Log in

 

Mondiale Under 20, l'Italia pareggia col Giappone e va agli ottavi

Giappone-Italia 2-2

Marcatori: Orsolini 3’, Panico 7’, Doan 22’, Doan 50’

Giappone (4-4-2). Kojima, Hatsuse, Tomiyasu, Nakayama (C), Sugioka, Doan, Ichimaru, Hara, Endo, Tagawa, Iwasaki. All. Uchiyama. A disp. Yamaguchi, Hatano, Fujitani, Itakura, Miyoshi, Sakai, Tagaki, Funaki, Kubo.

Italia (4-3-3). Zaccagno, Sernicola, Coppolaro, Romagna, Pezzella, Orsolini (Bifulco 81’), Mandragora (C), Pessina, Cassata, Favilli, Panico (Ghiglione 66’). All. Evani. A disp. Perisan, Plizzari, Scalera, Marchizza, , Vitale, Vido.

Arbitro. Grisha (EGY); Assistenti: Achik (MAR) e Ahmed (SDN); IV Uomo: Weyesa (ETH); VAR1 Charef (ALG).
Note. Ammoniti: Tomiyasu, Panico, Sugioka,

Un pareggio: tanto bastava per passare agli ottavi, tanto è accaduto. Una partenza fulminante, sembrava una vittoria acquisita, dopo il doppio vantaggio con Orsolini e Panico in appena 7’ ma gli Azzurrini subiscono la reazione del il Giappone che, con la doppietta di uno scatenato Doan, raggiunge il pareggio. Per gli ottavi agli Azzurrini toccherà la prima del gruppo E: lo scontro diretto di domani tra Francia e Nuova Zelanda, rispettivamente prima a 6 punti e seconda a 4, deciderà quale sarà l’avversaria dell’Italia il prossimo 1 giugno.

Gli Azzurrini partono in quarta e dopo appena 3’ realizzano il gol del vantaggio: Panico da destra crossa dal fondo per Orsolini che in corsa mette la palla in rete. Al 7’ il raddoppio: un calcio da fermo sulla destra che Cassata batte servendo panico che in area incrocia il pallone sul palo opposto beffando Kojima. L’Italia non poteva iniziare meglio ma il doppio vantaggio conseguito in così poco tempo, fa tirare i remi in barca. Il Giappone dà ordine al suo gioco e riprende la fitta trama di passaggi, apparentemente improduttiva. Un’altra occasione ce l’ha Favilli che grazie a una ripartenza si ritrova a tu per tu col portiere nipponico ma non riesce a domare il pallone e concretizzare. Al 22’ i nipponici danno un senso la loro paziente ragnatela di passaggi raggiungendo Endo che con un bel lancio in verticale imbecca Doan che in scivolata supera Zaccagno. Il primo tempo termina senza che gli Azzurrini riescano a contrastare il gioco degli asiatici.

Al rientro, la musica non cambia e al 50’ è sempre Doan che entra in area seminando il panico nella difesa azzurra, fino ad arrivare davanti a Zaccagno e segnando con leggero tocco. A questo punto Evani fa entrare Ghiglione al posto di Panico con l’intento di mettere una diga sulla fascia destra. Il match si trascina fino alla fine senza azioni di rilievo: il pareggio sicuramente soddisfa l’Italia che passa il turno e il Giappone che con 4 punti, al momento è la seconda migliore quarta, posizione che garantisce la qualificazione al prossimo turno del Mondiale.

Evani in conferenza stampa dichiara la sua soddisfazione per “il miglior quarto d’ora di gioco a cui io abbia assistito. Dopodichè si è spenta la luce dopo il primo gol subito: i ragazzi probabilmente hanno preso un po’ di paura e perso i punti di riferimento. Il Giappone, come sapevamo, si è dimostrato un collettivo con un’ottima organizzazione di gioco e in più oggi hanno trovato un Doan molto ispirato”. Sulla prossima partita il tecnico Azzurro non si sbilancia:” Domani sapremo con certezza chi avremo davanti. Chiunque sarà dovremo recuperare energie fisiche e mentali e mettere a posto alcune cose”.

Il calendario del Gruppo D della Coppa del Mondo FIFA
Prima giornata (21 maggio)
ITALIA-Uruguay 0-1
Sudafrica-Giappone 1-2

Seconda giornata (24 maggio)
Sudafrica-ITALIA 0-2
Uruguay-Giappone 2-0

Terza giornata (27 maggio)
Giappone-ITALIA 2-2
Sudafrica-Uruguay 0-0

Classifica: Uruguay 7 punti, Italia e Giappone 4, Sudafrica 1

 

Nazionale Under 21, i convocati

Nazionale Under 21, i convocati

Verso l’Europeo: lunedì a Roma al via la prima parte del raduno, convocati 27 Azzurrini
Inizia da Roma il cammino della Nazionale Under 21 verso il Campionato Europeo di Polonia 2017. Luigi Di Biagio ha convocato 27 calciatori per il raduno in programma da lunedì 29 a mercoledì 31 maggio, prima tappa di un percorso che proseguirà sabato 3 giugno con un nuovo raduno al ‘Centro Sportivo Fulvio Bernardini’ di Trigoria e che martedì 6 giugno porterà il tecnico a scegliere i 23 Azzurrini che prenderanno parte al torneo continentale.

