Log in

 

Frattese, cessione quote

In evidenza Frattese, cessione quote

La S.S.C.D. Frattese S.r.l. comunica ufficialmente, che nei prossimi giorni sarà perfezionata la cessione delle quote appartenenti al Socio di Maggioranza Sig. Nuzzo Antonio ad un nuovo gruppo di imprenditori campani, i cui nomi saranno resi pubblici ad acquisizione avvenuta.

 

Gli stessi, che hanno manifestato la volontà di continuare a garantire il calcio nella città di Frattamaggiore, hanno voluto prima dell’acquisizione incontrare, come atto dovuto, il Sindaco e l’Assessore allo Sport, i quali, nel rispetto degli obblighi istituzionali, hanno dimostrato grande disponibilità ed immenso piacere nel prendere atto che la prima squadra Frattese continuerà a rappresentare la propria città, in un campionato prestigioso, come quello Nazionale di serie D.

Il nuovo gruppo, avendo già raggiunto con l’ex Presidente Sig. Nuzzo Antonio, tutti gli accordi che porteranno al subentro, coglie l’occasione per ringraziare lo stesso, in quanto al di là di qualche piccola incomprensione venutasi a creare negli ultimi tempi col territorio, non ha mai pensato, neanche minimamente, di fare scomparire la squadra nerostellata dal panorama calcistico nazionale, alla quale ancora oggi si sente particolarmente legato ed a cui ha promesso il rinnovo di una Sua sponsorizzazione. La nuova proprietà, in attesa di perfezionare gli adempimenti cartacei, ha già iniziato a lavorare per la costruzione della squadra 2017/2018, affidando l’incarico al nuovo Direttore Sportivo Sig. Vincenzo Ferrieri, che ha già avuto un passato calcistico di grande rilievo, avendo militato per diversi anni, come calciatore, in diverse società professionistiche.

 

La squadra si radunerà per l’inizio della preparazione il giorno 31 luglio 2017 e prima di tale data, sarà organizzata una conferenza stampa di presentazione del nuovo organigramma societario.

 

Nei prossimi giorni sarà reso noto, anche il nome del nuovo allenatore e di altre figure dirigenziali che entreranno a far parte dell’operatività della nuova società, e non sarà da escludere il coinvolgimento nella nuova organizzazione di persone appartenenti alla stessa città, che vengono ritenute un patrimonio indispensabile, su cui gettare le basi future della gloriosa compagine Frattese.

 

Il nuovo gruppo, nel garantire ai tifosi nerostellati un futuro sportivo, consono alle loro aspettative, chiede agli stessi di ricreare, tutti assieme, i giusti presupposti per riportare nell’ambiente un ritrovato entusiasmo e le giuste motivazioni, per prendersi reciprocamente, le soddisfazioni sportive che l’intera città merita.