Log in

 

Under 17 Lega Pro: Como campione d'Italia, sconfitto il Padova 3-0

Reti: 5° Rossi, 14° Vocale, 37° De Santis

COMO: 1 Vinci, 2 Soldati, 3 Ruggeri (42°st 20 Manfrè), 4 Valsecchi, 5 Di Maggio, 6 De Santis, 7 Di Munno (9°st 17 Corvino), 8 Ballabio (26°st 18 Fumagalli), 9 Vocale (9°st 15 Cassaghi), 10 Rossi (26°st 19 Del Grosso), 11 Pighetti (26°st 14 Mariani).
A Disposizione: 12 Giudici, 13 Marchio, 16 Acquistapace, 20 Manfrè.
Allenatore: Cicconi

PADOVA: 1 Pranovi, 2 Antonello (1°st Gamba), 3 Acampora (1°st 15 Borin), 4 Schievano (26°st 13 Asoletti), 5 Boscolo Bisto, 6 Ruggero, 7 Piovanello (26°st 14 Duru), 8 Gemini (1°st 20 Poncia), 9 Rosso (15°st 19 Ferrari), 10 Telesi (1°st 16 Gennaro), 11 Gerthoux.
A Disposizione: 12 Castaldo, 17 Tocco.
Allenatore: La Cagnina

Arbitro: Pascarella di Nocera

CRONACA DELLA GARA

Como e Padova si affrontano allo Stadio Orogel Manuzzi di Cesena, è finale scudetto Under 17 Lega Pro che assegna lo scudetto di categoria. Calcio d’inizio ore 18.00
1° Partiti! Padova in completo biancoscudato, Como in completo blu
1° Como subito in avanti, Boscolo tergiversa nel rimettere la sfera in fallo laterale
2° Pranovi incerto su Di Munno, tiro dal limite di Vocale, il portiere biancoscudata fa buona guardia sulla linea.
VANTAGGIO DEL COMO: 5° Palla in verticale, sponda di Pighetti, conclusione precisa di ROSSO che si insacca alle spalle di Pranovi.
7° Grande intervento in fase difensiva di Ruggero
8° Tiro di Piovanello, palla sul fondo
10° Azione personale di Piovanello, cross basso messo in corner da De Santis.
11° Uscita in presa alta di Vinci
RADDOPPIO DEL COMO: 14° Traversone di Ballabio, VOCALE svetta alle spalle di Ruggero ed infila Pranovi.
19° Fallo di mano, punizione dal limite per il Como
20° Punizione battuta da Vocale, staffilata che termina sul fondo
25° Telesi conquista un corner sulla destra
26° Vinci smanaccia la sfera e mette in fallo laterale dalla parte opposta
30° Ruggero in difficoltà su Pighetti, interviene Boscolo Bisto a spazzare
36° Serpentina di Antonello, la sua azione si ferma sul più bello per un intervento di Valsecchi
TERZO GOL DEL COMO: 37° Contropiede Como, filtrante perfetto per DE SANTIS, diagonale vincente che supera ancora Pranovi
39° Rete annullata a Rosso, che da due passi raccoglie una rovesciata di Gerthoux. Fuorigioco.
Finale Primo Tempo: Como – Padova parziale 3-0

1°st Cambi nel Padova: Gamba, Borin, Poncia e Gennaro subentrano a Telesi, Antonello, Acampora, Gemini
2°st Lancio di Rosso all’indirizzo di Gerthoux, Vinci smanaccia in corner.
3°st Colpo di testa di Borin, palla fuori
Ammonito Schievano
6°st Diagonale di Rossi, palla oltre la traversa
7°st Diagonale di Gamba, Vinci para in presa bassa
9°st Esce Di Munno, entra Corvino. Esce Vocale, entra Cassaghi
14°st Tiro di Gennaro, Vinci è costretto a bloccare la sfera in due tempi
15°st Esce Rosso, entra Ferrari
18°st Cross di Gerthoux, Vinci mette in corner: sugli sviluppi, colpo di testa di Boscolo, palla sul fondo
22°st Gerthousx conquista un corner
25°st Escono Schievano e Piovanello, entrano Asoletti e Duru. Escono Ballabio, Pighetti e Rossi, entrano Fumagalli, Mariani e Del Grosso
33°st Sgroppata sulla destra di Duru, conquista l’ennesimo calcio d’angolo
34°st Diagonale potente da fuori area di Gennaro, gran parata di Vinci
Tre minuti di recupero
41°st Contropiede di Fumagalli, solo davanti a Pranovi si fa ipnotizzare, gran parata dell’estremo difensore biancoscudato
42°st Esce Ruggeri, entra Manfrè

Dante Piotto

  • Pubblicato in Under 17

Semifinali Under 17 Lega Pro, Monopoli - Padova 0-1

Reti: 5° Telesi rig.