Va avanti all’insegna della massima collaborazione il connubio tra la Nazionale Under 21 e la Nazionale A, un lavoro di squadra che proseguirà nei prossimi giorni secondo un programma condiviso, con l’obiettivo da un lato di favorire il ricambio generazionale nella selezione maggiore e dall’altro di permettere all’Under 21 di giocarsi le proprie chance nel torneo continentale.

In occasione del prossimo raduno in programma il 3 giugno a Trigoria, al gruppo si aggiungeranno infatti alcuni dei calciatori impegnati il 31 maggio nell’amichevole tra la Nazionale A e San Marino, mentre alcuni dei 23 Azzurrini che il prossimo 6 giugno Di Biagio convocherà per l’Europeo Under 21, raggiungeranno i compagni in ritiro direttamente il 12 giugno, dopo aver risposto alla convocazione di Ventura per i due impegni della Nazionale A con Uruguay (7 giugno) e Liechtenstein (11 giugno).

L’elenco dei convocati per il raduno

Portieri: Mattia Del Favero (Juventus), Gabriele Marchegiani (Spal), Lorenzo Montipò (Novara);
Difensori: Antonio Barreca (Torino), Davide Biraschi (Genoa), Kevin Bonifazi (Spal), Arturo Calabresi (Brescia), Elio Capradossi (Bari), Lorenzo Dickmann (Novara), Adam Masina (Bologna), Nicola Murru (Cagliari), Marco Varnier (Cittadella);
Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Alberto Grassi (Atalanta), Manuel Locatelli (Milan), Luca Mazzitelli (Sassuolo), Alessandro Murgia (Lazio), Stefano Sensi (Sassuolo), Luca Valzania (Cittadella);
Attaccanti: Alberto Cerri (Pescara), Luca Garritano (Cesena), Gaetano Monachello (Ternana), Simone Palombi (Ternana), Andrea Pinamonti (Inter), Alessandro Piu (Spezia), Federico Ricci (Sassuolo), Daniele Verde (Avellino).

Staff – Dirigente accompagnatore: Vincenzo Martinelli; Allenatore: Luigi Di Biagio; Vice allenatore: Carmine Nunziata; Assistente allenatore: Daniele Franceschini; Segretario: Emiliano Cozzi; Preparatore dei portieri: Antonio Chimenti; Preparatori atletici: Vito Azzone e Luca Coppari; Match Analyst: Filippo Lorenzon; Medici: Angelo De Carli e Luca Gatteschi; Nutrizionista: Cristian Petri; Fisioterapisti: Enzo Paolini, Guido Mauro Ferrini e Maurizio Fagorzi.
Il programma della Nazionale Under 21
Lunedì 29 maggio
h. 12.00 - Raduno presso il ‘Mancini Park Hotel’ - Roma
h. 16.30 - Allenamento (chiuso)

Martedì 30 maggio
h. 08.30 - Test ematici e salivari
h. 10.30 - Allenamento (chiuso)

Mercoledì 31 maggio
h. 10.30 - Allenamento (aperto alla Stampa)
a seguire incontro con la Stampa (il Tecnico)
al termine scioglimento prima parte di raduno

Il calendario del Gruppo C del Campionato Europeo Under 21

Prima giornata (18 giugno)
Germania-Repubblica Ceca (ore 18 – Tychy)
ITALIA-Danimarca (ore 20.45 – Cracovia)

Seconda giornata (21 giugno)
Repubblica Ceca-ITALIA (ore 18 – Tychy)
Danimarca-Germania (ore 20.45 – Cracovia)

Terza giornata (24 giugno)
Repubblica Ceca-Danimarca (ore 20.45 – Tychy)
ITALIA-Germania (ore 20.45 – Cracovia)

Italia-San Marino a Empoli: ecco i 22 Azzurri. Domenica il raduno a Coverciano

Italia-San Marino a Empoli: ecco i 22 Azzurri. Domenica il raduno a Coverciano
Lo Stadio ‘Carlo Castellani’ di Empoli terrà a battesimo il prossimo 31 maggio quella che potrebbe essere la Nazionale del futuro: l’amichevole Italia-San Marino (ore 21.30 - diretta Rai 1) vedrà infatti scendere in campo una formazione azzurra composta dai tanti calciatori che si sono messi in luce nel corso della stagione, selezionati dal Ct Gian Piero Ventura in occasione dei tre stage stagionali svolti tra novembre e aprile.

La sfida sarà, inoltre, la prima di una serie di tre gare per la Nazionale, attesa poi il 7 Giugno dall’amichevole con l’Uruguay a Nizza (Stadio Allianz Riviera, ore 20.45, diretta Rai 1) e l’11 giugno dalla partita valida per le qualificazioni mondiali con il Liechtenstein a Udine (Stadio Friuli, ore 20.45, diretta Rai 1).

In vista della gara con San Marino, Ventura ha convocato 22 calciatori: gli Azzurri si raduneranno domenica 28 maggio presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano e si trasferiranno ad Empoli il 31.

