Log in

 

Under 17 A e B, Trapani-Sampdoria 1-2

Under 17 A e B, Trapani-Sampdoria 1-2

Trapani: Rao, Benivegna, Martina, Sammartano (dal 40’ s.t. Fazio), D’Aguanno, Rallo (dal 37’ s.t. Barbara), Valenti, Vella, Lazzara, D’Anca (dal 1’ s.t. Carolo), Landa (dal 22’ s.t. Gancitano). A disposizione: Ingrassia, Fazio, Culcasi, Carollo, Barbara, Marino, Gancitano. All. Amoroso

Sampdoria: Hutvagner, Doda, Viola, Ivaldi (dal 40’ s.t. Ghiglia), Serbouti, Veips, Gnecchi, Dagnino, Cappelletti, Curito (dal 30’ s.t. Cuneo), Guazzini (dal 16’ s.t. Cabral)(dal 40’ s.t. Baggio). A disposizione: Scatolini, Ghiglia, Baggio, Scotti, Cabral, Gargano, Spadoni, Cuneo. All. Bellucci

Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento; assistenti: Antonio Barone di Marsala e Francesco Picciche’ di Trapani
Reti: Cappelletti al 18’ p.t., Valenti al 1’ s.t., Cuneo al 34’ s.t.
Note: Ammoniti Gnecchi al 3’ p.t., Rallo al 16’ p.t., Ivaldi al 24’ p.t., Martina al 32’ p.t., Carollo al 16’ s.t., Doda al 32’ s.t. Calci d’angolo 4-4

La cronaca
– 4’ Punizione di Vella centrale ma che il portiere preferisce alzare in corner.
– 8’ Gran cambio di gioco di Valenti a cercare e trovare all’interno dell’area D’Anca che la mette giù col petto ma non riesce a concludere. Potenziale occasione dunque per i granata.
– 13’ Vella recupera la sfera sulla trequarti, va in porta con un tiro a metà tra un tocco sotto e un colpo di punta. Hutvagner scavalcato ma per sua fortuna il pallone si spegne sopra la sua trasversale
– 16’ Azione in avanti della Samp, la difesa libera ma sui piedi di Dagnino che non ci pensa su due volte e conclude ma sulla traversa a Rao battuto.
– 18’ Blucerchiati in vantaggio direttamente su calcio di punizione calciato da Cappelletti. Sorpreso Rao. Doria avanti.
– 28’ Occasione per il Trapani. Un difensore sembrava essere sulla traiettoria del passaggio ma il suo buco ha favorito l’intervento di Valenti che si infila e, da posizione defilata, non riesce ad angolare a sufficienza per battere Hutvagner che si oppone coi piedi
– 31’ Trapani che prende sempre più campo e che spinge sulla fascia sinistra con Martina che davanti a sé ha un po’ di campo e ha tutto il tempo per guardare e proporre in mezzo per il tocco di Lazzara che da posizione favorevolissima fallisce, spedendo fuori.
– 41’ Il Trapani inizia come meglio non avrebbe potuto. Fischio d’inizio battuto dai granata: lancio lungo di Rallo lungo linea per Valenti sulla destra. Terzino in ritardo, il numero sette scappa via, entra in area, palla c’è-palla non c’è, conclusione e gol del meritato 1-1. Un cambio ad inizio secondo tempo: dentro Carollo per D’Anca.
– 47’ Molto bene il Trapani, in pressione e più deciso. Dalla media distanza tentativo di Sammartano ma Hutvagner blocca.
– 49’ Gol della Samp ma a gioco fermo. Cappelletti aveva insaccato quando il signor Barone aveva già sventolato la bandierina.
– 55’ Centrale e debole il tiro di Landa.

