Log in

 

Under 17 A e B, Latina - Pescara 2-0

Reti: Monti 33’pt, Sicari 18’st

LATINA: Arsene, Monti, Dalla Vecchia (Frattalico 1’st), Caputo, De Vitis, Trovato, Zagini, Begliuti, Gargano, Chianese (Auricchio 10’st), Sicari (Conte 31’st).
A disposizione: Marino, Alessandroni, Mauro, Ciotola, De Angelis, Campano.
Allenatore: Ferullo

PESCARA: Sprecacè, Caniglia, Zugaro (Perini 19’st), Martella, Marafini (Pavone 1’st), Sabatini (D’Alessandro 24’st), Ferrante (Gifford 24’st), Camilleri (Palombizio 19’st), Borrelli, Forese (Camplone 14’pt), Palladini.
A disposizione: Carità.
Allenatore: Mancini

Ammoniti: De Vitis, Trovato, Frattalico, Palladini, Caniglia
Espulso: De Vitis, Gargano

Gli Under 17 A e B del Pescara di Mister Mancini perdono 2 a 0 nella trasferta laziale contro il Latina.

Under 17 A e B, Fiorentina - Trapani 5-0

Fiorentina: Ghidotti, Ferrarini, Simonti, Peressutti, Lakti (C), Siniega, Nannelli, Mamadou, Longo, Meli, Corigliano.
A disp.: Fallani, Gargano, Soldani, Laugaa, Miele, Caniggia, Buffa.
All.: Cioffi.

Trapani: Rao, Bentivegna, Diaguanno, Sammartano, Culcasi, Rallo, Garofalo, Landa, Lazzara, Vella, Valenti.
A disp.: Ingrassia, Carollo, D’Anca, Gancitano, Marino.
All.: Amoroso.

La Fiorentina Under 17 A e B vince per 5-0 nella gara interna delle 16.30 grazie alla doppietta di Meli ed ai goal di Longo,Simonti,Buffa e Nannelli. Con questo risultato i viola salgono in sesta posizione scavalcando l'Empoli a quota 43 punti ad una giornata dal termine della regular season.

 

Under 17 A e B, Crotone - Napoli 1-1

Marcatori: 13′ Pirone, 8′ st Infusino

Crotone: 1 Figliuzzi, 2 Paparo, 3 Infusino, 4 Di Giorno, 5 Zugiani Livier, 6 Figini, 7 Falzetta, 8 Campanile, 9 Diletto, 10 Sapone, 11 Senatore.
In panchina: 12 Latella, 13 Arcuri, 14 Parrilla, 15 Mirabelli, 16 Ceravolo, 17 Pascuzzi, 18 Suma, 19 Piperissa, 20 Piscitelli.

All. Lomonaco.

Napoli: 1 D’Andrea, 2 Bartiromo, 3 Pizza, 4 Illuminato, 5 Manzi, 6 Senese, 7 Pelliccia, 8 Micillo, 9 Pirone, 10 Labriola, 11 Palmieri.
In panchina: 12 Maisto, 13 Rea, 14 Calvano, 15 Energe, 16 D’Alessandro, 17 Messina, 18 Serrano. All. Carnevale.

DIRETTA LIVE

FINISCE IL MATCH: AZZURRINI MATEMATICAMEBTE AGLI OTTAVI DI FINALE DI PLAYOFF!
36′ Napoli in 10! Manzi commette un fallo da ultimo uomo e viene espulso. Carnevale corre ai ripari:dentro Rea, fuori Palmieri
31′ Sostituzione Napoli: fuori Labriola e Illuminato, dentro Calvano e D’Alessandro
26′ Messina crossa al centro, si avventano sul pallone sia Palmieri che Micillo, ma il portiere anticipa tutti e allontana la sfera.
20′ Il Napoli prova a rispondere con Palmieri che parte in contropiede e serve Energe al limite dell’area di rigore, pallone alto sopra la traversa.
15′ Cambio nel Napoli, escono Pelliccia e Pirone ed entrano Messina ed Energe
8′ Pareggio del Crotone! Leggerezza difensiva del Napoli che si lascia bucare da Infusino che entra in area di rigore e batte D’Andrea per l’1-1
2′ Zugiani Livier ci prova dalla distanza, si oppone D’Andrea
1′ Inizia la ripresa

