Log in

 

Lega Pro, Akragas-Casertana 1-0

Lega Pro, Akragas-Casertana 1-0
In Sicilia proprio non va. Dopo Messina, Catania e Siracusa arriva un altro ko. I falchetti cadono ad Agrigento per la rete siglata da Klaric in apertura di ripresa.

Partita equilibrata nella prima frazione con i padroni di casa che partono forte ed i rossoblu che riescono a venire fuori gradualmente. Salvemini è tra i più attivi. L’attaccante ruba palla a Rainone e calcia alto dal limite. Dall’altra parte una palla tagliata di Ramos su corner taglia tutta l’area senza trovare una deviazione. Ci prova anche Colli dalla distanza, ma Pane blocca senza problemi. Salvemini si va vedere due volte in rapida successione prima del riposo. L’attaccante scocca un tiro che Ginestra manda in angolo distendendosi alla sua sinistra. Sul corner svetta ancora lui e manda alto di poco. La risposta della Casertana è firmata da duo De Marco-Colli, con il mediano che libera il compagno con un filtrante. L’ex Bologna si libera al tiro, ma trova l’uscita bassa di Pane.

Ad inizio ripresa Carriero non sfrutta a dovere un errore di Pane e calcia alto da buona posizione. L’Akragas sfiora prima il vantaggio con un tiro di Coppola, poi trova la rete. E’ l’8’ quando Coppola mette al centro e Klaric anticipa tutti ed insacca. I padroni di casa vanno vicinissimi anche al raddoppio con un tiro di Sepe deviato da Ginestra di quanto basta per far impattare il pallone sul palo. La Casertana tenta il forcing. In area si accendono un paio di mischie furibonde. Prima la difesa siciliana è fortunata in una serie di rimpalli, poi Pane compie un miracolo su Ciotola.

AKRAGAS-CASERTANA 1-0

AKRAGAS: Pane, Mileto, Riggio, Thiago, Coppola, Pezzella (42’ st Caternicchia), Sepe, Rotulo (26’ st Russo), Salvemini (38’ st Cocuzza), Longo, Klaric. All. Di Napoli.

CASERTANA: Ginestra, Lorenzini, Magnino, De Marco, Corado, Ramos, Carriero (29’ st Taurino), D’Alterio, Rainone, Colli (18’ st De Filippo), Cisotti (36’ st Ciotola)

ARBITRO: Vigile di Cosenza

RETE: 8’ st Klaric

AMMONITI: Klaric, Ramos, Pane, Russo