Log in

 

Serie D: Calcio Mercato Allenatori i movimenti

In evidenza Serie D: Calcio Mercato Allenatori i movimenti

Bisceglie

L´A.S. Bisceglie omunica di aver affidato l´incarico di responsabile tecnico della prima squadra al Sig. Nunzio Zavettieri, nato a Melito di Porto Salvo il 19 Aprile 1967.
Il neo tecnico nerazzurro, dopo alcune esperienze in Calabria e in Lombardia da tecnico di futsal, cresce come allenatore di calcio nei settori giovanili di Venezia, Udinese ed Inter.
Dopo alcune esperienze all´estero con il Ventspils, squadra campione in carica nel massimo campionato lettone, con cui conquista due secondi posti in campionato e alcune brevi esperienze di Champions ed Europa League, e nell´Adelaide United, in Australia, nel 2012 torna in Italia divenendo allenatore in seconda del Bari, in Serie B.
Durante il suo secondo anno con i biancorossi, subentra a Carmine Gautieri e coadiuvato da Roberto Alberti conduce il Bari dei giovani sino alla semifinale Play Off per la promozio ne in serie A (fatale il doppio confronto con il Latina).
Nelle stagioni 2014/2015 e nel 2015/2016 conquista la salvezza sulle panchine di Aquila e Juve stabia, subentrando sempre a campionato in corso, mentre nella passata stagione vive una breve parentesi come tecnico del Catanzaro dal 21/10/2016 al 12/02/2017.

L´A.S.Bisceglie srl augura al neo tecnico le migliori soddisfazioni e gli rivolgono un grande in bocca al lupo per il suo nuovo incarico

Vis Pesaro

La Vis Pesaro ha scelto il nuovo allenatore. Dopo l'addio a David Sassarini, ad allenare il club biancorosso sarà Giancarlo Riolfo ex tecnico di Sanremese, Pro Imperia e Savona. Questa la scelta dunq dei presidenti Roberto Bizzocchi e Marco Ferri.

Borgosesia

Il primo acquisto è cosa fatta. Il Borgosesia ha annunciato ufficialmente l'ingaggio dell'attaccante esterno, classe 1996, Andrea Procaccio. Il direttore sportivo Mauro Turino lo ha prelevato dalla Pro Settimo & Eureka. In passato il giovane ha vestito anche la maglia di Juventus, Canavese, Lucento, Bra (in Lega Pro), Volpiano, Bsr Grugliasco mentre nelle ultime stagioni ha vestito la maglia come detto della Pro Settimo, con 60 presenze ed otto reti, di cui cinque solo nell'ultima stagione.

Taranto

Il Taranto, attraverso il proprio sito, annuncia l’accordo per la stagione 2017/18 con due promettenti giocatori under: si tratta di Gabriele Cacciola, difensore destro classe ’98 proveniente dalla Sicula Leonzio dove ha collezionato 19 presenze e di Madalin Virgil Tandara, punta centrale classe’98, di nazionalità rumena, cresciuto nelle giovanili della Salernitana e la passata stagione in forza alla Vultur Rionero (22 presenze).

Montevarchi

 Simone Tomassini (25) è un giocatore del Montevarchi. Un vero e propro blitz da parte del club toscano, neopromosso in Serie D, con il d.s. Rosadini che ha convinto l'attaccante a lasciare il Villabiagio dopo aver vinto tutto quello che c'era da vincere con il club rossoblù nella stagione appena conclusa. Un colpo da novanta per il Montevarchi che si è assicurato mister 81 gol dei quali 39 realizzati, in campionato, nelle ultime due stagioni in Eccellenza proprio con il Villabiagio. Tomassini ritroverà l'ex Sansepolcro Adnane Essoussi (33) e Samir Lacheheb (29). In mediana il Montevarchi potrebbe pescare in Umbria: nel mirino c'è l'ex Sansepolcro Giacomo Gorini (28).

