Log in

 

Brescia: Cagni al posto di Brocchi

Il Brescia ha esonerato Cristian Brocchi, ex centrocampista e allenatore del Milan. Al suo posto arriva l'esperto tecnico di origini bresciane, Gigi Cagni.Brocchi lascia la squadra delle rondinelle al terz'ultimo posto in classifica e paga le sette sconfitte subite nelle ultime nove partite del campionato di Serie B.
   

  • Pubblicato in Serie B

Ternana,Gautieri è il nuovo allenatore

Con un comunicato delle 20,25 circa, la Ternana ha ufficializzato la firma del contratto che legherà Carmine Gautieri alla Ternana affidandogli la guida tecnica della squadra fino al 30 giugno. In caso di conseguimento della salvezza il tecnico resterà in sella per un anno ancora.

Con lui arriveranno a Terni il suo secondo, Pierluca Cincione, il preparatore dei portieri, Luca Righi, ed  il preparatore atletico, Francesco Del Morgine.

Il nuovo tecnico rossoverde verrà presentato alla stampa alle ore 17,30, dopo il primo allenamento da lui diretto, nella sala stampa del Liberati.

Nel comunicato la società ringrazia Benny Carbone per il lavoro svolto ed il suo staff per il quale, però, non è stato precisato se si tratti di esonero o di dimissioni.

Già da ieri pomeriggio, nel corso del collegamento effettuato da radio galileo con i propri inviati dall'Arena Garibaldi, Carmine Gautieri veniva dato come uno dei papabili per la panchina rossoverde. Un ristretto elenco di nomi di allenatori liberi era stato fornito dai suoi consulenti  a Simone Longarini che già questa mattina aveva preso la sua decisione di affidare la panchina all'ex tecnico del Lanciano anche se c'erano ancora delle divergenze da limare. Con il trascorrere dei minuti le divergenze venivano appianate e già all'ora di pranzo c'era la certezza della firma del contratto da parte di Gautieri. Poche ore dopo la firma sullo stesso dell'amministratore unico rossoverde e il comunicato ufficiale del responsabile dell'ufficio stampa rossoverde, Lorenzo Modestino, intorno alle 20,25, sul sito ufficiale della società di Via Aleardi.

Non resta che augurare buon lavoro a Gautieri ed al suo staff. 

IL CURRICULUM DI CARMINE GAUTIER

Il tecnico napoletano ama in particolare modo giocare con il 4-3-3, essendo cresciuto come calciatore alla corte di Zeman, ma in alcune circostanze ha adottato anche il 4-4-2 in considerazione anche delle caratteristiche dei giocatori. Vedremo con quelli che avrà a disposizione a Terni quale sarà il modulo che farà applicare alla squadra.

La sua carriera di allenatore è iniziata nel Potenza in C dove nella stagione 2008-2009 è allenatore in seconda fino al mese di settembre quando ne diventa l'allenatore in prima. Viene esonerato due mesi dopo, era il 17 novembre, quando la sua squadra pareggia per 0-0 contro la Ternana. 

Nel 2009-2010 subentra ad ottobre alla guida dell'Olbia, C2, dove alla fine del campionato consegue l'ottavo posto finale.

La sua stagione migliore è quella che lo vede protagonista nella Virtus Lanciano, Prima Divisione, dove dopo un avvincente campionato ottiene la promozione in Serie B dopo gli avvincenti play-off con Siracusa e Trapani. Nella stagione successiva resta in Abruzzo ed in serie B con la squadra rossonera consegue  la salvezza con il 18° posto.

Dopo una brevissima parentesi con il Bari, 18 giorni, all'inizio della stagione 2013-2014, passa al Varese, era il 25 novembre,  ma la sua avventura finisce con l'esonero nel marzo 2014. Era il 15 marzo.

Esonero anche nella stagione successiva a Livorno, in B, dove resta fino al 4 gennaio 2015.

Dal 7 marzo 2016 viene chiamato alla guida del Latina alla disperata ricerca della salvezza. Il suo esordio sulla panchina laziale si registra proprio contro la Ternana ( 0-0 ) al Liberati. Gautieri compie il miracolo conquistando il 16° posto finale.

Da domani Carmine Gautieri è atteso da un'altra impresa, quella di conseguire la salvezza con la squadra rossoverde che ha visto all'opera un paio di volte in questa stagione.

Conoscere i giocatori, cucire addosso a loro il modulo giusto per le loro caratteristiche tecniche e fisiche, prendere atto della condizione fisica di ognuno di loro, specialmente dei nuovi arrivati, le prime cose da fare. Senza dimenticare, però, di conoscere l'ambiente e tutto quello che di positivo o negativo orbita intorno alla Ternana dei giorni nostri

  • Pubblicato in Serie B

Pisa: esordio per Birindelli jr

C'è un altro Birindelli con la maglia del Pisa e gli indizi s'incastrano tutti al punto giusto: è un pisano doc, è un terzino di fascia destra, è il figlio di Alessandro Birindelli. Che effetto fa? Bello, intenso, avvolgente. Ma è meglio maneggiare con cura iperboli e paragoni, perché in ballo vi è un ragazzo di appena diciassette anni, seppure Samuele dovrà ormai averci fatto il callo al paragone con la storia che inevitabilmente il suo cognome pesante si trascina. Ieri, in quel Pisa-Spezia giocato alle 12.30, Samuele ha fatto il suo esordio in Serie B con la maglia nerazzurra: Gattuso gli ha dato una maglia da titolare e lo ha tenuto in campo per quasi un'ora, 57', prima di sostituirlo per crampi.

  • Pubblicato in Serie B

Trapani, Cosmi ufficiale l'esonero

TRAPANI - Serse Cosmi non è più l'allenatore del Trapani. L'ha comunicato ufficialmente il club siciliano parlando di "una decisione dolorosa e sofferta, assunta dal Presidente Vittorio Morace, dopo alcuni giorni di riflessione". Il Trapani occupa l'ultimo posto nella classifica di Serie B. Nella passata stagione la piazza, sotto la gestione Cosmi, aveva assaporato la possibilità del grande salto nel massimo campionato perdendo poi la finalissima playoff di fronte al Pescara.

LA NOTA - "La società Trapani Calcio comunica di avere sollevato mister Serse Cosmi dall’incarico di allenatore della prima squadra. La società comunica altresì di avere affidato al momento la guida della squadra all’allenatore in seconda Valeriano Recchi".

  • Pubblicato in Serie B