Log in

 

Primavera, Cittadella - Carpi 3-2

Marcatori: 14’pt. Tumiatti(CI), 19’pt. Mezzoni(CA), 37′ pt.aut Di Pierri(CI), 39′ pt. Tumiatti(CI), 6′ st Morselli(CA)

CITTADELLA Bugin, Guerra, Volpato, Maniero, Maronilli, Nocerino, Caccin, Ansah, Tumiatti (12′ st Zonta), Sartori, Ballarin (33′ st Ferro).
A disp.: Vettore, Dissegna, Borsato, Papi, Selmin, Vasic, Placido, Felicetti, Rozzi
All.: Giacomin

CARPI Luppi, Fumanti, Zinani (1′ st Costi), Sapone, Di Pierri (32′ st Insolito), Melani, Mezzoni (25’st Saporetti), Tacconi, Kouakou, Morselli, Scarf.
A disp.: Rossi, Aristei, Odasso, Bottoni, Nardini, Pernigotti, Goh
All.: La Manna

Note: espulso Volpato(CI), ammoniti Maiero, Volpato (CI), Tacconi, Scarf, Costi(CA)

Primavera, Pescara - Cittadella 1-1

Reti: Rodriguez 30’st, Ballarin 48’st

PESCARA: Antonino, Diana (Scimia 1’st), Di Giacomo, Maloku, ,Ferrini, Rodriguez, Diallo, Marcelli, Sow (Mancini 7’st), Del Sole, Ilic (Pompetti 27’st).
A disposizione: Fargione, Zugaro, Marino, Lupo, Battista, Liguori.
Allenatore: Ruscitti

CITTADELLA: Bugin, Guerra, Zonta, Maniero, Maronilli, Nocerino, Caccin, Ansah (Volpato 35’st), Tumiatti (Ballarin 14’st), Sartori, Rozzi (Placido 19’st).
A disposizione: Vettorel, Ferro, Menon, Papi.
Allenatore: Giacomin

Arbitro: Cudini Cristian sez. Fermo
I’Assistente: Teodori Simone sez. Fermo
II’Assistente: Montanari Enrico sez. Ancona

Ammoniti: Ansah 22’pt, Rodriguez 6’st, Marcelli 37’st

La Primavera del Pescara di Mister Ruscitti Dopo aver raggiunto il vantaggio al 30’st cede di schianto nel finale e al 48′ gli ospiti riescono a trovare il gol del pareggio.(Pescara 1 Cittadella 1).

Primavera, Cittadella - Bari 0-1

Marcatori: 31′ Portoghese (B).

Cittadella: Corasaniti, Guerra, Zonta, Papi (55′ Selmin), Maronilli, Nocerino, Caccin, Maniero, Ballarin, Placido (63′ Tumiatti), Rozzi (85′ Volpato).
A disp.: Bugin, Dissegna, Volpato, Ansah, Selmin, Vasic, Felicetti, Tumiatti. All.: Giacomin.

Bari: Faggiano, Turi, Pasquino (17′ Vaccaro), Cabella (67′ Ndiaye), Gernone, Di Cosmo, Clemente, Ondo Angoue, De Palma (76′ Dentamaro), Portoghese, Abreu Santos.
A disp.: Lizzano, Viola, Dentamaro, Vaccare, Andrade, Ndiaye, Coratella.All.: Urbano.

Arbitro: Sig. Guarneri di Empoli, assistenti Cavallina e Pappalardo di Parma.

Note: ammoniti Di Cosmo (B), Maronilli (C), Zonta (C).