40′ TERMINA IL PRIMO TEMPO
38′ Azione sull’asse Illuminato-Pelliccia, pallone al centro e conclusione di Pirone di poco a lato
33′ Continua il monologo azzurro: Pelliccia va sul fondo e crossa al centro, Micillo da fuori area prova una mezza girata che termina sul fondo
24′ Ci prova Manzi dalla lunga distanza, si oppone Figliuzzu che devia in corner!
19′ Napoli ancora pericoloso, stavolta da calcio piazzato: batte Labriola, s’avventa Pirone, ma trova l’opposizione del portiere.
16′ Il Napoli insiste: ripartenza imbastita da Labriola che avanza palla al piede e calcia da trenta metri, pallone bloccato.
13′ GOL! Napoli in vantaggio! Calcio d’angolo di Illuminato preciso per la testa di Pirone che batte il portiere avversario!
11′ Ci prova il Napoli con Labriola che pesca in area Palmieri ma il suo colpo di testa è debole!
7′ Crotone pericoloso: Diletto pescato in area di rigore, prova la conclusione a giro si oppone D’Andrea!
1′ INIZIA IL MATCH!

iamnaples

Under 17 A e B, Ascoli - Frosinone 1-0

Reti: 10'pt D'Agostino (A)

Ascoli Picchio Fc: Novi, Esposito, Maurizii, Ricciardi (31'st Spinelli), Modesti, Tempestilli, Minchillo (38'st Marino), Scorza, D'Agostino, Buonavoglia, Ubaldi (24'st Casimirri).
A disposizione: Colantonio, Massaroni, Monaco, Giorno, Paglialunga, Ortolani....
Allenatore: Luciano Cerasi

Frosinone: Falzano, Camilleri, Borgia, Capodanno (19'st Natalucci), Marchizza, Menegat, Cancelli (1'st Simonetti), Verde, Martucci, D'Angeli, Obleac (19'st Altobello).
A disposizione: Marciano, Petroni, Esposito, Alfonsetti.

Gli Under 17 A e B dell'Ascoli ieri pomeriggio hanno battuto 1-0 il Frosinone sul campo di Monterocco. Il gol partita porta la firma di D'Agostino al 10' pt.

 

 

Under 17 A e B, Pisa - Spezia 1-2

Marcatori: 7'pt Cavallini (P) 1'st Dell'Amico (S) 6'st Scarlino (S)

PISA: Pili, Mascagni, Mani, Biserni (C), Pieragnoli, Gemignani, Cavallini, Gulisano, Perassinotto, Langella, De Luca
A disp. Giannangeli, Paoli, Materazzi, Pietranera, Guidi, Zichella, Melani, Colombini, Trinca
All. Macri F.

SPEZIA: Desjardins, Candela, Del Gaudio, Marinari, Corbo (C), Dell'Amico, Figoli, Lepri (1'st Castagnaro), Galloni, Scarlino, Mulattieri
A disp. Mazzini, Batti, Milani, Rrokaj, Tregrosso, Bachini, Ciuffardi, Pisani
All. Corallo R.