MONOPOLI: 1 Convertini, 2 Tropiano, 3 Monteduro, 4 Rizzo (23°st 16 Tisci), 5 Abbinante, 6 Marangi, 7 Mariano (36°st 18 Sacchi), 8 Buonocore, 9 Lucariello, 10 Todisco, 11 Vecchio (23°st 19 Campioto).
A Disposizione: 12 Gallitelli, 13 Kofol, 14 Nicastro, 15 Paganelli, 17 Masi, 20 Bianco.
Allenatore: Fortunato

PADOVA: 1 Pranovi, 2 Antonello, 3 Acampora, 4 Borin, 5 Boscolo Bisto, 6 Ruggero, 7 Poncia, 8 Gennaro (31°st 13 Asoletti), 9 Rosso (17°st 18 Piovanello), 10 Telesi, 11 Gerthoux (31°st 16 Schievano).
A Disposizione: 12 Castaldo, 14 Duru, 15 Bassi, 17 Tocco, 10 Gamba, 20 Ferrari.
Allenatore: La Cagnina

Arbitro: Iacovacci di Latina

CRONACA DELLA GARA

Monopoli e Padova si affrontano allo Stadio Macrelli di San Mauro (FC), in palio il passaggio alla finale scudetto Under 17 Lega Pro, finale che si disputerà allo Stadio Manuzzi di Cesena e vedrà la vincente di questa gara sfidare la vincente di Reggiana-Como.
1° Partiti! Padova in completo biancoscudato, Monopoli in completo verde
1° Fallo su Gerthoux, punizione per il Padova. Batte Telesi, respinge di testa la difesa del Monopoli
3° Tiro fuori misura di Mariano, palla sul fondo.
4° RIGORE PER IL PADOVA: Serpentina sulla sinistra di Telesi, atterrato in area
5° VANTAGGIO DEL PADOVA: TELESI batte Convertiti
7° Gioco fermo, rimane a terra un giocatore del Monopoli
10° Lancio di Borin, Rosso si lancia in contropiede e prova in diagonale, gran risposta di Convertiti in due tempi
13° Pranovi anticipa Vecchio al limite dell’area.
18° Il Padova amministra il vantaggio
21° Mariano lanciato in contropiede viene anticipato in fallo lateral
23° Palla pericolosa in area di rigore, spizzata di testa di Rosso, sfera che danza, ma nessuna devia in porta
27° Intervento in ritardo di Antonello su Monteduro, punizione per il Monopoli
30° Pranovi blocca il pallone a terra un’azione pericolosa del Monopoli
30° Pallonetto di Vecchi a scavalcare Pranovi, palla che sfiora il palo ed esce sul fondo
34° Palla controllata in area da Poncia, la difesa pugliese mette fuori, Acampora prova la botta, deviata da Abbinante
36° Fallo ai danni di Rosso, punizione per il Padova
Finale Primo Tempo: Monopoli-Padova parziale 0-1 Rete: 5° Telesi

1° Si riparte, nessun cambio nelle due compagini
3°st Poncia in area serve Gerthoux, conclusione smorzata, spazza via Tropiano
8°st Incursione di Poncia, Convertiti in uscita bassa anticipa l’attaccante biancoscudato
9°st Angolo conquistato da Poncia
16°st Gennaro apre per Telesi, palla dentro per Rosso, girata in area che termina sul fondo di poco
17°st Esce Poncia, entra Piovanello
19°st Contropiede di Piovanello, tacco di Telesi, Rosso prova a chiudere il triangolo, esce Convertiti in anticipo
23°st Entrano Tisci e Campioto, escono Vecchio e Rizzo
27°st Occasionissima Monopoli: Lucariello non riesce a ribadire in rete da due passi facendosi anticipare sul secondo palo!
28°st Tentativo dalla distanza di Campioto, palla sopra la traversa.
30°st Altra conclusione dalla distanza di Campioto, palla sopra la traversa
31°st Entra Schievano ed Asoletti, escono Gennaro e Gerthoux
34°st Piovanello prova di sinistro dai 25 metri
36°st Esce Mariani, entra Sacchi
38°st Punizione preziosa conquistata da Telesi, il Padova prende fiato
42°st Tisci prova d’esterno, para Pranovi
43°st Fallo su Bianco, punizione dal limite
44°st Punizione di Sacchi, palla sulla barriera che termina sul fondo. Triplice fischio
Finale: MONOPOLI-PADOVA 0-1 Rete: 5° Telesi rig.

