Log in

 

Viareggio Cup: il programma delle semifinali

SEMIFINALI

LUNEDÌ 27 MARZO

TORINO-SASSUOLO
Viareggio (LU) / Stadio “Bresciani” (ore 14)

EMPOLI-BRUGES
La Spezia / Intels training center “Ferdeghini” (ore 16.30) (Sintetico)

 

  • Pubblicato in Tornei

Viareggio Cup, Napoli - Bruges 0-2

Reti: 14' pt. De Kuyffer (B); 50' st. De Kuyffer (B).

NAPOLI: Marfella, Schiavi, D’Ignazio, Abdallah (38' st. Granata), Russo, Leandrinho, Acunzo (31' st. De Simone), Liguori (29' st. Zerbin), Marie-Sainte, Esposito, Gaetano (38' st. Mezzoni).
A disp.: Schaeper, Mazzella, Milanese, Migliaccio, Riccio, Della Corte.
All.: Saurini.

BRUGES: Gabriel, Cornette, Karkache, Nuyts, Tanghe, Lynen, Peeters, Fadiga (36' st. Openda), De Kuyffer, Van Camp, Verwerft.
A disp.: Baiye, Gonen, Carcela, Vankerkhoven, Alfieri.
All.: Vermant.

Arbitro: Maggioni di Lecco.

Note: ammoniti Leandrinho (N), Nuyts (B), Esposito (N), Openda (B).
Termina l'avventura del Napoli al Torneo di Viareggio, 69esima Edizione della Coppa Carnevale. Il Napoli è stato sconfitto dal Bruges per 2-0 ai quarti di finale.a Levanto.

Una partita davvero stregata per gli azzurrini che dopo essersi trovato sotto 1-0 al quarto d'ora, per un gol di De Kuyffer di testa, hanno dominato per oltre un'ora sfiorando continuamente il gol.
Prima Marie Sainte e poi Liguori si vedono respinti i tiri davanti alla linea dal portiere belga, e nel finale di tempo Leandrinho viene atterrato in area, ma l'arbitro lascia giocare. Episodio molto al limite, ci sarebbe probabilmente il rigore. Nella ripresa è un match a senso unico, il Napoli assalta l'area, cerca il pareggio con tutte le forze e lo meriterebbe ampiamente. però la sorte è belga ed il Bruges nel finale trova anche il 2-0, ancora con De Kuyffer, che chiude la partita. Resta comunque una grande sperienza ed un torneo che i ragazzi di Saurini hanno interpretato da protagonisti con momenti anche esaltanti, come le 3 reti segnati dal neo acquisto Leandrinho, che certificano la crescita del Settore Giovanile azzurro.
Questo il commento del tecnico Saurini: "Usciamo con una enorme amarezza, abbiamo stradominato in lungo e in largo. Avremmo meritato ampiamente di accedere alle semifinali, sia per quanto fatto vedere oggi, sia per quanto mostrato nell'arco del Torneo".
"Ci rimane comunque l'orgoglio e la soddisfazione di aver ottenuto un bell'obiettivo e di aver messo in evidenza la qualità di questo gruppo. Abbiamo tanti elementi che possono affermarsi in futuro e lavoriamo per far ancor di più crescere i nostri ragazzi. A loro voglio fare il mio plauso per aver disputato un Viareggio davvero di grande spessore. Ai nostri ragazzi deve andare l'elogio di tutti perchè hanno dimostrato carattere, forza e dedizione"

 

 

  • Pubblicato in Tornei

Viareggio Cup, Empoli - Spal 1-0

MARCATORI: 45´ Manicone

EMPOLI (4-3-1-2): Giacomel; Zappella, Bianchi, Pejovic, Seminara; Di Leo, Buglio (63´ Bellini), Damiani; Traore (83´ Picchi); Manicone, Zini Andrea (75´ Tehe).
All. Dal Canto

A disposizione: Meli, Zini Alessio, Giampà, Castorani, Montaperto, Matteucci.