Arbitro: Sig. Galipò Simone di Firenze

Nel 24° turno del campionato Under 17 A/B, gli aquilotti guidati da mister Corallo tornano al successo, espugnando in rimonta il terreno del "Taccola" di Uliveto Terme, casa dei pari età pisani.
L'avvio non è dei migliori per Corbo e compagni, dato che ai padroni di casa bastano appena sette minuti per sbloccare il risultato, merito di Cavallini che dal limite supera l'estremo difensore aquilotto. La reazione spezzina non si lascia attendere ed al 19' è Scarlino a sfiorare il pareggio su assist di Lepri, ma la conclusione sfiora solamente il palo alla sinistra del numero 1 toscano. Ancora Spezia in avanti al 28', quando sul cross di Candela è Galloni ad impattare di testa, ma la sfera termina nuovamente a lato di un soffio. E' però in avvio di ripresa che gli aquilotti trovano la via del gol, infatti dopo nemmeno 60'' dall'inizio della seconda frazione, Dell'Amico è bravissimo a spedire la rete in fondo al sacco sugli sviluppi di un calcio d'angolo di Scarlino. La furia aquilotta però non si esaurisce qui e la rete da tre punti arriva al 6', con Scarlino che concretizza nel migliore dei modi l'assist di Mulattieri, completando così la rimonta.
Un successo fondamentale per gli aquilotti, che, in attesa dei recuperi che vedranno impegnate le inseguitrici Torino, Juventus ed Empoli, occupano ancora la seconda posizione, pronti a difenderla nelle ultime due giornate, quando proprio bianconeri e toscani incroceranno i tacchetti con gli aquilotti.
www.acspezia.com

Under 17 A e B, Napoli - Bari 1-0

Marcatori: 10′ Labriola

NAPOLI (4-3-3): Maisto, Pelliccia, Senese, Manzi, Pizza, D’Alessandro, Micillo, Labriola, Energe, Pirone, Palmieri
A disp: D’Andrea, Rea, Bartiromo, Calvano, Coglitore, Illuminato, Messina, Serrano, Schiavone
All. Carnevale

BARI: Artal, Terrevoli, Schirone, Lella, Vogliacco, Giosu, Fidanzia, Sgamarella, Castellano, Petruccetti, Manzari
A disp: Cafagno, Colella, Barberio, Errico, Petruzelli, Catalano, Cianci, Palotti, Diana
All. Federico

Acanfora di Castellamare Perosi Izzo

CRONACA LIVE

Fine della partita
40’+5 Sempre Pelliccia, fino in fondo penetra in area il cross però è troppo teso per la deviazione di Calvano,pallone sul fondo
40’+3 Pericoloso ancora Pelliccia che va al centro, Artal esce male ma poi riesce a recuperare e smanacciare via il pallone
40′ Concessi 5 minuti di recupero
39′ Fuori Palmieri e Labriola, dentro Coglitore e Calvano
38′ Annullato un gol al Napoli, il tiro di Micillo viene toccato da Palmieri che batte Artal, era però in posizione irregolare
35′ Due cambi nel Bari Lella e Diana, dentro Catalano e Cianci. Nel Napoli Seranno ed Illuminato per Pirone e D’Alessandro
31′ Pelliccia scarica per Bartiromo, cross al centro sul secondo palo per Micillo che però colpisce di testa a lato
28′ Errore di Sgaramella, intercetta Palmieri che va col diagonale mancino, di pochissimo al lato
27′ Traversone di Palmieri dalla sinistra, deviazione del Schirone, pallone per Pirone ma la sua girata è debole
26′ Azione di Pelliccia che guadagna il fondo, pallone sul secondo palo dove c’è Labriola che tocca a D’Alessandro, pallone abbondantemente alto
25′ Ancora Manzani tra i più pericolosi, ma la sua conclusione finisce alta
24′ Bartiromo per Energe. Pelliccia adesso ricoprirà sulla destra come esterno d’attacco
23′ Lancio lungo di Sgamarella per Manzani, uscita a vuoto di Maisto che colpisce Pizza. Resta a terra il calciatore azzurro
20′ Primo giallo anche in casa Napoli, fallo su Manzari di Senese
19′ Cross di Energe dalla destra, stacca Palmieri, pallone di poco a lato
17′ Fuori Petruccetti e dentro Diana nel Bari
14′ Ancora un giallo, ancora per fallo su Palmieri, questa volta Lella
12′ Fallo su Palmieri, ammonito Terrevoli
8′ Calcio di punizione di D’Alessandro dai 25 metri, pallone di poco alto sulla traversa
5′ Manzi perde palla, la recupera Petruccetti che serve Manzari che a tu per tu con il portiere tira fuori
4′ Preciso pallonetto di Micillo per Palmieri che riesce a liberarsi della marcatura dell’avversario e serve nuovamente Micillo che in estirada non trova il pallone
1′ Comincia il secondo tempo, pallone del Bari

