Log in

 

B Factor: Filippo Costa


B Factor: Filippo Costa
Continua il viaggio alla scoperta dei migliori talenti della Serie B ConTe.it.

Filippo Costa è un difensore italiano nato il 21 maggio 1995 a Noventa Vicentina in provincia di Vicenza.

 

Comincia a giocare a calcio all’età di 7 anni nell’ASD Nova Gens prima di entrare a far parte, nella stagione 2005/2006, del Settore Giovanile dell’AC Chievo Verona con cui conquista, nel 2013/2014, uno storico Campionato Primavera. Il 2 luglio 2014 viene ceduto a titolo temporaneo dai gialloblù al Pisa: con i nerazzurri esordisce in Prima Squadra il 10 agosto 2014 in occasione del 1° Turno della TIM Cup contro l’ASD Bogliasco Calcio (AC Pisa 1909 vs ASD Bogliasco Calcio 4-0). Il debutto in Lega Pro arriva invece il 30 agosto 2014 in occasione della 1ª giornata del Girone B contro il Teramo (AC Pisa 1909 vs SS Teramo Calcio 3-1). Il 13 luglio 2015, dopo aver maturato 29 presenze e 4 assist in Toscana, passa in prestito dal Chievo all’AFC Bournemouth (Premier League) prima che il 31 dicembre 2015, dopo non aver racimolato neanche una presenza, ritorni ad indossare la maglia gialloblù debuttando in Serie A il 3 febbraio 2016 in occasione della 23ª giornata contro l’Inter (FC Internazionale vs AC Chievo Verona 1-0) subentrando all’82’ ad Ivan Radovanovic.

 

Questa stagione, dopo aver messo insieme complessivamente 2 presenze in maglia gialloblù, viene ceduto in prestito alla SPAL. Col club ferrarese, oltre ad esordire nella Serie B ConTe.it il 28 gennaio 2017 in occasione della 23ª giornata contro il Vicenza (Vicenza Calcio vs SPAL 2013 1-1), ha inanellato finora 11 presenze ed 1 rete.

 

Una curiosità? Costa, il cui cibo preferito è la pizza, è un estimatore della sitcom animata statunitense “I Simpson” creata dal fumettista Matt Groening.