC 4-1
Torino FC - Juventus FC 0-4
Virtus Entella - Genoa FC 2-4
Torino FC - Virtus Entella 4-1
Classifica: JUVENTUS FC 9, Torino FC 6, Genoa FC 3, Virtus Entella 0


FASE INTERREGIONALE EMILIA ROMAGNA/TOSCANA/UMBRIA
29-30 MAGGIO IMOLA

Risultati
Sassuolo-Perugia 4-2
Bologna-Livorno 2-4
Perugia-Livorno 3-2
Bologna-Sassuolo 3-4
Perugia-Bologna 1-4
Livorno-Sassuolo 4-2
Classifica: LIVORNO e Sassuolo 6 punti, Bologna e Perugia 3

FASE INTERREGIONALE LOMBARDIA/BOLZANO/VENETO
6/7 MAGGIO

Risultati
SSV Brixen Obi - Atalanta BC 4-0
AC Milan - Hellas Verona 3-3
Atalanta BC - Hellas Verona 1- 4
SSV Brixen Obi - AC Milan 1-3
Hellas Verona - SSV Brixen Obi 3-2
Atalanta BC - AC Milan 3-4
Classifica: AC MILAN 7 ed Hellas Verona 7 punti, Brixern OBI 3, Atalanta BC 0