Fine primo tempo
40’+1 Micillo per Palmieri che tenta il diagonale, provvidenziale una deviazione che salva il Bari
40′ Pirone ruba palla alla difesa avversaria, di tacco per Palmieri che entra in area di rigore, il tiro sul primo palo però finisce fuori
35′ Fuori Castellano, dentro Errico. 4-3-2 per gli ospiti che si coprono
34′ Labriola calcia la punizione, bel tiro sul palo del portiere che è bravo a non farsi beffare e deviare in corner
33′ Bari in 10! Labriola salta 4 avversari e si presenta al limite, steso da Giosu, che era anche già ammonito, ma per lui rosso diretto
32′ D’Alessandro serve Palmieri, tiro dalla distanza insidioso anche a causa di un rimbalzo, sfera di poco a lato
30′ Bella giocata di Castellano che supera ben 3 avversari, pallone in area per Manzari che va al tiro, di pochissimo fuori. Grande occasione per il Bari
27′ Calcio di punizione di Manzari dalla sinistra, Maisto riesce a smanacciare
25′ Ammonito anche Giosu, fallo su Palmieri
25′ Da corner stacca Manzi, debole, blocca Artal
24′ Calcio di punizione di D’Alessandro sulla sinistra, Palmieri sfiora solamente il pallone che finisce poi in corner
21′ Ammonito Castellano per fallo su Manzi
20′ Traversone di Energe in area di rigore insidioso ma nessuno dei suoi compagni alla deviazione, pallone che sfila fuori
17′ Castellano ancora una volta da fuori, deviazione di Senese che insidia Maisto, pallone che per fortuna finisce di poco a lato
15′ Sgamarella ci prova dalla distanza, deviazione di Micillo e pallone in corner
10′ GOL! Lunghissimo giro palla azzurro che si conclude con la giocata sulla sinistra sull’asse Micillo-Pizza-Labriola, quest ultimo salta l’avversario e trova l’angolo con la palla che bacia il palo
7‘ Labriola perde palla nella propria trequarti, Manzari si accentra partendo da destra e scarica il tiro, Maisto blocca
6′ Bell’apertura di Micillo sul taglio di Palmieri che potrebbe presentarsi a tu per tu con Artal, offside dubbio fischiato dall’assistente
4′ Calcio di punizione di D’Alessandro, para in tue tempi Artal
1′ Svirgolata di Manzi con Castellano che prova a sorprendere Maisto che però blocca tranquillamente la sfera
1′ Inizia il match, primo pallone del Napoli
iamnaples

Under 17 A e B, Juventus - Carpi 4-0

Marcatori: 17′ pt e 2′ st Galvagno (J), 18′ st st Lombardi (J), 32′ st Petrelli (J).

JUVENTUS (4-3-3): Busti; Freitas, Almeida (35′ st Pezziardi), Joao Serrao, Martino (30′ st Favre); Nicolussi Caviglia, Morrone, Lombardi; Sbordone (35′ st Ramadan), Galvagno (25′ st Petrelli), Morachioli (15′ st Leone).
A disposizione: Lonoce, Pessot, Fagioli, Meneghini.
Allenatore: Michele Cavalli.

