Log in

 

Beache Soccer, a Nazaré Azzurri battuti dalla Svizzera, inizia in salita il cammino nell’Euro League

In evidenza Beache Soccer, a Nazaré Azzurri battuti dalla Svizzera, inizia in salita il cammino nell’Euro League


Beache Soccer, a Nazaré Azzurri battuti dalla Svizzera, inizia in salita il cammino nell’Euro League
Inizia con una sconfitta il cammino dell’Italia nell’Euro Beach Soccer League. Sulla spiaggia di Nazaré, la cittadina costiera portoghese famosa per avere le onde più alte del mondo, gli Azzurri vengono battuti 4-0 dalla Svizzera in un match subito in salita, con gli elvetici già avanti 2-0 dopo cinque minuti e abili a sfruttare le disattenzioni difensive della squadra di Agostini. L’Italia paga anche la giornata storta di Zurlo e Gori e l’attaccante viareggino, capocannoniere dell’ultimo Mondiale con 17 gol, incredibile ma vero è una volta tanto impreciso sotto porta.

In campo ci sono diversi protagonisti della sfida di due anni fa nel Mondiale portoghese di Espinho, quando nell’ultimo match del girone l’Italia superò 6-4 la Svizzera, a cui non bastarono i gol realizzati dall’attuale Ct Schirinzi, Stankovic e Ott. Sono questi ultimi due a portare in vantaggio nel primo tempo la propria squadra: il prestante attaccante svizzero, tornato quest’estate a indossare la maglia del Catania, sblocca il match dopo 3 minuti e 27 secondi sfruttando un retropassaggio avventato di Di Palma e due minuti più tardi Ott in rovesciata raddoppia. E’ ancora Stankovic su calcio piazzato a centrare la traversa, mentre l’Italia si fa vedere solo in chiusura di primo tempo con Ramacciotti e all’inizio del secondo periodo con Gori, che spreca una potenziale occasione con un pallonetto debole bloccato senza problemi da Valentin. Ma è sempre la Svizzera a rendersi pericolosa, con Ott che colpisce la traversa permettendo a Carpita, uno dei tre volti nuovi con Del Duca e Remedi rispetto al Mondiale delle Bahamas, di riaccomodarsi in panchina senza aver subito gol.

Nel terzo tempo l’Italia prova a ripetere la rimonta riuscita un anno fa nelle Superfinal di Catania, ma al 2’40” Ramacciotti stende Mo, che trasforma il rigore e chiude di fatto la partita. Nel finale arriva anche il 4-0 di Spaccarotella con un sinistro al volo che si insacca alle spalle di Del Mestre. Domani (ore 16.30 italiane, diretta streaming su www.beachsoccer.com), gli Azzurri andranno a caccia di un pronto riscatto con la Francia, opposta nel pomeriggio ai padroni di casa del Portogallo nell’altro incontro del Gruppo B.

Calendario, risultati e classifica del Gruppo B

Prima giornata (7 luglio)
ITALIA-Svizzera 0-4
Francia-Portogallo (ore 18.15 locali, le 19.15 italiane)
Classifica: Svizzera 3 punti, Francia, Portogallo e ITALIA 0

Seconda giornata (8 luglio)
ITALIA-Francia (ore 15.30 locali, 16.30 italiane)
Portogallo-Svizzera (ore 18.15 locali, le 19.15 italiane)

Terza giornata (9 luglio)
Francia-Svizzera (ore 15.30 locali, le 16.30 italiane)
ITALIA-Portogallo (ore 18.15, 19.15 italiane)