Log in

 

Calciatori: Serie D Calcio Mercato ultimi movimenti

In evidenza Calciatori: Serie D Calcio Mercato ultimi movimenti

Colligiana

Definito il programma di preparazione della Colligiana edizione 2017/18. Il raduno si svolgerà giovedì 27 luglio alle ore 9,00 presso gli impianti sportivi del “Gino Manni”. Il 2 agosto alle ore 17,30 è prevista al “Manni” la prima amichevole contro una selezione dell’Associazione Italiana Calciatori. Altra amichevole sempre al “Manni” il 10 agosto, ma la data è da confermare, contro la Robur Siena;Invece arrivano buone notizie sulla campagna di trasferimenti 2017/18. Confermato in maglia biancorossa anche per la prossima stagione il portiere Cesare Squarcialupi.Vicini alla riconferma anche Andrea Cristiano, Lorenzo Crocetti, Matteo Spinelli e Lorenzo Tafi.Ha scelto di giocare nelle fila della squadra toscana Thomas Braglia, centrocampista classe 1998, con provenienza Ponsacco dove nella passata stagione di Serie D ha collezionato 9 presenze, Thomas è figlio di Piero Braglia che ha allenato la Colligiana nelle stagioni 1990/91/ e 1991/92.Inoltre sono stati tesserati il giovane portiere, classe 2000, Filippo Bellagamba che arriva in prestito dalle giovanili dell’Empoli e il classe 2000 Matteo Creatini proveniente dal Cecina.Confermati anche gli Juniores Nazionali Edoardo Lombardi e Samuele Segoni che con il rientrante Yaris Gozzi si uniranno al gruppo della prima squadra. Anche  Lorenzo Maoggi vestirà biancorosso la prossima stagione.

Per finire, Massimiliano Carmignani sarà il nuovo allenatore della compagine degli Allievi della Colligiana per la stagione 2017/18. Torna quindi in biancorosso, dopo la stagione 2012/13 in cui aveva allenato la formazione dei Giovanissimi, il bravo tecnico volterrano che, ricordiamo, è figlio d’arte avendo il padre Francesco militato nella Colligiana dei record nella stagione 1957/58 e ha quindi il biancorosso nel suo DNA.

 

 

San Severo

L’U.S.D. Alto Tavoliere San Severo, assieme al direttore sportivo Gigi Marino comunicano il tesseramento di tre nuovi calciatoriFederico Cappelli, centrocampista classe 1998.Un acquisto di spessore per i giallogranata, che vanta presenze sia nella Primavera dell’US Avellino 1912 sia, durante l’ultima stagione, nell’ASD Picciola (eccellenza campana).Francesco Buonocore.Il nuovo acquisto sanseverese, classe 1999, è cresciuto calcisticente nella US Salernitana, dove ha compiuto tutta la trafila delle giovanili, tra Allievi Nazionali e Primavera. In seguito, nella scorsa stagione, si è diviso tra le Società Cervinara e San Tommaso, entrambe di eccellenza campana.Francesco Mazzella, di ruolo portiere, nato nel 1999.Il giovane calciatore è cresciuto nell’S.S.C Napoli, infatti durante la passata stagione ha difeso la porta partenopea.

 

Ciliverghe

Nuovo squillo di mercato per il Ciliverghe Mazzano che annuncia l'ingaggio del centrocampista offensivo brasiliano classe '83 Carlos Cassiano Bodini. Nell'ultima stagione ha militato nella Pergolettese con cui ha siglato 11 reti e vanta trascorsi tra i Pro con l'Ancona.

l'Aversa Normanna

Anche l'Aversa Normanna spara il suo primo colpo di mercato: parliamo dell'esterno 21enne Diego Castaldi, già due stagioni in forza all'Aversa dal 2012 al 2014. Castaldi è reduce da un'esperienza in Sardegna con la maglia del Tergu e, in passato, ha giocato anche con Arzanese, Terracina ed Agropoli

Virtus Bergamo

La Virtus Bergamo spara un importante colpo di mercato: dal Pontisola arriva alla corte di mister Madonna Vinicio Espinal, difensore nell’ultima stagione in D e all’opera nella sua carriera anche come centrocampista.Per il giocatore classe 1982, nato a Santo Domingo, il Carillo Pesenti Pigna diventa così un affare di famiglia: nel 2001-2002 il fratello Josè vestì in 14 occasioni con un gol la maglia dell’Alzano Virescit.Cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta, con la quale ha esordito in B il 3 marzo 2000 e in A l’anno seguente, nella sua carriera ha vestito le maglie di Taranto, Palazzolo, Monza, Crotone, Portogruaro, Pro Vercelli, Benevento, Venezia, Paganese e Lecco, prima dell’approdo a Ponte San Pietro.

Gravina

L’FBC Gravina comunica ufficialmente, attraverso il proprio sito, l’acquisto di quattro giocatori di nazionalità senegalese. Si tratta dell’attaccante Abdoulaye Signate, classe ’95, e di tre under, vale a dire il difensore centrale Ndir Malickou (1998), Mane Yancouba (difensore centrale ed esterno destra, anch’egli classe ’98), e Kasse Diambal Diaw esterno sinistro nato nel 2000. I quattro atleti provengono dalla Tallas Foot Accademy con sede nel paese africano.

 

Mezzolara

Il Mezzolara ha trovato l´accordo per il rinnovo contrattuale del portiere classe 98 Giacomo Zapparoli e del difensore classe 93 Andrea Pappaianni.

 

Audace Cerignola

Gaetano Iannini è un calciatore dell’Audace Cerignola come annunciato dal sito del club. Il sodalizio gialloblu si assicura il forte centrocampista desiderato da decine di squadre di Lega Pro. Un colpaccio del presidente Nicola Grieco, che lo ha fortemente voluto, e del direttore sportivo Mariano Fernandez, che ha sbarazzato l’agguerrita concorrenza. Il calciatore, da quattro stagioni in forza al Matera, è una certezza in mezzo al campo. Per lui 95 presenze nelle ultime tre stagioni in terra lucana, militando nel campionato di serie C, con ben 21 reti all’attivo. Con Gaetano Iannini l’Audace Cerignola mette un punto fermo in mezzo al campo e va ad impreziosire la sua rosa in vista del ritorno in Serie D.

 

Rende

Il Rende calcio, attraverso il proprio sito, comunica di aver trovato l’accordo con Riccardo Rossini, classe 93, centrocampista offensivo e Alex Coppola, classe 97, difensore centrale. Riccardo Rossini nell’ultima stagione ha vestito la maglia della Pro Piacenza mentre in precedenza ha militato per due anni con il Giana Erminio, sempre in Lega Pro, dove ha collezionato 100 presenze tra campionato e Coppa Italia firmando anche 13 reti. Alex Coppola dopo un inizio nelle giovanili della Sampdoria è passato al Genoa dove è stato il capitano della formazione Primavera.

 

Pro Sesto

La Pro Sesto, attraverso il proprio sito, annuncia due rinforzi importanti per il pacchetto arretrato: si tratta dei giovani Fabio Ficco e Andrea Sana. Ficco, classe ’98, è un terzino destro con propensione offensiva, è cresciuto nelle giovanili del Torino e la stagione scorsa con la maglia del Gozzano ha totalizzato 23 presenze mettendo a segno anche 2 gol. Andrea Sana, classe ’99, è invece un difensore di fascia sinistra, già campione d’Italia con il Novara nella categoria Allievi e l’anno scorso colonna portante della Berretti del Torino. Due giovani di sicuro interesse sui quali la società ha deciso di investire anche e soprattutto per il futuro, visto che entrambi andranno ad arricchire il parco giocatori di proprietà biancoceleste con un tesseramento pluriennale, segno di grande serietà e fiducia che i ragazzi hanno intravisto nel progetto Pro Sesto

 

Triestina

La Triestina ha ufficializzato un nuovo acquisto con il seguente comunicato:"L'U.S. Triestina Calcio 1918 comunica di aver tesserato il giocatore Andrea Bracaletti.Esterno d'attacco proveniente dal Feralpi Salò (LegaPro), ha al suo attivo 68 presenze e 6 reti in serie B, 241 con 41 gol in serie C - C/1, 133 e 15 marcature in serie C/2 così suddivisi:in serie B 20 presenze e 1 rete con l'Avellino, 48 presenze e 5 reti in due stagioni con il Cesena;in LegaPro 211 presenze e 36 reti nelle sette stagioni trascorse al Feralpi Salò;in serie C/1 46 presenze e 6 reti in due stagioni con la Spal e 11 con una rete nell'unica stagione trascorsa con il Sassuolo;in serie C/2 94 presenze e 7 reti nel San Marino e 12 presenze con una rete con il Cassino.

 

Trento

Il Trento ha reso noto, con un comunicato stampa che riportiamo integralmente, di aver trovato l'accordo con due nuovi calciatori:"L’AC Trento S.C.S.D è lieta di annunciare che nella giornata odierna è stato definito l’accordo per il tesseramento di Michael Bacher, regista nato a Bressanone il 19 febbraio 1988, e di Andrea Cuoco, portiere nato a Erba il 28 marzo 1999.
Quasi 200 presenze tra Serie C2, C1 e LegaPro con le maglie di Südtirol, Cremonese, Real Vicenza, Pordenone, Pro Piacenza, Bacher è cresciuto nel settore giovanile della società altoatesina e vanta anche tre stagioni in Serie D con il Legnago, la Correggese, l’Alto Vicentino ed il Viareggio.

 

S.S.Matelica

La S.S.Matelica comunica di aver raggiunto l’accordo con il Davide D’Appolonia, attaccante esterno, 180 centimetri per 70 kg, nato a Venezia il 3 dicembre 1993. Nell’ultima stagione ha giocato col Campodarsego totalizzando 29 presenze e realizzato 8 gol. Ha esordito nella stagione 2011-2012 in serie D con la maglia dell’Union Venezia con cui vince il campionato e resta anche nella stagione successiva in serie C2 e serie C1. Nel 2014-2015 approda al Savoia, rimanendo in serie C per poi passare al Forlì nella stagione successiva.Farà parte della rosa della S.S. Matelica anche il giovane centrocampista Francesco Mestre centrpcampista reduce dalla stagione in Lega Pro con la Maceratese con cui ha collezionato 16 presenze. Nato a Pordenone il 5 gennaio 1997. Dopo un’esperienza nel settore giovanile della Juventus, Mestre è passato nel settore giovanile dell’Empoli per poi approdare il Lega Pro la scorsa stagione nella sua prima esperienza tra i professionisti

 

Sporting Club Trestina

Lo Sporting Club Trestina dopo aver tesserato i due portieri, prosegue, grazie al fattivo lavoro del D.S. Enrico Cerbella, nel cercare di sistemare il reparto difensivo per la prossima stagione.Oggi è stato tesserato il difensore ex Città di Castello Kevin Marconi classe 1996.Il giovane difensore di San Sisto con esperienze a Perugia, Carpi e da ultimo in serie D a Città di Castello, per le sue caratteristiche potrebbe essere un jolly che potrà ricoprire tutti i ruoli del reparto difensivo.E così, piano piano prende forma anche la squadra a disposizione di Mr. Brachi nella prossima stagione.

 

Taranto

Grazie agli ottimi rapporti tra le Società Catania Calcio e Taranto F.C. giungono in prestito dagli etnei due under classe 1999 molto richiesti e già nel giro della prima squadra nella scorsa stagione, nonostante la tenera età. Si tratta del portiere Luigi Spataro e del difensore Simone Pantò.

 

Trastevere

Il Trastevere Calcio comunica attraverso la propria  pagina l’acquisizione dei diritti sportivi per la stagione 2017/18 del calciatore Marco Sfanò.L’arrivo del forte difensore centrale nella società trasteverina non è mai stato in discussione, come peraltro già comunicato dalla stessa Società il 23 giugno scorso.Per Marco Sfanò e per tutta la squadra l’appuntamento è per il 24 luglio al Trastevere Stadium, giorno dell’inizio della preparazione. Già il 30 luglio il Trastevere sarà impegnato nella prima partita della TIM Cup contro una squadra di Lega Pro. Subito dopo, partenza per il ritiro estivo previsto quest’anno a Cascia, località ricompresa nel “cratere” dei sismi del 2016 e per questa ragione scelta dal Trastevere Calcio, come segno di vicinanza e solidarietà ai Comuni colpiti dal terremoto.

 

Monterosi

Il Monterosi, tramite una nota stampa, ha reso noto il suo ultimo acquisto: si tratta di Armin Ramceski, centrocampista centrale che approda in biancorosso dopo l’ultima stagione divisa con le maglie di Nocerina e Città di Ciampino. Cresciuto tra Guidonia e Villanova con la quale ha esordito in Eccellenza, il classe 1997 debutta in serie D col Fondi realizzando ben 20 presenze nella stagione 2015-2016.

 

Sancataldese

Doppio nuovo arrivo per la Sancataldese come annunciato dalla pagina Facebook del club. Si tratta di Giuseppe Zappalà e Salvatore Tosto. Zappalà: Difensore centrale classe ’90, cambia casacca dopo avere vestito la maglia rosanero della primavera del Palermo e le esperienze importanti in serie D con il Pro Settimo, Belluno e Due Torri. La sua fisicità contribuirà a rendere ancora più invalicabile il nostro muro difensivo, tanto da essere stato subito definito “La Roccia”. Tosto: Centrocampista classe ’97 cresciuto nelle giovanili del Catania, vanta importanti esperienze nel campionato di serie D con Scordia, Noto e Orlandina. Sicuri dei mezzi tecnici e umani, Tosto nel reparto di centrocampo darà qualità alla Sancataldese targata 2017/18.

 

Nerostellati

Siglato l’accordo tra i Nerostellati e il calciatore Marco Donatangelo, classe 1995 di Chieti come comunicato dal sito del club. Il centrocampista, recentemente svincolato dopo l’ultima stagione trascorsa a Pineto in serie D, vanta 40 presenze in categoria con, all’attivo, una rete ed un assist. Nell’ultimo spezzone di stagione con la compagine abruzzese, ha collezionato 13 presenze con un goal siglato nel 2-2 contro la Vastese; stagione condizionata da un infortunio che lo ha tenuto fuori dal campo di gioco per alcuni mesi. Sicuramente un ottimo rinforzo utile ad accrescere muscoli e fosforo del centrocampo nerostellato. Un’importante trattativa portata avanti con l’esperienza del DS Roberto Pantaleo e con la grande tenacia del presidente Gianluca Pace

 

Union Feltre

Nuovo colpo per l’Union Feltre. Attraverso la propria pagina Facebook il club comunica l'ingaggio Luca Borrelli, classe 1998, rilevandolo dalla Lazio.

 

Savona

La voce era ormai nota da qualche settimane ma, da stamane, l'affare è finalmente dato per ufficiale: il Savona ha ingaggiato l'attaccante Denis Mair, classe 1985.In Serie D, è considerato un vero Top Player, sia per il numero di presenze, che per le reti messe a segno, in categoria ha potuto ampliare le sue potenzialità nelle varie esperienze con il Fanfulla, Sestrese, Aquanera (38 presenze, 20 gol), Novese, Gozzano, Vado e Caronnese. Nelle ultime tre stagioni ha realizzato 50 gol in 108 partite

 

Imolese

L'Imolese fa la voce grossa con un grandissimo colpo di mercato. E' stato, infatti, ingaggiato il difensore austriaco Gyorgy Garics, classe 1984.

 

Avezzano

Altro innesto di spessore per l'Avezzano che si assicura il forte difensore, classe '93, Luca Tarantino tra i baluardi del Trastevere nella scorsa stagione. Per il difensore romano esperienza in serie D anche con la maglia del San Cesareo. Adesso il club marsicano cercherà di chiudere la trattativa per il forte difensore classe '92 Cassese e cerca un attaccante da affiancare al polacco Piotr Branicki.

 

Picerno

Picerno ha reso noto due nuovi colpi con il seguente comunicato stampa:"L’ Asd P. Az Picerno comunica di aver perfezionato due ingaggi, uno per quanto concerne il parco over e un altro per ciò che riguarda la batteria degli under.
La mediana rossoblù si rinforza con l’innesto di Marco Conte (’88), che ha dalla sua un’esperienza ultra decennale in Serie D. Sarà la sua terza militanza con una squadra lucana avendo già indossato le maglie di Venosa e Matera e vincendo anche una Coppa Italia di categoria nel 2010 con i biancazzurri.Il Picerno inizia a riempire le caselle relative agli under e lo fa con il venosino Angelo Salcino (’98), esterno offensivo reduce dalla vittoria del campionato di Eccellenza campana con l’Ebolitana e cresciuto nel settore giovanile del Melfi".

 

Alfonsine

Luca Gramigna difensore/centrocampista centrale, classe 1987, ex Conselice, è un nuovo giocatore dell'Alfonsine

 

Fezzanese

Fezzano (Sp) - L'USD Fezzanese è lieta di comunicare i nomi dei giocatori che anche nella prossima stagione continueranno a vestire la maglia "Verde" agli ordini del neo allenatore Gabriele Sabatini:

 - ANDREA BAUDI, fantasista classe '87 che la scorsa stagione in Serie D ha disputato 26 partite realizzando 7 reti. Terzo miglior marcatore della storia della Fezzanese con 105 gol all'attivo tra Eccellenza (85) e Serie D (20). Si appresta a vivere la sua 8° stagione in maglia Verde indossata 176 volte.

 - MANUELE FRATESCHI, centrocampista classe '89. La scorsa stagione in Serie D ha disputato 24 partite realizzando 1 rete. Si appresta a vivere la sua 8° stagione in maglia Verde indossata 171 volte con 15 reti.

 - DANIELE DE MARTINO, difensore classe '92. La scorsa stagione in Serie D ha disputato 31 partite realizzando 1 rete. Si appresta a vivere la sua 6° stagione in maglia Verde indossata 126 volte con 10 reti.

 - GRASSELLI ALESSANDRO, centrocampista classe '92. La scorsa stagione in Serie D ha disputato 28 partite realizzando 4 reti. Si appresta a vivere la sua 6° stagione in maglia Verde indossata 111 volte con 18 reti.