CARPI: Rossi, Zanoli, Gerace, Marani, Bonacchi, Luka, Bokri, Nsingi, Del Bianco, Calabretti, Toure.
A disposizione: Sekulov, Auri, Monaldi, Piccolo, Scacchetti, Gualdi, Bruce, Moutassime.
Allenatore: Claudio Gallicchio.

Note: Rossi (C) para un rigore a Petrelli (J) al 36′ st.

Poker bianconero questo pomeriggio a Vinovo, con l’Under17 della Juventus che ha battuto per 4 reti a 0 il Carpi, trafitto dalla doppietta di Galvagno, e dalle reti di Lombardi e Petrelli. Altre 3 punti fondamentali per la classifica dei bianconeri, a 3 gare di campionato ancora da giocare.
Parte bene la squadra di Mister Michele Cavalli, a testa bassa fi n da subito alla ricerca del vantaggio. Dopo un paio di conclusioni tentate da Morachioli e Almeida, è Galvagno a sbloccare il risultato al 17′: bel cross teso di Sbordone e stacco di testa imperioso del centravanti juventino che infila in rete il pallone dell’1-0. Scatenato da lì in poi Galvagno, sia in difesa che in attacco è spesso protagonista delle azioni della prima frazione, che si chiude 1-0 per i bianconeri, ancora vicini al gol con una conclusione al volo di Lombardi poco prima dell’intervallo.
L’inizio della ripresa si apre con il raddoppio della Juventus: è ancora Galvagno il protagonista della giocata con una splendida rete al volo di tacco. Da qui in poi gioca sul velluto la Juve, controllando la gara e pungendo sempre pericolosamente ogni volta che si affaccia in area avversaria. Ed arrivano altri due gol: al 18′ è Lombardi a fare il 3-0 con un gran destro da fuori, poco dopo viene imitato da Petrelli. Assist di Favre, stop e girata immediata del classe 2001 (atterrato stanotte in Italia dopo la Liam Brady Cup con gli Under16) che sigla il poker. Alcuni minuti dopo avrebbe anche la possibilità di fare doppietta, ma si fa parare un calcio di rigore da Rossi. Finisce dunque 4-0, quarta vittoria consecutiva in attesa di altre due gare ravvicinate. Mercoledì recupero contro l’Empoli e domenica trasferta a La Spezia, il campionato della Juve passa da qui.

giovanibianconeri

Under 17 A e B, Roma - Latina 1-0

Marcatori: 69' Del Signore (AS Roma).

AS ROMA (4-3-3): Zamarion; Bouah (65' Ingrosso), Kalaj, Valentino, Falbo; Riccardi, De Angelis (C), Meo (72' Pezzella); D'Orazio, Guehi (50' Petrungaro), Del Signore.
A disp.: Adorni (GK), Barbarossa D., Trasciani, Borghi.
All.: Toti.

US LATINA CALCIO (4-3-1-2) : Arsene; Monti (72' Alessandroni), Lorenzi, De Vitis, Della Vecchia; Pacifici (60' Gaggini), Caputo (C), Begliuti; Chianese (78' Mauro); Auricchio (72' Gargano), Sicari (78' Frattolillo).
A disp.: Pedretti (GK), Melone, De Angelis L., Carrano.
All.: Ferullo.

Arbitro: Sig. Michele Ruggiero di Roma 1.
Assistente 1: Sig. Luca Passeri di Roma 1.
Assistente 2: Sig. Marco Di Bella di Ostia Lido.
Ammoniti: 67' De Angelis (AS Roma), 80+3' Gaggini (US Latina Calcio).
Espulsi: nessuno.
Note: recupero 0'pt,4'st. Calci d'angolo: 8-4. Temperatura: 14°C (Prevalentemente nuvoloso). All'80' il direttore di gara ha allontanato dal terreno di gioco il diregente accompagnato dell'US Latina Calcio.
Spettatori: 400 circa.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

