Log in

 

‘Danone Nations Cup’: nel weekend a Coverciano si assegna lo scudetto delle Under 12 Femminili

In evidenza ‘Danone Nations Cup’: nel weekend a Coverciano si assegna lo scudetto delle Under 12 Femminili

‘Danone Nations Cup’: nel weekend a Coverciano si assegna lo scudetto delle Under 12 Femminili
Il Centro Tecnico Federale di Coverciano ospiterà sabato 17 e domenica 18 giugno la fase finale della ‘Danone Nations Cup’, la competizione mondiale Under 12 che in Italia è riservata esclusivamente alle formazioni femminili attraverso un format innovativo sviluppato dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, che contribuisce al progetto di sviluppo del calcio femminile in Italia.

Dopo le fasi di qualificazione disputate in tutta Italia, a contendersi il titolo nazionale saranno Juventus, Livorno, Milan e Roma, con le giallorosse già vincitrici della prima edizione. In palio anche il diritto di rappresentare l’Italia nella finale mondiale della ‘Danone Nations Cup’ che da quest’anno ha previsto un torneo tutto in rosa, dedicato a sei nazioni tra le più forti al mondo in programma a settembre a New York, dove si svolgerà anche la finale del tradizionale torneo maschile.

Il successo della seconda edizione della ‘Danone Nations Cup’ è innanzitutto nei numeri: 62 le squadre che hanno preso parte al torneo, con un aumento di 24 formazioni rispetto alla prima edizione; una componente sempre più ampia di club professionistici (23 con 30 squadre rappresentate), che hanno allestito una formazione Under 12 Femminile in base a quanto previsto dal sistema delle Licenze Nazionali. Finora sono state disputate 184 gare (160 nelle fasi regionali e 24 nelle 4 fasi interregionali), per arrivare nel week end al numero record di 190 partite tra ragazze Under 12 nei tre mesi di attività, con un totale di 956 reti realizzate finora (129 nelle Fasi Interregionali e 827 in quelle Regionali).

Dopo le fasi di qualificazione, le ragazze delle squadre rimaste in corsa si affronteranno sui campi del Centro Tecnico Federale di Coverciano, la cornice ideale per un’attività che mira allo sviluppo e alla valorizzazione del calcio femminile che va ben oltre la semplice competizione calcistica e che vuole promuovere tra i giovani atleti valori come il rispetto dell’avversario, il fair play, l’integrazione tra culture diverse, la socializzazione, lo spirito di gruppo, uno stile di vita sano.

Tra l’altro, la fase finale della ‘Danone Nations Cup’ si svolgerà in occasione del 9° Grassroots Festival, la manifestazione dedicata al calcio giovanile italiano promossa dalla FIGC e dal Settore Giovanile e Scolastico nell’ambito dell’omonimo programma UEFA per l’attività di base. Tra i molteplici appuntamenti in programma, sabato 17 giugno alle ore 17 è da segnalare il convegno ‘Football for life’, a cui prenderà parte lo Specialista in Medicina dello Sport e in Scienza dell’Alimentazione Michelangelo Giampietro, membro della Fondazione Istituto Danone, con un intervento su ‘Calcio, alimentazione e benessere’. Dalle 15.30 di sabato, inoltre, i genitori presenti a Coverciano avranno l’opportunità di approfondire quale sia il contributo positivo che alimentazione e sport possono portare alla salute, confrontandosi con il Medico Specialista in Scienza dell'Alimentazione Michele Sculati e con il dott. Giampietro presso lo stand della Fondazione Istituto Danone.