 - BERTAGNA ALESSANDRO, difensore classe '95. La scorsa stagione in Serie D ha disputato 8 partite. Si appresta a vivere la sua 5° stagione in maglia Verde indossata 103 volte con 5 reti.

 - TOMMASO DELVIGO, centrocampista classe '96. La scorsa stagione in Serie D ha disputato 6 partite. Si appresta a vivere la sua 4° stagione in maglia Verde indossata 57 volte.

 - CUPINI MARCO, attaccante classe '97. La scorsa stagione in Serie D ha disputato 17 partite. Si appresa a vivere la sua 3° stagione in maglia Verde indossata 30 volte con 3 reti.

 - COPPOLA LORENZO, difensore classe '98. La scorsa stagione in Serie D ha disputato 8 partite. Si appresta a vivere la sua 3° stagione in maglia Verde.

 - NOVARINO ALESSANDRO, portiere classe '96. La scorsa stagione in Serie D ha disputato 6 partite. Si appresa a vivere la sua 2° stagione in maglia Verde.

 - GIGLIOZZI MATTEO, portiere classe '99. Si appresta a vivere la sua 2° stagione in maglia Verde.

 

 

Castelvetro

La Società Castelvetro di Modena comunica, attraverso il proprio sito, di aver acquisito le prestazioni sportive del difensore, classe 1996, Federico Davighi. Cresciuto nel Settore Giovanile del Parma, si trasferisce al Novara nel 2013/2014, dove rimane anche nelle due stagioni successive. Infine, nell’annata 2016/2017 veste la maglia dell’Ancona

 

S.Matelica

La S.S.Matelica comunica di aver raggiunto l’accordo con il Davide D’Appolonia, attaccante esterno, 180 centimetri per 70 kg, nato a Venezia il 3 dicembre 1993. Nell’ultima stagione ha giocato col Campodarsego totalizzando 29 presenze e realizzato 8 gol. Ha esordito nella stagione 2011-2012 in serie D con la maglia dell’Union Venezia con cui vince il campionato e resta anche nella stagione successiva in serie C2 e serie C1. Nel 2014-2015 approda al Savoia, rimanendo in serie C per poi passare al Forlì nella stagione successiva.Farà parte della rosa della S.S. Matelica anche il giovane centrocampista Francesco Mestre centrpcampista reduce dalla stagione in Lega Pro con la Maceratese con cui ha collezionato 16 presenze. Nato a Pordenone il 5 gennaio 1997. Dopo un’esperienza nel settore giovanile della Juventus, Mestre è passato nel settore giovanile dell’Empoli per poi approdare il Lega Pro la scorsa stagione nella sua prima esperienza tra i professionisti.

 

Folgore Caratese

Nuovo acquisto in casa Folgore Caratese. Alla corte del tecnico Siciliano arriva Umberto Vingiano, nell’ultima stagione al Varese dopo aver vinto la Serie D con lo Sporting Bellinzago.

 

Albanova

L'Albanova ha da poco reso noto un altro acquisto: si tratta del difensore di fascia Giovanni Rea, terzino sinistro dotato di gran tecnica. Rea viene da cinque campionati di fila vinti, 4 di Promozione e 1 di Eccellenza, portando al successo la Scafatese, due volte di fila la Frattese, l’Afragolese e, nell’ultima stagione, il Casoria.

 

Rignanese

Diego Murras difensore centrale, nato nel 1983 è un nuovo calciatore della Rignanese. Proviene dall’Usd Grassina.Precedentemente ha militato anche nel Pontassieve, Castelnuovese, Barberino M., San Donato-Tavarnelle e Porta Romana.La Società da il benvenuto a Diego.

 

Chieri

Altra operazione in entrata per la prossima stagione! Ufficializzato l’accordo con Nicolò Pavan, che arriva dal Borgosesia. Già quasi duecento presenze in Serie D

 

Ercolanese 1924

Continua la campagna di rafforzamento dell’A.V. Ercolanese 1924 che annuncia la firma, in data odierna, dell’esterno sinistro d’attacco Gianmarco Tedesco
Lunga e prestigiosa la carriera dell’ultimo colpo messo a segno dal direttore Mignano e dal vicepresidente Renato Mazzamauro. Nella stagione da poco conclusa, Tedesco ha vestito le maglie di Turris e Gladiator, mentre nei campionati precedenti ha collezionato oltre 200 presenze in Serie D con Pomigliano, Cavese, Rimini, Gelbison, Sant’Antonio Abate, Viribus Unitis e Casale. Talentuoso e versatile giocatore, che all’occorrenza può spostarsi anche a destra o ricoprire il ruolo di punta centrale, ritroverà in panchina mister Squillante, con cui ha iniziato lo scorso campionato a S. Maria Capua Vetere

 

Licata

Asd Licata calcio, comunica di aver raggiunto l’ accordo per il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Federico Matera, attaccante classe 1994. Punta centrale, mobile ed abile a svariare sull’intero fronte offensivo, lo scorso anno in doppia cifra: 11 reti con la maglia del Rocca di Caprileone.

 

Sestri Levante

L’U.S.D. Sestri Levante comunica attraverso il proprio sito internet di aver tesserato il calciatore classe 1996 Simone Solinas che ricopre il ruolo di seconda punta. Cresciuto calcisticamente nel Cagliari, esordendo in prima squadra in Serie A nel campionato 2013/2014, ha poi vestito le maglie di Triestina e Sef Torres in Serie D.
Anche a lui gli auguri di una stagione piena di soddisfazioni

Ciliverghe

Era una trattativa che vi avevamo documentato una settimana fa ed adesso è arrivata la fumata bianca. Il centravanti tarantino classe '90 Ciro De Angelis torna ad essere un nuovo giocatore del Ciliverghe Mazzano dopo due ottime stagioni al Caravaggio concluse con 28 reti in serie D.

 

Avezzano

Federico Cerone, romano di nascita e marsicano d'adozione, è un giocatore dell'Avezzano Calcio come comunicato dal sito del club. Ha firmato in segreteria dello stadio dei Marsi. Regista dai piedi buoni, arriva nella Marsica con una idea precisa: far sognare gli avezzanesi ad occhi aperti. Nelle foto, Cerone insieme al presidente Paris, al DG Iacovitti e al procuratore Valeriano Narcisi. Cerone è reduce dall'esperienza di Bisceglie ove ha vinto il campionato di serie D nel girone H.

 

Area Rezzato

Sdl Area Rezzato è lieta di annunciare che in data odierna è stato raggiunto l'accordo con Angelo Siniscalchi per la stagione 2017-2018. Il difensore salernitano classe '84 vanta trascorsi in serie B con la Salernitana e ben 300 presenze tra i professionisti. Nella scorsa stagione con il Mantova in lega Pro 31 presenze ed un gol.

 

Recanatese

Nuovo colpo per l'Este che, attraverso la propria pagina Facebook,  ufficializza l'arrivo del trequartista classe '90 Daniele Fioretti. Proveniente dalla Recanatese il rifinitore umbro di Umbertide vanta trascorsi con Borgo a Buggiano, Correggese e Legnago tra le altre.

 

Pro Patria

Aurora Pro Patria 1919 comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’attaccante Niccoló Gucci, classe ’90, proveniente dal Varese.

 

Arzignano Valchiampa

Arzignano Valchiampo comunica l’accordo col giocatore Lorenzo Ferretti.Centrocampista centrale nato a Faenza il 26 febbraio 1997, Ferretti arriva dalla Lega Pro dove ha trascorso l’ultima stagione con la maglia del Forlì. Cresciuto nei settori giovanili di Ravenna prima e Cesena poi, Ferretti si è già in precedenza distinto anche in Serie D, dove due stagioni fa con gli altri cesenati del Romagna Centro ha registrato un importante bottino di 33 presenze.Il commento del direttore sportivo Mattia Serafini: “Il ragazzo può giocare sia da mezzala che davanti alla difesa, è un elemento giovane ma con già un buon bagaglio d’esperienza che sicuramente sarà importante per la sua spiccata duttilità in mezzo al campo.”

 

Taranto

Il Taranto Football Club annuncia l’acquisizione delle prestazioni sportive dell’esterno offensico Giuseppe Savanarola. Nato il 10/06/1986 ad Acireale, il neo acquisto rossoblù è un vero e proprio portafortuna per le squadre che tentano la promozione diretta alla serie superiore. Nel corso della sua carrierà  ha dato un contributo fondamentale alle promozioni di Akragas, Siracusa e Sicula Leonzio.

 

G.S Arconatese.

Primo colpo della neo promossa G.S Arconatese. Per la prossima stagione, il centrocampo sarà nelle mani e nei piedi di Leonardo Cataldi, centrocampista centrale ex Lecco. Nato il 25/09/1995, il calciatore romano può rappresentare un jolly prezioso poichè ricopre anche il ruolo di mezz’ala destra e mezz’ala sinistra.

 

Portici

Nuovo acquisto in casa Portici: mister Esposito potrà, infatti, contare sulle prestazioni di Massimiliano Montuori, difensore classe 1997, che nell'ultima stagione ha indossato la maglia del Madrepietra Daunia, siglando anche 4 reti in 28 presenze. Per Montuori esperienze anche con Cavese e Picerno.

 

Audace Cerignola

Acquisto extralusso nel reparto avanzato per l’Audace Cerignola come annunciato dal sito del club: il sodalizio guidato dal presidente Nicola Grieco annuncia il tesseramento della punta Anibal Daniel Montaldi. L’argentino, classe 1980 da Rosario, è un centravanti che vive per il gol: proviene dal Bisceglie che, trascinato dai suoi 21 centri in 33 presenze (tutti su azione, cannoniere del girone H), ha tagliato il traguardo della promozione in serie C. Il puntero sudamericano è specialista del campionato di D: lo ha vinto anche con la casacca della Virtus Francavilla nel 2016, compiendo il doppio salto dall’Eccellenza al professionismo. Fra le altre esperienze precedenti, si ricordano quelle con Real Genzano, Battipagliese, Nardò e Monopoli, con successi in serie. Nel panorama dilettantistico italiano, uno dei più forti attaccanti in circolazione. Una garanzia assoluta negli ultimi sedici metri, un asso calato dal direttore sportivo Mariano Fernandez, allo scopo di allestire per mister Farin

 

Ciserano

Il Ciserano si rinforza con tre nuovi arrivi:
LUCA GAROFOLI classe 1997 difensore centrale al Lecco le ultime due stagioni;SOBACCHI ALESSANDRO difensore sinistro classe 1997 visto la scorsa stagione nella parte finale del campionato a Caravaggio, ma di scuola Inter.;MARINO SIMONE classe 1995  centrocampista dal Verbania.Confermati  il difensore centrale SUARDI DARIO e l’attaccante MASPERO

 

Paterno

Il Paterno ha tutte le intenzioni di fare un grande campionato di Eccellenza. A testimonianza di ciò, gli abruzzesi si sono assicurati le prestazioni di Ilario Lepre, giocatore appetito da diverse squadre, anche di categoria superiore, reduce da una stagione dove ha realizzato 16 reti

 

Muravera

Rodrigo Garcia Accinelli vestirà ancora la maglia del Muravera. Il portiere argentino, alto 190 centimetri, era giunto nel club sarrabese nel mercato di dicembre dal Carloforte (Promozione girone A). Oltre a lui, la compagine sarda conferma anche Adam Rahuf Suraji, togolese classe 1998 in forza alla Primavera del Cagliari fino a gennaio quando è passato in prestito al Muravera.

 

Inveruno

L’Inveruno ha raggiunto un accordo per la prossima stagione con Davide Caraffa. Davide è un attaccante esterno classe ’98 molto duttile: all’occorrenza può giocare sia come punta centrale che come trequartista. Molto bravo a saltare l’uomo e nonostante non sia molto alto (1,77 cm) possiede anche un buon colpo di testa. Cresciuto nelle giovanili dell’Inter, Caraffa nell’ultima stagione ha giocato nel Lecco, dapprima in Juniores e da dicembre stabilmente nella Prima Squadra che ha contribuito con le sue giocate e le sue reti a salvarla dalla retrocessione in Eccellenza. Il suo score parla di 24 presenze e 4 reti realizzate con la maglia dei lacuali.

 

Igea Virtus

Nuovo colpo per l'Igea Virtus di mister Raffaele. Attraverso la propria pagina Facebook il club peloritano ha annunciato l'ingaggio del centrocampista classe '98 Gianluca Raia proveniente dal Milazzo (Eccellenza) con cui ha collezionato 30 presenze e 3 reti nell'ultima stagione.

 

Trastevere

Continua a muoversi bene sul complicato mercato degli under il Trastevere di mister Gardini. Il club capitolino, secondo quanto riportato da gazzettaregionale, ha chiuso l'accordo per il tesseramento del portiere classe '99 Leonardo Buttari proveniente dall'Accademia Calcio Roma.

 

Torres

 Torres comunica di aver raggiunto l’accordo con due giocatori argentini, entrambi nativi di Rosario: il regista Cristian Emanuel Acosta e l’attaccante Santiago Pirotto.Cristian Emanuel Acosta (Rosario 6/01/1992) è un trequartista (volante ofensivo) argentino di 177 centimetri cresciuto nel Newell’s Old Boys che, nel 2007, è stato anche chiamato nella nazionale biancoceleste under 15. Nel 2013 si trasferisce in Messico nel Bravos de Nuevo Laredo (terza divisione). Nella stagione successiva va a giocare in Perù nel Defensor San Alejandro prima e nel Laboral San Simón nel 2015.Nel 2016 torna in Argentina per vestire la maglia dell’Union di Sunchales (Federal A) dove troverà come compagno di squadra Hugo Bergese ex di Selargius, Progetto Sant’Elia, Castiadas e Lanusei. Centrocampista con il ruolo spesso di regista, Acosta ha una lunga esperienza maturata nei campi del sud e centro America. Per lui si tratta della prima volta in un campionato europeo.Santiago Pirotto (Rosario 17/12/1991) è cresciuto nelle giovanili del River Plate e Rosario Central, poi ha giocato nell’Atletico Correa, Jorge Newbery, Atletico Progeso e, nel 2015, nell’Aprendices (campionato Federale B in Argentina, l’equivalente alla quarta serie in Italia). Si tratta di una punta forte fisicamente (184 centimetri) ma agile e con un buon tocco di palla e un tiro secco. In Italia ha vestito le maglie dell’Otranto nel 2015/2016 (Eccellenza) col quale ha giocato 7 partite (girone di ritorno) e segnato 3 reti, e dell’Acri, club calabrese dell’Eccellenza. Nel girone di ritorno della scorsa stagione ha siglato 3 gol con la maglia dell’Ilvamaddalena (Eccellenza).Gli acquisti della Torres proseguiranno nei prossimi giorni per andare a completare il parco giocatori in vista del ritiro previsto il prossimo 7 agosto.

 

Massese

La Massese, attraverso il proprio sito, comunica di aver definito l'acquisizione a titolo temporaneo dalla società A.C. Pisa 1909 del calciatore Mattia Grandoni. Centrocampista, nato a Genova nel 1999, ha disputato 18 presenze nell'ultimo campionato Primavera TIM con la maglia neroazzurra.

 

Trento

Il Trento, attraverso il proprio sito, è lieto di annunciare che nella giornata odierna è stato definito l’accordo per il tesseramento di Alessio Bertaso e di Matteo Trevisan. Alessio Bertaso, nato a Verona 9 dicembre 1998, arriva dal Vicenza a titolo definitivo. Centrocampista mancino con le stimmate del classico regista che ama giostrare davanti alla difesa, Alessio frequenta il liceo scientifico ed ha fatto un’impegnativa trafila nei settori giovanili del ChievoVerona, dell’Hellas e del Vicenza del quale è stato capitano della Primavera con 15 presenze e 4 gol prima di venire aggregato alla prima squadra. Per trovare maggiore e più continuo spazio, Bertaso, che è interista e si ispira a Pirlo, ha trascorso il girone di ritorno della scorsa stagione nelle file del Padova in LegaPro e arriva a Trento “con la certezza di aver scelto un contesto organizzativo e sportivo di livello superiore, ambizioso e motivante come piace a me – queste le prime parole di Alessio in gialloblu – e sono sicuro di dare il mio contributo al mister e ai miei compagni appena ce ne sarà la possibilità”. Bertaso è arrivato al Trento nonostante le numerose richieste pervenute da parte di società di Serie D e di LegaPro, colpite dall’abilità mostrata sia nel fraseggio corto che nel lancio lungo, dalla buona predisposizione sui calci da fermoe, soprattutto, dalla serietà fin qui mostrata: grazie al lavoro di tessitura portato avanti dal Direttore Sportivo aquilotto Claudio Rastelli, il giovane metronomo è pronto a mettersi a disposizione di mister Vecchiato. Nell’ottica della valorizzazione dei giovani trentini portata avanti convintamente dalla società di Via Sanseverino, giunge al Trento anche Matteo Trevisan, interno di centrocampo nato a Rovereto il 14 luglio 2000. Dopo i trascorsi nei settori giovanili di Sacco San Giorgio, Mezzocorona e Sacra Famiglia, Matteo, anch’egli di fede interista con Cristiano Ronaldo e Bernardeschi modelli di riferimento, approda al Mori col quale esordisce in prima squadra e conquista una serie di convocazioni nelle rappresentative giovanili con cui è stato anche capitano della selezione Allievi sia al Torneo “Beppe Viola” di Arco che all’ultimo Trofeo delle Regioni nei quali si è distinto per dinamismo, buona tecnica e inserimenti frequenti in zona gol. “Trento è una realtà attraente per i giovani – esordisce così Matteo che sarà aggregato alla prima squadra sin dal ritiro precampionato insieme ad altri classe 2000 – perché garantisce novità, serietà e prospettive anche ai calciatori cresciuti in Trentino ed io spero di rappresentare al meglio questa linea.”

 

Correggese

Doppio colpo di mercato da parte della Correggese che pesca due promettenti giovani sul territorio come comunicato dao sito del club. Si tratta di Marco Gazzotti e Antonio Guerri.Marco Gazzotti è un centrocampista classe 1998 l'anno scorso in forza al Carpineti dove ha collezionato 34 presenze mettendo a segno anche due gol. Antonio Guerri è un esterno sinistro della linea difensiva classe 1999, nella scorsa stagione ha indossato la maglia granata della Reggiana disputando il campionato Berretti raggiungendo le Final Four Nazionali.