SECONDO TEMPO

80+4' - Termina a Trigoria (RM). La Roma batte per 1-0 il Latina nella 24ª giornata del Girone C dei Gironi Eliminatori del Campionato Nazionale Under 17 Serie A e B 2016/2017.
80+3' - Ammonito Gaggini nel Latina per un tackle da dietro falloso ai danni di De Angelis a limite dell'area di rigore giallorossa.
80+1' - Gargano, dopo essere entrato in area di rigore avversaria, elude un paio di difensori giallorossi prima che, all'altezza del dischetto del calcio di rigore, venga miracolosamente anticipato prima di calciare dall'intervento in scivolata con il sinistro di Ingrosso, che concede un corner dalla destra ai nerazzurri.
78' - Doppio cambio Latina: escono Chianese e Sicari, entrano Mauro e Frattolillo.
77' - Bella iniziativa personale da parte di Riccardi che, dal limite dell'area di rigore avversaria, lascia sul posto un paio di avversari e, dall'intersezione sinistra della lunetta con il limite, calcia a rete. Il sinistro rasoterra ad incrociare del numero 10 giallorosso, non eseguito in maniera perfetta, termina debolmente a lato alla destra della porta nerazzurra.
75' - Del Signore, ottimamente servito in area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione dal vertice sinistro dell'area piccola nerazzurra. Il mancino rasoterra ad incrociare del numero 11 giallorosso è respinto dall'estremo difensore nerazzurro Arsene.
73' - Begliuti, dopo essersi accentrato dalla sinistra, calcia a rete dall'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria. Il destro del numero 8 nerazzurro termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta avversaria.
72' - Cambi da ambo le parti: Nella Roma: esce Meo, entra Pezzella. Nel Latina: escono Monti e Auricchio, entrano Alessandroni e Gargano.
69' - GOL ROMA!!! De Angelis, dal lato corto destro dell'area piccola avversaria, serve un preciso rasoterra all'indietro per l'accorrente Del Signore che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola nerazzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro rasoterra del numero 11 giallorosso trafigge l'estremo difensore nerazzurro, Arsene, nell'angolino basso alla destra della porta avversaria.
68' - Sicari, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il tentativo in corsa del numero 11 nerazzurro termina malamente a lato alla destra della porta giallorossa.
67' - Ammonito De Angelis nella Roma per proteste nei confronti del direttore di gara dopo un fallo di mano fischiatogli contro.
65' - Secondo cambio Roma: esce Bouah per presunti problemi fisici, entra Ingrosso.
60' - Primo cambio Latina: esce Pacifici, entra Gaggini.
59' - Sugli sviluppi di un cross dalla sinistra, il pallone arriva a Del Signore che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in corsa del numero 11 giallorosso termina di pochissimo a lato alla destra della porta nerazzurra.
58' - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore giallorossa, calciato con il destro da Caputo. La conclusione a giro del numero 4 nerazzurro sorvola la barriera prima di terminare abbondantemente alta sopra la traversa.
53' - Riccardi, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal filtrante rasoterra di Petrungaro, calcia a rete di prima intenzione dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola nerazzurra. Il mancino rasoterra ad incrociare del numero 10 giallorosso è murato dall'ottima chiusura difensiva di Della Vecchia.
52' - Riccardi, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il destro per l'accorrente Meo che, inseritosi centralmente all'altezza del dischetto del calcio di rigore nerazzurro, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro al volo del numero 6 giallorosso, eseguito sforbicando fronte alla porta, è bloccato centralmente dall'estremo difensore nerazzurro Arsene.
51' - Auricchio, dall'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 9 nerazzurro è tolto dall'angolino basso alla sinistra della porta avversaria, finendo in corner, dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore giallorosso Zamarion.
50' - Primo cambio Roma: esce Guehi, entra Petrungaro.
49' - De Angelis, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il mancino per Guehi che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola nerazzurra, controlla il pallone e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione del numero 9 giallorosso, effettuata scivolando, termina malamente a lato alla sinistra della porta avversaria.
47' - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore nerazzurra, calciato con il destro da D'Orazio. Il destro del numero 7 giallorosso termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta avversaria.
46' - Corner dalla destra calciato con il mancino da De Angelis per Valentino che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro al volo del numero 5 giallorosso assume i crismi del pallonetto terminando di poco alto sopra il sette alla destra della porta avversaria.
44' - Del Signore, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria. Il destro del numero 11 giallorosso termina ampiamente alto sopra la traversa della porta nerazzurra.
43' - Meo, dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, effettua un lancio millimetrico con il destro per D'Orazio che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola nerazzurro, calcia a rete. Il destro di controbalzo ad incrociare del numero 7 giallorosso termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta avversaria.
41' - Inizia la ripresa: batterà la Roma.