– 64’ Rallo provvidenziale su Curito chiuso in corner. Nell’azione successiva granata velocissimi in contropiede e in situazione di superiorità numerica con Lazzara che la cede a Valenti, il quale entra in area e conclude. Hutvagner dice no e la manda in calcio d’angolo.
– 70’ Cappelletti fa tutto bene, tranne che la soluzione.
– 72’ Punizione calciata di seconda da Sammartano, non la tiene il portiere. Nella ribattuta D’Aguanno fa gol ma è in fuorigioco.
– 74’ Cuneo porta in vantaggio la Samp con un sinistro radente che non lascia scampo a Rao.
– 82’ Ghiglia apre il piattone.
– Dopo sei minuti di recupero non c’è più nulla da fare per il Trapani. Passa la Samp per 2-1.

Serie B, Spezia - Trapani 2-2

Serie B, Spezia - Trapani 2-2

Finisce 2-2 al Picco della Spezia. Alla doppietta iniziale di Granoche hanno risposto Casasola nel primo tempo e Pagliarulo al 90′!

SPEZIA: Chichizola, Valentini, Sciaudone, Piccolo (40’st Piu), Djokovic (28’st Pulzetti), Errasti, Migliore, Terzi, Fabbrini, Vignali (24’st De Col), Granoche. A disposizione: Valentini, Ceccaroni, Baez, Datkovic, Maggiore, Mastinu. All. Domenico Di Carlo

TRAPANI: Pigliacelli, Pagliarulo, Nizzetto (15’st Jallow), Manconi, Barillà, Citro (28’st Coronado), Maracchi, Colombatto, Rizzato (41’st Curiale), Casasola, Kresic. A disposizione: Guerrieri, Legittimo, Ciaramitaro, Visconti, Raffaello, Canotto. All. Alessandro Calori

ARBITRO: Marco Piccinini di Forlì; ASSISTENTI: Damiano Margani di Latina e Tarcisio Villa di Rimini; QUARTO UOMO: Davide Miele di Torino

RETI: Granoche 1’, Granoche 9’, Casasola 35’, Pagliarulo 45’st
NOTE: Ammoniti Granoche nello Spezia – Pagliarulo, Manconi nel Trapani; Espulsi Fabbrini e Casasola al 35’st; Recuperi: 1’pt-4’st; Corner: 5-8

LA CRONACA
Primo Tempo:
1′-Inizia la gara: calcio d’inizio affidato ai granata!
1′-Spezia subito in vantaggio: Granoche approfitta di uno scivolone di Kresic in fase di disimpegno e con un pallonetto supera Pigliacelli
4′-Punizione per il Trapani battuta da Nizzetto: il direttore di gara ferma però il gioco per un fallo commesso da Pagliarulo in area di rigore
7′-Ci prova il Trapani: sponda di Barillà e sinistro di Citro che però finisce a lato
9′-Raddoppio dello Spezia: sugli sviluppi di una punizione, Pigliacelli allontana, poi sinistro da fuori di Migliore e palla per Granoche che da pochi passi sigla il 2-0
15′-Spezia ancora pericoloso: cross dalla sinistra e tentativo, dentro l’area di rigore, di Granoche che però viene murato dalla difesa granata
20′-Sugli sviluppi di un corner pericoloso lo Spezia con un colpo di testa di Valentini che termina a lato
22′-Corner per i granata: ci prova Citro con un sinistro che però finisce sul fondo
29′ – Tiro di Fabbrini deviato in angolo da Casasola. Sugli sviluppi la difesa del Trapani spazza fuori dall’area di rigore
35′ – Il Trapani accorcia le distanze con Casasola che riprende un cross di Barillà che va via sulla sinistra ed entra in area di rigore
36′ – Gran tiro di sinistro di Manconi che va vicino al palo sinistro di Chichizola su suggerimento di Barillà
45′ – Concesso un minuto di recupero
46′ – Finisce la prima frazione di gioco. Spezia 2, Trapani 1.