 
IL CONNUBIO TRA NAZIONALE A E UNDER 21. Saranno giorni intensi per le Nazionali Azzurre: dal 29 al 31 maggio, infatti, è previsto a Roma anche il primo raduno della Nazionale Under 21 (l’elenco dei convocati sarà diramato domani, venerdì 26), che agli ordini del tecnico Luigi Di Biagio inizia la preparazione verso l’Europeo di categoria in programma dal 15 al 31 giugno in Polonia (esordio il 18 con la Danimarca a Cracovia). Il percorso delle due Nazionali di punta del Club Italia proseguirà poi nei giorni successivi secondo un programma condiviso che ha l’obiettivo da un lato di favorire il ricambio generazionale nella selezione maggiore e dall’altro di permettere all’Under 21 di giocarsi le proprie chance nel torneo continentale. Il 2 giugno è prevista la ripresa delle attività della Nazionale a Coverciano (in questo caso i convocati saranno diramati sabato) per i due impegni di giugno con Uruguay e Liechtenstein; il 3 giugno riprende il lavoro dell’Under 21 a Trigoria con un gruppo che sarà un mix tra quello dei giorni precedenti e alcuni calciatori impegnati a Empoli. Il 5 giugno a Coverciano rientreranno in gruppo gli Azzurri impegnati nella finale di UEFA Champions League con la Juventus, mentre il giorno seguente Di Biagio annuncerà i 23 calciatori selezionati per l’Europeo Under 21, alcuni dei quali si aggregheranno al gruppo direttamente il 12 giugno dopo l’esperienza con la Nazionale A.

LA LINEA VERDE DEGLI AZZURRI. La collaborazione tra le due selezioni Azzurre si inserisce in un progetto generale di ricambio generazionale avviato dal Ct Ventura fin dall’inizio del suo mandato, tanto che la Nazionale ha avuto un’età media sempre più giovane nelle gare disputate tra settembre e marzo (scesa dai 31 anni di Italia-Francia ai 26.7 di Olanda-Italia), lavorando inoltre con i calciatori emergenti attraverso gli stage svolti a novembre, febbraio e aprile con un gruppo totale di 43 calciatori (36 dalla Serie A e 7 dalla Serie B) con un’età media complessiva di 22.3 anni (22.8 a novembre, 21.9 a febbraio, 22.2 ad aprile).

EMPOLI CITTA’ AZZURRA. Per l’occasione, Empoli si prepara ad accogliere la Nazionale con una serie di iniziative (il dettaglio è riportato nella cartella stampa) riunite all’interno del programma ‘Empoli Città Azzurra’, promosso dalla FIGC e dal Comune di Empoli. Tra le altre attività previste, dal 29 al 31 maggio il Museo del Vetro ospiterà l’esposizione delle Coppa del Mondo e della Coppa Europa vinte dalla Nazionale e la fontana di Piazza Farinata degli Uberti sarà illuminata d’azzurro per rendere omaggio alla squadra di Ventura.

SMS 45525 IL CALCIO AIUTA. SOSTEGNO ALLE POPOLAZIONI COLPITE DAL TERREMOTO. Realizzato in collaborazione con il Commissario Straordinario del Governo per la ricostruzione e con il patrocinio del Ministro dello Sport, il programma ‘Il calcio aiuta’ è finalizzato a sostenere il ripristino della pratica calcistica nelle aree colpite dagli eventi sismici del 2016, così da ristabilire le condizioni di vita precedenti al disastro nelle comunità di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Per contribuire alla raccolta fondi, la FIGC ha attivato un numero solidale (SMS 45525) dal 19 al 31 maggio, che verrà promosso appunto allo stadio in occasione di Italia-San Marino e in tutte le attività della FIGC e della Nazionale. Il dettaglio della donazione è indicato nelle pagine seguenti.

PER CONSULTARE LA CARTELLA STAMPA COMPLETA CLICCA QUI

L’elenco dei convocati

Portieri: Pierluigi Gollini (Atalanta), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Cristiano Biraghi (Pescara), Davide Calabria (Milan), Mattia Caldara (Atalanta), Federico Ceccherini (Crotone), Andrea Conti (Atalanta), Emerson Palmieri dos Santos (Roma), Alex Ferrari (Verona), Gian Marco Ferrari (Crotone);
Centrocampisti: Daniele Baselli (Torino), Danilo Cataldi (Genoa), Roberto Gagliardini (Inter), Lorenzo Pellegrini (Sassuolo);
Esterni: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Chiesa (Fiorentina), Matteo Politano (Sassuolo), Simone Verdi (Bologna);
Attaccanti: Diego Falcinelli (Crotone), Roberto Inglese (Chievo), Gianluca Lapadula (Milan), Andrea Petagna (Atalanta).

Il programma della Nazionale

Domenica 28 Maggio   
Entro le ore 24.00 raduno presso il CTF di Coverciano

Lunedì 29 Maggio
h. 13.30        Incontro stampa: Calciatori
h. 17.00         Allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)  

Martedì 30 Maggio MD-1
h.10.30 Allenamento (chiuso)
h.13.45        Conferenza Stampa ITALIA : CT  e 1 calciatore c/o CTF
h. 14.30        Conferenza Stampa SAN MARINO: CT e 1 calciatore c/o CTF
h. 17.00         Allenamento ITALIA (aperto alla stampa i primi 15’) c/o CTF
h. 18.30        Allenamento SAN MARINO (aperto alla stampa primi 15’)
c/o Stadio “Castellani” - Empoli  

Mercoledì 31 Maggio MD
h. 10.30         Allenamento  (chiuso)
h. 19.00        Trasferimento in bus a Empoli
h. 21.30        Gara amichevole ITALIA – SAN MARINO
A seguire incontro con la stampa e scioglimento comitiva

Nota
La lista dei convocati relativa ai due incontri con Uruguay (am) e Liechtenstein (EQ) verrà diramata sabato 27 maggio intorno alle ore 13.00. Il raduno avrà inizio partire dalle ore 12.00 di venerdì 2 giugno. Il programma dettagliato verrà ufficializzato lunedì 29 maggio.