Avezzano

L’Avezzano inizia a rinforzarsi ed annuncia, tramite il proprio sito, l’ingaggio del nuovo portiere titolare per la prossima stagione. Federico Fanti, classe '89, è il nuovo portiere dell’Avezzano Calcio per la stagione agonistica 2017/18. Avezzanese doc nasce nelle giovanili della Renato Curi Angolana. Dopodiché nazionale under 17, estremo difensore della rappresentativa italiana serie D al Viareggio. Successivamente a difesa dei pali della Sangiustese serie C2 e Neapolis serie C2. Il presidente Paris augura a Fanti di “regalare” almeno 10-12 punti al club di via Ferrara attraverso le sue parate.

Villabiagio

Perso il bomber Tomassini accasatosi al Montevarchi, la matricola umbra del Villabiagio trova il suo nuovo centravanti. Parliamo dell'attaccante classe '86 Emanuele Francioni proveniente dal Fontanelle Branca (Eccellenza) con cui ha messo a segno 18 reti.

Bra

Si è acceso il "motore" della Prima squadra del Bra, pronta ad affrontare la Serie D 2017/2018 agli ordini di coach Fabrizio Daidola e il suo staff tecnico come riportato dal sito del club. Primo punto fermo, il giorno del raduno per il via al ritiro estivo pre-campionato: giovedì 27 luglio alle ore 9,30 al Complesso sportivo "Attilio Bravi" di Bra. Capitolo giocatori. Ad oggi, ecco chi indosserà i colori giallorossi anche per la prossima stagione: Marco Montante (attaccante 1984 e capitano), Giuseppe Dolce (centrocampista 1991), Pietro Barale (centrocampista 1995), Alessandro Rossi (difensore 1994), Luca Bonofiglio (portiere 1999), Rodrigo Ghione Mainardi (difensore 1991), Stefano Besuzzo (esterno offensivo 1998) e Andrea Gili Borghet (difensore classe 1998, per il quale è in dirittura d´arrivo l´ok ufficiale da parte del Torino F.C.). Non confermati: Danilo Tunno, Atou Niang, Nicolas Martin Capellino, Angelo Gregorio, Roberto Aquaro, Alessandro Cuccia, Alessandro Cangemi ed Edoardo Bettin. "Siamo soddisfatti dei giocatori che hanno scelto, ancora, i nostri colori e stiamo lavorando per allestire una squadra competitiva, basandoci su una bella ossatura. Per quanto riguarda il portiere, la società ha deciso di puntare su un ragazzo del nostro Settore Giovanile. Vogliamo dare fiducia ad un classe 1999 ed abbiamo ritenuto che fosse all´altezza. Alcune situazioni sono state molto dolorose, ma le nostre scelte sono dettate dalla logica. Colgo l´occasione per ringraziare coloro che non condivideranno, più, il cammino sportivo con noi ma che, in questi mesi, si sono impegnati con grande professionalità", è il commento del direttore sportivo del Bra, Paolo Scalzi.

Lentigione

Grande colpo del Lentigione che si assicura uno dei talenti più puri del panorama dilettantistico nazionale. Approda in gialloblù, come annunciato dal sito ufficiale del club, il fantasista romano classe '88 Giacomo Mammetti proveniente dalla Pianese con cui ha siglato 13 reti nell'ultima stagione

Rimini

Daniele Simoncelli è un nuovo calciatore del Rimini. Nativo di Cattolica è reduce dall'esperienza con l'Altovicentino. Può giocare indifferentemente a centrocampo e in attacco su entrambe le fasce. Per lui esperienze anche nei professionisti con Olbia, Barletta, Savona e Pordenone.

Seregno

Il Seregno continua la sua campagna di rafforzamento per la prossima stagione. Dopo gli affari conclusi ieri (il difensore Ondei e l’attaccante Torraca), la Società Azzurra ha ufficializzato, attraverso il proprio sito, anche gli arrivi dei centrocampisti Antonio Buccini e Matteo Cannizzaro. Buccini è nato ad Acerra (Na) il 14/09/1999 e nella scorsa stagione ha giocato nell’Ardor Lazzate (Eccellenza) dopo l’esperienza alla Vis Nova. Matteo Cannizzaro è un centrocampista nato a Tradate (Va) il 24-12-1998 Crescito nel Settore Giovanile dell’Aldini (è stato anche capitano), ha giocato nell’Under21 del Lugano, nella Berretti del Renate, ala Busto81 (24 presenze e 8 reti in Eccellenza) ed è stato convocato per il Torneo delle Regioni la scorsa estate.

