Log in

 

ALLEGRI: "UN PASSO AVANTI IMPORTANTE"

ALLEGRI: "UN PASSO AVANTI IMPORTANTE"

"Un passo avanti importante". Massimiliano Allegri definisce così la vittoria sulla Samp, ben consapevole di quanto siano preziosi i tre punti di Marassi. Il tecnico è soddisfatto del risultato, meno della prestazione dei suoi nella ripresa, dopo "un bellissimo primo tempo, tra i migliori della stagione. Nel secondo tempo però siamo stati un po' distratti e abbiamo subito qualche contropiede, quando sarebbe bastato rimanere ordinati per non rischiare. In alcuni momenti non ci si deve far saltare e oggi è accaduto. Abbiamo anche fatto pochi falli, come con il Milan, quando abbiamo ne subiti 21 e ne abbiamo commessi... Ogni tanto qualche fallo di contatto serve. Potevamo gestire meglio il pallone e giocare con più malizia".

La Juve ha dovuto rinunciare a Dybala dopo neanche mezz'ora, ma "non dovrebbe essere niente di preoccupante – spiega Allegri - ha sentito indurire il flessore. Se la sua uscita ha cambiato la squadra? Nessuno ha le sue caratteristiche. Non volevo rompere gli equilibri spostando Pjanic, quindi ho inserito Pjaca che ha grandi qualità, ma che deve crescere".

E sulla sfida di Champions League contro il Barcellona: "Giocare partite del genere dev'essere la normalità – ribadisce Allegri – Potremo andare avanti o uscire, ma gare del genere non sono un evento eccezionale per la Juventus. Prima comunque abbiamo due partite con il Napoli e il Chievo".