Log in

 

Primavera, Bari - Udinese 1-2

In evidenza Primavera, Bari - Udinese 1-2

Primavera, Udinese - Bari 2-1

 

Anticipo al venerdì mattina per la trasferta pugliese della squadra Primavera di Luca Mattiussi. Dopo il successo netto dell'andata, i friulani cercavano il bis. Gara iniziata senza particolari squilli, con i bianconeri che hanno chiuso in vantaggio un primo tempo scialbo in cui l'unica occasione è stata quella al 20' derivata da un cross di Armenakas per la testa di Garmendia che ha mandato fuori. Al 29' il vantaggio delle zebrette firmato da Halilovic che ha ribadito in rete un tentativo di Armenakas respinto da Faggiano. Ad inizio ripresa l'infortunio a Garmendia, sostituito da Varesanovic. Quindi una occasione per parte prima del pareggio del Bari firmato da Ondo Angoue al 71' intervenuto con successo su un corner. Lo stesso giocatore ha sfiorato il raddoppio, che invece ha centrato l'Udinese, sempre da corner grazie al colpo di testa di Vasko al 78'. Finale combattuto, con l'Udinese che ha gestito comunque la gara e portato a casa il successo.

 

LE FORMAZIONI

Bari: Faggiano, Turi, Vaccaro, Cabella, Gernone, Di Cosmo, Ondo Angoue, Ivan (46′ Panebianco), Coratella, Portoghese (46′ Clemente), Abreu Santos (54' De Palma). A disp.: Lizzano, Tedone, Dentamaro, Martinelli, Canale, Ndaye, De Palma, Romanazzo, Chinapah. All.: Urbano.

Udinese: Borsellini, Serafin, Ermacora, Variola, Vasko, Parpinel, Brunetti, Halilovic, Armenakas, Ruscio Garmendia (51′ Varesanovic), Bocic (72′ Djoulou). A disp.: Vidizzoni, Pieve, Bovolon, Nicoloso, Crisciti, Djoulou, Paoluzzi, Scordino. All.: Mattiussi.

Marcatori: 29′ Halilovic (U), 71′ Ondo Angoue (B), 78′ Vasko (U).

Note: ammoniti Variola (U), Brunetti (U), Di Cosmo (B).

autore: Monica Tosolini