Log in

 

Primavera Femminile, Cuneo Calcio Femminile - San Bernardo Luserna (4-4)

Primavera Femminile, Cuneo Calcio Femminile - San Bernardo Luserna (4-4)

 

 

CUNEO CALCIO FEMMINILE 4
SAN BERNARDO LUSERNA 4

Pareggio pirotecnico al Parco della Gioventù tra il Cuneo Calcio Femminile ed il San Bernardo Luserna (4-4), incontro ben diretto dall’arbitro Simone Gitto, alla sua ultima partita in carriera.
Una prestazione decisamente sotto tono delle ragazze di Gian Paolo Capurro che dopo la sconfitta di misura rimediata la scorsa settimana contro la Juventus vedono ridotte al lumicino le speranze di approdare alla Fase Nazionale.
Pronti, via si parte e le torinesi passano in vantaggio dopo appena trenta secondi con un tiro di Ara che coglie impreparata Serale.
Superato lo shock le padrone di casa incominciano a macinare gioco ed al 10’ pervengono al pareggio con Mellano (1-1).
Scarpelli semina il panico nella retroguardia cuneese e al 25’ riporta avanti le compagne.
Tutto da rifare e al 37’ le biancorosse agguantano il pari con Oliviero brava a sfruttare un calcio d’angolo battuto da Ferro.
Ma non è finita, nel finale di tempo si assiste ancora ai gol di Scarpelli ed Oliviero, quest’ultimo direttamente su calcio di punizione (3-3).
Trascorrono dieci minuti nella ripresa ed il San Bernardo Luserna passa nuovamente in vantaggio, questa volta è Scarpelli a confezionare l’assist vincente per Ippolito.
Dopo aver sfiorato il pareggio con Ferro, strepitoso l’intervento di Prundeanu che vola a deviare in angolo (75’), solo all’83’ il Cuneo riesce ad equilibrare le sorti dell’incontro con Airola, pronta a raccogliere un calcio d’angolo battuto da Mellano.
Forcing finale di Ferrero e compagne alla ricerca del gol vittoria, purtroppo senza esito.
Domenica ultimo appuntamento stagionale per il Cuneo Calcio Femminile impegnato in trasferta contro la Novese.

Cuneo Calcio Femminile: Serale, Papagna, Lovera (66’ Pisu), Ferrero, Oliviero, Ferro (77’ Pelosi), Airola, Racca (65’ Landra), Giordano (70’ Eletto), Mellano, Capurro (49’ Bruno). A disposizione: Teixeira, Alberti. Allenatore: Gian Paolo Capurro