Rialza la testa il Bari Primavera, e ritrova una vittoria che mancava da addirittura sei turni. In una estenuante trasferta veneta, sotto una pioggia battente, ai biancorossi basta l'acuto di Portoghese, al suo decimo gol stagionale, per superare di misura il Cittadella.
Nei primi minuti la gara si presenta abbastanza equilibrata, con un Bari però più intraprendente: è un copione che durerà per tutti i 90'. E' il 17' quando Urbano è già costretto a perdere Pasquino per una brutta botta alla caviglia, al suo posto entra Vaccaro e non muta quindi l'assetto tattico. Alla mezz'ora ecco la svolta. Rapida ripartenza barese conclusa in maniera vincente da una pregevole conclusione a giro dal limite dell'area di Portoghese, sempre più capocannoniere fra i suoi.
Nella ripresa il Bari si conferma più in palla, sfiorando ripetutamente il raddoppio, sia con un pimpante Portoghese sia con la traversa di Abreu, mentre gli interventi del portierino biancorosso Faggiano rientrano nell'alveo dell'ordinaria amministrazione.
E' una vittoria che ridà ossigeno a un Bari in crisi di punti e risultati e che conferma quanto di buono fatto vedere nel secondo tempo dell'ultima gara contro il Pescara. I biancorossi potranno ribadire quanto messo in mostra negli ultimi impegni già venerdì contro l'Udinese, in un match anticipato in vista dell'imminente partenza per il Torneo di Viareggio.

Primavera, Ascoli - Cittadella 1-0

RETE: 12'st Ventola

ASCOLI: Martinez, Capozzi, Perri, De Angelis, Diop, Schiaroli, Tassi (20'st Mancini), Paolini, Ventola (47'st Buono) Giannantonio (42'st Mataloni), Pinto Pereira.
A disp. Novi, Sousa Costa, Tamba, Cichella, Della Mora, Gyabaa, D'Agostino, Petrarulo, Bruni.
All. Di. Mascio

CITTADELLA: Corasanti, Maniero, Zonta, Selmin, Maronilli, Nocerino, Caccin, Sartori, Felicetti (20'st Ballarin), Vasic (43'st Placido), Rozzi (43'st Tumiatti).
A disp. Bugin, Dissegna, Ferro, Ansah.
All. Giacomin

ARBITRO: Balice di Termoli
NOTE: Ammoniti: De Angelis, Schiaroli (A), Caccin (C).

Seconda vittoria consecutiva per la Primavera bianconera, che supera 1-0 il Cittadella al "Comunale secondario" di Sant'Egidio alla Vibrata grazie al gol del gioiellino Ventola al 12' della ripresa. Il risultato sarebbe potuto essere più ampio per l'undici di Mister Di Mascio se l'Ascoli avesse concretizzato le numerose occasioni create, tre con lo stesso Ventola, una a testa con Tassi e Mancini.

 

Primavera, Cittadella - Chievo Verona 1-0

Marcatori: 17’st Rozzi

Cittadella: Corasaniti, Zonta, Guerra, Papi, Volpato, Maronilli, Vasic, Borsato, Tumiatti (7’st Ballarin), Sartori, Rozzi (39’st Placido).
A disposizione: Bugin, Dissegna, Ferro, Nocerino, Scalco, Ansah, Felicetti.
Allenatore: Giulio Giacomin.

ChievoVerona: Confente, Polo, Oprut, Sbampato, Danieli, Pogliano, Franchini (32’st Cataldi), Bertagnoli, Vignato, Ngissah (7’st Isufaj), Manconi (16’st Liberal) .
A disposizione: Pavoni, Pavlev, Dukic, Kaleba, Nuti, Pozzoni, Imiolek.
Allenatore: Lorenzo D’Anna.

Arbitro: Sig. Davide Curti di Milano.
Ammoniti: Zonta, Isufaj.

Arriva una sconfitta per il ChievoVerona in quel di Cittadella al termine di una partita equilibrata. Si ferma quindi a quindici risultati utili consecutivi l’incredibile corsa dei ragazzi di mister D’Anna che rimangono a meno tre punti dalla capolista Juventus sconfitta a Sassuolo. Il prossimo avversario per il ChievoVerona sarà il Benevento sabato 18 febbraio a Caselle di Sommacampagna.

 

Primavera, Benevento - Cittadella 1-0

MARCATORE: 31'pt Mincione

BENEVENTO Cioce, Iodice, Cesarano, Mincione, Rutjens, Caiazza, Quattrocchi, Crudo (42'st Casaburi), Sorgente (23'st Pinto), Brignola, Maisto (47'st Lama).
A disp.: Di Maggio, Volzone, Martone, De Caro, Gengaro, Ronga, Rillo.
All.: Ignoffo

CITTADELLA Corasanti, Gatto, Sartori, Maronilli, Selmin, Zonta, Vasic (31'st Volpato), Rozzi (16'st Ballarin), Felicietti (6'st Dri), Maniero, Caccin.
A disp.: Bugin, Manente, Nicerino, Guerra.
All. Zunin

Primavera, Cittadella - Torino 1-3

Marcatori: pt 9' Traoré, 13' rig. D'Alena, 29' Berardi; st 10' Sartori.