Il programma delle iniziative di ‘Empoli Città Azzurra’
1. Esposizione Trofei Azzurri
Date di esposizione: dal 29 al 31 maggio
Sede: Museo del Vetro
Situato all’interno dell’antico Magazzino del Sale, il Museo del Vetro di Empoli ospiterà l’esposizione delle quattro Coppe del Mondo e della Coppa Europa vinte dalla Nazionale italiana. Di seguito gli orari di apertura al pubblico (ingresso gratuito):
29 maggio              dalle ore 12.00 alle ore 19.00
30-31 maggio        dalle ore 10.00 alle ore 19.00

2. Illuminazione della Fontana di Piazza Farinata degli Uberti
Data: dal 29 al 31 maggio  
In occasione della gara contro San Marino, la Fontana dei Leoni posta al centro della piazza principale della città sarà illuminata di azzurro per rendere omaggio alla Nazionale italiana di calcio.

3. Vetrina Azzurra
Fino al 29 maggio
Iniziativa riservata a tutti gli esercizi commerciali della città organizzata in collaborazione con il Comune di Empoli e il contributo delle associazioni di categoria. Gli esercenti sono chiamati a decorare con i colori della Nazionale le proprie vetrine in modo originale e creativo. In palio i biglietti per la partita Italia-San Marino.

4. Fan Match Italia – San Marino
Data: 31 maggio – ore 17.30
Sede: Campo Sportivo Cortenuova   
Un partita speciale animerà le ore che precedono il fischio d’inizio di Italia-San Marino. Nel campo di allenamento della società di calcio femminile Empoli Ladies, scenderanno in campo le Nazionali dei tifosi di Italia e San Marino per una gara all’insegna del fair play.

5. Attività Settore Giovanile e Scolastico FIGC nel pre-partita
Data: 31 maggio – ore 19.40 ca.
Sede: Stadio Castellani
Giovani calciatrici appartenenti a società del territorio toscano si confronteranno in alcune mini-partite previste sul campo di gioco dello Stadio Castellani per la promozione del calcio femminile.





B Italia beffata nel recupero:1-1 con la Sampdoria


Il solito Stoppa illude i ragazzi di Piscedda che prenotano il passaggio del turno.

Proprio all'ultimo respiro la B Italia di Massimo Piscedda viene raggiunta dalla Sampdoria e deve rimandare la certezza del passaggio del turno nel torneo internazionale Lazio Cup. La rappresentativa dei migliori under 17 provenienti dalle squadre della Serie B ConTe.it, in campo alle 15 a Sora, ha chiuso il primo tempo sullo 0-0 ma nella ripresa è arrivato subito, al primo minuto, il gol del solito Stoppa, al quinto centro in due giorni). Gli azzurrini reggono bene gli attacchi avversari e capitolano solo in pieno recupero quando oramai i giochi sembravano fatti: Guazzini timbra il definitivo 1-1.

Adesso sarà decisiva la gara di domani contro la Pro Calcio Sora per decidere le sorti della B Italia, sempre prima al pari della Samp nel girone.

B Italia: Marcianò, Spaltro, Esposito, Ranocchia, Carminati, Mazzarani, Giani, Tonali, Pinto, Stoppa, D'Agostino. A disp.:Rao, Padovan, Magri, Beretta, Di Francesco, Fiumicetti, Alfonsetti. All. Massimo Piscedda.

Mondiale Under 20, Orsolini e Favilli regolano il Sudafrica. Sabato l’ultimo match del girone con il Giappone

 Mondiale Under 20, Orsolini e Favilli regolano il Sudafrica. Sabato l’ultimo match del girone con il Giappone
Nel secondo match del Mondiale in Corea del Sud, la Nazionale Under 20 supera il Sudafrica per 2-0. Con un gol per tempo, il primo di Orsolini su rigore, il secondo di Favilli, gli Azzurrini restano in piena corsa per il passaggio del turno e sabato a Cheonan con il Giappone avranno a disposizione due risultati su tre per volare agli ottavi.

Evani dispone la squadra con un 4-3-3 e, rispetto all’esordio con l’Uruguay, Panico rimpiazza a sinistra Luca Vido. Con il lutto al braccio per la scomparsa del designatore della Can B Stefano Farina, l’Italia parte forte, rendendosi pericolosa al 7’ con Ghiglione e Favilli. Al 23’ arriva il gol del vantaggio: Pezzella da sinistra mette un cross alto, che il portiere sudafricano è costretto a deviare sulla traversa: sugli sviluppi del corner, Orsolini vienne atterrato in area e l'arbitro concede il calcio di rigore. Se ne incarica lo stesso Orsolini che dagli undici metri non sbaglia. Gli Azzurrini non si accontentano e vanno vicini al raddoppio con Favilli e ancora con Orsolini, che al 40’ si vede deviare un tiro indirizzato all’angolino destro.