 

Aprilia

La società F.C. Aprilia rende noto di aver raggiunto l’accordo per avvalersi delle prestazioni sportive di Francesco Saverio Del Prete fino al termine della stagione.Il centrocampista classe 1999 disputerà il prossimo campionato Juniores Nazionale sotto la direzione di mister Roberto Tuzi.

Del Prete è cresciuto nel settore giovanile del Carso, tra i migliori della zona pontina. La scorsa stagione ha disputato il campionato Juniores Élite con la maglia del Falasche, mettendo a referto 30 presenze e 3 gol.

Vastese

Un giovane ‘gigante‘ tra i pali della Vastese come annunciato dalla pagina Facebook del club: Stefano Camerlengo è un nuovo giocatore della squadra biancorossa. Portiere, classe 1999, di Pescara e lì cresciuto nelle formazioni giovanili, la stagione scorsa ha giocato con il Venezia (Beretti e sette panchine con la prima squadra guidata da Pippo Inzaghi). La società ringrazia il Venezia Calcio per la piena disponibilità nella concessione del prestito secco del ragazzo.

San Marino

Il San Marino Calcio, attraverso il proprio sito, comunica di aver trovato l´accordo per il tesseramento con Matteo Ciurlanti. Difensore, classe ´99, arriva in biancoazzurro dopo aver indossato le maglie di Chieti, Bra, Bellaria e Ribelle, nella passata stagione ha disputato il Torneo di Viareggio con la maglia del Parma.

Lecco

Sarà Lorenzo Placidi il concorrente di Andrea Radaelli per guadagnarsi il ruolo di titolare come portiere nel prossimo Lecco. Classe 1999, Placidi arriva in prestito dal Cesena, ma nell’ultima stagione si è diviso tra Allievi e Primavera del ChievoVerona (21 presenze).

Pergolettese

La Pergolettese, attraverso il proprio sito, comunica di aver definito l'accordo per inserire nel proprio organico l'attaccante Lorenzo Pezzi (20). Cresciuto nel settore giovanile del Piacenza, e' passato per una stagione negli allievi regionali dell'Atalanta per poi disputare un'annata nei Giovanissimi Reg. del Carpi. Nel 2015/16 e' stato nel Piacenza vittorioso in serie D e la scorsa stagione ha disputato 26 gare nel Fiorenzuola realizzando 6 reti. Un altro tassello importante a disposizione di mister Curti. Conferma, invece, per il difensore

Inveruno

L'Inveruno comunica ha raggiunto un accordo per la prossima stagione con Stefano Frattini e Andrea Busa.Frattini è un portiere classe ’98 e arriva in prestito dalla Primavera del Novara. Busa è un difensore anch’egli classe’98 e proviene dalla Berretti del Renate.

Lentigione

Il Lentigione, attraverso la propria pagina Facebook, annuncia l’ingaggio dell’attaccante Nicola Ferrari per la stagione 2017/2018. Classe 1989 residente a Magreta (MO), Ferrari è cresciuto nel Settore Giovanile dell’U.C. Sampdoria e successivamente ha giocato diverse stagioni in C1 e C2 con le maglie di Viareggio, Manfredonia, Fano, Sudtirol, Foligno, Aprilia e Tuttocuoio. Negli ultimi anni ha giocato in Serie D alla Correggese (12 reti segnate), Mestre (21 reti segnate) e Delta Calcio Rovigo (14 reti segnate).

Pro Patria

La Pro Patria, attraverso il proprio sito, comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’attaccante Niccoló Gucci, classe ’90, proveniente dal Varese. Per l'attaccante fiorentino trascorsi con le maglie di Scandicci, Pistoiese ed Alma Fano tra le altre.

Varesina

Altra ottima operazione di mercato per il Varesina che si assicura l'interditore di centrocampo classe '91 della Burkina Faso Abdoul Bandaogo proveniente dalla Virtus Castelfranco con cui ha messo a segno 2 reti nell'ultima stagione. 

Imolese

L'Imolese ha ingaggiato un nuovo calciatore dopo il raggiungimento dell’accordo annuale, sulla base del prestito dal Novara Calcio, con il calciatore Pietro Guatieri (classe 1998) inserito nella rosa della prima squadra per la stagione agonistica 2017/2018.

Massese

La Massese, attraverso il proprio sito, comunica di aver definito l'acquisizione a titolo temporaneo dalla società A.C. Pisa 1909 del calciatore Mattia Grandoni. Centrocampista, nato a Genova nel 1999, ha disputato 18 presenze nell'ultimo campionato Primavera TIM con la maglia neroazzurra.

Picerno

Picerno, colpo del ds Enzo Mitro, ingaggiato attaccante Roberto Esposito '94 ex Aversa Normanna Sorrento e giovanili Juventus, assistito dall'agente Gianfranco Cicchetti

Torres

La Torres ingaggia due giocatori di esperienza e con una gran voglia di far parte del progetto rossoblù. Si tratta dell’attaccante centrale Roberto Dovetta (24/04/88 Santa Fè, Argentina) e della seconda punta, esterno d’attacco, Simone Bezziccheri (6/04/93 Roma).Punta centrale di 29 anni, 181 cm,  Roberto Dovetta, argentino con passaporto comunitario, è giocatore di lunga esperienza che ha militato nella serie A Argentina per poi vestire anche la maglia della nazionale under 17 e poi under 20. Nel gennaio del 2011 è approdato in Europa con la maglia del Leganes, squadra della serie B spagnola. Successivamente è tornato in Sudamerica, prima nella serie B Argentina e poi nel campionato cileno con la maglia di Curicò e O’higgins. Ha chiuso la scorsa stagione nella serie A del Guatemala con il Sacachispas, mettendo a segno 8 gol in 12 partite.Il classe ’93 Simone Bezziccheri è una seconda punta, esterno d’attacco,  cresciuta nelle giovanili della Roma, squadra in cui ha militato fino alla Primavera. Per lui all’attivo uno scudetto Allievi nel 2009-10 con in panchina Andrea Stramaccioni e l’anno dopo quello della Primavera di Alberto De Rossi.  Successivamente sempre nelle giovanili di Parma e poi Salernitana. Esordisce in serie D con l’Arezzo nel 2012 per poi passare la stagione successiva in C2 con il Fondi. Una stagione nella serie A maltese e poi Palestrina e Lupa Roma (Lega Pro) prima di arrivare in Sardegna, in serie D con la maglia della Nuorese (stagione 2015/2016) dove rimane due anni con 19 presenze e 6 gol. Nella scorsa stagione ha vestito la maglia del Grosseto (8 presenze e un gol).

Matelica

S.S. Matelica comunica di aver raggiunto l’accordo col giocatore Fabrizio Lo Sicco, centrocampista, nato a Palermo il 2 giugno 1991, 170 centimetri per 65 kg reduce dalla scorsa stagione in Lega Pro con la maglia del Taranto dove ha totalizzato 31 presenze. Un giocatore che nel suo curriculum può vantare diverse esperienze proprio in serie C, fatta esclusione per la stagione 2013-2014 quando ha giocato in serie D con la Lucchese vincendo il campionato e rimanendo a Lucca anche la stagione successiva. In serie C ha esordito nel 2010 col Matera per poi trascorrere nella medesima categoria due stagioni nel Gavorrano. Nel 2015-2016 approda alla Pistoiese e veste anche la maglia del Lecce nella seconda parte della stagione. Un altro tassello di qualità e spessore a disposizione dell’allenatore Luca Tiozzo quando ormai manca una settimana all’inizio della preparazione fissato per martedì 18 luglio. Arriva in biancorosso, al contempo, anche il giovane Raffaele De Gregorio esterno sinistro classe 1999 nella scorsa stagione all’Adriese, squadra della provincia di Rovigo in serie D girone D dove ha totalizzato 30 presenze. Il difensore sorrentino arriverà in prestito dal Sant’Agnello, club di Eccellenza campana che ne detiene il cartellino.

Aprilia

La società F.C. Aprilia rende noto di aver raggiunto l’accordo per avvalersi delle prestazioni sportive di Daniele Bosi fino al termine della stagione.Per l’attaccante classe 1991 si tratta di un ritorno, visto che anche nella stagione 2015-2016 ha fatto parte della rosa delle rondinelle. Nell’ultima annata Bosi ha vestito le maglie di Ciampino e San Nicolò, entrambe partecipanti al campionato di Serie D.

Portici

Ufficiale l’acquisto del difensore centrale classe ’92 Liberato Russo, pilastro dell’Herculaneum.
Russo è reduce da una stagione con 15 presenze in campo.   

Massese

Unione Sportiva Massese S.r.l. è lieta di annunciare l’ingaggio dell’attaccante classe 1995 Tommaso Papini nell’ultima stagione al Lanusei.Nel corso della carriera ha collezionato 91 presenze in Serie D con le maglie di Lanusei, Scandicci e Lucchese realizzando 20 reti. Il centravanti fiorentino vanta anche 17 presenze in Serie C con l’A.C. Prato.

Vastese

Cristian Stivaletta è un nuovo giocatore della Vastese.Centrocampista classe 1995, dopo le ultime esperienze a San Nicolò (serie D) e L'Aquila (Lega Pro), fa ritorno nella sua città dove è cresciuto calcisticamente con la trafila nelle giovanili e nella prima squadra del Vasto Marina. Per lui un totale di 64 presenze e 9 gol in due stagioni in D con il San Nicolò, intervallate dai 9 gettoni in C a L'Aquila. “Potrò di nuovo calcare il rettangolo verde dell'Aragona, per me un grande onore – dice -. Sono felice di un'opportunità importante che si apre per la mia carriera. Voglio esprimermi al massimo per questa maglia e cercare di dare le migliori soddisfazioni all'esigente pubblico vastese”.

Palazzolo

Entra nel vivo il mercato estivo del Palazzolo anche se sonogià   tante   le   riconferme   e   le   novità   riguardanti   la   società   iblea,   che,   grazie   all’intenso   lavoro   del   direttore   generale   Gigi   Calabrese   e   del   patron   Graziano
Cutrufo,   sta   pian   piano   cominciando   a   definire   l’organico   per   il   prossimo campionato di serie D. Si riparte (com’era prevedibile dopo gli ottimi risultati delleultime   due   stagioni,   la   recente   promozione   e   da   numeri   difficili   da   eguagliare)dall’esperienza e dal metodo ormai consolidato del tecnico Pippo Strano, il quale
guiderà   i   gialloverdi   per   la  terza   stagione   consecutiva.Le   prime  riconferme   deigiocatori, al di là delle voci di corridoio delle ultime settimane, fino ad ora sono quelle   di   Christian   Ricca,   Alex   Porto,   Claudio   Fichera,   Peppe   Aglianò,   Santo Carpinteri, Anthony Conselmo, Peppe Grasso e Vincenzo Di Blasi. Oggi, intanto, è il giorno di Luca Filicetti, che è pronto a dire sì all’ambizioso progetto di continuità promosso   dalla   società   iblea,   intenta   a   dar   vita   ad   un   organico   di   primo   livello anche   nel   massimo   campionato   dilettantistico.Nel   frattempo   la   dirigenza,   cosìcome ha ricordato lo stesso Calabrese, sta trattando diversi giocatori, alcuni dei
quali verranno ufficializzati nei prossimi giorni. Arriveranno, con ogni probabilità,almeno  un  difensore  ed  un  attaccante  di   categoria   anche  se  non   è  escluso  un intervento   volto   a   puntellare   il   settore   nevralgico   del   campo   con   un   occhio   diriguardo agli “under”, che, in D, assumeranno ancor più un ruolo di primo piano.Tra le partenze certe c’è quella di Alfio Chiavaro, che nei giorni scorsi ha firmato aPaternò

 

Latte Dolce

Sassari calcio Latte Dolce segue la linea verde, scommette da anni e senza alcuna esitazione sul Settore Giovanile e vigila attento proprio sui giovani di Sassari, del territorio circostante e di Sardegna, alla ricerca di talenti da scegliere, coltivare e trasformare in preziosa linfa per il futuro del progetto. In questa dimensione, in pieno accordo con la filosofia biancoceleste, va inquadrato l’acquisto di Nicola Serra, promettente centrocampista classe 1999 proveniente dal Carbonia che dopo Giacomo Demartis e Marco Cabeccia è il terzo innesto regalato al mosaico squadra di mister Massimiliano Paba. Il ragazzo, già protagonista con le rappresentative sarde di categoria negli ultimi quattro anni, ha le idee ben chiare in testa e la voglia di chi si appresta a fare il suo esordio nel calcio “dei grandi”, nella quarta serie del pallone italiano. Firmato il contratto alla presenza del direttore generale Adriano Fantoni e del direttore sportivo Andrea Colombino, Nicola Serra si è messo a disposizione del club

Sancataldese

Importante colpo per il reparto offensivo della Sancataldese. Si tratta del forte ventiseienne palermitano Luca Ficarrotta.
Attaccante/esterno sinistro cresciuto nel settore giovanile della Juventus e poi della Nocerina. Il suo piede mancino ha subito battuto terra in stadi importanti di serie C1 e C2 (Trapani, Casale Calcio e la stessa Nocerina), un calciatore che conosce bene il campionato di serie D e che vanta nel curriculum professionale numerose presenze in club importanti del nostro girone (come Cavese e Frattese). L’esperienza, la classe e la forza di questo nuovo acquisto contribuiranno a far prendere qualche bella soddisfazione ai tifosi della Magica!

Ligorna

Altra operazione in entrata per il Ligorna che si assicura dal Chieri il centrocampista classe '97 Enrico Pasciuti. Cresciuto nel settore giovanile del Toro il nuovo acquisto ha militato nelle ultime due stagioni nel Chieri con la quale ha collezionato 32 presenze nell'ultimo campionato

Triestina

La Triestina comunica attraverso il proprio sito ufficiale di aver acquisito le prestazioni sportive del il giocatore Daniele Mori. Difensore centrale alto 192 cm, nato il 28/06/90 a Livorno, arriva dalla Sambenedettese dove nell’ultimo campionato di LegaPro ha totalizzato 26 presenze più 2 nei play-off. Nel curriculum vanta ben 4 stagioni serie B all’Empoli dove ha totalizzato 39 presenze, altre 12 sempre fra i cadetti nel Novara oltre a un gettone nel Brescia. In Lega Pro invece 22 presenze nell’Ascoli, 7 nella Lucchese, 8 nel Santarcangelo, prima dell’ultima esperienza fra i rossoblù marchigiani. Al suo attivo anche 7 presenze nel 2010 con la Nazionale Under 21 allenata da Ciro Ferrara nelle partite di qualificazione alla fase finale dell’europeo di categoria svoltosi in Danimarca nel giugno del 2011

Borgosessia

Certe volte i grandi colpi di mercato non sono legati a nuovi acquisti ma a riconferme. Così i tifosi granata possono gioire nel sapere che Davide Libertazzi e Giacomo Tomaselli, anche nella prossima stagione vestiranno la maglia del Borgosesia Calcio. Si tratta di due importanti pedine sullo scacchiere valsesiano. Libertazzi si è confermato estremo difensore dal valore indiscutibile. La sua stagione è stata straordinaria, non solo per le prestazioni offerte ma anche per il carisma con il quale ha comandato la retroguardia borgosesiana, la meno battuta del campionato. Da promessa a certezza il passo è breve, così Tomaselli ha dimostrato a tutti che la fiducia in lui era ben riposta. Classe 1999, il gioiellino esploso nel settore giovanile granata, è stato un titolatissimo e ha messo a segno 6 reti. Per quanto riguarda gli altri movimenti, è in fase di discussione la possibile riconferma di Paolo Loria. Per attendere colpi in entrata ci sarà da attende il fine settimana quando dovrebbe venir ufficializzato almeno un difensore. È proprio la retroguardia, il reparto sul quale il ds Mauro Turino è più attivo. L'obbiettivo principale è quello di assicurarsi un giocatore di esperienza, utile a far crescere i giovani. 

Cavenago Fanfulla

Il portiere classe 1999 NICHOLAS BALLERINI è un nuovo rinforzo per la stagione 2017/2018.
Proveniente dal Fiorenzula,ritroverà il tecnico Andrea Ciceri che lo ha allenato la scorsa stagione.

Lecco

Dopo Radaelli tra i pali, ecco un altro ’98 per il Lecco come ufficializzato dal club. Si tratta di Mauro Scaglione, difensore che arriva dall’altra sponda del lago. Il neobluceleste, nato a Como il 19 maggio 1998, ha infatti militato nel club biancoblù esordendo in una gara dell’ultimo campionato di Lega Pro.

Ligorna

Altra operazione in entrata per il Ligorna che si assicura dal Chieri il centrocampista classe '97 Enrico Pasciuti. Cresciuto nel settore giovanile del Toro il nuovo acquisto ha militato nelle ultime due stagioni nel Chieri con la quale ha collezionato 32 presenze nell'ultimo campionato.

Castelfidardo

Mattia Giovagnoli, 8 maggio 1990, difensore centrale, è un giocatore del Castelfidardo come comunicato dal sito del club. Cresciuto nelle giovanili dell’Ancona 1905, matura la propria esperienza di calciatare in tanti anni di promozione ed eccellenza divisi tra Grottammare, Falconarese, Castelfrettese, Portorecanati e Biagio Nazzaro Chiaravalle dove gioca le ultime tre stagioni. “Sono rimasto sorpreso della chiamata del Castelfidardo ed al contempo onorato della considerazione. L’accordo rapido è stato una logica conseguenza. Dopo tanta eccellenza sono stimolato dalla categoria che andrò ad affrontare, mi metto a disposizione di mister Vagnoni con la speranza di non deludere le aspettative e disputare un buon campionato”.Torna a vestire il biancoverde, invece, l'attaccante Santiago Minella reduce da una stagione strepitosa in Eccellenza con 22 reti tra Montegiorgio e Sangiustese. Conferma per Lorenzo Massi che continuerà a vestire la maglia del Castelfidardo anche quest'anno.

