Log in

 

Pordenone, giovani ramarri grandi protagonisti nei tornei pasquali

In evidenza Pordenone,  giovani ramarri grandi protagonisti nei tornei pasquali

Pasqua di grandi soddisfazioni per il Settore giovanile neroverde, distintosi in 8 tornei per bel gioco, risultati e (non meno importante) fair play. Occasione di confronto e crescita con top team italiani ed esteri.
Vittoria in Trentino, a Levico Terme, per i giovani ramarri 2001: gli Under 16 di mister Rispoli si sono aggiudicati il memorial Bernardi&Paoli, quadrangolare con Südtirol, Bassano Virtus e Levico. Nella finale successo 2-0 sugli altoatesini (a segno Cantarutti e Cotali).

Alla Gallini World Cup quinto posto per gli Under 15 di mister Daniel, capaci di vincere 5 partite su 6, venendo sconfitti (nei quarti) solamente dai super campioni dell’Empoli, primi anche nel loro campionato e candidati allo scudetto di categoria. Per i giovani ramarri miglior risultato di sempre nel torneo internazionale. Sfortuna di incontrare i campioni anche per gli Under 13 di mister Bezerra (noni), unici a impensierire la corazzata Partizan Belgrado, impostasi 2-1 negli ottavi.

Terzo posto dei Giovanissimi 2003 di mister De Poli al torneo Primavera rossoblu di Codroipo. Secondi i 2005 guidati dal duo Speranza-Battel alla Easter Cup di Trieste. Doppio exploit del gruppo 2006 di mister Hoti, divisosi tra il memorial Fabio Rossi di Pravisdomini e il Tatain di Sarzana. In quest’ultima kermesse i giovani neroverdi hanno chiuso solamente alle spalle del Chievo Verona, davanti a squadre come Hellas Verona, Lazio (1-1 nello scontro diretto, con magia di Nicola Casonato) e Spezia. Ulteriore riconoscimento: Gabriele Cettolin scelto come miglior portiere. I 2008 guidati da Brandolino si sono distinti al torneo Lorenzo Modena di Verona sfidando importanti squadre di A, B e Lega Pro.