Nella ripresa l’Italia tiene alta la concentrazione, concedendo molto poco agli africani fino ad arrivare al 57’, quando Scalera dalla destra fionda una rimessa laterale al centro dell’area, dove Favilli sale in cielo e di testa mette la palla nell’angolo opposto per il raddoppio Azzurro. I sudafricani reagiscono e il funambolo rossoverde Singh svaria sulla destra, ma senza sortire effetti concreti fino alla fine del match.
In conferenza stampa Chicco Evani non nasconde la sua soddisfazione: “Poteva essere una partita complicata, ma i ragazzi sono stati bravi a mettere in campo tutto quello che avevamo studiato per contrastare i nostri avversari. Alcuni di loro sono di ottimo livello e la chiave di volta è stata quella di bloccare il loro gioco dalla fonte primaria, Meyiwa, che nella partita con il Giappone era stato il play maker della squadra. Ci rimane l’ultima partita del girone contro il Giappone e studieremo le necessarie contromisure”.

La Nazionale domani mattina partirà per raggiungere Cheonan, dove sabato affronterà il Giappone (ore 20 locali, le 13 italiane - diretta su Eurosport 2), sconfitto 2-0 dall'Uruguay nell'altro match del girone.

Le brutte notizie arrivano dall’infermeria: il giocatore del Cagliari Nicolò Barella è stato costretto ad uscire dal campo al 32’ riportando la frattura diafisaria del secondo e terzo metacarpo della mano destra. Il centrocampista domani lascerà il raduno per raggiungere l’Italia e la sua società, dove gli verranno prestate le cure del caso.

Sudafrica-Italia 0-2

Marcatori: Orsolini 23’ (R), Favilli 57’
Sudafrica (4-1-4-1): Mpoto, Mthethwa, Meyiwa (Mokoena 60’), Malepe (C), Frosler, Cele (Makgalwa 46’), Modise, Jordan( Kodisang 73’), Margeman, Singh, Mbatha. All. Senong. A disp. Tshabalala, Senong, Saralina, Kammies, Mbule, Mukumela, Phohlongo, Kubheka.
Italia (4-3-3): Zaccagno, Scalera, Coppolaro, Romagna, Pezzella, Orsolini, Mandragora (C), Barella (Pessina 32’), Ghiglione (Vitale 85’), Favilli, Panico (Cassata 69’). All. Evani. A disp. Perisan, Plizzari, Sernicola, Marchizza, Bifulco, Vido.
Arbitro. Zambrano (ECU); Assistenti: Lescano (ECU) e Romero (ECU); IV Uomo: Thorsteinsson. VAR1: Vigliano (ARG)
Note: ammonito Malepe

Calendario, risultati e classifica del Gruppo D della Coppa del Mondo FIFA

Prima giornata (21 maggio)
ITALIA-Uruguay 0-1
Sudafrica-Giappone 1-2

Seconda giornata (24 maggio)
Sudafrica-ITALIA 0-2
Uruguay-Giappone 2-0

Classifica: Uruguay 6 punti, Italia e Giappone 3, Sudafrica 0

Terza giornata (27 maggio)
Giappone-ITALIA (ore 20 locali, le 13 italiane – Cheonan - diretta su Eurosport 2)
Sudafrica-Uruguay (ore 20 locali, le 13 italiane – Incheon)

“Generazione olimpica”, il 28 maggio raduno a Policoro: i 18 convocati

“Generazione olimpica”, il 28 maggio raduno a Policoro: i 18 convocati

Sono diciotto i giocatori convocati per il terzo dei tre raduni previsti per i ragazzi nati nel 2000 e nel 2001. La “generazione olimpica” si radunerà al PalaErcole di Policoro, in provincia di Matera, domenica 28 maggio e sosterrà una seduta pomeridiana di allenamento, dalle 14 alle 16.

L’obiettivo è quello di formare e preparare la squadra per il prossimo torneo in Portogallo, dove parteciperanno – oltre ai padroni di casa e all’Italia – la Spagna e l’Olanda. E’ solo una delle nuove disposizioni programmatiche fornite da Uefa, Fifa e Cio in tema di futsal giovanile, con l’istituzione di un campionato Europeo Under 19 nel 2019.

Inoltre, sarà fondamentale l’appuntamento con i Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires (1-12 ottobre 2018), dove il futsal ha preso il posto del calcio.

I CONVOCATI

PORTIERI: Andrea MAGALUSO (Meta), Francesco SCASSERRA (Chaminade), Rocco SILLETTI (Avis Borussia Policoro)

GIOCATORI DI MOVIMENTO: Giovanni ABRIOLA (Shaolin Soccer), Giovanni CAIAFA (Lollo Caffè Napoli), Cristian DANISE (Lollo Caffè Napoli), Salvatore DI BENEDETTO (Barletta C5), Angelo DI NOME (Feldi Eboli), Pietro FERRANTE (Meta), Francesco FIGLIUOLO (Bernalda), Fabrizio FILANNINO (Barletta C5), Micheal GIANINO (Augusta), Carmine LACERTOSA (C.M. Basento), Giuseppe LIUZZO (Pol. Futura), Orlando MAROTTA (Feldi Eboli), Adriano PISANTI (Sammichele), Roberto ROPPO (Virtus Noicattaro), Biagio SALERNO (Lollo Caffè Napoli)

Empoli Città Azzurra’: giovedì i convocati del Ct Ventura per l’amichevole con San Marino

Empoli Città Azzurra’: giovedì i convocati del Ct Ventura per l’amichevole con San Marino
E’ un’amichevole proiettata verso il futuro quella in programma mercoledì 31 maggio allo stadio ‘Carlo Castellani’ di Empoli (ore 21.30 – diretta su Rai 1), un test che consentirà al Commissario Tecnico Gian Piero Ventura di vedere all’opera in una gara ufficiale quel gruppo di giocatori che hanno iniziato a prendere contatto con la maglia azzurra in occasione dei tre raduni organizzati nei mesi scorsi.