Savona

Continua il lavoro senza sosta del DS Roberto Canepa, Andrea Venneri è ufficialmente un tesserato del Savona Fbc.Il difensore nato a Crotone nel ’92, ha iniziato nel settore giovanile della sua città fino all’ Under 19 prima di iniziare il suo viaggio tra Serie C2 e Serie D. In questi anni ha indossato le maglie dell’Ebolitana, Bellaria, Giulianova, Vado, Novese, Bra e Lavagnese.

Bustese

La Bustese Milano City attraverso la propria pagina ufficiale Facebook annuncia di aver acquistato i diritti sportivi per la stagione 2017/18 de seguenti calciatori:DANIELE SOMMARIVA: Portiere, classe 1997 proveniente dalla NocerinaANDREA CURCI: Difensore classe 1999 proveniente dalla Pro Vercelli Juniores.

Portici

Ultimo colpo di mercato del club azzurro: Antonio Cherillo, seconda punta dell’Agropoli indosserà la maglia del Portici.Nelle ultime ore si è reso ufficiale il passaggio dell’attaccante classe ’92 dall’Agropoli al Portici, il bomber è reduce da una stagione con 28 presenze in campo e 12 gol.

Gravina

Ufficializza gli acquisti di due giocatori classe ’98. Si tratta di Antony Lanotte e Andrea Fonte, rispettivamente provenienti dalla Berretti Andria (con formazione Bari calcio) e Ostuni. Lanotte, protagonista con la selezione allenata lo scorso anno da mister Loseto, è un eclettico esterno d’attacco, ruolo nel quale si è distinto nella passata stagione culminata con l’eliminazione ai quarti di finale. Fonte, invece, cresciuto nelle giovanili del Martina, anch’egli esterno offensivo, lo scorso anno ha disputato oltre 25 presenze con la casacca dell’Ostuni realizzando 4 reti e mettendosi in mostra come uno dei migliori prospetti dell’intero girone B del campionato di Promozione.I due giocatori saranno a Gravina in Puglia nei prossimi giorni per unirsi al raduno fissato per lunedì 24 luglio al “Vicino”.

Taranto

Sembra che Luigi Volume negli ultimi giorni trascorra più ore in aereo che sulla terraferma, visto che oggi in una breve volata in quel di Roma abbia felicemente concluso con l’apposita firma sul contratto l’accordo con l’attaccante fantasista Santiago Matias Dorato. Il trequartista in cima ai sogni di molte società importanti ha scelto Taranto ed il progetto tecnico che sta nascendo in riva allo Jonio.Proveniente dalla Palmese, nato a Buenos Aires il 2 marzo 1986, il ragazzo che si è stabilito per scelta di vita a Guardavalle, nel florido e ridente entroterra catanzarese, anche se a breve distanza dal mare, non è un attaccante puro, ma in carriera i suoi quasi 100 gol sono suddivisi in bottini annuali in doppia cifra.Anche Dorato giungerà a Taranto in tempo per il raduno pre-ritiro in programma il prossimo lunedi 17 luglio.

Matelica

Due nuovi arrivi ufficiali al Matelica. Con una nota stampa il club biancorosso ha comunicato di aver raggiunto l'accordo con il difensore Daniele Messina e l'esterno d'attacco Simone Tonelli.Il primo, nato ad Adrano (in provincia di Catania) il 19 marzo 1992, è un difensore centrale, mancino, cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria e con i blucerchiati è stato anche convocato in prima squadra. Nella scorsa stagione ha giocato col Fiorenzuola (squadra in provincia di Piacenza) in serie D girone D dove ha totalizzato 17 presenze e 6 gol. Sempre in serie D ha vestito anche la maglia della Pro Sesto e della Nuorese oltre che dell'Orlandina e Hinterreggio. Nel 2011-2012 ha esordito in serie C1 col Foligno mentre negli anni successivi ha giocato in serie C2 col Gavorrano.Simone Tonelli, nato a Fossombrone il 13 giugno 1991, alto 176 centimetri per 70 kg, mancino, è un esterno offensivo che può ricoprire il ruolo di mezzala, trequartista e centrocampista. Arriva dalla Lega Pro dove ha giocato nell'ultima stagione vestendo la maglia del Forlì. Cresciuto nel settore giovanile del Cesena ha giocato in serie D con Santarcangelo nella stagione 2010-2011 squadra con cui ha vinto il campionato, giocando anche l'anno successivo in Lega Pro. In serie C2 ha vestito anche la maglia dell'Union Venezia e del Forlì tra il 2012 e il 2014 per poi passare all'Imolese.

 

Scandicci

Lo Scandicci, attraverso una nota ufficiale, comunica di aver acquistato il centrocampista Simone Safina, classe '97, nell'ultima stagione in Serie D al Ghivizzano Borgo a Mozzano. Il giocatore sarà a disposizione del neo tecnico Alessio Lucia.

Audace Cerignola

Colpaccio nel reparto avanzato dell’Audace Cerignola. Preso il forte attaccante Fabio Longo, prelevato dalla Frattese, compagine in cui ha militato nelle ultime tre stagioni in serie D, con all’attivo 95 presenze e 62 realizzazioni. Una punta inseguita da moltissimi club, strappata all’agguerrita concorrenza dal direttore sportivo Mariano Fernandez, che assicura un elemento di assoluta esperienza e qualità alla rosa gialloblu. La società del presidente Nicola Grieco mette a segno dunque un altro ingaggio di altissimo livello: Longo, corteggiato anche da squadre di Lega Pro, ha scelto il progetto serio ed ambizioso della società cerignolana.

Portici

Ultimo colpo di mercato del club azzurro: Antonio Cherillo, seconda punta dell’Agropoli indosserà la maglia del Portici.Nelle ultime ore si è reso ufficiale il passaggio dell’attaccante classe ’92 dall’Agropoli al Portici, il bomber è reduce da una stagione con 28 presenze in campo e 12 gol.

Imolese

L'Imolese ha trovato l'accordo con il calciatore Francesco Bolelli, classe 1998. Centrocampista cresciuto nel settore giovanile rossoblù, dopo la splendida stagione disputata con la maglia del Mezzolara in serie D (20 presenze, 1 rete) è a disposizione del Mister Emanuele Filippini nell’elenco dei convocati per il raduno di inizio preparazione fissato per venerdì 14 luglio.

Taranto

Un altro under alla corte di Francesco Cozza. Nel primo pomeriggio di domenica 9 agosto, il Taranto ha chiuso un'altra operazione portando in riva allo Ionio Simone Milizia, terzino destro classe 1997. Nell'ultima stagione alla Sicula Leonzio ha collezionato 22 presenze proprio sotto la guida del neo tecnico rossoblu. Ennesimo colpo del direttore sportivo Luigi Volume, ancora una volta abile nel superare la concorrenza di due club di Serie C come Casertana e Paganese che seguivano il calciatore da tempo. Simone Milizia (nella foto) sì giocherà il posto con Antonio Boccadamo (classe 1999) fermo restando che per regolamento un '99 dovrà obbligatoriamente essere schierato.

Pergolettese

L’U.S. Pergolettese comunica ufficialmente di aver raggiunto l’accordo per assicurarsi le prestazioni di sportive del terzino sinistro Luca Villa (’99). Nato a Concorezzo, è cresciuto nel settore giovanile del Monza per passare nella stagipne 2015/16 al Renate dove nelle fila degli allievi nazionali ha diputato 30 partite realizzando 7 reti. La stagione scorsa è stato uno tra gli elementi di punta della formazione Berretti, arrivando fino alla finale nazionale persa contro il Livorno. Felice della scelta fatta si è dichiarato già pronto per iniziare la sua avventura cacistica nei gialloblu.

Bustese

La Bustese Milano City FC annuncia sulla propria pagina ufficiale Facebook l’arrivo di altre due pedine per la stagione 2017/18Dalla Triestina ecco Mattia Frulla (classe 1992), Un centrocampista con spiccate doti tattiche, diligente, un “motorino”.Dal San Nicolò arriva Michael Traini, bomber classe 1988 che la stagione scorsa ha segnato 13 gol con la maglia degli abruzzesi

Ligorna 1922

L’S.C.D. Ligorna 1922 annuncia sulla propia pagina ufficiale Facebook l’elenco degli ultimi arrivi in questa campagna estiva di mercato:1) MARCO MASELLA Classe 1995  centrocampista con esperienze anche a INVERUNO, CHIERI e BORGOSESIA 2) UMBERTO MIELLO 25 anni, giocatore con un profilo altissim,  trequartista che ha esordito in Serie B con il TORINO, e ha vestito le maglie di COMO e AREZZO. Dopo un brutto infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per diversi mesi è ripartito dal CHIERI dove ha fatto vedere tutta la sua classe 3) MATTEO CLEMATIS trequuartista classe 1996 ex di CAIRESE, VADO e SAVONA squadra con la quale ha esordito anche in Serie C2. 4) SAHA BOASI portiere nato nel 1998 cresce tra le fila dell’ATHLETIC dove esordisce in promozione, lo scorso anno ha finito la stagione con la primavera del GENOA. 5) LORENZO LOMBARDO 5º di centrocampo Scuola ENTELLA per passare alla SESTRESE è un giocatore classe 1999. 6) LORENZO ERANIO centrocampista classe 1999 dalla SESTRESE. Su ERANIO si erano posate le attenzioni di diversi club, il LIGORNA ha superato tutti e lo ha portato in bianco blu. 7) ENRICO PASCIUTI centrocampista classe 1997 .Il giocatore, scuola TORINO, e da due anni a CHIERI dove ha ottenuto un 2º posto giocando 32 partite è bello scorso campionato ha vinto la COPPA ITALIA di categoria con la maglia dei piemontesi.

Savona

Andrea Bellussi, classe 1998, è il nuovo portiere del Savona. Cresciuto nelle giovanili del Genoa fino ad arrivare in Primavera, ha giocato in Serie D nello Sporting Recco e nella Lavagnese, sarà a disposizione dello Staff Tecnico sin dai primi giorni della preparazione quando inizierà ad allenarsi con i suoi compagni e Mister Trentino, il nuovo preparatore dei portieri.

Caronnese

Ripartirà dalla Caronnese il talentuoso centrocampista di Conegliano Veneto classe '93 Michele Villanova. Cresciuto nel settore giovanile dell'Atalanta il centrocampista nelle ultime stagioni ha militato nel Mestre e nel Legnago. Proprio nell'ultima stagione, sotto la guida di mister Orecchia, è tornato a far splendere il suo talento con una stagione importante conclusa con 33 presenze e 4 reti.

Castelfidardo

Santiago Minella torna ad essere un calciatore del Castelfidardo, dopo una sontuosa stagione nel campionato regionale di eccellenza, iniziata a Montegiorgio e terminata nella vittoriosa scalata alla D con la Sangiustese. Santiago disputa il miglior campionato da quando è in Italia e mette a segno  22 reti, contribuendo in maniera sostanziale alla vittoria del campionato della sua squadra.

Pergolettese

La Pergolettese, attraverso il proprio sito, comunica ufficialmente di aver raggiunto l’accordo per assicurarsi le prestazioni di sportive del terzino sinistro Luca Villa (’99). Nato a Concorezzo, è cresciuto nel settore giovanile del Monza per passare nella stagipne 2015/16 al Renate dove nelle fila degli allievi nazionali ha diputato 30 partite realizzando 7 reti. La stagione scorsa è stato uno tra gli elementi di punta della formazione Berretti, arrivando fino alla finale nazionale persa contro il Livorno. Felice della scelta fatta si è dichiarato già pronto per iniziare la sua

Latte Dolce

Dopo il fantasista De Martis un altro pezzo da novanta arricchirà la rosa del nuovo Latte Dolce. Parliamo del forte difensore sardo classe '87 Marco Cabeccia reduce da una stagione strepitosa con la Sanremese con 7 sigilli in 32 presenze e con oltre 150 presenze all'attivo in serie C con le maglie, tra le altre, di Savona e Venezia.

Varesina

Nuovo arrivo in casa Varesina.  Questa volta è il turno del centrocampista classe '92 Salvatore Giglio proveniente dal Verbania e con un curriculum di quasi 50 presenze nel professionismo con Aversa e Melfi.

Savona

Nuovo arrivo in casa Savona. Il club ligure ha comunicato l'arrivo dell'esterno d'attacco classe '93 Andrea Anselmo proveniente dal Finale con cui ha collezionato 7 reti in 30 partite.

Gravina

Il Gravina, attraverso il proprio sito, conferma con la presente nota le indiscrezioni di stampa di questi giorni (lanciate dalla nostra redazione, ndr) ufficializzando due nuovi acquisti. Si tratta di Francesco Esposito, esplosiva mezzala classe ’92, e del forte difensore centrale Nicola Cosentini. Esposito, nativo di Perugia, ha militato sempre in compagini di serie D come Pontevecchio, Matelica e Foligno; nell’ultima stagione ha vestito la casacca del Pineto mettendo a segno anche 6 marcature. Cosentini, invece, 29enne di Cosenza, vanta un ampio curriculum che lo ha visto in attività sia su prestigiosi campi nazionali tra campionati di C e D (Taranto, Asti, L’Aquila, Pro Patria, Imperia, Savona) che nella massima serie maltese e lituana (Mosta e Tauras). I due giocatori saranno a Gravina in Puglia nei prossimi giorni per le presentazioni di rito.

Castelvetro

Il Castelvetro, attraverso il proprio sito, comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del centrocampista, classe 1994, Manuel Morra. Cresciuto calcisticamente nei Settori Giovanili professionistici della provincia (Modena, Sassuolo e Carpi), fa il suo esordio in prima squadra, nel campionato di Serie D, con il Formigine e successivamente veste le maglie di Rolo e Casalgrandese.

Lecco

E’ Andrea Radaelli il nuovo portiere del Lecco. Classe 1998, nato a Segrate, arriva al “Rigamonti-Ceppi” dopo esserci stato da avversario quando giocava a Monza (2015-2016, 11 presenze). Conosciuto da Delpiano, che l’ha allenato proprio in quella stagione, nell’ultima annata si è formato nel Trastevere (Girone H), disputando 27 partite e sfiorando la Lega Pro con la formazione laziale.

Ligorna

Scatenato sul mercato il Ligorna che chiude sei operazioni in entrata.Marco Masella Classe 1995 centrocampista con esperienze anche a Inveruno, Chieri e Borgosesia.Umberto Miello 25 anni trequartista che ha esordito in Serie B con il Torino e ha vestito le maglie di Como ed Arezzo. Dopo un brutto infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per diversi mesi è ripartito dal Chieri dove ha fatto vedere tutta la sua classe.Matteo Clematis trequartista classe 1996 ex di Vado e Savona squadra con la quale ha esordito anche in Serie C2.Saha Boasi portiere nato nel 1998 cresce tra le fila dell’Athletic dove esordisce in promozione, lo scorso anno ha finito la stagione con la primavera del Genoa.Lorenzo Lombardo esterno di centrocampo Scuola Virtus Entella per passare alla Sestrese è un giocatore classe 1999.Lorenzo Eranio centrocampista classe 1999 dalla Sestrese.

Darfo Boario

L'U.S. Darfo Boario ha il piacere di comunicare che Simone Fantoni, difensore esterno classe 1992, nella prossima stagione vestirà la maglia neroverde. Fantoni è cresciuto nelle giovanili del Brescia fino alla squadra Primavera: poi è stato ceduto in prestito a Virtus Entella, Spal e Forlì. Lo scorso anno ha vestito la maglia del Rezzato vincendo il campionato di Eccellenza. "Sono molto carico e motivato perchè la Serie D me la sono guadagnata sul campo a Rezzato", ha dichiarato Fantoni dopo la presentazione in via Rigamonti. "Sono molto contento di essere qui perchè Darfo è una piazza importante e una squadra che anche lo scorso anno ha fatto molto bene. Sono un giocatore molto duttile e posso adattarmi anche come centrale di difesa o esterno di centrocampo: sono pronto a dare il massimo per guadagnarmi il posto".

Recanatese

E’ ufficiale, l’ex centrocampista di Tiger Brolo, Agropoli e MadrePietra Daunia, Vito Lupo ha appena firmato con la Recanatese, squadra marchigiana della provincia di Macerata militante nel girone F di Serie D. La formazione giallorossa potrà così vantare di un elemento che abbiamo spesso esaltato nei nostri articoli grazie alla sua bravura come calciatore e le sue grandi qualità di uomo spogliatoio. Francesco Nettuno

Cavenago Fanfulla

Il centrocampista classe 1986 OMAR LARIBI è un nuovo rinforzo per la stagione 2017/2018.
Cresciuto calcisticamente nei vivai di Milan e Inter,Omar vanta esperienze in Serie D e Eccellenza con Seregno,Luino,Pro Sesto,Bustese e Olginatese e una parentesi nel campionato tunisino con la maglia dello Zarsis nella stagione 2008/2009.
Benvenuto Omar e un grosso in bocca al lupo per questa nuova avventura.