Dante Piotto

  • Pubblicato in Under 17

Under 17 Lega Pro, Quarti di finale: Padova - Fondi 3-1

Reti: 29° Galeoto, 37° Poncia, 43° Boscolo, 5°st Gerthoux rig. (Andata 2-2)

PADOVA: Pranovi (36°st Burigana), Antonello, Acampora, Gennaro, Boscolo, Ruggero, Poncia (23°st Ferrari), Gemini, Rosso (13°st Borin), Telesi (38°st Asoletti), Gerthoux.
A Disposizione: Duru, Bassi, Tocco, Gamba, Piovanello.
Allenatore: La Cagnina

UNICUSANO FONDI: Lorusso, Mirti, Troiano, Lossello, Ancinelli, Mozzi, Coia, Loi (20°st Renzi), Galeoto, La Penna, Lampis (20°st Martino).
A Disposizione: De Maio, Monti, Mosella, Cullhaj, Ulisse, Ortolani, Esposito.
Allenatore: Ligori

Arbitro: Gobbato
Espulso: 50°st Ancinelli

DIRETTA LIVE

L’Under 17 del Padova allenata da Mister Josè La Cagnina affronta l’Unicusano Fondi nel ritorno dei quarti di finale, e per accedere alla Final Eight Nazionale deve, in virtù del 2-2 della gara di andata, pareggiare o vincere per passare il turno; i biancoscudati godono del miglior piazzamento nella regular season.
Grande cornice di pubblico allo splendido Stadio Appiani!
1° Partiti! Padova in completo biancoscudato, Fondi in completo giallo e calzettoni blu
5° Ritmi già molto alti, il Padova prova a fare la partita
11° calcio di punizione per il Fondi, Pranovi devia con i pugni in corner
13° occasione per il Padova! Colpo di testa di Poncia il portiere devia in angolo
16° Mirto è il primo ammonito dell’Unicusano Fondi
22° primo ammonito per il Padova, è Gennaro per proteste. Animi che si stanno un po’ scaldando sul terreno di gioco
27° occasione per il Padova. Traversone rasoterra di Rosso, Gerthoux anticipato a un passo dalla porta
28° Calcio di punizione di Telesi troppo centrale per poter impensierire il portiere laziale
29° Fondi in vantaggio. Clamoroso errore in disimpegno della retroguardia biancoscudata, che libera Galeoto solo davanti al portiere. Il centravanti da due passi non sbaglia.
33° ancora Fondi in avanti, tiro di Loi dalla distanza, para Pranovi
36° Poncia ci prova dalla distanza. Il suo tiro, smorzato da un difensore, termina tra le braccia del portiere
37° Pareggio del Padova! Poncia raccoglie un gran filtrante di Gerthoux e segna a tu per tu con il portiere! 1-1
43° Gol del Padova!! 2-1!! Boscolo su calcio di punizione trafigge il portiere con un bolide a mezza altezza
Termina il primo tempo dopo 4 minuti di recupero

Cominciato il secondo tempo nessun cambio nelle due squadre
4°st Calcio di rigore per il Padova! Miri atterra Telesi in area, l’arbitro indica il dischetto!
5°st Gol del Padova! Gerthoux realizza il penalty con un tiro centrale. È 3-1
8°st Doppio cambio nel Fondi, dentro Mosella e Ortolani
13°st Cambio nel Padova. Fuori Rosso dentro Borin
14°st Occasione sprecata dal Fondi! Galeoto, a tu per tu con Pranovi, calibra male il pallonetto e spedisce alto
20°st Altri due cambi nel Fondi. Fuori Loi e Lampis, dentro Renzi e Martino
23°st Nuovo cambio nel Padova. C’è Ferrari per Poncia
25°st Ritmi che si sono notevolmente abbassati. Crampi per alcuni giocatori di entrambe le squadre
32°st Gioco molto spezzettato, il Padova controlla e aspetta solo il fischio finale. Da capire se l’arbitro vorrà concedere un ampio recupero
35°st Problemi per il portiere biancoscudato Pranovi, a terra da tre minuti per un problema probabilmente alla spalla. C’è la barella in campo
36°st Esce Pranovi entra Burigana
Fuori anche Ruggero dentro Duru
38°st Entra anche Asoletti per Telesi
44°st Ammonito Ulisse nel Fondi
Ammonito la Penna nel Fondi
49°st Ammonito Monti nel Fondi
50°st Espulso Ancinelli per fallo su Burigana.
Finita dopo 11 minuti di recupero! Il Padova sconfigge l’Unicisano Fondi 3-1 e accede alla final four di categoria!

