Log in

 

Serie B, Salernitana - Latina 2-1

Reti: 40′ pt De Giorgio (L), 11′ st Rosina, 33′ st Sprocati (S).

Salernitana: Gomis, Vitale, Bernardini, Ronaldo, Schiavi, Coda, Rosina (36′ st Zito), Della Rocca, Tuia (32′ st Bittante), Odjer (10′ st Donnarumma), Sprocati. All.: A. Bollini.
A disposizione: Terracciano, João Silva, Mantovani, Luiz Felipe, Improta, Perico.

Latina: Pinsoglio, Garcia Tena, Dellafiore, Corvia, Insigne, Coppolaro, Pinato, Mariga, De Giorgio (15′ st Buonaiuto), Di Matteo (36′ st Di Nardo), Nica (27′ st Rolando). All.: V. Vivarini.
A disposizione: Grandi, Bruscagin, Maciucca, Jordan, Megelaitis, De Vitis.

Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini.
Assistenti: Giovanni Baccini (sez. Conegliano) – Mauro Galetto (sez. Rovigo).
IV Uomo: Giovanni Luciano (sez. Lamezia Terme).

Ammoniti: Corvia, Garcia Tena, De Giorgio, Di Matteo (L).

Angoli: 8 – 3

Recupero: 3′ st.

Spettatori: 9087

La Salernitana supera 2-1 in rimonta il Latina nella gara valida per la 36/a giornata della Serie B ConTe.it e compie un passo decisivo verso la salvezza, salendo a quota 49 punti. Prosegue invece il momento no dei nerazzurri, al quarto stop di fila e sempre ultimi in classifica. Un tentativo per parte dei primi 20' di gioco: da un lato ci prova Odjer con un tiro da fuori sopra la traversa, dall'altro Corvia non centra il bersaglio con un colpo di testa su cross di Insigne. Al 39' gli ospiti sbloccano il risultato: verticalizzazione di Insigne per De Giorgio che che supera Gomis, non impeccabile in uscita. Nella ripresa i campani si gettano in attacco: Pinsoglio blocca i tentativi di Sprocati e Coda, ma nulla può all'11' sul rasoterra angolato di Rosina. I padroni di casa insistono: Coda sbaglia un paio di occasioni di troppo, tocca così a Sprocati al 33' firmare il gol vittoria con un diagonale imprendibile.