SPAL: Thiam; Granziera (73´ Cantelli), Ferrari, Cicognini; Boccafogli (83´Scarparo), Di Pardo (73´ Maranzino), Eklu, Artioli (83´ Equizi), Picozzi (55´ Greselin); Vago (55´ Dellino), Di Nardo.
All. Rossi

A disposizione: Seri, Balboa; Ubaldi, Scarparo, Anostini, Foschini, Boreggio, Righetti, Parolin.

ARBITRO: Davide Miele di Torino (Fusco-Rossi)

AMMONITI: Zini Alessio, Bianchi, Cicognini, Boccafoglia
ESPULSO: Equizi

La Primavera dell'Empoli vola alle semifinali della Viareggio Cup. La squadra di Dal Canto ha superato oggi la Spal per 1-0 grazie ad un gol di Manicone nel finale di primo tempo. Gara equilibrata, con le due squadre chiuse che concedono poco. L´episodio decisivo al 45´ quando Traore si libera sulla sinistra e serve Manicone che col destro trova l´angolo giusto e mette in rete. Nella ripresa la Spal va alla ricerca del pari, ma gli azzurri non concedono di fatto niente. Emiliani che restano anche in dieci nel finale e con gli azzurri che sfiorano il raddoppio in contropiede. Dopo 5 minuti di recupero il direttore di gara dice che può bastare e la Primavera azzurra può festeggiare l´approdo alle semifinali.
uff stampa Empoli

  • Pubblicato in Tornei

Viareggio Cup, Inter - Sassuolo 9-10 d.c.r.

Marcatori: 13′ Scamacca (S), 55′ Lombardoni (I)

Rigori: Butic (I) gol, Bruschi (S) gol, Lombardoni (I) parato, Abelli (S) fuori, Emmers (I) gol, Marin (S) gol, Carraro (I) gol, Masetti (S) gol, Mattioli (I) gol, Scamacca (S) gol, Rover (I) gol, Denti (S) gol, Cagnano (I) gol, Rossini (S) gol, Bollini Frigerio (I) gol, Cipolla (S) gol, Nolan (I) gol, Piscicelli (S) gol, Di Gregorio (I) parato, Costa (S) gol

INTER: Di Gregorio; Valietti (86′ Nolan), Gravillon, Lombardoni, Cagnano; Danso (86′ Bollini Frigerio), Carraro, Awua (46′ Butic); Rover, Belkheir (51′ Mattioli), Bakayoko (63′ Emmers).
A disp: Mangano, Dekic, Gnoukouri, Souare, Mutton, Sala, Capone.
All. Stefano Vecchi.

SASSUOLO: Vitali; Gambardella, Rossini, Ravanelli (56′ Denti), Masetti; Abelli, Marin, Viero (56′ Cipolla); Caputo (56′ Piscicelli), Scamacca, Franchini (80′ Bruschi).
A disp: Vitali, Tinterri, Diaw, Palma, Romairone, Pierini.
All. Paolo Mandelli.

Arbitro: Sig. Amabile di Vicenza
Assistenti: Sig. Zancanaro di Treviso - Sig. Sartori di Padova

Note: ammoniti Rossini (S), Gambardella (S). Espulsi al 48' Gravillon (I) e al 95′ Vecchi (I) dalla panchina.