Giovedì 25 maggio Ventura diramerà l’elenco dei convocati per lo stage che di fatto conclude il percorso intrapreso dalla FIGC e dal Ct con l’obiettivo di allargare la base dei calciatori pronti a far parte della Nazionale e attuare un ricambio generazionale.

Nei primi tre raduni svolti (21/23 novembre, 22/24 febbraio e 10/12 aprile), sono stati 43 i calciatori convocati dal Commissario tecnico (36 provenienti dalla Serie A e 7 dalla Serie B), con un’età media di 22 anni e 3 mesi.

In occasione della gara con San Marino, Empoli diventerà a tutti gli effetti ‘Citta Azzurra’ e, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, è stato definito un ampio programma di iniziative volte a coinvolgere i tifosi della Nazionale, affermare i valori positivi dello sport e promuovere l’attività calcistica di base. Dal 29 al 31 maggio il Museo del Vetro ospiterà l’esposizione delle Coppa del Mondo e della Coppa Europa vinte dalla Nazionale, con la fontana di Piazza Farinata degli Uberti che sarà illuminata d’azzurro per rendere omaggio alla squadra di Ventura. A poche ore dall’inizio del test tra Italia e San Marino, le nazionali dei tifosi delle due squadre si affronteranno in un’amichevole all’insegna del fair-play, mentre nel pre-partita, sul terreno di gioco dello stadio ‘Carlo Castellani’, è in programma una serie di sfide su campo ridotto tra alcune giovani calciatrici appartenenti a società del territorio toscano. Tornerà anche ‘Vetrina Azzurra’, l’iniziativa riservata a tutti gli esercizi commerciali della città chiamati a decorare con i colori della Nazionale le proprie vetrine in modo originale e creativo: in palio i biglietti per assistere all’amichevole con San Marino.

Il programma della Nazionale

Giovedì 25 Maggio
Diramazione dell’elenco dei calciatori convocati

Domenica 28 Maggio
Entro le ore 24.00 raduno presso il CTF di Coverciano

Lunedì 29 Maggio
h. 13.30 Incontro stampa: Calciatori
h. 17.00 Allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)

Martedì 30 Maggio MD-1
h.13.45 Conferenza Stampa ITALIA : CT e 1 calciatore c/o CTF
h. 14.30 Conferenza Stampa SAN MARINO: CT e 1 calciatore c/o CTF
h. 17.00 Allenamento ITALIA (aperto alla stampa i primi 15’) c/o CTF
h. 18.30 Allenamento SAN MARINO (aperto alla stampa primi 15’)
c/o Stadio “Castellani” - Empoli

Mercoledì 31 Maggio MD
h. 10.30 Allenamento (chiuso)
h. 19.00 Trasferimento in bus a Empoli
h. 21.30 Gara amichevole ITALIA – SAN MARINO
A seguire incontro con la stampa e scioglimento comitiva

Nota
La lista dei convocati relativa ai due incontri con Uruguay (am) e Liechtenstein (EQ) verrà diramata sabato 27 maggio intorno alle ore 13.00. Il raduno avrà inizio partire dalle ore 12.00 di venerdì 2 giugno. Il programma dettagliato verrà ufficializzato lunedì 29 maggio.

Il programma delle iniziative di ‘Empoli Città Azzurra’

Esposizione Trofei Azzurri

Date di esposizione: dal 29 al 31 maggio
Sede: Museo del Vetro
Situato all’interno dell’antico Magazzino del Sale, il Museo del Vetro di Empoli ospiterà l’esposizione delle quattro Coppe del Mondo e della Coppa Europa vinte dalla Nazionale italiana. Di seguito gli orari di apertura al pubblico (ingresso gratuito):
29 maggio dalle ore 12.00 alle ore 19.00
30-31 maggio dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Illuminazione della Fontana di Piazza Farinata degli Uberti

Data: dal 29 al 31 maggio
In occasione della gara contro San Marino, la Fontana dei Leoni posta al centro della piazza principale della città sarà illuminata di azzurro per rendere omaggio alla Nazionale italiana di calcio.

Vetrina Azzurra

Fino al 29 maggio
Iniziativa riservata a tutti gli esercizi commerciali della città organizzata in collaborazione con il Comune di Empoli e il contributo delle associazioni di categoria. Gli esercenti sono chiamati a decorare con i colori della Nazionale le proprie vetrine in modo originale e creativo. In palio i biglietti per la partita Italia-San Marino.

Fan Match Italia – San Marino

Data: 31 maggio – ore 17.30
Sede: Campo Sportivo Cortenuova
Un partita speciale animerà le ore che precedono il fischio d’inizio di Italia-San Marino. Nel campo di allenamento della società di calcio femminile Empoli Ladies, scenderanno in campo le Nazionali dei tifosi di Italia e San Marino per una gara all’insegna del fair play.