Lentigione

Il Lentigione, attraverso il proprio sito, annuncia l’ingaggio del portiere Andrea Spurio per la stagione 2017/2018. Classe 1998 residente a Ravenna, Spurio è cresciuto nel Settore Giovanile del Bologna F.C. e la scorsa stagione ha giocato nel Ravenna F.C. 1913, che ha vinto il campionato di Serie D

Trento

Il Trento, attraverso il proprio sito, è lieto di annunciare che nella giornata odierna è stato definito l’accordo per il tesseramento di Mattia Grubizza ed Emanuele Rippa, entrambi classe 1999. Emanuele Rippa, nato a Trento, è un prodotto del settore giovanile della Vipo, da cui arriva con la formula del prestito, ed ha già alle spalle una stagione in Serie D con la maglia del Levico col quale ha inanellato 17 presenze durante lo scorso anno. Laterale destro difensivo, di fede interista, Rippa frequenta il liceo scientifico ed ha buona predisposizione sia nel gioco aereo che negli inserimenti in velocità sulla corsia esterna: “Torno a Trento, dove ho giocato per un anno quand’ero piccolo, per confermare quanto di buono fatto a Levico e soprattutto per il fascino che esercita scendere in campo con la maglia della squadra della propria città, una squadra che ha un’organizzazione che mi ha fortemente impressionato fin dalle prime battute scambiate col direttore sportivo Rastelli e con mister Vecchiato. Insomma, un’offerta irrinunciabile!” L’arrivo di Emanuele alla corte di mister Vecchiato è il segnale di quanto la compagine presieduta da Mauro Giacca intenda valorizzare la collaborazione con le società locali, tra le quali la stessa Vipo si distingue fra le più attive a livello giovanile. È opera, invece, dei buoni uffici di Claudio Rastelli l’arrivo in prestito dal Bassano del portiere triestino Mattia Grubizza, in forza al Cordenons in Serie D nel corso della precedente stagione nella quale ha vestito 11 volte la maglia col numero uno. Alto 194 cm., juventino, appassionato di musica elettronica ed anch’egli all’ultimo anno di liceo, Mattia ha fatto la trafila nel settore giovanile prima del Trieste Calcio e poi della Triestina, prima di approdare al Bassano con cui si è ben distinto nelle giovanili nazionali: “Tra le diverse ipotesi che mi sono state prospettate, la piazza di Trento rappresenta un forte stimolo per il mio percorso di crescita. Sono consapevole delle responsabilità in capo ad un portiere in quota under, ma la maturazione passa anche da questo tipo di sfide che sono pronto ad affrontare.

Casale

Fine settimana di intenso lavoro per l’Fbc Casale come annunciato dal sito del club. Nel tardo pomeriggio di oggi i dirigenti nerostellati hanno raggiunto l’accordo con l’attaccante Gianluca Draghetti. Draghetti (180cm per 70kg) è nato a Castel San Pietro Terme (Bologna) il 12 dicembre 1993; nell’ultima stagione ha vestito prima la maglia del Grosseto (12 presenze e 2 reti) e, da dicembre, quella del Verbania collezionando 18 presenze e 5 gol (fonte tuttocalciatori.net). Come ogni new entry, anche Gianluca paga dazio, nel senso delle sue prime dichiarazioni: “Se sono contento da uno a dieci? Beh la risposta è scontata ma altrettanto sincera. Il motivo? Casale per me non è affatto una novità, nel senso che quando giocavo in Lega Pro nella Giacomense il Casale faceva parte della categoria ed era un avversario temuto e rispettato per il suo blasone. E’ naturale che io sia molto felice di essere qui” Gianluca, tu sei reduce da una stagione vissuta a metà tra Grosseto e Verbania. Cosa ti aspetti per il futuro…”Beh, la scorsa non è stata una stagione per me da ricordare. Ho accettato Casale perché la ritengo la piazza ideale per rilanciarmi totalmente. Le premesse ci sono tutte: società storica, gente seria e un mister che conosco solo di fama e che non vedo l’ora di incontrare”

Reggina

La Reggina 1914 comunica sul proprio sito internet di aver acquisito le prestazioni sportive di Jacopo Sciamanna. L’attaccante classe ’90 ha sottoscritto un contratto biennale.Nell’ultima stagione Sciamanna ha indossato la maglia della Correggese (serie D) realizzando 23 reti su 31 presenze. Nel corso della propria carriera il calciatore di Viterbo ha vestito anche le maglie di Gubbio, Lavagnese, Campobasso, Flamina Civita Castellana, Ostiamare, Celano e San Marino.

 

Portici

Altro colpo di mercato messo a segno dai Vesuviani: ufficiale il passaggio dell’attaccante classe ’90 Domenico Maggio dal Gelbison al Portici.La punta nelle ultime ore ha firmato il contratto che lo legherà alla compagine azzurra nel prossimo campionato di Serie D.Maggio è reduce da due stagioni di alto livello con Gelbison, Frattese e Aversa Normanna, dove ha realizzato un cospicuo ed importante bottino di goal. Si rinforza anche in avanti la squadra della città della reggia.

Frattese

Michele Ragone, esterno difensivo classe 1999, arriva in prestito dalla Sampdoria. Da gennaio a maggio, ha giocato in D al San Severo (15 presenze). Michele Silvestro, esterno d’attacco classe 1999 è stato acquisito a titolo definitivo, l’anno scorso ha giocato in D con la Frattese (14 presenze, 4 gol).

Correggese

Colpo di mercato da parte della Correggese, il Presidente Claudio Lazzaretti e il ds Mirko Garaffoni portano a Correggio Andrea Presicce, ex calciatore di Nardò e Bisceglie, l'anno scorso a Gravina come comunicato dal sito del club. Presicce è uno dei calciatori più forti nel suo ruolo e non a caso, nelle ultime settimane aveva richiamato l'attenzione di diverse società anche di Lega Pro, ma la Correggese è riuscita a strapparlo alla concorrenza. Andrea Persicce, attaccante classe 1990, inizia la sua carriera nel Nardò in Eccellenza per poi passare al Casarano dove si ferma per tre stagioni disputando due campionati di serie D. Nel 2011 torna in Eccellenza vestendo la maglia del Racale e l'anno dopo si afferma come calciatore nel Gallipoli dove, grazie a due stagioni sopra le righe, contribuisce a riportare la squadra pugliese in serie D. Nella stagione 2014/2015 si divide tra Gallipoli (13 presenze, 2 gol) e Bisceglie (11 presenze, 3 gol) per poi vestire per 26 volte la maglia del Nardò nella stagione 2015/2016 andando a segno due volte. Nella scorsa stagione Andrea Persicce veste la maglia del Gravina (Serie D - Girone H) collezionando 21 presenze, timbrando 2 reti. Andrea Persicce è un attaccante completo che predilige la fascia sinistra della linea offensiva, ma è capace di adattarsi anche alla posizione di punta avanzata centrale. Il suo gioco frizzante sugli esterni, la corsa e la qualità della manovra, lo hanno messo in luce in queste ultime stagioni interessando viversi club di serie D e LegaPro per un suo eventuale tesseramento.

Casale

Il Casale annuncia, attraverso la propria pagina ufficiale, l’arrivo in maglia bianconera del calciatore Lorenzo Simone, classe 1996, ex Chieri. La firma ieri pomeriggio allo Stadio Natale Palli alla presenza del Dg Vittorio Turino e del Ds Giovanni Fasce . Lorenzo è nato il 3 luglio del 1996 a Alessandria. Centrocampista eclettico, la scorsa stagione ha militato nel Chieri collezionando 19 presenze A Lorenzo Simone il più caloroso benvenuto nella famiglia nerostellata, con l’augurio di una stagione ricca di soddisfazioni.

Gravina

Il Gravina, attraverso il proprio sito, ha comunicato di aver acquisito in data odierna le prestazioni sportive di Michele Lanzillotta, esperto centrocampista classe ’84. Atleta dal curriculum importante, Lanzillotta si fregia della partecipazione in campionati più importanti quali quelli di serie B (Bari) e C1 (Lanciano, Pistoiese, Martina), oltre ad aver militato per anni in piazze importanti come Campobasso e Monopoli in D. Il centrocampista barese sarà presentato la prossima settimana a stampa e tifoseria.

Real Giulianova

Nuovo arrivo in casa Real Giulianova: la società giallorossa preleva il centrocampista classe 1992 Piergiorgio Perfetti dal Miglianico, ex Chieti, Civitanovese, Poggibonsi, Andria e Noto.

Picerno

Il Picerno ha trovato l'accordo con i primi calciatori per la stagione 2017-2018: si tratta di del centrocampista Marco Conte dall'Herculaneum e il difensore Gaetano Carrieri dalla Vultur Rionero.Picerno ha trovato l'accordo con i primi calciatori per la stagione 2017-2018: si tratta di del centrocampista Marco Conte dall'Herculaneum e il difensore Gaetano Carrieri dalla Vultur Rionero.

Crema

Nuovo colpo per il Crema di mister Sergio Porrini che, attraverso la propria pagina Facebook, annuncia l'ingaggio del centrocampista classe '97 Andrea Mandelli di San Benedetto del Tronto.Cresciuto nel settore giovanile del Sassuolo, il ragazzo nella scorsa stagione si è messo in luce nel Castelvetro (Serie D) collezionando 34 presenze e 3 reti.

Taranto

Attraverso il proprio sito il Taranto ha comunicato l'arrivo del centrocampista Vittorio Palumbo, classe 1998, proveniente dal Picerno, dove ha collezionato 19 presenze, segnando anche una rete. Palumbo è una giovane promessa che può occupare più ruoli nel centrocampo ed all'occorrenza può tornare utile nei ruoli più arretrati.

Ostiamare

Finalmente ad Ostia. Dopo le sfide da avversario, ora potrà lottare per una maglia da sempre apprezzata ma mai indossata, nonostante sia nato e cresciuto a pochi passi dalla cittadina lidense. Il suo percorso lo ha portato a Civitacastellana per tanti anni (dal 2009 al 2016, ben 7 stagioni di fila, ndr), e poi a Trastevere nell'ultima annata, prima della chance, unica, presentata dal Ds Quadraccia, e che ha colto al volo. Parliamo di Gianmarco Pieri, difensore classe '91, secondo colpo di mercato dell' Ostiamare come comunicato dal sito del club, il primo in una difesa che non avrà dopo 5 anni Danilo Piroli e dopo una buona stagione anche Riccardo Martorelli: " Sono davvero felice di questa chance, unica per me. Ho accettato subito l'offerta della Società e del Ds Fabio Quadraccia perchè, anche vivendo a pochi passi da Ostia ( Gianmarco è di Dragona, ndr) il mio percorso professionale non si è mai incrociato con l'Ostiamare ma ho sempre seguito e apprezzato questo club . Le emozioni sono tante, e l'impatto è stato fantastico. Ho parlato tanto con il mister Greco, e mi ha fatto davvero una bella impressione, è un tecnico con le idee chiarissime" Ben 6 annate a Civitacastellana, dove hai acquisito tanta esperienza, poi l'ultimo positivo campionato a Trastevere e ora a Ostia, per andare a ricostituire un reparto difensivo che sarà diverso rispetto a quello protagonista lo scorso anno della stagione dei record di punti in Serie D: " Sono pronto e carico a dare il meglio per l'Ostiamare. Porto la mia esperienza e la mia voglia di fare bene. A Civitacastellana è stato un percorso importante, poi l'esperienza a Trastevere, dove ci siamo tolte delle belle soddisfazioni, ma ora mi concentro su questa nuova avventura. So che lo scorso anno sono state fatte grandi cose, spero di dare un contributo importante alla causa biancoviola. Pochi giorni e si ripartirà, quali sono gli obiettivi che si pone Gianmarco, e un pensiero sul campionato che verrà, e che si presenterà come sempre emozionante ma ricco di insidie: " Sarà sicuramente una stagione difficile, ma personalmente non mi spaventano le difficoltà e sono pronto a lottare con tutto me stesso per dare soddisfazioni alla mia nuova società. Con il mister abbiamo parlato del campionato che sarà e della voglia del gruppo biancoviola di fare ancora meglio dello scorso anno. C'impegneremo per questo, lavorando bene in campo, e cercando di raggiungere i traguardi più alti possibili. Voglio essere protagonista di una grande stagione".

Nocerina

Sono due giovani classe '99 i primi colpi della nuova Nocerina targata Masdimo Morgia. Michele Ragone, esterno difensivo classe 1999, arriva in prestito dalla Sampdoria. Da gennaio a maggio, ha giocato in D al San Severo (15 presenze). Michele Silvestro, esterno d’attacco classe 1999 è stato acquisito a titolo definitivo, l’anno scorso ha giocato in D con la Frattese (14 presenze, 4 gol).

Jesina

Un nuovo colpo per la retroguardia della Jesina. Il club leoncello ha annunciato l'arrivo del difensore classe '92 Matteo Giorni proveniente dal Sansepolcro. Nel suo curriculum una carriera con la maglia bianconera con oltre 200 presenze in serie D eccetto per una stagione  in cui ha militato nel Castel Rigone

Portici

Altro rinforzo di qualità per il Portici che, dopo il portiere Sorrentino,  si assicura il difensore classe '92 Vittorio Nocerino ex Sarnese. Il difensore campano ha militato anche nella Frattese e nella Vastese e conosce già il nuovo tecnico azzurro con cui ha lavorato a Sarno

Savoia 1908

Il Savoia spara i primi tre colpi con il seguente comunicato: "L’A.S.D. Savoia 1908 comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive, per la stagione sportiva 2017/2018, dei calciatori Rosario Di Girolamo, Rosario De Rosa e Salvatore Galizia. Un acquisto per reparto portato a termine, in data odierna, dai due Direttori Francesco Mennitto e Vincenzo Pannone.– Rosario Di Girolamo, difensore, nasce a Napoli il 12 Ottobre 1984. Proviene dalla Turris, con la quale ha disputato 30 presenze e due gol nel girone I di Serie D. Di Girolamo è un difensore di piede sinistro che in carriera ha vestito le maglie di Aversa Normanna e Treviso nei professionisti con oltre 200 presenze, senza dimenticare gli otto campionati in serie D, con altre 200 presenze e ben 15 gol.Rosario De Rosa, centrocampista, nasce a Napoli il 09 Ottobre 1986. Proviene dalla Turris, con la quale ha disputato 30 presenze nel girone I di Serie D. In carriera, De Rosa ha disputato due campionati di C con la Real Marcianise,  otto campionati di serie D con le maglie di Marcianise, Pianura, Viribus Unitis, Pomigliano e Turris per un totale di 180 presenze.Salvatore Galizia, attaccante, nasce a Napoli il 17 Aprile 1979. Proviene dalla Vastese con la quale ha disputato 25 presenze e 5 gol nel girone F di Serie D. In carriera, Galizia si è dimostrato uno dei migliori attaccanti del panorama campano realizzando in carriera più di 150 reti e disputando nove campionati di serie C con le maglie di Cavese, Marcianise, Nocerina e Paganese e Aversa Normanna. Nelle ultime tre stagioni, tutte trascorse in Serie D, ha segnato la bellezza di 45 gol siglando il suo top score col Torrecuso con 22 reti (stagione sportiva 2014/15)".

 

Pro Sesto

Arriva un’altra importante conferma nello scacchiere che la società biancoceleste della Pro Sesto metterà a disposizione di mister Parravicini come annunciato dal club: si tratta del difensore Alessio Bernardi, classe ’97, sicuramente una delle rivelazioni della scorsa stagione. “Giocare in una piazza importante come Sesto San Giovanni non è da tutti – spiega Alessio – e quindi mi riempie d’orgoglio far parte ancora di un progetto così ambizioso”. L’obiettivo è migliorare ulteriormente quanto di buono già fatto il campionato passato: “Ovviamente, la società è seria, composta da persone competenti e si sta muovendo in questa direzione. La Pro Sesto ha una storia e un blasone che la pone sempre tra le protagoniste”. Qualche giorno ancora di vacanza, e poi Alessio si butterà in questa nuova avventura: “Spero di riuscire nel migliore dei modi a dare il mio contributo. Lo scorso anno ho fatto sia il terzino che il centrale. Sono a completa disposizione dell’allenatore".

Sansepolcro

A due settimane dall’inizio della preparazione, col raduno previsto al “Buitoni” per lunedì 24 luglio, questi sono i movimenti di mercato in entrata ed uscita del Sansepolcro che determineranno la rosa a disposizione di mister Marco Schenardi e del suo staff tecnico per la stagione 2017/2018.Sul fronte arrivi sono attualmente quattro i volti nuovi: dal Genova è arrivato l’attaccante Andrea Parodi, capocannoniere con 25 gol in eccellenza ed il premio di miglior giocatore appena consegnatogli dall’Almanacco del Calcio Ligure. Poi è stata la volta di due ex Foligno: Diego Giambi in mediana e Fabio Pilleri per la fascia sinistra, con quest’ultimo che vanta una carriera di alto livello tra Pro e Serie D, categoria dove un paio di stagioni fa aveva disputato un ottimo campionato a Città di Castello. In ultimo, la scorsa settimana, è stato ufficializzato l’ingaggio di Fabio Catacchini che ha scelto di tornare a casa nella società che quattordici anni fa lo aveva lanciato nel professionismo: per lui oltre 90 presenze in Serie B e più di 200 in Lega Pro con l’ultima stagione che lo ha visto protagonista con la fascia di capitano a Prato. Hanno invece lasciato il Sansepolcro per scelte personali o tecniche i difensori Matteo Giorni, Stefano Tersini e Josef De Santis, i centrocampisti Flavio Mattia e Giacomo Gorini e l’attaccane Mattia Bortolussi: a tutti l’augurio di una stagione ricca di soddisfazioni personali e professionali. Tra i confermati, oltre alla nutrita schiera di under già nel giro della prima squadra ed ai quali si uniranno alcuni dei protagonisti della splendida stagione della Juniores Nazionale vicecampione d’Italia, troviamo il portiere Simone David, il difensore Marco Piccinelli e l’attaccante Simone Mortaro. Nelle ultime ore, dopo la convinta conferma da parte della società, è arrivata invece la decisione di Francesco Cangi di lasciare il Sansepolcro per motivi personali. La società si sta già muovendo per ingaggiare un difensore centrale di assoluto spessore che possa sostituirlo e conta di chiudere a breve per portare in bianconero un giocatore di primo piano per la categoria. 

Albalonga

Altra ottima operazione in entrata per l'Albalonga che ufficializza l'accordo con il centrocampista classe '93 Gianmarco Falasca proveniente dalla Nuorese con cui ha collezionato 28 presenze ed una rete. Transitato nei settori giovanili di Roma, Inter e Lazio, vanta trascorsi con l'Olbia ed il Terracina e con la Lupa Castelli Romani in Serie C.

Matelica,

Il Matelica, attraverso il proprio sito, comunica di aver raggiunto l’accordo col giocatore Bryan Gioè, attaccante nato a Lucca il 6 luglio 1993 alto 181 centimetri per 67 kg nell’ultima stagione al Pinerolo (in provincia di Torino) squadra di serie D girone A, dove ha totalizzato 32 presenze e realizzato 16 gol. Cresciuto nel settore giovanile del Livorno ha giocato sempre in serie C, prima della passata stagione. Nel 2013 veste la maglia del Pavia, per poi passare l’anno successivo al Grosseto in Serie C1. Resta in Toscana la stagione successiva quando gioca col Tuttocuoio per poi approdare al Pontedera nella stagione 2015-2016. Un giocatore duttile che ha ricoperto diversi ruoli nel reparto offensivo in cui è stato esterno e punta centrale.