Secondo tempo:
1′ – Riprende la gara
5′ – Spezia pericoloso con Piccolo che serve Sciaudone. Quest’ultimo tira di prima intenzione ma trova Pigliacelli pronto alla risposta
10′ – Ci prova Manconi, con un tiro troppo alto sopra la traversa
15′ – Primo cambio nel Trapani: fuori Nizzetto, dentro Jallow
17′ – Angolo per il Trapani dopo un’azione sulla sinistra di Jallow. Fabbrini anticipa Barillà ed il Trapani guadagna un nuovo angolo
19′ – Trapani vicino al pareggio con Jallow, ma Chichizola riesce a deviare sulla traversa. Angolo per il Trapani, ma fallo in area per il portiere dello Spezia
21′ – Manconi ruba palla, ma non vede Jallow solo in area di rigore avversaria e consente a Terzi di mandare in angolo. Sugli sviluppi tiro di Pagliarulo e deviazione di Granoche sulla linea della porta
23′ – Grande occasione per Maracchi, che tira di prima intenzione, ma colpisce male la palla
23′ – Ammonito Granoche per fallo su Pagliarulo
24′ – Primo cambio per lo Spezia: esce Vignali entra De Col
29′ – Secondo cambio nel Trapani: esce Citro, entra Coronado.
Secondo cambio anche nello Spezia: fuori Djokovic dentro Pulzetti
30′ – Angolo per lo Spezia. Kresic anticipa Granoche
31′ – Ci prova Jallow dalla distanza ma il tiro è ampiamente fuori
35′ – Espulsi Fabbrini e Casasola
36′ – Ammonito Pagliarulo per un fallo su Granoche
40′ – Nello Spezia esce Piccolo ed entra Piu
41′ – Nel Trapani esce Rizzato ed entra Curiale
42′ – Ammonito Manconi
45′ – Concessi quattro minuti di recupero
45′ – GOOOL del Trapani con il capitano Luca Pagliarulo. Prima una grande azione di Manconi che si fa tutto solo metà campo. Palla che finisce in angolo, sugli sviluppi secondo angolo per i granata e Pagliarulo trova il tiro vincente
49′ – Finisce qui. Fra Spezia e Trapani è 2-2!

Pareggio prezioso per il Trapani che nonostante l'ultimo posto in classifica resta in corsa per la salvezza rimontando da 2-0 a 2-2 in casa dello Spezia e confermando così i progressi delle ultime settimane. Sensazioni opposte invece in casa dei liguri, che buttano via due punti in una partita che sembrava fortemente indirizzata dopo la doppietta nei primi dieci minuti di gioco di Granoche. La squadra di Di Carlo sale così a 38 punti, sempre in zona playoff, mentre i siciliani salgono a 22: la zona playout è lontana appena 4 punti. Al 1' i padroni di casa sono già avanti: Kresic scivola in area, Granoche ne approfitta e con un pallonetto beffa Pigliacelli. Il 'Diablo' non è sazio e al 10' firma il raddoppio con una conclusione imprendibile sotto la traversa. Il Trapani accusa il colpo e non riesce a reagire: al 21' di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo Valentini va vicino al 3-0. Al 35', alla prima occasione, gli ospiti tornano in partita accorciando le distanze con un tiro di Casasola sul cross dal lato opposto di Barillà. Nel finale entrambe le squadre restano in dieci per l'espulsione per reciproche scorrettezze di Fabbrini e Casasola. Al 45' gli ospiti trovano il 2-2 definitivo con un tocco di Pagliarulo sul cross dalla destra di Colombatto.

Mister Calori dopo Spezia-Trapani 2-2: “Il gruppo c’è ed è unito, adesso aspettiamo i 3 punti per rivedere la luce”

Con il pareggio della Spezia, adesso sono sei i risultati utili di fila dei granata che hanno agguantato un 2-2 al 90’ dopo essere stati sotto di due reti. Una partita che il tecnico granata Alessandro Calori ha analizzato così: “Abbiamo concesso due reti allo Spezia in maniera ingenua, questo servirà anche per farci crescere. Nonostante tutto non ci siamo mai arresi e abbiamo praticamente dominato il secondo tempo. Il gruppo c’è ed è unito, adesso aspettiamo i 3 punti per rivedere la luce e prepararci al meglio per il rush finale. Questo è lo spirito giusto con cui affrontare le prossime gare. Dopo il gol di Pagliarulo siamo corsi tutti verso la curva perché solo insieme possiamo realizzare quest’impresa difficile. Dobbiamo crederci fino all’ultimo”.