Cittadella: Corasanti, Sartori, Manero, Felicetti (17' st Ballarin), Selmin, Manente, Zonta (45' st Tumiatti), Maronilli, Volpato, Rozzi, Gatto.
A disposizione: Bugin, Dri, Vasic, Placido, Ansah, Nocerino, Ferro, Guerra, Girardi.
Allenatore: Giacomin.

Torino: Cucchietti, Tofanari, Giraudo, Rivoira, Mele, Friedenlieb, Traoré (29' st Bortoletti), Rossetti, De Luca, Berardi (35' st Gashi), D’Alena (1' st Oukhadda).
A disposizione: Savatovic, Buongiorno, Auriletto, Valerio, Gjuci, Braidich.
Allenatore: Coppitelli.

Arbitro: Zanonato di Vicenza.
Note: ammoniti Rossetti, D'Alena, Rozzi, Selmin. Palo di Berardi al 25' st, palo di Selmin al 40' st. Cucchietti respinge un calcio di rigore al 49' st. Recupero 2', 5'.

Un buon Toro abbatte il Cittadella e nel nuovo anno esordisce vincendo la partita che chiude il girone di andata ed alimenta le ambizioni della squadra di Coppitelli in questo campionato. Il tecnico ex Frosinone massimizza il mercato in entrata e schiera subito dall'inizio due nuovi calciatori, Tofanari e Mele.
Passano solo sei minuti e proprio Tofanari mette in mezzo il pallone su cui si avventa Traoré che porta avanti il Toro. Al 12' Berardi viene steso in area conquistandosi il calcio di rigore della cui battuta si incarica D'Alena che realizza con forza e precisione. La gara si potrebbe già chiudere al 26' ma un poco ispirato De Luca si divora il terzo gol solo davanti al portiere avversario. Passata la mezzora però arriva il 3-0, con Berardi che sul velo di De Luca inganna la difesa e insacca da due passi. Sul finire del primo tempo, Traoré potrebbe raddoppiare, ma come De Luca poco prima fallisce l'occasione dopo essersi presentato tutto solo di fronte a Corasanti.
Dopo l'intervallo il Cittadella si fa più intraprendente, mettendo subito due volte in difficoltà Cucchietti e realizzando il gol che accorcia le distanze al 9', ad opera di Sartori. Da qui i padroni di casa ci credono, ma è di De Luca l'opportunità per chiuderla di nuovo, il suo difficilissimo colpo di testa al 21' è preda del portiere. Non ci riesce neppure Berardi al 25', nonostante il suo brillante gesto tecnico da fondo campo che sorprende Corasanti ma finisce contro il palo. Ad imitarlo, al 40', è Selim su punizione, anche lui centra il montante. Si arriva nelle battute finali, ancora De Luca si divora un gol facile facile e nell'ultimo minuto un'ingenuità della difesa porta al calcio di rigore per il Cittadella: la gara è ormai conclusa, ma Cucchietti vola sulla sua sinistra e respinge il pallone salvando la porta.
infotoro

Primavera, Carpi - Cittadella 0-0

CARPI: Sarri, Cappelletti, Scarf, Sapone, Villa, Melani, Nardini, Tacconi, Goh (dal 64′ Colato), Faiola (dal 51′ Pernigotti, dal 72′ Bottoni), Fofana.
A disposizione: Bazzano, Rausa, Fumanti, Aristei, Campobasso, Di Pierri, Odasso, Pernigotti.
All: La Manna.

CITTADELLA: Corasaniti, Ballarin (dal 72′ Dri), Sartori, Gatto, Selmin, Manente, Zonta, Volpato, Maronilli, Vasic (dal 79′ Placido), Rozzi.
A disposizione: Bugin, Ansah, Tumiatti, Pravato, Girardi.
All: Giacomin.

Recupero: 1′ pt, 3′ st
Angoli: 2-5
Ammoniti: Volpato, Melani, Zonta, Sartori, Colato.