Varesina

L’ennesimo colpo di mercato del nostro DS è Alessio FatticcioniIl difensore classe 1992, pilastro della Primavera della Fiorentina che vinse la Coppa Italia nel 2011, arriva a Venegono dopo tre diverse esperienze in Lega Pro tra Campobasso, Gavorrano e Torres.Grazie alla chiamata del DS Radicchi, Alessio è pronto a ripartire per dare il suo contributo di esperienza per la causa delle fenici.Siamo contenti di abbracciare Alessio e dargli il benvenuto nella famiglia della Varesina Calcio.Non avete voglia di entrare al Comunale, sedervi in tribuna e scatenare il Vostro tifo per i ragazzi? Noi siamo carichi e abbiamo bisogno di voi, quest’anno più che mai.State sintonizzati per le prossime novità!

 

Legnago

Dopo gli importanti colpi di mercato in attacco e a centrocampo, il Legnago procede ora nel rinforzare il reparto difensivo con due nuovi acquisti come annunciato dal club: l'albanese Xhulio Alushaj, classe 1994, e il portiere Andrea Cavalli, classe 1999. Il primo, nato l'8 giugno 1994, è un difensore centrale con ben 5 stagioni di Serie D alle proprie spalle, all'occorrenza in grado di ricoprire anche le altre fasi a livello difensivo. Ha vestito le maglie di squadre lombarde quali Olginatese, Mapello Bonate (31 presenze per lui nella stagione 2013/14), Lecco (22 presenze) e nelle ultime due stagioni ha giocato nella Bustese, dove complessivamente ha totalizzato 60 presenze e ha realizzato 3 reti. Andrea Cavalli portiere Legnago 2017-18Andrea Cavalli, di ruolo portiere, nato il 1° gennaio 1999, proviene dall'Inveruno. Nelle ultime due stagioni complessivamente 17 presenze per lui nella compagine lombarda, militante in Serie D. A proposito di questi due nuovi giocatori del Legnago, il Direttore Generale Mario Pretto si è espresso così: "Con grande soddisfazione ufficializziamo l'ingaggio di questi due nuovi giocatori perchè Alushaj è un centrale difensivo che ha maturato importanti esperienze in forti compagini di Serie D ed è dotato delle caratteristiche tecnico-tattiche richieste dal nostro Mister Spinale. Il portiere è uno dei pochi nati nel 1999 ad aver già giocato nella categoria dimostrando qualità tecniche

Taranto

Il Taranto ha presentato ufficialmente questa mattina il giovane talento proveniente dall’Avellino Primavera Carmine Sgambati. Il difensore centrale classe 98 è giunto in prestito dalla squadra irpina. Alla sua prima esperienza in prima squadra, l’ex capitano dell’Avellino Primavera è pronto a dare da subito il suo contributo alla causa rossoblù.

Montevarchi

Il Montevarchi prosegue senza sosta la campagna di rafforzamento, ieri definito il passaggio in rossoblu di Luca Lischi, attaccante esterno classe 1996, proveniente dalla Sangiovannese come comunicato dal sito del club. L'esterno ha disputato le ultime tre stagioni in serie D con la Sangiovannese collezionando 80 presenze e andando a rete più volte

Darfo Boario

Darfo Boario, attraverso il proprio sito, ha il piacere di comunicare che Marcel Leonard Petrisor, portiere classe 1998, vestirà la maglia neroverde nella stagione sportiva 2017/2018. Petrisor è cresciuto nella Rhodense e nel Pogliano prima di fare il salto di categoria col Varese, dove ha militato nella squadra Primavera. Nella stagione 2015/2016 è passato alla Bustese e lo scorso anno ha vestito la maglia del Ciserano (Serie D). "Già lo scorso anno ero stato contattato dal Darfo Boario: evidentemente era nel mio destino", ha dichiarato il portiere. "Ero rimasto ben impressionato dal Darfo lo scorso anno e sono molto contento di essere qui". Petriso raggiungerà Darfo nei prossimi giorni e si unirà ai compagni per il ritiro precampionato che comincerà il 24 luglio.

Ebolitana

Ebolitana calcio è pronta a disputare il campionato di serie D. La compagine di mister Salvatore Nastri riparte dal forte centrocampista Made In Eboli, Marco Bruno, considerato una bandiera dell’Ebolitana, nonostante sia solo un classe 1996. Bruno dopo l’esperienza nella Salernitana, è tornato ad Eboli, dove ha svolto un grande campionato di Eccellenza. Il primo acquisto non poteva che essere Lui, che con grinta ed orgoglio ha difeso quella maglia, senza mai lasciare un centimetro agli avversari, con tocchi di classe ed il vizio del gol, ha anche regalato assist ai suoi compagni di squadra, mettendo a tu per tu gli attaccanti e non solo. Bruno, soprannominato il “Totti di Eboli” per il suo attaccamento all’Ebolitana, è cresciuto anche mentalmente e sotto la guida di Nastri ora è pronto per spiccare il volo in D. Piedi vellutati, ottimo senso della posizione, dribbling ubriacante e tanta classe, da vendere. Sotto la pioggia, o con il sole, si è sempre allenato con caparbietà ed umiltà, uomo spogliatoio, e pupillo del direttore spoirtivo Ramon Taglianetti, oltre ad aver conquistato la fiducia della società, del patron Fiorentino Reppuccia ha convinto e non poco anche il presidente onorario Fausto Vecchio. La sua voglia di fare bene e di mettersi a disposizione del gruppo lo ha premiato, ed ora in serie D di certo dirà la sua, come ha sempre fatto, lottando per la maglia dell’Ebolitana, in ogni gara, rammaricandosi in silenzio, quelle poche volte, quando per motivi fisici, è rimasto fuori dalla rosa. Un campioncino in erba, che ora è un calciatore vero e proprio, ambito anche da club di serie superiore, ma ha preferito la sua Eboli, la sua amata città, almeno per una stagione, ancora per sostenere i colori della squadra. Il bianco e l’azzurro come il cielo, che di certo spingeranno l’Ebolitana a volare in D, e togliersi delle soddisfazioni. Le novità non sono finite qui, venerdì mattina alle ore 11.00 nell’aula consiliare la presentazione del nuovo ed ampliato assetto societario, con la presenza del sindaco Massimo Cariello.

Gravina

L’FBC Gravina comunica di aver raggiunto l’accordo per il tesseramento del giocatore Domenico Suriano. L’attaccante 28enne, nativo di Andria, proviene dal Pomigliano, compagine campana di serie D con la quale ha realizzato 9 reti nel campionato 2016/17.
L’atleta vanta un passato in campionati di serie D e C2 con le maglie, tra le altre, di Chieti, Cavese, Pro Vasto, Giulianova e Bellaria Igea Marina.

Fiorenzuola

Nella serata di ieri è arrivata la conferma del tesseramento per la prossima stagione di Nicola Mazzotti, centrocampista mancino, classe ’87, in arrivo dal San Marino. Nato a Cesena e cresciuto nel settore giovanile bianconero, Mazzotti vanta una lunga esperienza nella categoria, dove ha indossato le maglie del Bellaria, Poggibonsi, Voghera, Cuneo, Savona, Albese, Borgosesia, Chieri e San Marino. Proprio nelle due stagioni al Borgosesia, ha conosciuto il DS Di Battista, che l’ha voluto fortemente in Valdarda. Dotato di buona tecnica, grande corsa ed ottima visione di gioco, Mazzotti è considerato uno dei migliori mediani in circolazione e potrà dare un grande valore aggiunto, nel dettare i tempi della manovra rossonera.

Rezzato

Sdl Area Rezzato è lieta di annunciare che in data odierna è stato raggiunto l’accordo con il centrocampista Sane Bourama (classe 98) e con la società Brescia Calcio per il prestito annuale del portiere Lancini Lorenzo per la stagione 2017-2018.Lancini “raccoglie il testimone” da Paolo Trilli, protagonista di tre meravigliose e indimenticabili stagioni con la nostra maglia.

Imolese

D.S. Filippo Ghinassi e tutto lo staff dirigenziale dell’Imolese Calcio 1919 comunicano con grande soddisfazione il raggiungimento dell’accordo annuale con il calciatore Andrea Torta (classe 1989) inserito nella rosa della prima squadra per la stagione agonistica 2017/2018.Cresciuto nelle giovanili della Juventus, Torta arriva come Borrelli dall’Alma Juventus Fano dove ha disputato le ultime quattro stagioni tra serie D (2013/2014-2014/2015-2015/2016, 75 presenze e 4 reti) e Lega Pro (girone B, 18 presenze) indossando anche la fascia di capitano. Difensore dall’ottima fisicità (1,84 m), fanese doc, in precedenza ha militato nelle fila della Civitanovese (serie D, dicembre 2012), dell’Ancona (serie D, novembre 2011 – 2012/2013), del Foggia (serie C1, 2009/2010 – 2010/2011), del Rovigo (serie C2, 2008/2009) e dello stesso Fano (serie D, 2007/2008).

 

Chieri

Con l’arrivo dell’estate, il direttore generale Perfetti e i suoi collaboratori sono all’opera per la rinnovazione della rosa laureatasi campione della Coppa Italia Serie D della stagione appena finita.I primi 4 nomi ufficiali in entrata sono Matteo Pautassi, difensore già ex Chieri in forza al Pinerolo nella passata stagione, Daniele Ciappellano anche lui difensore ex Inveruno, Luca Piraccini attaccante dal Varese e Gabriele Salcone difensore in arrivo dalla Alicese.Tra le conferme degli azzurri della scorsa stagione spicca quella di Lorenzo Venturello, difensore esterno classe ’97 che quest’anno abbiamo amato per la sua concentrazione e la sua efficacia. Firma con il Chieri per il terzo anno di fila!Un grande in bocca al lupo da parte della società e dei tifosi va a tutti i giocatori che nella prossima stagione saranno chiamati a difendere i colori del Chieri.
Seguiranno aggiornamenti con i prossimi colpi di mercato.

Savona

Marco Tognoni esterno classe ’94 è ufficialmente un calciatore del Savona, nella scorsa stagione ha vestito la maglia della Lavagnese realizzando 6 gol in 32 partite disputate.In passato ha giocato per la squadra della sua città, la Carrarese, in C1 e Lega Pro, con 38 presenze tra i professionisti, intervallato da una stagione a Borgosesia in Serie D.

Imolese Calcio 1919 

Il D.S. Filippo Ghinassi e tutto lo staff dirigenziale dell’Imolese Calcio 1919 comunicano con grande soddisfazione il raggiungimento dell’accordo annuale con il calciatore Rivolino Gavoci (classe 1991) inserito nella rosa della prima squadra per la stagione agonistica 2017/2018.Nato a Scutari (Albania), Gavoci si forgia nel settore giovanile del Cesena dal quale approda al Santarcangelo (2011/2012, serie C2, 21 presenze e 3 reti) prima del rientro alla base bianconera. Devastanti, in termini di rendimento realizzativo, le due annate al Romagna Centro (2013/2014-2014/2015, serie D, 69 presenze e 40 goal) per una punta centrale abile nel gioco aereo (1,86 m). Abbandonata la terra romagnola per una rapida parentesi in Lega Pro al Pontedera (luglio/dicembre 2015, 5 presenze ed 1 rete) ed il passaggio invernale alla Sambenedettese (gennaio 2016, serie D, 5 presenze e 2 marcature), Gavoci disputa con la maglia della Massese (2016/2017, serie D, 26 presenze e 3 goal) un positivo campionato.

 

Crema 1908

Siglato un altro importante accordo da parte dell’Ac Crema 1908. Dopo il doppio colpo con l’Atalanta, con l’accordo siglato ieri per l’arrivo di Luca Tomas e Tommaso Ogliari, questa volta è il turno dell’US Cremonese. La società nerobianca ha infatti raggiunto l’accordo con i grigiorossi per l’acquisto del giocatore Federico Tura, esterno difensivo classe 1998.Anche l’ormai ex grigiorosso farà quindi parte della rosa a disposizione di Mister Porrini per la stagione 2017/18. «Sono entusiasta di poter entrare a far parte di un’ottima società come l’A.C. Crema 1908», ha dichiarato lo stesso Tura. «Darò come al solito il mio contributo, impegnandomi al massimo e mettendomi a disposizione del mister e dei miei compagni».

 

Triestina Calcio

L’U.S. Triestina Calcio 1918 comunica di aver raggiunto l’accordo con il portiere Samuele Perisan per la stagione 2017/18.Il giocatore, nato il 21/08/1997 a San Vito al Tagliamento (PN), alto 192 cm, nell’ultima stagione nella rosa dell’Udinese come terzo estremo difensore della Prima Squadra è appena rientrato dal Mondiale Under 20 in Corea del Sud dove la Nazionale di Alberigo Evani ha conquistato il terzo posto. Perisan proviene dal prolifico settore giovanile della compagine bianconera.

Jesi

Dopo una raffica di conferme a ribadire l’identità di una Jesina legata al territorio e all’attaccamento alla maglia, ecco il primo volto nuovo in casa leoncella come comunicato dalla pagina Facebook del club. È quello di Federico Gremizzi, 21 anni, centrale difensivo di quasi due metri (1.98 per l’esattezza) cresciuto nella Cremonese dove ha praticamente iniziato da bambino fino ad esordire in Lega Pro per poi passare lo scorso anno alla Maceratese, società in cui ha disputato tutta la Coppa Italia e qualche partita di campionato. “Sono molto contento di vestire la maglia della Jesina – le sue prime parole – e di aver sentito la piena fiducia del mister nei miei confronti. Proprio questa fiducia, che spero di ripagare in campo, mi dà forti stimoli a far bene . Ho solo fatto un’apparizione a Jesi, ma già è bastata per capire che è un bell’ambiente. Darò il massimo sia perché voglio realizzarmi come giocatore, sia perché voglio dare soddisfazione a tutti coloro che credono in me”. “Difensore intelligente e con un elevato senso della posizione” lo battezza mister Gianangeli che lo ha allenato, come secondo, lo scorso anno nella Rata. “Ha un’ottima tecnica – ha continuato Gianangeli – è mancino ed ha tutte le caratteristiche giuste per contribuire a costruire un reparto difensivo efficace. Poi, come sempre, sarà il campo a dire l’ultima parola.

Romagna Centro

Il Romagna Centro, attraverso una nota stampa, comunica di aver tesserato in data odierna l’attaccante classe 1995 Giacomo Cecconi. Cecconi, la scorsa stagione in forza alla Fya Riccione (Eccellenza Emilia Romagna Girone B), è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Rimini per poi vestire le maglie di Bologna, Correggese, Potenza, San Marino.

Lavagnese

Aspettando il portiere Pro classe '98 sono stati raggiunti gli accordi con il difensore esterno Filippo Censini (classe '98 ex Primavera Virtus Entella, 3 presenze in D con il RapalloBogliasco e 17 l'anno scorso in D con lo Sporting Recco), il difensore centrale Lorenzo Ferrante (classe '97, 58 presenze con la Virtus Entella Primavera), il centrocampista Lorenzo Dotto (classe '97, 27 presenze con la Sampdoria Primavera e l'anno scorso 30 gare e 2 reti in D con il Sestri Levante), il centrocampista Fabio Ferrari (classe '99, 10 gare con l'Under 17 del Genoa e lo scorso anno un ottima stagione in prestito alla Sammargheritese in Eccellenza), la punta esterna Andrea Cragno (classe '97, 44 gare e 8 reti con la Primavera del Livorno e l'anno scorso 26 presenze e 3 reti in D nella Fezzanese) e la punta esterna Andrea Corsini (classe '96, 39 presenze e 12 reti con la Primavera della Sampdoria e negli ultimi due anni 40 presenze e 1 gol con il Cuneo tra serie C e serie D).Agli imminenti tesserati il benvenuto da parte della Società con l'auspicio di raccogliere i migliori frutti da una stagione che si prospetta molto impegnativa e al tempo stesso allettante.

 

Sarnese

Salgono a tre gli acquisti in casa Sarnese. Dopo Nappo, nella mattinata odierna, il club salernitano ha chiuso gli ingaggi del centravanti classe '94 Ciro Favetta e del difensore classe '95 Tony Arpino entrambi provenienti dal Sorrento Fc.

Bra

Il Bra, attraverso il proprio sito, rende noto attraverso il proprio sito ufficiale di aver raggiunto l´accordo per le prestazioni calcistiche di Marco Pelissero. Portiere torinese, classe 1998. Nella stagione 2016/2017, Marco ha difeso i pali della Cbs Scuola Calcio (Torino), nel girone D di Promozione.Sarà a disposizione di mister Fabrizio Daidola e dello staff tecnico, per il raduno di giovedì 27 luglio al “Bravi”

Gravina

Il Gravina, attraverso il proprio sito, è lieta di annunciare il rinnovo di due atleti già tra le fila della prima squadra nella passata stagione sportiva. Si tratta del difensore Michele Anaclerio, già capitano gialloblù 2016/17 e atleta di comprovata esperienza anche nel calcio professionistico (Bari, Benevento, Piacenza), e di Antongiulio Picci (ex Brescia, Matera, Martina), autentico bomber di razza in grado di mettere a segno 13 gol con la maglia gravinese da dicembre a maggio scorsi. La società augura ai due atleti baresi un buon lavoro agli ordini di mister Deleonardis, consci dell’impegno e della serietà che i due calciatori sicuramente assicureranno alla causa gialloblù.

