Log in

 

Settore Giovanile Lazio, i risultati del fine settimana

In evidenza Settore Giovanile Lazio, i risultati del fine settimana

Settore Giovanile Lazio, i risultati del fine settimana

 


IL PUNTO DELLA DOMENICA – Il Milan ha la meglio sulla Lazio, proseguono a vincere i ragazzi di mister Iervolino


Domenica 19 Marzo, le giovani aquile conquistano una sola vittoria, mentre sono due le sconfitte subite. L’Under 15 di Mauro Girini perde con il Milan 1-2, mentre l’Under 16 di mister Alboni subisce la sconfitta di 0-3. La nota positiva della giornata arriva dalla Lazio classe 2003 di Angelo Iervolino che espugna il campo del Villa Adriana con un netto 7-0.
Di seguito le categorie nel dettaglio.


UNDER 16: Milan-Lazio 3-0
La Lazio classe 2001 di mister Alboni cade sul campo del Milan 3-0. Visto il rinvio della sfida dell’Under 17, il tecnico biancoceleste torna ad avere a disposizione Spoletini, Cerbara e Petricca, quei ragazzi aggregati alla categoria superiore, e può contare anche sul capitano Nicolò Armini, ma deve sopperire alle assenze dello squalificato Nicodemo e degli infortunati Cirillo, Ciotti, Celentano e Del Mastro. Si mette subito in salita la sfida per la squadra capitolina, il Milan trova il vantaggio al 10’ del primo tempo e raddoppia al 24’ per il parziale di 2-0 dopo i primi 40 minuti, i biancocelesti troppo timorosi lasciano tenere in mano il pallino del gioco ai padroni di casa. Nella ripresa le giovani aquile trovano coraggio e scendono in campo più determinati, ma al 15’ il numero 11 rossonero chiude definitivamente i giochi per il 3-0 finale. Per la Lazio sarebbe stata un’ardua impresa riuscire a strappare qualche punto alla quarta forza del campionato, ma almeno i biancocelesti fanno rientro nella Capitale dopo aver messo in scena un buon secondo tempo.
LAZIO (4-3-3): Pinna; Siclari, Armini, De Angelis, Petricca; Napolitano D., Putti (32’st Terenzi), Spoletini (23’st Francucci); Cerbara (33’st Tempestilli), Napolitano M., Kammou. A disp.: Conforti, Marini, Silvestre, Attia, Bonanno. All.: Marco Alboni.


UNDER 15: Milan-Lazio 2-1
Al campo ‘Peppino Vismara’ di Milano arriva un’amara sconfitta per le giovani aquile di mister Girini, la Lazio perde contro i rossoneri per 1-2. I biancocelesti passano in vantaggio al 5’ con una rete messa a segno da Mattia Russo, i padroni di casa rispondono presente al 20’ con Colombo ed il primo tempo termina 1-1. Nei primi minuti della ripresa un episodio condanna la squadra capitolina, Furlanetto respinge un tiro di Capone, la sfera colpisce il palo senza varcare la linea della porta, ma l’arbitro decreta il gol ed è 2-1. Una Lazio incredula non si fa abbattere e continua a provarci in cerca della conquista almeno del pari, ma la sfera sembra non voler entrare. Negli ultimi minuti del match, un fallo di mano nell’area rossonera non viene visto dal direttore di gara ed arriva il triplice fischio finale per il 2-1 in favore del Milan. La squadra capitolina torna a casa con l’amaro in bocca, nonostante la buona prestazione viene condannata da un episodio di troppo. Per i ragazzi di mister Girini diventano fondamentali le ultime tre sfide della Regular Season per la conquista dei play off.
LAZIO (4-3-3): Furlanetto; Vecchi, Franco, Ronci, Pica; Bertini, Orlandi (33’st Picchi), Cesaroni (33’st Francia); Marras (19’st Di Chio), Broso, Russo. A disp.: Caruso, Cornacchia, Porcaro, Gioia, Attardi, Lacava. All.: Mauro Girini.
GIOVANISSIMI PROVINCIALI: Villa Adriana-Lazio 0-7

La Lazio classe 2003 di Angelo Iervolino continua a volare ed espugna il campo del Villa Adriana. I biancocelesti si impongono sui padroni di casa per 7-0 grazie ai gol di Campagna e De Santis arrivati nel primo tempo per il parziale di 2-0, nella ripresa entrano nel tabellino dei marcatori Prosperini, Cera, Del Proposto, Zarantonello e Mastropietro per il risultato finale di 7-0. Le giovani aquile di mister Iervolino continuano a mantenere la vetta della classifica.
LAZIO (4-3-3): Alessandrini (11’st Di Vincenzo); Chinè (17’st Del Proposto), Morricone, Rossi, Cera; Mastropietro, Prosperini, De Santis (5’st Zarantonello); Bonanno (5’st Masciopinto), Campagna, Ricci (11’st Gigante). All.: Angelo Iervolino.