Il Sassuolo elimina l'Inter ai calci di rigore e accede per la prima volta nella sua storia alle semifinali della Viareggio Cup dove incontrerà il Torino che ha avuto la meglio sull'Atalanta. La semifinale Torino-Sassuolo si disputerà lunedì 27 marzo alle ore 14 allo Stadio "Bresciani" di Viareggio.
Parte forte l'Inter e al 7' va vicino al vantaggio con due colpi di testa in serie, sul primo, di Awua, Costa vola a mettere in angolo, sul secondo, di Lombardoni, la palla si stampa sul palo. Al 14' break neroverde con Marin che recupera palla a centrocampo e avvia l'azione del gol: palla per Abelli che serve a Franchini che allarga sulla sinistra a Scamacca, l'attaccante neroverde rientra sul destro e lascia partire un gran tiro che va ad infilarsi all'incrocio dei pali rendendo vano l'estremo tentativo di Di Gregorio che riesce solo a toccare la palla. L'Inter reagisce e crea qualche pericolo, soprattutto su azioni d'angolo, il Sassuolo risponde con un tiro di Scamacca che impegna in due tempi Di Gregorio. Squadre al riposo con il Sassuolo in vantaggio 1-0. Al quarto minuto della ripresa rosso diretto al nerazzurro Gravillon, Inter in dieci. Al 55' il pareggio dei nerazzurri: ancora un angolo e palla messa dentro da Lombardoni. I tempi regolamentari si chiudono sull'1-1, inizia quindi un'infinita batteria di rigori che vede il Sassuolo trionfare al decimo tiro con il portiere Bryan Costa che dopo aver neutralizzato il tiro del suo collega nerazzurro trasforma il suo tiro dagli undici metri e manda il Sassuolo in semifinale.
uff stampa Sassuolo

  • Pubblicato in Tornei

Viareggio Cup, Atalanta - Torino 1-2

Marcatori: pt 10' Latte Lath; 18' Rossetti; 26' rig. D'Alena

Atalanta: Taliento; Zambataro (28' st Badjie) , Gatti, Bastoni, Migliorelli; Bolis, Mallamo; Mazzocchi (8' st Marchetti), Capone, Barrow, Latte Lath.
A disposizione: Boccignone, Eleuteri, Del Prato, Alari, Zanoni, Elia, Badjie, Zortea, Latte, Ogliari, Marchetti, Del Prato, Forte, Pagliari.
Allenatore: Bonacina.

Torino: Cucchietti; Auriletto, Rivoira, Buongiorno, Giraudo; Rossetti, D’Alena, Oukhadda; Berardi (36' st Luise) , De Luca ( 44' st Friedenlieb) , Traoré (21' st Piscopo).
A disposizione: Savatovic, Coppola, Friedenlieb, Millico, Piscopo, De Luca, Tofanari, Gjuci, Samakè, Viola, Luise, Dieye, Mele, Bedino.
Allenatore: Coppitelli.

Arbitro: D'Apice di Arezzo.
Note: ammonito Bolis. Recupero 0', 4'. Traversa di Capone al 26' pt.

Non è sicuramente la migliore Primavera vista negli ultimi anni, almeno qualitativamente, ma una cosa va riconosciuta al gruppo di Federico Coppitelli: in stagione tutte le volte che si è ritrovato con le spalle al muro ha sempre dimostrato di saperne venire fuori alla grande. In campionato dopo la sconfitta nel derby di ritorno che sembrava aver definitivamente tagliato fuori i granata dai playoff e invece al momento non è affatto così. E alla Viareggio Cup quando con l'Osasco i rigori finali erano cominciati in maniera disastrosa, quando con l'Atalanta il primo tempo è stato decisamente modesto.
Eppure in semifinale contro il Sassuolo, già superato due volte in campionato, ci sono i giovani granata e non l'Atalanta che certamente per un tempo aveva meritato molto di più ma alla distanza è calata mentre i ragazzi di Coppitelli sono usciti alla grande. Poca forma perché mancano le individualità importanti, ma molta sostanza in questo Toro che ora può far sognare. E Coppitelli è orgoglioso: “Nel primo tempo abbiamo pagato la stanchezza per una serie di partite ravvicinate, dopo gli Ottavi eravamo stravolti, Piscopo e Berardi hanno stretto i denti. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi perché hanno saputo tenere duro nonostante le difficoltà. Alla fine abbiamo meritato di vincere, creando cinque o sei occasioni nitide”.
infotoro

  • Pubblicato in Tornei

Viareggio Cup, i risultati dei quarti di finale

I RISULTATI DEI QUARTI DI FINALE

QUARTI DI FINALE


VENERDÌ 24 MARZO

ATALANTA-TORINO 1-2
Reti: 10' pt. Latte Lath (A); 18' st. Rossetti (T), 25' D'Alena rig. (T).

