Log in

 

Serie D, Ciserano - Dro 3-1

Serie D, Ciserano - Dro 3-1

Sconfitta amara per il Dro

 

Termina con un roboante 3 a 1 in favore dei padroni di casa la sfida tra Ciserano e Dro. Al Comunale Carlo Rossoni, in un clima caldo afoso, i droati sono riusciti a passar in vantaggio nella prima frazione grazie a un gol di Molnar, subendo l'immediato pareggio di bomber Ghisalberti e il doppio sorpasso ospite nella ripresa.

La cronaca. La partita racconta poco o nulla sino al 17', quando Farimbella pennella per Ischia su calcio di punizione, la difesa respinge favorendo Amassoka; il bomber droato controlla e ripropone al centro per Molnar che solissimo fa centro da pochi passi. Meno di 5' dopo i padroni di casa tornano in carreggiata grazie a una gran giocata di Ghisalberti che spalle alla porta addomestica la sfera prima di depositarla nell'angolino basso. Il numero 10 rossoblù ci prova nuovamente al 25', impegnando Chimini in angolo con un diagonale da posizione defilata, e al 32', sfruttando un errore di Concato in fase offensiva. Al 39' i gialloverdi si fanno vedere in avanti ancora su calcio da fermo di Farimbella ma nella circostanza Petrisor non si fa sorprendere anticipando l'incornata di Binatti. Nel finale Concato si fa perdonare per l'errore commesso in precedenza salvando il risultato con un anticipo provvidenziale su Ghisalberti.

Come all'andata anche in questa gara di ritorno i bergamaschi partono
forte nella seconda frazione, impegnando a più riprese il portierone gialloverde che al 20' compie un autentico miracolo sul tracciante di Iori. Il Ciserano mette la freccia nell'azione successiva con Chimenti, bravo a fiondarsi per primo su una respinta di Chimini. Il tris dei rossoblù giunge di lì a poco con Ghisalberti che, colpito in pieno volto da una respinta dell'estremo difensore droato, ribadisce la palla in rete. In pieno controllo dell'incontro i padroni di casa gestiscono il vantaggio. Prima della fine dell'incontro il Dro si rifà vedere nell'area ospite grazie a una combinazione di Kumrija e Milicevic che mette Amassoka in condizione di colpire di testa ma il tentativo finisce sopra la traversa. Allo scadere Chimini evita il poker allontanando di riflesso una deviazione fulminea di Crociati.

Quella rimediata sul campo del Ciserano è una sconfitta amara per i ragazzi di mister Soave, obbligati ora a dare il massimo per evitare una zona play-out sempre più vicina ed assicurarsi la salvezza quanto prima!

Il tabellino

CISERANO 3
DRO 1
MARCATORI: 17' pt Molnar (D), 21' pt e 34' st Ghisalberti, 23' st Chimenti (C)
CISERANO: Petrisor, Foglieni (38' st Lacchini), Crociati, Mastrototaro, Mapelli, Gritti, Romeo, Chimenti, Iori, Ghisalberti, Maspero (49' st Fornari). All. Monza
DRO: Chimini, Allegretti, De Min, Binatti (37' st Daldosso), Ischia, Molnar, Concato (9' st Kumrija), Farimbella, Amassoka, Milicevic, Paoli (23' st Pilenga). All. Soave
ARBITRO: Bertini di Lucca (Abatantuono di Firenze e Vannini di Siena)
NOTE: ammoniti Ghisalberti (C), Paoli, Concato, Farimbella (D); calci d'angolo 1-8.