16 Giugno 2017

Sanremese

La Sanremese continua ad arricchire la propria rosa in vista del prossimo campionato di Serie D come riferito dal sito del club. La società di corso Mazzini in queste ore ha raggiunto l’accordo con Simone Bregliano, difensore classe ’89 lo scorso anno in forza all’Argentina, sempre in Serie D. Nato a Sanremo, Bregliano in carriera ha collezionato quasi 200 presenze dall’Eccellenza alla C1. Per lui si tratta di un ritorno alla Sanremese dopo l’esperienza in biancoazzurro nel campionato di Eccellenza 2015/2016 con la vittoria della Coppa Italia di categoria e la promozione in Serie D. Cresciuto proprio nella Sanremese, in carriera ha vestito anche le maglie di: Villacidrese, Carrarese, San Marino e Argentina.

Montevarchi

Triplo colpo per la matricola Aquila Montevarchi che, attraverso il proprio sito, annuncia gli arrivi dell'attaccante classe '92 Simone Tomassini e dei centrocampisti Alessandro Donatini ('97 dalla Rignanese) e Giacomo Gorini ('89 dal Sansepolcro).

Adriese

Primi movimenti in entrata per l'Adriese. Dall'Union Feltre Andrea Dall’Ara ('94) ritorna a casa e prenderà in mano la difesa granata. Con lui, il ds Sante Longato, si è assicurato anche l’arrivo di Michael Pagan ('91), centrocampista, ex Liventina - Virtus Vecomp e Trissino Valdagno sempre in serie D e Davide Boscolo Berto ('91), difensore centrale ex-Clodiense, entrambi provenienti dall'Abano.

15 Giugno 2017

Seregno

Il Seregno rinforza la retroguardia e comunica, attraverso il proprio sito internet, di aver acquisito le prestazioni del difensore centrale Davide Ondei. Nato il 7 marzo 1993 a Trescore Balneario, negli ultimi due campionati ha militato in Serie D con la maglia della Grumellese; nel suo curriculum anche quattro tornei con l’Albinoleffe (tre in Lega Pro e uno in Serie B).

Rezzato

Il Rezzato rastrella top players per la categoria ed, attraverso il proprio sito, è lieta di annunciare che è stato raggiunto l'accordo con l'attaccante Alessandro Bertazzoli per la stagione 2017-2018. L'attaccante classe '88 nella stagione appena conclusa ha messo a segno ben 21 gol in 31 presenze con la maglia del Ciliverghe. Ecco le prime parole di Alessandro: "Sono molto contento di essere qui e farò il massimo per ottenere traguardi importanti con questa maglia."

Castelvetro

Il Castelvetro ingaggia un nuovo attaccante ed, attraverso il proprio sito, comunica di aver acquisito le prestazioni sportive dell’attaccante Rolphide Edmond Lessa Locko, classe 1996, nazionale Under 20 del Gabon. Nella stagione 2015/2016 ha militato in Serie D con la maglia della Massese, club in cui è rimasto fino a dicembre dello scorso anno. In seguito si è trasferito al Poggibonsi, dove nella seconda parte della passata stagione ha collezionato 17 presenze e 4 reti.

Imolese

Il presidente Lorenzo Spagnoli e tutto lo staff dirigenziale dell’Imolese, attraverso il proprio sito, comunicano con grande soddisfazione il raggiungimento dell’accordo per il rinnovo contrattuale con il calciatore Gustavo Ferretti inserito nella rosa della prima squadra per la stagione agonistica 2017/2018. Il capitano nativo di Tolosa La Plata (Argentina), dopo il prolifico rendimento sul rettangolo di gioco dello scorso anno (28 presenze, 21 reti) che lo colloca al vertice della graduatoria dei cannonieri della storia rossoblù nel campionato di serie D, si appresta a disputare la terza annata consecutiva sulle rive del Santerno.

