Log in

 

Cortes ancora in blues: “L’Olimpus? Cosa potrei chiedere di più?”

CALCIO A 5 / SERIE A ELITE FEMMINILE

Cortes ancora in blues: “L’Olimpus? Cosa potrei chiedere di più?”

 

ROMA – Leticia Martin Cortes è la seconda conferma dell’Olimpus Roma. Dopo Dayane Da Rocha, è la giocatrice spagnola a rinnovare il suo accordo con il club capitolino…

Cosa ti ha convinta a restare?

CORTES: “Vorrei giocare per conquistare altri titoli, vorrei giocare con la coccarda e lo scudetto sul petto, vorrei continuare a lavorare con questo staff tecnico e questa Società, e vorrei continuare a farlo in una squadra competitiva. Mi sono trovata molto bene all'Olimpus e abbiamo vinto tutto.  Cosa potrei chiedere di più?”

Cosa ha significato vincere questa stagione? 

CORTES: “Avevamo una squadra molto forte, eravamo le favorite ma non è stato per niente facile alzare al cielo i due trofei. Siamo state delle grandi professioniste, persone mature con voglia di aggiungere il proprio contributo alla squadra, sostenute sempre dalla Società che è stata la chiave di questo successo. Tutte nella stessa direzione fino alla fine. Personalmente è stata un’annata fantastica (Coppa, Scudetto e Nazionale) ma non voglio fermarmi e continuerò a rincorrere il pallone alla ricerca di altri traguardi. I traguardi sono difficili da raggiungere ma confermarsi lo è ancora di più”

Che obiettivi ti sei fissata?

CORTES: “Per il momento… riposare. Una stagione in Italia vale almeno quanto tre campionati in Spagna, veramente. Voglio riposare dal punto di vista fisico e mentale per poi ricominciare. Abbiamo di fronte una stagione con tanti obiettivi importanti ma, piano, piano, ci penseremo… Al giusto momento. Personalmente, proverò a dare il massimo”.