Attività Settore Giovanile e Scolastico FIGC nel pre-partita

Data: 31 maggio – ore 19.40 ca.
Sede: Stadio Castellani
Giovani calciatrici appartenenti a società del territorio toscano si confronteranno in alcune mini-partite previste sul campo di gioco dello Stadio Castellani per la promozione del calcio femminile.

Dal TdR 2017 al Top 11. Talenti a confronto

Dal TdR 2017 al Top 11. Talenti a confronto
Domani a Coverciano la Selezione Top 11 del TdR Trentino incontrerà, in amichevole, la Nazionale LND Under 18 di Statuto
La Lega Nazionale Dilettanti del presidente Cosimo Sibilia non interrompe il proprio lavoro di "scouting" ed anzi lo rilancia. L'occasione è stata la grande kermesse del Torneo delle Regioni che si è svolto in Trentino dal 7 al 14 aprile scorso. Seguendo il principio del monitoraggio permanente sui giovani talenti dell'universo LND, si è dato vita al progetto pilota TdR TOP 11 rivolto, nella sua prima uscita, alla categoria Juniores calcio a 11 presente al torneo. Per ottenere il massimo coinvolgimento di tutte le componenti si è chiesto, ai mister "in gioco", di esporre le proprie impressioni riguardo ai calciatori in campo. Attraverso un'apposita scheda ci si è infatti rivolti agli allenatori di tutte le Rappresentative Juniores al fine di votare i migliori in campo della squadra avversaria, esprimendo fino ad un massimo di due preferenze.

Al termine del Torneo è stata quindi stilata la formazione Top 11 TdR 2017 che domani, 24 maggio, alle ore 15 affronterà a Coverciano (Firenze), in gara amichevole, la Nazionale LND Under 18 di Francesco Statuto. La formazione TOP 11 sarà guidata in questo happening dal mister della Rappresentativa Toscana, Uberto Gatti, che si è aggiudicata il tricolore 2017. La composizione della rosa deriva quindi quindi dal numero di voti ottenuti dai giocatori ed, a parità di condizioni, dal criterio della maggior giovane età.

Il successo dell'iniziativa è stato indiscusso. Basti pensare che su 37 gare disputate durante il torneo con un riferimento massimo di 6 incontri, la percentuale di scouting è stata dell'82%.

I più votati

4 voti: Sul gradino più alto la mezza punta dell'Amiternina Scoppito Davide Mazzaferro (Abruzzo) e l'attaccante Walid Cheddira(Marche) del Loreto.

3 voti: Seguono sul secondo gradino del podio i centrocampisti centrali Giuseppe Giannula (Sicilia) dello Sporting Taormina e Tommaso Chiti (Lazio) dell'Audace; l'attaccante centrale Josè Louis Alarcon (Liguria) del Molassana Boero; l'esterno di centrocampo Riccardo Manuzzi (Emilia Romagna), dell'Old Meldola ed il centrocampista centrale Salvatore Nastasi (Piemonte Valle d'Aosta) della Cheraschese; Nicolò Biscaro terzino (CPA Trento) dell'Anaune Val di Non e la seconda punta Seedy Mamarang (Lazio) in forza al Valle del Tevere

2 voti: Chiudono il podio la mezza punta Mauro Demango (Puglia) del Bisceglie; l'attaccante centrale Francesco Liperoti (Calabria) del Cutro; le seconde punte Francesco Giuntini (Umbria) del Massa Martana ed il centrocampista centrale Kleris Kala (Abruzzo) del Martinsicuro; i tre esterni di centrocampo Simone Saiu (Sardegna) del Budoni, Matteo Argiolas (Sardegna) del Ferrini Cagliari e Dmytro Khodin (Toscana) del Grassina.

Tutti i giocatori che hanno ottenuto almeno una preferenza:

Portieri: Lai (Sardegna), Colella (Molise), Volpe (Basilicata), Gentileschi (Abruzzo), Rainero (Piemonte VA)

Difensori Centrali: Spampinato (Sicilia), Winkler (CPA Bolzano), Lamantia (Piemonte V.A), Salvatori (Liguria), Grecoris (Friuli VG), Botrini (Toscana), Amerighi (Toscana), Gueye (Veneto), Trippa (Lazio), Boveri (Liguria), Cau (Sardegna).

Terzini: Stella (Liguria), Biscaro (CPA Trento), Aste (Friuli VG), Onda (Campania), Botrini (Toscana)

Centrocampisti Centrali: Cannizzaro (Lombardia), Nicoletti (CPA Bolzano), Libera (CPA Trento), Manca (Sardegna), Barbarossa (Abruzzo), Griego (Campania), Bocchio (CPA Bolzano), Leonardi (Veneto), Marianelli (Toscana), Venturini (Friuli VG), Fortuna (Lazio), Geria (Calabria), Bokoko (Umbria), Cattabriga (Emilia Romagna), Mbaye (Campania), Cornio (Puglia), Tizi (Marche), Corsano (Molise).

Esterni Centrocampo: Peresano (Friuli VG), Stambolliu (Marche), Russo (Sicilia), Gullo (Veneto), Germani (Friuli VG), Reci (CPA Bolzano), Rota (Baslilicata), Romano (Calabria), Luparia (Piemonte Valle d'Aosta), A. Perrella (Marche), Tripodi (Calabria), Belmonte (Basilicata), Cantelmo (Molise), Di Gregorio (Molise), Polletta (Molise).