  1. Nicolò Teramo

Il S. Nicolò Teramo, attraverso il proprio sito, è felice di annunciare l’ingaggio del centrocampista Kleris Kala. Nato a Lushnje in Albania il 6 Giugno 1998, il neo atleta biancazzurro è cresciuto, calcisticamente, con la Stella Azzurra (ex Asd Martinsicuro) prima di trasferirsi nel settore giovanile della Sambenedettese. Nelle ultime due stagioni, Kala ha vestito la maglia del Martinsicuro in Eccellenza: 6 presenze con una rete (contro la Val di Sangro) nel campionato 2015/2016, due reti (a Montorio e in casa contro il Sambuceto) nella stagione appena conclusa che ha visto la società adriatica sfiorare la promozione in serie D. “Sono davvero molto contento di questa scelta anche perché – sottolinea Kleris Kala – il San Nicolò è una delle società meglio organizzate di tutta la serie D. Vengo da due buone stagioni con il Martinsicuro, un ambiente nel quale mi sono trovato molto bene e per questo vorrei ringraziare, di vero cuore, tutti. Il salto di categoria non mi spaventa, l’obiettivo è di dare il meglio facendo valere le mie caratteristiche”. Soddisfatto dell’ingaggio, il direttore sportivo Stefano De Angelis: “E’ un ragazzo giovane, di prospettiva, che seguivo da diverso tempo. Può giocare come mezzala ma anche come trequartista, ha ampi margini di miglioramento ma sono sicuro che ci potrà dare una grande mano. Siamo contenti anche perché l’anno passato è stato uno dei migliori giocatori del campionato di Eccellenza abruzzese”. Inoltre il club abruzzese annuncia le riconferme del centrocampista Lino Petronio classe '84 e capitano abruzzese, dell'esterno d'attacco classe '88 Maurizio Chiacchiarelli e del terzino classe '89 Daniele Mozzoni.

Portici

Ufficiale il passaggio del portiere Luigi Sorrentino classe ’91 dalla Sarnese al Portici come comunicato dalla pagina facebook del club azzurro. Nelle ultime ore la saracinesca della porta granata ha firmato il contratto per il trasferimento dalla società sportiva dilettantistica Sarnese Calcio al Portici 1906. Sorrentino è reduce da due stagioni con la maglia della Sarnese, in quella appena conclusa ha rivestito il ruolo di capitano guidando la squadra alla salvezza. È il primo acquisto ufficiale del Portici 1906.

Triestina

Primo colpo ufficiale della nuova Triestina di mister Sannino. Attraverso la propria pagina Facebook il club alabardato annuncia l'acquisto del veloce attaccante proveniente dalla Virtus Verona, Davis Mensah dove ha giocato tutte le partite della passata stagione da titolare, segnando 13 gol. Nato il 02/08/1991 a Bussolengo, è alto 1.86.

L’Asd Romagna Centro

L’Asd Romagna Centro comunica di aver tesserato in data odierna l’attaccante classe 1995 Giacomo Cecconi.Cecconi, la scorsa stagione in forza alla Fya Riccione (Eccellenza Emilia Romagna Girone B), è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Rimini per poi vestire le maglie di Bologna, Correggese, Potenza, San Marino.

Campodarsego

Il Campodarsego Calcio 1974 comunica di aver raggiunto l'accordo, in vista del prossimo campionato, con Enrico Trento, centrocampista classe 1997 in arrivo dall'Union Feltre, che nella stagione 2017-2018 vestirà la maglia biancorossa.

LA SCHEDA. Nato a Cittadella il 3 gennaio 1997, Enrico Trento è un centrocampista duttile, in grado di giocare nella posizione di mezz'ala di incursione sia sul versante destro che su quello opposto. Dopo il settore giovanile concluso con la maglia del Bassano Virtus, nel 2015 passa in Serie D all'Union Ripa la Fenadora, con la quale colleziona 25 presenze nella sua prima stagione. L'anno scorso, dopo la fusione del club, rimane nella neonata Union Feltre, mettendo insieme altre 32 presenze condite anche da due reti. Dal 17 luglio si radunerà insieme ai nuovi compagni a Reschigliano e sarà a disposizione di mister Gianfranco Fonti.

Varesina

Altra grande operazione di mercato del neo direttore della Varesina Radicchi. Approda nel club lombardo il portiere classe '90 Matteo Vaccarecci proveniente dalla Feralpi Salò ma con trascorsi in serie B con le maglie di Frosinone e Cittadella. Un altro innesto di assoluto valore per l'ambiziosa Varesina.

Rende

E’ stato infatti trovato l’accordo con il centrocampista Mohamed Laaribi, classe 93, che nelle ultime tre stagioni ha militato in serie D con la maglia del Roccella collezionando 88 presenze e mettendo a segno 17 reti.L’operazione è stata definita dal responsabile dell’area tecnica Giovambattista Martino che dopo una serie di contatti nella giornata di oggi ha strappato il si del giocatore.
Centrocampista eclettico, Laaribi ha come caratteristica principale quella di saper ricoprire più ruoli lungo la mediana dimostrando di avere anche un buon feeling con il gol.

Audace Cerignola

Ancora un nuovo importante arrivo fra gli under nell’Audace Cerignola: nella giornata di oggi ha firmato il classe 1999 Giancarlo Di Cillo, uno dei ragazzi più promettenti nel suo ruolo e giunto sul Tavoliere a titolo definitivo dal Trapani. Esterno di centrocampo mancino, all’occorrenza Di Cillo può giocare anche in posizione più arretrata: nella scorsa stagione ha iniziato il campionato di serie D col Gravina, per poi trasferirsi da gennaio 2017 al Sersale, nel girone I. Un ulteriore tassello di livello nel reparto under, battendo sul tempo la concorrenza di numerose squadre, con esperienza nel massimo torneo dilettantistico: un elemento che era inseguito da diverse concorrenti e che ha scelto l’ambizioso progetto dell’Audace Cerignola.

Herculaneum


La società ercolanese rende noto di aver tesserato il calciatore Alessandro Varchetta (28.04.1987) per la prossima stagione agonistica.
Il difensore centrale proveniente dalla Frattese, dove negli ultimi due campionati ha collezionato 60 presenze e 6 gol, vanta una lunga militanza in serie D fra le fila di Cavese, Terracina, Amiternina, Isernia, Atl. Trivento, Turris. Il neo giocatore granata ha anche vestito per due anni la maglia del Giugliano fra serie D e C2.

Audace Cerignola

Nuovo acquisto in casa Audace Cerignola, ancora un gran colpo di mercato della compagine guidata dal Presidente Nicola Grieco. Questa mattina si è unito al gruppo gialloblù Alex Benvenga, che ha firmato per l’Audace Cerignola. La squadra ofantina si assicura le prestazioni del difensore salentino cresciuto nelle giovanili del Lecce. Per lui stagioni importanti in C1 – a Varese, Pisa e Como – e in C2 – Valenzana e Forlì -. In Lega Pro il ventiseienne terzino destro ha indossato le maglie di Messina e Lucchese. Lo scorso anno ha militato nelle fila del Nardò in serie D collezionando 24 presenze.Un colpo di mercato importante, quello messo a segno dal Presidente Nicola Grieco e dal Ds Mariano Fernandez, che ha portato in gialloblu un calciatore molto richiesto da diverse compagini di Lega Pro.

AC Crema 1908

Continua il consolidamento dell’AC Crema 1908, in vista della stagione 2017/2018. La società ha definito con Atalanta Bergamasca Calcio Spa l’accordo per il passaggio in nerobianco a titolo temporaneo dei giocatori Luca Tomas, attaccante nato a Bergamo il 19/10/98, e Tommaso Ogliari, esterno sinistro difensivo nato a Crema il 19/02/99.

Usd Nerostellati 1910

Usd Nerostellati 1910 comunica di aver raggiunto l’accordo con la società sportiva Delfino Pescara 1936 per il trasferimento del portiere Gianluca Parente e dell’esterno d’attacco Alessandro di Cerchio Grimaldi. Cresciuti entrambi nel settore giovanile della Delfino Pescara 1936, i due ragazzi classe ’98 vanno ad arricchire l’organico che si sta consolidando del mister Matteo di Marzio. L’estremo difensore Gianluca Parente vanta esperienze nel Francavilla Calcio, Pineto e Paterno oltre che nella Delfino Pescara U.19 e nella serie D e nel Campionato Nazionale Primavera. L’esterno offensivo Di Cerchio Grimaldi ha fatto mostra di tutto il suo miglior talento nella Primavera della Delfino Pescara con 13 presenze tra Campionato Nazionale Primavera e Coppa Italia Primavera.I due nuovi arrivi sono la testimonianza del rapporto di collaborazione che l’Usd Nerostellati 1910 ha instaurato con la Delfino Pescara 1936, indice di quanto la società peligna tenga al proprio organico e miri al raggiungimento di obiettivi importanti per tenere alto il nome della squadra anche sui palcoscenici sportivi nazionali.Ai nuovi arrivati, la Società rivolge un caloroso benvenuto ed  augura un forte incoraggiamento ed un buon lavoro per l’inizio della stagione.

A.C. Bra

A.C. Bra rende noto attraverso il proprio sito ufficiale di aver raggiunto l´accordo per le prestazioni calcistiche di Marco Pelissero.Portiere torinese, classe 1998. Nella stagione 2016/2017, Marco ha difeso i pali della Cbs Scuola Calcio (Torino), nel girone D di Promozione.Sarà a disposizione di mister Fabrizio Daidola e dello staff tecnico, per il raduno di giovedì 27 luglio al “Bravi”.

Este

Nuovo colpo in entrata per l'Este che si assicura dal Vicenza la mezzala classe '98 Davide Pizzolato. Il centrocampista di Schio si è messo in luce nella Primavera allenata da Pasquale Luiso.

Sestri Levante

Altri due nuovi acquisti la Clodiense Chioggia Sottomarina. Come comunicato dal sito del club arrivano la punta centrale lo sloveno Dejan Marjanovic, classe '87 ed autore di 8 reti nell'ultima stegione con il Lentigione d l’ attaccante Lorenzo Mazzola

Savona

Durante la conferenza stampa di presentazione del tecnico Tabbiani il Savona ha annunciato tre nuovi colpi. Sono stati, infatti, raggiunti gli accordi con tre calciatori che la prossima stagione vestiranno la maglia biancoblu: il centrocampista Andrea Bacigalupo classe '97 ex Viareggio, l'attaccante Marco Tognoni classe '94 ex Lavagnese e il difensore Marco Vittiglio classe '94 ex Lavagnese.

Nola

I calciatori Alessio Alfieri, Giuseppe Marotta ed Antonio Latella continueranno a vestire la maglia del Nola anche per la stagione 2017/18. I tre calciatori saranno a disposizione di mister Cusano sin dall’inizio della preparazione fissata per la metà di agosto. In settimana la società presenterà i nuovi arrivi.

San Marino

Il San Marino ha comunica in una nota di aver tesserato il centrocampista, classe ’96 Davide Bisoli, lo scorso anno in forza al Ribelle. Bisoli ha disputato anche 24 partite con la maglia del Forlì

Vigor Carpaneto

La neopromossa Vigor Carpaneto continua ad essere molto attiva sul mercato. La società del presidente Giuseppe Rossetti annuncia l’arrivo di Matteo Terranova, promettente trequartista classe 1999. Il talento parmense arriva in prestito dal Carpi, mentre nella scorsa stagione aveva incrociato più volte la Vigor giocando in Eccellenza nel Rolo, dove ha messo a segno otto reti in campionato e una in Coppa Italia

Lecco

Durante la presentazione del tecnico Delpiano il Lecco del neo presidente Di Nunno ha annunciato altri due grandi colpi. Approdano nella compagine lecchese dal Como l'attaccante classe '81 Cristian Bertani ex serie B con Sampdoria e Palermo  ed il centrocampista classe '82 Gabriele Cavalli lecchese doc.

Valdiano

Un colpo da novanta per il Valdiano, che accoglie tra le proprie fila l'esperto attaccante Francesco Vitale che, dopo l'ultima annata tra Ebolitana e Sorrento, resterà in Eccellenza con l'ambiziosa compagine rossoblu.

Sestri Levante

Sestri Levante ha trovato l’accordo con l’attaccante Giulio Giordani che nella prossima stagione sportiva vestirà la maglia dei “corsari” come comunicato dal sito ufficiale del club. Giordani, classe '94, lo scorso anno ha militato nella prima parte di stagione nello Sporting Recco e successivamente è passato al GhiviBorgo, collezionando 30 presenze segnando 11 reti.

Fiorenzuola

Il Fiorenzuola ha chiuso in questi giorni la trattativa che porterà Luca Benedetti in rossonero per la prossima stagione come comunicato dal club. Difensore reggiano classe ’92, l'anno passato era in forza al Legnago (Serie D). Cresciuto nelle giovanili del Sassuolo, Benedetti è arrivato fino alla categoria Primavera, dove ha vestito anche la maglia della Nazionale Under 19. E’ un giocatore di categoria, che può dare solidità ed esperienza alla difesa rossonera. Può essere impiegato sia come difensore centrale, che come terzino destro. Nel suo passato, un’ottima carriera tra C2 e Serie D, dove ha vestito le maglie di Santarcangelo, Torres, Formigine, Castelfranco e Castelvetro.

Rende

Comincia a prendere forma il nuovo Rende. E’ stato infatti trovato l’accordo con il centrocampista Mohamed Laaribi, classe 93, che nelle ultime tre stagioni ha militato in serie D con la maglia del Roccella collezionando 88 presenze e mettendo a segno 17 reti.

Vastese

Due nuovi acquisti chiusi dal direttore sportivo della Vastese Francesco Micciola. Approdano al club biancorosso, entrambi dall'Avezzano, i difensori classe '95 Damiano Menna e Lamine Bittaye. Entrambi militavano da tre stagioni nel club marsicano

Castelvetro

Continua la campagna di rafforzamento del Castelvetro di Modena: il presidente Davide Contri, insieme al ds Paolo Dondarini, hanno definito l’acquisto del promettente attaccante, classe 1999, Jacobo Castilla Fernandez come comunicato dal sito del club. Il ragazzo, di nazionalità spagnola, vanta un passato tra i professionisti prima nella sua terra d’origine dove ha militato nello Sporting Gijòn e poi, trasferitosi in Italia nella stagione 2015/2016, ha vestito la maglia dell’Inter. Importante innesto per la rosa di mister Serpini che dimostra, inoltre, la volontà da parte della società del presidente Contri di puntare in maniera rilevante sui giovani”.

Aquila Montevarchi

Altro importante acquisto per l’Aquila Montevarchi che mette a segno un colpo importante in chiave Serie D.Arriva Niccolò Rosseti, centrocampista esterno, classe 1990, nello scorso campionato ad Arezzo, giocherà il prossimo campionato in Rossoblù. Vanta oltre 150 presenze tra serie C e D.

Colligiana

Sta gradatamente prendendo forma la Colligiana edizione 2017/18, a poche ore dall’inizio ufficiale del calciomercato.Mister Carobbi, che continuerà ad avvalersi nel suo staff del preparatore dei portieri Fulvio Gianneschi, sta collaborando con il diesse Giacomo Biagi per effettuare quelle scelte che porteranno alla costituzione di un gruppo che sappia ben figurare nella prossima stagione.Nello staff tecnico non ci sarà più il preparatore atletico Carlos Dominguez Soriano che rientra in Spagna; al suo posto Giacomo Palchetti promosso dagli Juniores Nazionali alla prima squadra.Confermati il capitano Luca Pietrobattista, Tommaso Pierangioli, Edoardo Biagi, Matteo Santi e Niccolò Galasso. Rientra dal prestito alla Sinalunghese Tommaso Scortecci a cui va il classico bentornato. Accasato al Real Forte Querceta Antonio Tognarelli, non faranno parte della compagine 2016/17 anche Manuel Mugnai (costretto per motivi di lavoro a dire basta) e, destinati ad altri lidi, oltre al portiere Matteo Iali, Sehadin Arapi, Nicola Casini, Katriel Islamaj e Emanuel Nnaji.La Società ringrazia Antonio, Manuel, Matteo, Sehadin, Nicola, Katriel e Emanuel per l’impegno profuso durante la loro permanenza in maglia biancorossa augurando loro le migliori fortune non solo in ambito calcistico.Continuano intanto i contatti per trattenere in biancorosso alcuni elementi e per portare ad indossare la maglia della Colligiana alcuni giocatori di esperienza e alcune interessanti “quote” dalle giovanili di Empoli e Fiorentina.

Avezzano

Con un comunicato apparso sulla propria pagina ufficiale Facebook , l’Avezzano Calcio annuncia l’arrivo di Erminio Rullo, classe ’85. L’ex calciatore di Lecce e Napoli può occupare le caselle di  difensore centrale e  di terzaino sinistro, va incontro alle volontà della società del presidente Paris di creare una formazione per ammazzare il campionato Nell’ultima stagione ha portato l’Agnonese a disputare la finale play off nel girone F di serie D

Taranto

Il Taranto, neo retrocesso in Serie D, presenta i primi quattro acquisti “over” dell’era Francesco Cozza. Giocheranno nella prossima stagione con la maglia rossoblù i seguenti calciatori:

  • Rocco D’Aiello,roccioso difensore centrale classe 1986, proveniente dal Bisceglie
  • Claudio Miale, difensore centrale tarantino, classe 1982 , proveniente dal Bisceglie
  • Bojan Aleksic, punta centrale serba classe 1991, proveniente dal Francavilla FC
  • Eugenio Lorefice, centrocampista classe 1998, proveniente dalla Sicula Leonzio.

Legnago

Si rinforza nuovamente il reparto offensivo del Legnago in vista della prossima stagione. Acquistato e presentato l'esterno d'attacco, classe 1988, Federico Marchetti proveniente dall'Este dopo una brillante carriera con squadre del Vicentino.Marchetti ha iniziato la carriera ad Arzignano nelle Giovanili del Garcia Moreno ed ha proseguito in Promozione con l'Arzignano dopo la fusione delle due società. Poi il passaggio al Trissino dove ha vinto un campionato di Eccellenza con mister Renica, poi sostituito da mister Andreucci. Ha vestito la maglia del Trissino-Valdagno (Serie D) nelle stagioni 2012/13 e 2013/14 realizzando 10 gol a stagione. Poi il ritorno ad Arzignano, sempre in Serie D, dall'estate 2014 fino a dicembre 2016, dove ha realizzato rispettivamente 8 reti nella prima stagione, 5 nella stagione successiva e 3 nella prima parte della scorsa stagione. Successivamente il trasferimento ad Este negli ultimi 6 mesi della stagione scorsa.Queste le sue prime parole da giocatore del Legnago: "Sono veramente molto contento della scelta che ho fatto, maturata dopo una trattativa che si è un po' protratta nel tempo in quanto avevo anche altre proposte. Ringrazio la Società per la fiducia che ha mostrato nei miei confronti e il mio obiettivo è ripagare questa fiducia sul campo. La mia caratteristica principale è la velocità, mi piace andare in profondità, puntare e saltare l'uomo, fare assist. Generalmente sono molto altruista. Per quanto riguarda le reti realizzate, il mio miglior anno da questo punto di vista è stato in Eccellenza a Trissino con 18 gol. Negli ultimi mesi ad Este ho riscoperto il piacere di giocare a calcio, dopo due anni piuttosto travagliati all'Arzignano".