INTER-SASSUOLO 9-10 d.c.r. (1-1 d.t.r.)
Reti: 13' pt. Scamacca (S); 10' st. Lombardoni (I).

EMPOLI-SPAL 1-0
Rete: 45' pt. Manicone (E).

NAPOLI-BRUGES 0-2
Reti: 14' pt. De Kuyffer (B); 50' st. De Kuyffer (B).

  • Pubblicato in Tornei

Viareggio Cup, i quarti di finale Venerdi 25 Marzo. Gli abbinamenti

Viareggio Cup, i quarti di finale Venerdi 25 Marzo. Gli abbinamenti

QUARTI DI FINALE: ABBINAMENTI E LOCALITÀ. IN CAMPO VENERDÌ 24 MARZO

 

QUARTI DI FINALE

VENERDÌ 24 MARZO

 

 

GRUPPO A

 

ATALANTA-TORINO
La Spezia / Intels training center “Ferdeghini” (ore 16.30) (Sintetico)

INTER-SASSUOLO
Altopascio (LU) / Stadio Comunale (ore 15) (Sintetico)

 

--------------------------------------------------------------------------------------

 

GRUPPO B

EMPOLI-SPAL
Viareggio (LU) / Stadio “Bresciani” (ore 14)

NAPOLI-BRUGES
Levanto (SP) / Stadio “Scaramuccia-Raso” (ore 15) (Sintetico)

 

  • Pubblicato in Tornei

Viareggio Cup, Atalanta - Perugia 4-0

Viareggio Cup, Atalanta - Perugia 4-0

 
La Primavera di mister Valter Bonacina (nella foto la formazione di oggi) allo stadio Masini di Santa Croce sull'Arno (PI) supera 4-0 il Perugia negli ottavi di finale e si qualifica ai quarti della 69ª Viareggio Cup: venerdì affronterà il Torino che ha eliminato l'Osasco ai calci di rigore (1-1 ai regolamentari).

Contro il Perugia è arrivata un'altra buona prestazione e un'altra vittoria. Partita sbloccata nel recupero del primo tempo grazie a Capone. Poi nella ripresa Barrow, subentrato a fine primo tempo all'infortunato Elia, realizza una splendida doppietta che ipoteca il passaggio del turno. Nel finale arriva anche il poker firmato da Zambataro.

Atalanta-Perugia 4-0

RETI: 46' p.t. Capone, 8' e 34' s.t. Barrow, 38' s.t. Zambataro.

ATALANTA: Taliento, Bolis (1' s.t. Mallamo), Latte (34' s.t. Ogliari), Capone (34' s.t. Mazzocchi), Eleuteri (10' s.t. Del Prato), Alari, Zortea (10' s.t. Zambataro), Zanoni (10' s.t. Migliorelli), Badjie, Elia (39' p.t. Barrow), Bastoni. A disposizione: Boccignone, Gatti, Marchetti, Forte, Pagliari. Allenatore: Valter Bonacina.

PERUGIA: Santopadre, Gualtieri (15' s.t. Patrignani), Calzola, Achy Boyou, Polidori, Ceccuzzi (40' s.t. Settimi), Amadio (29' s.t. Garofalo), Rondoni (15' s.t. Manga), Panaioli (40' s.t. Pellegrini), Vicaroni (40' s.t. Salvucci), Loffredo (29' s.t. Buzzi). A disposizione: Cucchiararo, Orlandi. Allenatore: Davide Ciampelli.

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia (assistenti Garzelli e Nuzzi).

NOTE: ammoniti Latte (A), Panaioli (P) e Ceccuzzi (P).

  • Pubblicato in Tornei