Seconde punte: Inverardi (Lombardia), Lombardi (Friuli VG), Pieralisi (Marche), Romano (Calabria), Piacentini (Lombardia), Esposito (Campania), Ferraglia (CPA Trento), Markovic (Veneto), Ciuccio (Basilicata).

Attaccanti Centrali: Perrella (Molise), Cortese (Emilia Romagna), Ceci (Lombardia), Paradisi (Umbria), Sylla (Emilia Romagna), Cerroni (Lazio), Moser (CPA Trento).

Convocati TOP 11 Juniores TdR 2017 - gara amichevole vs Under 18 LND - Coverciano 24 maggio 2017 ore 15

TOP 11 JUNIORES TDR

 

Portieri
LAI Simone 12/01/1999 SPD THARROS CR Sardegna
VOLPE Domenico 25/08/1999 USD LAVELLO CR Basilicata

 

 

Difensori
SPAMPINATO Giovanni 27/07/1998 ASD SPORTING TAORMINA CR Sicilia
TRIPPA Lorenzo 19/11/1998 ASD CEDIAL LIDO DEI PINI CR Lazio
BOVERI Emanuele 11/10/1998 ASD ALBISSOLA 2010 CR Liguria
STELLA Federico 24/08/1999 ASD VALDIVARA 5 TERRE CR Liguria
BISCARO Nicolò 08/11/1999 ASD ANAUNE VALLE DI NON CPA Trento
ONDA Giuseppe 03/09/1998 ASD OPLONTI PRO SAVOIA CR Campania

 

 

Centrocampisti
NASTASI Salvatore 25/08/1998 ASD CHERASCHESE1904 CR Piemonte VA
GIANNAULA Giuseppe 22/09/1998 ASD SPORTING TAORMINA CR Sicilia
CHITI Tommaso 06/04/1998 ASD AUDACE CR Lazio
ALARCON Josè Louis 18/09/1998 SC MOLASSANA BOERO CR Liguria
MANUZZI Riccardo 17/05/1999 ASD OLD MELDOLA 1953 CR Emilia R.
ARGIOLAS Matteo 22/07/1998 POL FERRINI CR Sardegna

 

 

Attaccanti
CHEDDIRA Walid 22/01/1998 CS LORETO AD CR Marche
MAZZAFERRO Davide 31/03/1998 SPD AMITERNINA SCOPPITO CR Abruzzo
DE MANGO Mauro 17/09/1998 ASD UNIONE CALCIO BISCEGLIE CR Puglia
MAMARANG Seedy 05/01/1998 ASD VALLE DEL TEVERE CR Lazio

 

 

Allenatore 
Uberto GATTI Selezionatore Top 11 Juniores TdR 2017
Stefano MANNELLI Vice Selezionatore Top 11 Juniores TdR 2017
Rossano BASTIANELLI Preparatore dei Portieri Top 11 Juniores TdR 2017
Antonio AMMENDOLIA Medico Responsabile 
Andrea BONETTO Fisioterapista
Sandro DELLA PELLE Magazziniere 
Barbara COSCARELLA Addetta alla Segreteria

 

RAPP.VA NAZIONALE LND U/18

Portieri

 

BORGHETTO Nicola 25/11/1999 ITAL LENTI AC BELLUNO Serie D
RAINERO Brian 14/07/1998 L.G. TRINO CR Piemonte VA

 

Difensori

 

CAPORELLI Lorenzo 07/05/1999 S.NICOLO' Serie D
ESPOSITO Adriano 28/07/1999 L'AQUILA CALCIO Serie D 
FERRARA Antonio 03/03/1999 AGROPOLI Serie D
DE VITA Federico 06/04/1999 OMNIA BITONTO CR Puglia
MAGGIORE Riccardo 17/02/1999 AURORA PRO PATRIA Serie D
MORINI Alessandro 06/09/1998 ACCADEMIA C. ROMA CR Lazio

 

Centrocampisti

 

TOMASELLI Giacomo 25/07/1999 BORGOSESIA Serie D
BASSO Gianmarco 05/01/1999 FINALE Serie D
MANGLAVITI Sebastiano 08/05/1999 ROCCELLA Serie D
MIGLIORINI Dario 01/04/1999 AQUILA MONTEV. CR Toscana
ZANELLA Gianmarco 09/11/1998 BORGARO TORINESE CR Piemonte VA
TIZI Lorenzo 10/08/1999 TOLENTINO CR Marche
SILVESTRO Michele 14/06/1999 FRATTESE Serie D

 

Attaccanti

 

BICCARI Luigi 12/06/1999 MAPELLOBONATE CR Lombardia
ALESSANDRELLI Pietro 31/05/1999 CASTELFIDARDO Serie D
CALMI Samuele 03/03/1999 SEREGNO Serie D

 

Staff Tecnico/Dirigenziale

 

Saverio Mirarchi - Capo Delegazione
Augusto Gentilini - Supervisore Tecnico
Alberto Branchesi - Segretario
Francesco Statuto - Allenatore
Gianfranco Tosoni - Allenatore in 2°
Marco Fanciulli - Preparatore dei Portieri
Antonio Ammendfola - Medico Responsabile
Andrea Bandini - Fisioterapista
Sandro Della Pelle - Magazziniere