Seregno

Il Seregno inizia a muoversi sul mercato ed, attraverso il proprio sito, comunica di aver acquisito le prestazioni dell’attaccante Giuseppe Torraca. Nato a Battipaglia il 10/10/1995, Torraca lo scorso anno è stato protagonista nel Girone B dell’Eccellenza Lombarda realizzando 16 reti con la maglia del Caprino Bergamasco. Nella stagione 2015/2016 la punta salernitana aveva già disputato un campionato in serie D tra le fila del Gelbison.

Union Feltre

Secondo colpo in mediana in due giorni per l'Union Feltre che, dopo i muscoli di Andrei Tanasa, aggiunge l'estro ed i gol del classe '90 Tobia Fusciello proveniente dall'Acireale, ma due stagioni fa grande protagonista ad Abano. Il centrocampista con il vizio del gol, nato ad Udine ma di origini campane, è cresciuto nella florida cantera dell'Atalanta.

Virtus Vecomp Verona

Doppio colpo da novanta messo a segno dal sodalizio rossoblu della Virtus Vecomp Verona in vista della prossima stagione come annunciato dal sito del club. E' ufficiale il trasferimento a Verona dei calciatori Paolo Grbac e Martin Cristian Trinchieri. Paolo Grbac, classe 1990 ex Arzignanochiampo (serie D), é un centrocampista-trequartista con spiccate doti offensive. Nato a Pola in Croazia, lo scorso anno ha messo a segno 5 reti in 27 presenze. Nel recente passato, per due stagioni, ha militato in Lega Pro con la maglia del Pavia. Martin Cristian Trinchieri, classe 1984 ex Altovicentino (serie D), é un attaccante italo-argentino i cui numeri parlano da soli: 16 gol nella stagione appena conclusa, per ben due volte consecutive 22 centri con la maglia dell'Arzignanochiampo sempre in serie D nelle stagioni 2014/2015 e 2015/2016. Il palmares di Trinchieri "racconta" di 322 presenze e 161 reti realizzate, tutte in serie D dove ha giocato tra le fila di Montebelluna, Chioggia, Belluno per tre stagioni, Pordenone, Legnago e Valdagno.

Crema

Nuovo grande colpo per la mediana del nuovo ambizioso Crema. Nella serata di ieri il club lombardo ha chiuso l'ingaggio dell'ex capitano della Giana Erminio Marco Biraghi. Il centrocampista centrale classe '86 ha collezionato 80 presenze e 5 reti nelle ultime tre stagioni tra i professionisti

Campodarsego

Il Campodarsego è scatenato sul mercato, ed attraverso il proprio sito, comunica, con grande soddisfazione, di aver sottoscritto questa mattina il contratto che legherà il club, nella prossima stagione, all’attaccante marocchino Mehdi Kabine. Un graditissimo ritorno per il bomber che, nella seconda metà di stagione 2015-2016, aveva contribuito a trascinare la squadra di Antonio Andreucci fino alla vittoria nella finale playoff, con 9 reti siglate in 20 apparizioni da gennaio in poi. LA SCHEDA. Cresciuto nelle giovanili del Treviso, Mehdi Kabine, nato a Casablanca nel 1984 (tra quattro gironi compirà 33 anni) ma cresciuto a Udine, in carriera ha vestito le maglie di San Polo, Belluno, Arzachena, Sacilese, Pro Sesto, Carpi, Barbastro (formazione di C spagnola), Altovicentino, Rimini e Triestina. Era arrivato a Campodarsego già un anno e mezzo fa, nel mezzo della prima, esaltante stagione in Serie D dei biancorossi: il secondo posto, la vittoria nella finale playoff contro il Belluno grazie ai suoi gol, poi l’addio e l’approdo al Mestre con cui nell’ultima stagione ha conquistato la promozione in Lega Pro. Un anno dopo i saluti, rieccolo di nuovo allo stadio “Gabbiano”.