 

  • Pubblicato in Serie B

Settore Giovanile Trapani, programma gare del fine settimana

Settore Giovanile Trapani, programma gare del fine settimana

 

La Primavera e gli Under 17 in casa, Under 16, Under 15 e Giovanissimi Regionali fuori casa. Tutte in campo nel prossimo fine settimana le squadre del Settore Giovanile.

Questo il programma


Campionato Primavera Tim – 4/a giornata di ritorno
Sabato 11 febbraio ore 11.30 – Centro Sportivo “Roberto Sorrentino”
TRAPANI-CESENA
Campionato Under 17 – 5/a giornata di ritorno
Domenica 12 febbraio ore 10.45 – Centro Sportivo “Roberto Sorrentino”
TRAPANI-EMPOLI
Campionato Under 16 – 5/a giornata di ritorno
Domenica 12 febbraio ore 14.30 – Centro Sportivo Vinovo – Campo Ale e Ricky – Vinovo (TO)
JUVENTUS-TRAPANI
Campionato Giovanissimi Regionali – 6/a giornata di ritorno
Domenica 12 febbraio ore 10 – Centro Polisportivo “Strasatti Marsala”
GARIBALDINA-TRAPANI

Giovanili Trapani, turno di riposo per Under 17, Under 16 e Under 15, sabato prossimo scendono in campo la Primavera e i Giovanissimi Regionali

Giovanili Trapani, turno di riposo per Under 17, Under 16 e Under 15, sabato prossimo scendono in campo la Primavera e i Giovanissimi Regionali.

Turno di riposo per Under 17, Under 16 e Under 15, sabato prossimo scendono in campo la Primavera e i Giovanissimi Regionali.

 
CAMPIONATO PRIMAVERA TIM

2/a giornata – ritorno

Sabato 28 gennaio ore 12 – Centro Sportivo “R. Sorrentino”

TRAPANI-HELLAS VERONA
CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI

Sabato 28 gennaio ore 15.30 – Campo “Santa Lucia”

ANIMOSA CORLEONE-TRAPANI.

Serie B, Trapani-Brescia 0-0

Serie B, Trapani-Brescia 0-0

RAPANI: Farelli, Scozzarella, Legittimo, Nizzetto, Petkovic (25’st De Cenco), Fazio, Barillà, Coronado, Canotto (32’st Balasa), Rizzato (43’st Machin), Kresic. A disposizione: Guerrieri, Daì, Figliomeni, Carissoni, Visconti, Casasola. All. Alessandro Calori

BRESCIA: Minelli, Untersee, Coly, Somma (42’ Sbrissa), Dall’Oglio (37’st Modic), Caracciolo, Calabresi, Bisoli, Martinelli, Fontanesi, Torregrossa (29’st Bonazzoli). A disposizione: Arcari, Camara, Rosso, Crociata, Vassallo, Mangraviti. All. Cristian Brocchi

ARBITRO: Daniele Minelli di Varese; ASSISTENTI: Vincenzo Soricaro di Barletta e Gianluca Sechi di Sassari; QUARTO UOMO: Rosario Abisso di Palermo

 

NOTE: Ammoniti Canotto, Balasa nel Trapani – Untersee, Martinelli nel Brescia; Espulso Martinelli (B) al 38’st; Recuperi: 1’pt-4’st; Corner: 6-1; Spettatori: 4.675

 

 

 

  • Pubblicato in Serie B

Trapani, Calori: "Abbiamo preso gol alle prime occasioni subite"

Trapani, Cali: "Abbiamo preso gol alle prime occasioni subite"

Abbiamo preso gol alle prime occasioni subite– ha detto l’allenatore del Trapani -, mentre nel secondo tempo lo spirito è stato diverso”

