Log in

 

Under 17 A e B, Quarti di finale: Palermo - Spezia 2-1

In evidenza Under 17 A e B, Quarti di finale: Palermo - Spezia 2-1

MARCATORI: Ruggiero 37' p.t., Lucera 19' s.t.; Benedetti 9' s.t.

PALERMO: 1 Belladonna, 2 Gambino (cap.) (dal 12' s.t. M. Gallo), 3 Marchese, 4 De Marino, 5 Romano, 6 Ruggiero, 7 Sicuro, 8 Leonardi (dal 20' s.t. Mendola), 9 Cannavò (dal 12' s.t. Lucera), 10 D'Amico (dal 31' s.t. Retucci), 11 A. Gallo.
A disposizione: 12 Guarnieri, 13 Fradella, 16 Lombino, 18 Montaperto, 19 Birligea.
Allenatore: Giuseppe Scurto.

SPEZIA: 1 Desjardins, 2 Candela, 3 Del Gaudio (dal 31' s.t. Ciuffardi), 4 Marinari, 5 Corbo, 6 Dell'Amico (dal 38' s.t. Tregrosso), 7 Figoli, 8 Benedetti (cap.), 9 Galloni (dal 38' s.t. Alfonso Calefe), 10 Lepri (dal 31' s.t. Pisani), 11 Mulattieri.
A disposizione: 12 Mazzini, 13 Castagnaro, 14 Milani, 15 Bachini, 16 Cerchi.
Allenatore: Riccardo Coralli.

ARBITRO: Rosario Antonio Grasso (Acireale).
Assistenti: Renato Celestino (Palermo) - Domenico Giuseppe La Monica (Palermo).
Note: ammoniti Gambino (P), Romano (P), D'Amico (P), Corbo (S), Dell'Amico (S), Galloni (S); calci d'angolo 2-5.

Missione compiuta. Il Palermo Under 17 ha conquistato la qualificazione alle Final Four del campionato di categoria. I baby-rosanero di Scurto, infatti, dopo la vittoria per 0-1 della scorsa settimana ottenuta in casa dello Spezia grazie al calcio di rigore di D'Amico, si sono ripetuti oggi al Centro Sportivo Pisani. 2-1 il risultato finale per il Palermo, al termine di una partita intensa. La squadra di Scurto è passata in vantaggio al 37' del primo tempo grazie a Gennaro Ruggiero, lesto a ribadire in rete col destro una corta respinta della difesa avversaria. Nella ripresa, all'11', il pareggio dello Spezia con Benedetti. Il Palermo però resta compatto e trova nuovamente la rete del vantaggio grazie a Lucera, che al 19' mette in rete di destro un passaggio col contagiri di D'Amico. Nel finale lo Spezia cerca la rete del pareggio ma il Palermo difende compatto. Il 18 giugno, alle 18.15, la sfida all'Inter per continuare a sognare.