 

Vigor Carpaneto 1922

Prosegue senza sosta il mercato della Vigor Carpaneto 1922, formazione piacentina neopromossa in serie D che sta lavorando sodo per completare la rosa da affidare al confermato tecnico Alberto Mantelli. Dopo il doppio colpo domenicale (presi i centrocampisti Dario Mastrototaro e Stefano Mauri, quest’ultimo ex Piacenza), la società del presidente Giuseppe Rossetti annuncia l’arrivo di Matteo Terranova, promettente trequartista classe 1999. Il talento parmense arriva in prestito dal Carpi, mentre nella scorsa stagione aveva incrociato più volte la Vigor giocando in Eccellenza nel Rolo, dove ha messo a segno otto reti in campionato e una in Coppa Italia.Ora, per il giocatore di Sant’Andrea Bagni (frazione di Medesano) si spalancano le porte della serie D in quella che sarà la sua seconda stagione tra i “grandi”. Cresciuto nel settore giovanile nel Parma, è passato poi al vivaio del Carpi, arrivando a giocare negli Allievi nazionali, mentre da Giovanissimo ha vissuto un’esperienza annuale al Pro Piacenza. Nella scorsa annata è stato girato in prestito al Rolo, facendo parte anche della rappresentativa juniores regionale. “Sono entusiasta – spiega Matteo, studente in Ragioneria e fratello minore di Thomas, altro volto noto del calcio dilettantistico emiliano – della chiamata della Vigor Carpaneto 1922, non mi sarei mai aspettato di arrivare fin qui. Nella scorsa stagione ho incrociato più volte i biancazzurri, vedendo nomi importanti e una buona squadra che ha saputo poi rispettare i pronostici vincendo in anticipo il campionato. Ora ho avuto una buona impressione nel colloquio con il presidente Giuseppe Rossetti e con il direttore sportivo Mario Barbieri e ho accettato volentieri la proposta della Vigor”. Quindi aggiunge. “Il mio ruolo naturale è trequartista, anche se tra centrocampo e attacco ho sempre giocato un po’ ovunque”. “Avevamo cercato il ragazzo già lo scorso anno – confessa il presidente biancazzurro Giuseppe Rossetti – ma era già stato promesso al Rolo, dove ha fatto una stagione brillante. Pochi ragazzi del ’99 possono vantare numeri come i suoi e ora non volevamo perderlo. Con il Carpi c’è stata un’ottima collaborazione e siamo riusciti a ottenere Matteo in prestito; speriamo faccia molto bene e disputi insieme alla Vigor un buon campionato. Il nostro mercato? Non è ancora concluso, cerchiamo una punta oltre a inserire alcuni elementi giovani”. IL PUNTO SULLA NUOVA VIGOR – Matteo Terranova è il volto nuovo numero cinque del mercato della Vigor, sommandosi all’altro attaccante Matteo Raggi, al difensore Davide Zuccolini e ai centrocampisti Dario Mastrototaro e Stefano Mauri. Otto, invece, sono le conferme già ufficializzate: gli attaccanti Luca Franchi, Andrea Lucci e Alessandro Minasola, il portiere Alessandro Terzi, i difensori Samuele Barba, Marco Fogliazza e Filippo Alessandrini e il centrocampista Cristiano Colla. Conferma in toto, infine, per lo staff tecnico guidato da Alberto Mantelli.

 

Vigor Carpaneto 1922

Una doppia firma di prestigio, che alza l’asticella della qualità della rosa della formazione piacentina neopromossa in serie D. Nella prima domenica di luglio, la Vigor Carpaneto 1922 piazza due “bombe” di mercato e annuncia contemporaneamente l’arrivo dei centrocampisti Dario Mastrototaro (classe 1993 dal Ciserano in serie D) e Stefano Mauri, classe 1988 ex Piacenza e l’anno scorso alla Varesina, sempre in serie D. Due trattative concluse adeguandosi alle tempistiche del mercato, anche se il pensiero della Vigor nella giornata va alla famiglia del diciannovenne Salvatore Lillo, cresciuto nelle giovanili biancazzurre e prematuramente scomparso all’età di 19 anni.

LA SCHEDA DI MASTROTOTARO - Originario di Settimo Milanese (Milano), Dario Mastrototaro è nato l’8 gennaio 1993 a Bollate (Milano),  è alto 1 metro e 83 centimetri e di ruolo è centrocampista centrale da impostazione, pur avendo ricoperto in carriera diverse posizioni in campo. Nelle stagioni 2011-2012 e 2012-2013 ha vestito la maglia del Renate nelle esperienze in Lega Pro Seconda divisione (ex C2), rispettivamente con 25 e 7 presenze. Successivamente, due campionati da protagonista in serie D prima con l’Olginatese (29 presenze e 3 gol), poi con il Castiglione (27 partite e 5 reti segnate), conquistando in quest’ultimo caso la promozione. Infine, un biennio in terra bergamasca sempre in serie D, prima al Ponte San Pietro Isola (7 presenze  e 1 gol) e poi al Ciserano, dove nella scorsa annata calcistica ha realizzato 7 gol in 29 partite.

LA SCHEDA DI MAURI – Originario di Milano, Stefano Mauri è nato l’11 febbraio 1988 nel capoluogo lombardo e dalle nostre parti è conosciuto per aver indossato la maglia del Piacenza in serie D nella stagione 2014-2015 (staffetta in panchina tra Monaco e De Paola), mentre successivamente ha giocato a Seregno e alla Varesina, sempre in serie D. In passato serie D con l’Albese e il Lecco, mentre la C l’ha visto protagonista con Portogruaro-Summaga, Sangiovannese, Ternana, Cremonese, Pro Vercelli, nuovamente Cremonese e Canavese. Il suo dna è da mezz’ala.

 

S.S.Matelica

La S.S.Matelica comunica attraverso il proprio sito ufficiale di aver raggiunto l’accordo con i giocatori Gianluca Meneghello (difensore), Matteo Malagò (centrocampista) e Manuel Angelli (esterno d’attacco).Sono i primi tre arrivi in biancorosso, uno per reparto, che vanno a comporre la rosa della prossima stagione.Gianluca Meneghello difensore centrale nato a Padova il 6 novembre 1992, alto 1,83 per 77kg, nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia dell’Abano calcio, in serie D girone C società da cui arrivano anche il direttore sportivo della S.S.Matelica Andrea Maniero e l’allenatore Luca Tiozzo. In serie D ha esordito nella stagione 2010-2011 con la maglia dell’Este dove ha giocato nelle 5 stagioni successive prima di approdare all’Abano.Matteo Malalgò, centrocampista, nato a Mestre, il 18 aprile 1991, alto 1,70 cm per 70 kg arriva dalla Clodiense dove ha giocato nelle due ultime stagioni (in Eccellenza e serie D). Nel corso delle ultime due stagioni ha realizzato anche 13 gol. Un giocatore di categoria con diversi Campionati Nazionali dilettanti nel suo curriculum: nella stagione 2015-2016 veste la maglia del Venezia e proprio in quella che era l’Unione Venezia esordisce nella stagione 2019-2010 e si conferma in quella successiva collezionando ben 30 presenze. Veste la maglia del Real Vicenza in serie C2 vantando ben 54 presenze dal 2013 al 2015.Manuel Angelilli, esterno offensivo Nato a Roma, il 5 agosto 1990, alto 1,73 cm per 66 kg arriva a sua volta dall’Abano Calcio dove ha concluso la scorsa stagione di serie D che aveva iniziato alla Recanatese. Con i leopardiani ha giocato dal dicembre 2015 fino, appunto, allo scorso gennaio. Cresciuto nelle giovanili del Milan, può vantare diverse esperienze tra i pro. Esordisce in serie C2 con la maglia della Viterbese nella stagione 2009-2010, la stagione successiva gioca in serie D col San Marino per poi approdare in serie C1 al Latina. Passa alla Torres in serie C2 e torna in serie C1 con la maglia de L’Aquila Calcio per poi tornare alla Viterbese in serie D, dove resta per due stagioni prima di approdare al Fondi nella stagione 2015.

 

Pro Patria

Attraverso due comunicati stampa pubblicati sul proprio sito internet l’Aurora Pro Patria ufficializza  di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del difensore Ivo Molnar, classe ’94, proveniente dal Dro e del centrocampista Giacomo Pettarin, classe ’88, proveniente dal Mestre.

Herculaneum

Prime riconferme in casa Herculaneum anche nel parco under.La società granata, infatti, comunica che, nonostante diverse offerte pervenute anche da squadre di Lega Pro, il giovane difensore Francesco Rossi (’97) farà parte della rosa ercolanese per il quarto anno consecutivo.

Nocerina

La scrivente società comunica, in avvio della nuova stagione calcistica, le operazioni di svincolo obbligatoriamente previste ed avvenute nei termini indicati dalle normative in materia.Svincolo per accordo, art. 108 Noif (ovvero per intese tra le parti al momento del tesseramento o successivamente): Cetrangolo, Ciotti, De Iulis, Milani, Navas, Papini, Rinaldi, Santeramo.Svincolo per decadenza di tesseramentOart. 32 bis Noif (in automatico per calciatori dilettanti che, dopo aver compiuto i 25 anni, hanno già richiesto l’applicazione di tale articolo Noif): Alvino, Cacace, Cuomo, Siclari.Restituzioni prestiti: Amato (Portici), Casiello (Melfi), Gargiulo Giuseppe (Frosinone), Matino (ex Latina), Santamaria (Siracusa).Rientri dai prestiti: Aracri (Vultur), Gargiulo Alfonso (Herculaneum).

Trestina

Si tratta di Samir Lacheheb classe 1988 con trascorsi importanti nel calcio italiano.

Dopo i primi 2 anni con Aiaccio e Cecina è stato acquistato dalla Ternana e successivamente ceduto in prestito all´Inter dove ha disputato il campionato under 19.

Tornato poi alla Ternana ha giocato a Campobasso, Noto, Turris, Montecatini, Recanatese, e nell´ultima stagione a Montevarchi.

Tutti sono convinti a partire dal tecnico che sia la punta ideale da affiancare a Ridolfi.

Nocerina

Il primo colpo in casa Nocerina dovrebbe arrivare in orestito dalla Sampdoria. Infatti il direttore sportivo molosso Battisti ha chiuso con l'avvocato Vizzino l'accordo per il prestito del giovane difensore classe '99 Michele Ragone. Sul ragazzo c'era l'interesse di diversi club, ma lunedi dovrebbe essere ratificato il passaggio alla Nocerina.

Legnano

Legnano attivissimo sul mercato, la società annuncia il nuovo acquisto attraverso un breve comunicato apparso sul proprio sito ufficiale:Altro colpo di mercato in casa lilla il ds Cuscuna ha chiuso ieri 29 giugno l’accordo con il centrocampista Mavilla, che si aggiunge all’attaccante Panigada al difensore Scarcella ed al portiere Romano, classe 97, proveniente dal Chiasso e portiere titolare negli ultimi due mese al Mendrisio in seconda divisione svizzera .In settimana si dovrebbero chiuedere altri 2 colpi di mercato per un difensore centrale di grande esperienza in dirittura d arrivo e altri 2 attacanti …un mercato lilla che fa ben sperare indipendentemente dalla categoria sperando che il tanto aspetto ripescaggio si concretizzi.

Gozzano

Attraverso la propria pagina Facebook l’A.s.d.c Gozzano calcio comunica la continuazione del matrimonio con il centrocampista Riccardo Gemelli, giunto alla settima stagione in maglia rossoblù e autore di 15 gol in 108 partire disputate con questi colori.

Sansepolcro

La V.A. Sansepolcro comunica attraverso il proprio sito ufficiale  di aver definito l’accordo col calciatore Fabio Catacchini, che pertanto vestirà nuovamente la maglia bianconera a partire dalla stagione 2017-2018.

Esterno classe 1984, Catacchini è cresciuto nelle giovanili bianconere per poi disputare, dopo una parentesi nel Parma, due campionati di Serie D proprio col Sansepolcro. Ha calcato successivamente per 14 anni i campi professionistici tra Serie B e Lega Pro, vestendo le maglie di Pistoiese, Rimini, Frosinone, Catanzaro, Forlì e Prato, collezionando oltre 300 presenze

Borgaro

Ecco il Comunicato n°3 con cui il Borgaro ha reso ufficiale l’elenco dei nuovi arrivi e quello dei confermati per affrontare al meglio il prossimo campionato di Serie D.Nella giornata odierna, all’hotel Atlantic, la società ha organizzato una cena per consentire ai nuovi arrivati di far conoscenza con il gruppo confermato per affrontare la nuova avventura del campionato di serie D.
Il folto gruppo dei nuovi arrivati sono:
il portiere Emanuele Galante;
i difensori: Tonino Grillo e Giovanni Padovani;
I centrocampisti: Luca Begolo, Jack Chiazzolino, Manuele Sillano;
Gli attaccanti: Fabio Pasquero e Luca Sardo.
Il gruppo dei confermati è composto dai
Difensori: Consiglio, Erbì, Ghiggia, Ignico, Multari,
Centrocampisti: Del Buono, Gai, Zanella,
Attaccanti: Pagliero, Parisi.
A tutti l’appuntamento e’ per il 29 luglio per l’inizio della preparazione.

 

Folgore Caratese

La Folgore Caratese, attraverso il proprio sito, comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Claudio Poesio e Simone Moretti. Claudio, nato il 30 luglio 1987 a Torino, è un centrocampista centrale con alle spalle un grande passato tra i dilettanti. Dopo gli esordi in Eccellenza con il Pool Cirievauda, si consacra in Serie D con le maglie di Orbassano, Voghera, Rivarolese, Derthona, Pro Settimo, Asti, Rapallobogliasco, Chieri, Lavagnese, Imolese e Oltrepovoghera. L’ultima stagione trascorsa di nuovo al Chieri, è stata la più prolifica della sua carriera con ben 12 reti segnate in 24 presenze. Anche Simone, nato a Varese il 5 febbraio 1983, è un attaccante con grande esperienza in categoria. Varese, Biellese e Legnano gli fanno assaporare il professionismo, prima di passare in Serie D in cui indossa le maglie di Solbiatese e Orbassano. Successivamente c’è l’approdo in Serie B svizzera con il biennio passato a Chiasso, dove ha realizzato complessivamente 12 reti. Il ritorno in Serie D è quasi definitivo: Moretti milita nel Seregno e nel Renate (in cui gioca quattro stagioni, una in Lega Pro nella stagione 2010/11), oltre che con le casacche di Pro Sesto, Caronnese, Varesina, Bustese e (nell’ultima annata) al Varese. Per lui si tratta di un ritorno in Azzurro in cui già militò nel 2011/12 realizzando 19 reti in 34 partite, in quella che fu la sua stagione più prolifica in carriera. Complessivamente sono 424 le presenze in carriera, condite da 135 gol. Entrambi gli accordi saranno validi dal 1° luglio 2017.

Abano

Altro innesto di qualità per la compagine friulana del Cjarlins Muzane. Il club, attraverso la propria pagina Facebook, ha ufficializzato l'arrivo del centrocampista classe '92 Emanuele Busetto dall'Abano con cui ha collezionato 31 presenze e 2 reti. Il neo acquisto e un veterano della categoria avendo collezionato oltre 150 partite in serie D.

Pianese

La Pianese, attraverso il proprio sito, comunica di aver raggiunto un accordo con il calciatore Matteo Petroselli. Terzino sinistro, nato a Viterbo il 9 maggio 1999, di proprietà della Viterbese. Negli anni precedenti ha vestito le casacche di Lazio e Ternana. Nei prossimi giorni la Pianese si accorderà con la società di appartenenza per l’approdo in bianconero del giocatore

Correggese

La Correggese, attraverso il proprio sito, rende noto di avere sottoscritto con il giocatore Tiberio Parenti, i diritti alle prestazioni sportive per l'anno 2017-2018. Tiberio Parenti è nato a Pescia (Pistoia) l' 8 Marzo 1990 ed è un difensore centrale. Proviene dalla Cavese dove nella passata stagione ha collezionato 20 presenze mentre nelle tre stagioni precedenti ha giocato nella Massese collezionando in tutto 92 gettoni presenza andando a segno anche sei volte. Nella carriera di Tiberio Parenti anche campionati in serie D con le maglie di Cosenza, Borgo a Buggiano, Pisa e Forcoli, oltre ad un campionato in serie C con la Giacomense nella stagione 2010-2011

Este

Il club giallorosso, attraverso la propria pagina Facebook, ha annunciato l'accordo per il ritorno dell'attaccante classe '83 Roberto Rondon. Il forte attaccante, autore di 44 gol con la maglia dell'Este in tre stagioni, arriva dall'Union Feltre con cui nell'ultima stagione ha messo a segno 8 reti in campionato.

Varesina

Si muove con decisione e disinvoltura sul mercato la Varesina. La compagine lombarda, attraverso la propria pagina Facebook, ha annunciato un altro tris di arrivi.Si tratta dell'esterno destro Mattia Martedì ('98) di proprietà del Cesena ma lo scorso anno nell'Imolese, del centrocampista Mattia Ghidini ('98) ex Lumezzane ed Atalanta e l'esterno Antonio De Fazio ('98) di proprietà della Lucchese ma lo scorso anno alla Rignanese e nella Rappresentativa serie D al Torneo di Viareggio.