Stefano Volpe & Dante Piotto

  • Pubblicato in Under 17

Under 17 Lega Pro, Quarti di finale: Fondi - Padova 2-2

Reti: 22’ pt Gemini (P), 40’ pt Galeoto (Uf), 5’st Rosso (P), 25’ st Galeoto (Uf)

UNIC. FONDI: Lorusso, Mirti, Troiano, Mozzi, Battisti, Settanni, Ferraro (30’ st Martino), Loi (10’ st Lampis), Ingredda (14’ st Coia), La Penna, Galeoto.
A disp.: Di Maio, Monti, Renzi, Ancinelli, Loggello, Ulisse.
All.: Ligori.

PADOVA: Castaldo, Antonello, Acampora, Gennaro (27’ st Asoletti), Boscolo, Ruggero, Piovanello (28’ st Schievano), Gemini (31’ st Borin), Rosso (36’ st Ferrari), Telesi (26’ st Pranovi), Gerthoux.
A disp.: Duru, Bassi, Tocco, Gamba.
All.: La Cagnina.

Arbitro: De Girolamo di Avellino (Corrado-Cozzuto)
Note: espulso l’allenatore dell’ Unicusano Fondi Ligori per proteste; al 26’ st espulso Castaldo (P) per somma di ammonizioni; ammoniti Battisti, Settanni, Ingredda, Galeoto (Uf), Castaldo, Acampora (P); recupero 1’pt, 4’ st.

Finisce in parità il primo round dei quarti di finale valevoli per i play off dell’Under 17. A Madonna degli Angeli termina 2-2 tra Unicusano Fondi e Padova, dopo una partita emozionante, densa di colpi di scena, polemiche e proteste. Domenica prossima, allo stadio “Appiani”, i bianco scudati potranno giocare per due risultati (in caso di nuovo pareggio, il club veneto potrà vantare una miglior situazione di classifica ottenuta al termine della regular season), mentre per andare a caccia del traguardo Final Four i rossoblù dovranno necessariamente cercare il risultato pieno.

La sfida stenta un po’ a carburare, le squadre sono attente e di occasioni vere e proprie se ne vedono poche. A metà frazione gli ospiti trovano il vantaggio grazie a Gemini, che con un rasoterra batte il portiere di casa. La risposta fondana arriva qualche minuto dopo con un velenoso tiro cross di Troiano, che chiama l’estremo difensore avversario ad una smanacciata volante in angolo; poco prima del riposo, gli universitari trovano il pareggio grazie ad una prodezza di Galeoto, autore di una giocata alla “Del Piero”, mandando il pallone nell’ angolo alto con una perfetta traiettoria a girare dal limite dell’ area che ha accarezzato il palo prima di finire in rete.
L’avvio di ripresa appare favorevole ai locali, che dopo un solo minuto fanno gridare al gol con La Penna (palla fuori di un nonnulla su tiro calibrato dal limite) e tengono alto il ritmo delle loro iniziative cingendo i veneti nella loro metà campo. Però, qualche minuto dopo è proprio il Padova a tornare in vantaggio, con una incornata del centravanti Rosso, che sottomisura insacca nell’angolo alto uno spiovente su un calcio di punizione. Forti sono state le proteste da parte laziale per un presunto fallo da parte dello stesso attaccante, ma l’arbitro ha convalidato la marcatura. I padovani sembrano andare sul velluto, e poco dopo mancano con Telesi (uscita a valanga di Lorusso) la terza marcatura, ma ecco che la partita sembra cambiare nuovamente: su azione rocambolesca, Galeoto firma pareggio e doppietta personale, nel momento in cui i veneti rimangono in dieci per l’espulsione del portiere (qualche parola di troppo nei confronti del direttore di gara). In superiorità numerica, l’ Unicusano Fondi trova nuova spinta per cercare il clamoroso ribaltone, ma presta il fianco al contropiede ospite: i neo entrati Asoletti (alto da buona posizione) e Ferrari (respinta in uscita del portiere rossoblù) sfiorano la marcatura, prima del finale tutto fondano. Ma il risultato non cambia. Appuntamento all’ombra dei Colli Euganei.