IL PUNTO DEL SABATO - Tre vittorie su tre, lo scontro tra prime è della Lazio

 

Un sabato brillante per le giovani aquile della Prima Squadra della Capitale scese in campo in questo sabato pomeriggio, arrivano 3 vittorie in altrettante gare disputate e lo scontro tra prime si tinge di biancoceleste.

Di seguito le gare nel dettaglio.

 

 

Giovanissimi Fascia B Elite: Lazio-Atletico Fiumicino 2-0

 

La Lazio classe 2003 guidata da mister Cardone si impone sull'Atletico Fiumicino 2-0, al 'Melli' è decisiva la doppietta di Marinacci. Il primo tempo termina a reti inviolate, nonostante le molteplici occasioni i biancocelesti non riescono a gonfiare la rete complice anche l'ottima prestazione del numero uno avversario. Nella ripresa il neoentrato Marinacci sposta gli equilibri ed al 16' trova il gol dell'1-0, una manciata di minuti più tardi è ancora lui a raddoppiare per il definitivo 2-0. La Lazio mette in cassaforte altri tre punti e continua a rimanere al secondo posto della classifica.

 

LAZIO (4-3-3): Di Fusco (30'st D'Alessandro); Floriani-Mussolini, Franco (1'st Pollini), Migliorati, Ferrato; Adilardi, Santilli (22'st Verdirosi), Soddu (1'st Manzo); Serafini (22'st Tare), Castigliani (1'st Marinacci), Mari. (13'st Ancillai). All.: Andrea Cardone.

 

 

Giovanissimi Provinciali Fascia B girone M: Lazio-Savio 5-1

 

Una Lazio di grinta e cuore si aggiudica la vittoria nello scontro tra prime, le giovani aquile battono il Savio 5-1 e si lasciano alle spalle proprio i diretti concorrenti occupando in solitaria il primo posto della classifica a tre giornate dal termine. I biancocelesti classe 2004 di Leonardo Fratangeli passano in vantaggio al 20' del primo tempo con D'Uffizi, sprecano troppe occasioni sotto porta ed il primo tempo termina 1-0. Nei primi minuti della ripresa il raddoppio passa ancora dai piedi del capitano D'Uffizi. Il Savio ha l'occasione per accorciare le distanze, ma fallisce un calcio di rigore, pochi minuti più tardi gli avversari a seguito di una mischia in area trovano il gol del 2-1. La Lazio continua il pressing al 30' Giuncato gonfia la rete ed è 3-1, i ragazzi di mister Fratangeli continuano a spingere sull'acceleratore e negli ultimi minuti Giuncato trova la rete ancora una volta mettendo a segno la sua doppietta personale, mette la firma sul match anche il neoentrato Serratore per il definitivo 5-1. La Lazio classe 2004 getta il cuore oltre l'ostacolo e torna a prendersi la vetta solitaria del campionato.

 

LAZIO (4-3-3): Borrelli; Del Latte, Del Vescovo, Amoruso (25'st Anderlini), Cialone; Vanni (25'st Amoruso), Ravasi (18'st Frangella), Cippone (10'st Policano); Dello Iacono (5'st Dello Iacono), Giuncato, D'uffizi (30'st Serratore L.). A disp.: Comi. All.: Leonardo Fratangeli.

 

 

Giovanissimi Provinciali Fascia B girone P: Lazio-Ladispoli 8-0

 

I ragazzi di Tommaso Rocchi collezionano la 18^ vittoria consecutiva, questa volta sono i ragazzi del Ladispoli a cadere tra le mura biancocelesti, la Lazio classe 2004 batte gli avversari 8-0 grazie al poker realizzato da Gennari ed ai gol di Gambino, Carboni, Bianchi e Dell'Aquila. Le giovani aquile proseguono il loro volo inarrestabili e rimangano lassù in vetta, guardando tutti dall'alto.

 

LAZIO (4-3-3): Sacchetti (5'st Carassai); Lazazzera, Bedini, Pellegrini M. (19'st Francia), Nuccorini (17' Nannini); Napolitano (19'st Carboni), Boccacci (19'st Bianchi), Rossi; Pellegrini T. (14'st Vecchi), Gennari, Dell'Aquila (14'st Gambino). All.: Tommaso Rocchi.