Fiorenzuola

Sono giorni intensi nella sede dello Stadio Comunale, con il DS Di Battista impegnato a costruire il Fiorenzuola che verrà come riportato dal sito del club. La giornata di ieri ha visto l’annuncio di due nuovi innesti ed un’attesa riconferma. Dopo un periodo di riflessione, Alessandro Vagge ha sciolto gli indugi e si è detto disponibile a vestire nuovamente la maglia rossonera anche per la prossima stagione. Vagge è reduce da un buon campionato, che ha pienamente convinto i dirigenti valdardesi a puntare su di lui per la difesa della porta fiorenzuolana. Tra le novità, ieri è stato reso definitivo l’accordo con Riccardo Cestaro, difensore centrale bolognese classe 1997. Dotato di ottimo senso della posizione e di una buona fisicità, l’anno scorso aveva suscitato l’interesse anche della Reggiana. Cestaro è cresciuto nel settore giovanile del Bologna, fino ad arrivare alla categoria Primavera, dove l’anno scorso indossava la fascia di capitano. Sempre nella serata di ieri, è stato annunciato l’ingaggio di Davide Bosio, punta centrale bresciana classe 1992. Attaccante di categoria, in arrivo dall’Inveruno, dove l’anno scorso ha timbrato 31 presenze e 11 gol. Cresciuto nel Montichiari, dove in 3 stagioni ha messo a segno 30 gol, ha vestito anche le maglie di Carpenedolo e Seregno

Taranto

Grande colpo per il nuovo Taranto che in mattinata, dopo i colpi Porcaro e Scoppetta, ha chiuso l'ingaggio dell'attaccante esterno serbo classe '91 Bojan Aleksic. Reduce da quattro stagioni con il Francavilla di mister Lazic, l'ex Genoa Aleksic è elemento in grado di spostare gli equilibri in serie D. Per l'ufficialità dei colpi di mercato tarantini bisognerà attendere il 1 luglio giorno di apertura delle liste.

Pergolettese

Un altro gran colpo piazzato dalla Pergolettese che si e' assicurata le prestazioni dell'attaccante Carlo Emanuele Ferrario ('86), nella scorsa stagione centravanti del Monza vinitrice del campionato e autore di 10 reti. Nato a Como il 20 / 11 / '86 vanta una lunga e prestigiosa carriera tra i professionisti svilluppatasi tra Lecco, Varese, Prato, Monza, Cuneo, Bra, Torres e in serie D tra Argentina Arma, Bra (32 reti) e l'ultima stagione col Monza, per un totale di 97 gol realizzati. Carlo Emanuele Ferrario era la prima scelta per il ruolo di prima punta che la Societa' aveva individuato da mettere a disposizione di mister Curti per la prossima stagione. La Dirigenza gialloblu' e' soddisfatissima e felice della scelta fatta dal giocatore, di condividere il progetto Pergolettese, nonostante le numerose richieste ricevute.

Sanremese

Prime conferme in casa Sanremese per la prossima stagione come comunicato dal sito del club. La società di corso Mazzini ha ufficializzato la riconferma di: Andrea Negro, Filippo Scalzi, Giorgio Gagliardi e Matteo Martelli. Andrea Negro, difensore centrale classe ’95, ha collezionato l’anno scorso 19 presenze mettendo a segno anche una rete. In precedenza ha vestito le maglie di Savona e Argentina. Matteo Martelli, centrocampista classe ’98, ha all’attivo 13 presenze nello scorso campionato di Serie D. Giorgio Gagliardi, centrocampista classe ’94, l’anno scorso ha disputato 33 partite con la maglia della Sanremese segnando 6 reti. In precedenza ha giocato con Savona, Argentina e Imperia. Filippo Scalzi, centrocampista classe ’97, ha all’attivo 20 presenze nello scorso campionato di Serie D con 5 reti. Le quattro riconferme odierne sono anche la dimostrazione di quanto la Sanremese tenga alla valorizzazione dei talenti locali e del lavoro svolto negli anni scorsi dai vari settori giovanili.

Gozzano

Il Gozzano annuncia il suo secondo colpo del mercato estivo attraverso i social.Il club del Presidente Onorario Allesina piazza il secondo colpo di mercato, battendo in volata le moltissime squadre lombarde che speravano di assicurarsi l’attaccante Riccardo Capogna, classe '88, autore di 22 reti nelle ultime due stagioni a Seregno. Nelle quattro precedenti stagioni ha militato nel Seregno e nel Lecco. Riccardo ha giocato per piu’ di 80 partite tra i professionisti vestendo anche la maglia della Pro Patria, Renate e Chieti.

Fonte:  www.notiziariocalcio.com