  • Pubblicato in Under 17

Under 17 Lega Pro, Ottavi di finale: Virtus Francavilla - Padova 1-2

Reti: 6° Telesi, 18° Parmisani, 29° Gerthoux

VIRTUS FRANCAVILLA: Vaglica, Laneve, De Martino, Cantore, Cavalieri, Cantore, Belardi, Massagli, Pavone, Sozzo (28°st Lentini), Palmisani (20°st Lomartire).
In Panchina: Lacirignola, De Cruto, Zegarelli, Ricchiuti, Di Serio, Francioso, Mancini.
Allenatore: Orlandini

PADOVA: Pranovi, Antonello, Acampora, Gennaro, Boscolo, Ruggero, Piovanello (28° Ferrari), Gemini, Rosso, Telesi (20°st Poncia), Gerthoux (36°st Asoletti).
In Panchina: Castaldo, Duru, Bassi, Schievano, Tocco, Gamba.
Allenatore: La Cagnina

Gara di andata degli ottavi di finale playoff di categoria Under 17. Il Padova, in completo interamente rosso, sfida la Virtus Francavilla, in completo bianco e azzurro, in trasferta. 3° Punizione dal vertice destro dell’ area di rigore biancoscudata, palla messa in mezzo da Massagli, mischia e respinta della difesa ospite. Al 6′ vantaggio del Padova: pregevole tiro a giro dal limite dell’ area di rigore di TELESI che si insacca alle spalle di Vaglica. 8° Sozzo si libera bene di due avversari al limite dell’ area, scarico sulla sinistra per Palmisani il cui piatto destro sul primo palo è neutralizzato da Pranovi in presa bassa a terra. 11° Ripartenza veloce di Gerthoux che semina il panico nella retroguardia biancazzurra, diagonale e presa sicura a terra di Vaglica. 14° Opportunità per la Virtus, Pavone dai 30 metri prova a sorprendere con un pallonetto preciso Pranovi uscito fuori dalla propria area, palla che finisce sulla base del palo sinistro e termina fuori dallo specchio di porta. Al 18° pareggio della Virtus Francavilla: gol di PARMISANI su una precisa ripartenza portata avanti da Sozzo; cross in area di Pavone e Palmisani sul secondo palo raccoglie il pallone e batte Pranovi sul palo più lontano. 23° Punizione dal limite di Telesi da posizione centrale, destro bloccato a terra in due tempi da Vaglica. Al 32° gran conclusione da fuori di Piovanello, Vaglica si distende e mette in corner. 37° Occasionissima per Rosso che a tu per tu con Vaglica calcia in diagonale e sfiora il secondo palo. Il primo tempo termina sul risultato di 1-1.

Nella ripresa al 2° Sozzo trova sulla sinistra Belardi, il cui tentativo a giro è ribattuto dalla difesa biancoscudata e neutralizzata senza problemi da Pranovi. Al 4° Gol annullato al Padova per fuorigioco di Gerthoux su tiro di Piovanello e respinta corta di Vaglica. 8° Conclusione da fuori area di Cavaliere, palla che sfila sul fondo alla destra di Pranovi. 12° Colpo di testa di Rosso, Vaglica compie l’ennesimo miracoloso intervento, ma rimane a terra infortunato. 17′ Punizione insidiosa in area biancazzurra, bravo ancora Vaglica e scegliere bene il tempo per l’uscita ed a spazzare l’area di pugni anticipando gli attaccanti biancoscudati. 20° Esce Telesi, entra Poncia. Esce Palmisani, entra Lomartire. 22° Poncia in area di rigore, suggerimento per Gerthoux intercettato dalla difesa pugliese. 25° Piovanello rimane a terra, è necessario il cambio, gli subentra Ferrari. Esce anche Sozzo, entra Lentini. 28° Gran conclusione di Poncia, ancora gran parata di Vaglica. 29°st Il Padova torna in vantaggio: GERTHOUX sfugge sulla sinistra, entra in area e batte Vaglica con un gran diagonale che colpisce il palo e si insacca in rete! 32°st’ Bell’ inserimento in area di De Martino, palla in mezzo ed è brava la retroguardia biancoscudata a sventare il pericolo. 36°st Entra Asoletti, esce Gerthoux. 37° Vaglica in uscita anticipa Poncia lanciato a rete. 38° Poncia ci prova ancora, stavolta da fuori, Vaglica controlla la palla che termina alta. 39° Giallo ad Antonello. 40°st Cinque minuti di recuperano non bastano alla Virtus Francavilla, il Padova tiene bene e vince la gara di andata in trasferta