PRIMO TEMPO
40' - Termina il primo tempo. Roma e Latina vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.
40' - D'Orazio, dopo aver ricevuto palla da Del Signore sui 20m in posizione centrale, controlla e, di destro, calcia a rete. Il tentativo a giro del numeor 7 giallorosso termina centralmente alto sopra la traversa.
35' - Sicari, posizionato spalle alla porta nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla il pallone e, di piatto destro al volo, scarica per l'accorrente Auricchio che, di prima intenzione, calcia a rete dall'intersezione sinistra della lunetta con il limite. Il tentativo al volo del numero 9 nerazzurro è ottimamente murato dalla chiusura difensiva di Kalaj.
34' - Pacifici, ottimamente servito in area di rigore avversaria, calcia a rete dal lato corto destro dell'area piccola giallorossa. Il destro a mezz'altezza del numero 7 nerazzurro è respinto dall'estremo difensore giallorosso, Zamarion, posizionato sul primo palo.
33' - Sugli sviluppi di un corner dalla destra battuto corto, il pallone arriva a Caputo che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla e, di destro, calcia a rete. Il rasoterra ad incrociare del numero 4 nerazzurro termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta giallorossa.
32' - Sugli sviluppi di un cross dalla destra, il pallone arriva a Sicari che, inseritosi sul secondo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 11 nerazzuro, scagliato dal vertice sinistro dell'area piccola giallorossa, è deviato in corner dalla destra da Bouah.
25' - Fase di studio tra le due squadre.
15' - Del Signore, dopo essersi accentrato dalla sinistra, calcia a rete dall'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria. Il destro del numero 11 giallorosso è bloccato centralmente dall'estremo difensore nerazzurro Arsene.
13' - PALO ROMA!!! Del Signore, dopo essersi accentrato dalla sinistra, calcia a rete dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria. Il destro a mezz'altezza del numero 11 giallorosso si stampa sul palo alla sinistra della porta avversaria prima che Guehi, dal vertice sinistro dell'area piccola nerazzurra, calci a rete di prima intenzione. Il piatto sinistro del numero 9 giallorosso termina altissimo sopra la traversa.
12' - Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra per i giallorossi, la retroguardia nerazzurra respinge servendo in qualche modo Meo che, dal vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto sinistro del numero 8 giallorosso è murato dai difensori avversari.
10' - Calcio di punizione dai 25 metri, più o meno all'altezza del vertice destro dell'area di rigore nerazzurra, calciato con il sinistro da De Angelis. La conclusione del numero 8 giallorosso è respinta a centro area da De Vitis.
7' - Caputo, dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, effettua un lancio con il destro per Pacifici che, inseritosi sul secondo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 7 nerazzurro, scagliato dal vertice destro dell'area piccola avversaria, termina a lato alla destra della porta giallorossa.
4' - Meo, dal limite dell'area di rigore avversaria, si gira e, di destro, calcia a rete. Il tentativo a mezz'altezza del numero 6 giallorosso è bloccato centralmente dall'estremo difensore nerazzurro Arsene.
Calcio d'inizio: batterà il Latina.
vocegiallorossa