Il Trapani perde sul campo del Cesena per 3-1 nella penultima giornata del girone d’andata, questo il commento a fine gara del tecnico granata Alessandro Calori: “Abbiamo preso gol alle prime occasioni subite – ha detto l’allenatore del Trapani -, mentre nel secondo tempo lo spirito è stato diverso. E’ stato difficile rialzarsi sotto di due reti, ma i ragazzi hanno giocato bene e forse avrebbero meritato qualcosa di più. Il 3-1 è un risultato eccessivo, un punto magari non sarebbe servito per la classifica ma poteva dare morale a questi ragazzi. Venerdì contro il Brescia dovremo avere lo stesso spirito avuto quest’oggi nella ripresa. Cercheremo di essere più cinici e aggressivi sotto porta – ha concluso – per portare a casa una vittoria che sarebbe fondamentale”.

  • Pubblicato in Serie B

Serie B, Cesena-Trapani 3-1

Serie B, Cesena-Trapani 3-1

CESENA: Agliardi, Setola, Perticone, Ligi, Renzetti, Kone, Schiavone, Cinelli (32’st Vitale), Di Roberto (20’st Panico), Djuric, Garritano (43’st Rigione). A disposizione: Agazzi, Filippini, Cascione, Laribi, De Miguel, Falasco. All. Andrea Camplone

TRAPANI: Farelli, Casasola, Kresic, Legittimo, Fazio (27’st Canotto), Coronado, Scozzarella, Colombatto (8’st Ciaramitaro), Rizzato, Petkovic, De Cenco (29’ Nizzetto). A disposizione: Ferrara, Daì, Figliomeni, Balasa, Visconti, Machin. All. Alessandro Calori

ARBITRO: Eugenio Abbattista di Molfetta; ASSISTENTI: Enrico Caliari di Legnago e Luigi Rossi di Rovigo; QUARTO UOMO: Luca Detta di Mantova

RETI: Kone 24’, Garritano 44’, Rizzato 15’st, Djuric 47’st
NOTE: Ammoniti Colombatto, Rizzato, Casasola nel Trapani; Recuperi: 1’pt-4’st; Corner: 2-4

I Ragazzi di Camplone superano per 3 reti a 1 il Trapani allenato da Calori.

Nel primo tempo è Kone a sbloccare il risultato al 24° pt, sfruttando un’ottima percussione sulla sinistra di Renzetti, perfetto il cross mancino del capitano bianconero che trova la testa di Kone, abile ad anticipare tutta la retroguardia ospite e ad incrociare sul secondo palo la sfera.

Allo scadere del primo tempo (44°pt) è Garritano a raddoppiare per i bianconeri e a farsi trovare pronto sul tap-in vincente dopo il palo interno preso da Di Roberto (terzo gol in tre gare per Garritano).

  • Pubblicato in Serie B

Trapani, Cosmi esonerato

Trapani, Cosmi esonerato
La squadra affidata all'allenatore in seconda Valeriano Recchi

La Società Trapani Calcio comunica di avere sollevato mister Serse Cosmi dall’incarico di allenatore della Prima squadra. La Società comunica altresì di avere affidato al momento la guida della squadra all’allenatore in seconda Valeriano Recchi.

E’ una decisione dolorosa e sofferta, assunta dal presidente Vittorio Morace, dopo alcuni giorni di riflessione. Una decisione dolorosa per il grande affetto e la stima nei confronti di mister Cosmi da parte della Società, per avere condiviso con lui ed anche grazie a lui immense gioie sportive e per il valore del mister, che ha scelto Trapani ed il Trapani, all’inizio di questa stagione sportiva esclusivamente per un atto d’amore nei confronti di una città e di una società che gli ha voluto bene e ne ha apprezzato le qualità non solo professionali, ma anche umane. Una decisione sofferta, che in questo momento di difficoltà della squadra è apparsa però l’unica percorribile al fine di poter ridare serenità all’ambiente.

A mister Serse Cosmi va il ringraziamento di tutta la società per quanto ha fatto e per avere fatto sognare una intera Città, che continuerà a volergli bene.

  • Pubblicato in Serie A