Log in

 

Serie B, Ternana-Trapani 2-1

Serie B, Ternana-Trapani 2-1


Di Noia fa esultare Liverani, Novara e Pro si annullano

Finisce 2-1 per la Ternana lo scontro salvezza del Liberati. Pari a reti inviolate nel derby del riso.

Ternana (4-3-2-1): Aresti; Zanon, Meccariello, Valjent, Germoni; Petriccione, Ledesma (Cap.), Di Noia (23′ st Coppola); Monachello (27′ st Palombi), Falletti; Avenatti (36′ st Diakitè). A disp.: Piacenti, Rossi, La Gumina, Della Giovanna, Palumbo, Pettinari. All.: Fabio Liverani

Trapani (4-3-1-2): Piagliacelli; Fazio, Pagliarulo (Cap.), Kresic (35′ st Citro), Rizzato; Maracchi, Colombatto, Barillà (20′ st Raffaello); Rossi (6′ st Coronado); Jallow, Manconi. A disp.: Guerrieri, Legittimo, Nizzetto, Curiale, Visconti, Casasola. All.: Alessandro Calori

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce

Assistenti: Domenico Rocca di Vibo Valentia e Gianluca Sechi di Sassari

IV Ufficiale: Ivan Robilotta di Sala Consilina.

Marcatori: 6′ e 34′ pt Di Noia (Tr), 46′ st Coronado (Tp)

Ammoniti: Petriccione e Ledesma (Tr), Kresic, Coronado, Raffaello, Colombatto e Pagliarulo (Tp)

Recuperi: 0/4

Spettatori: 2.263 (1.487 abbonati)

La Ternana supera il Trapani 2-1 nella 30/a giornata della Serie B ConTe.it e porta a casa tre punti preziosissimi in chiave salvezza. Al Liberati decide una doppietta di Di Noia, mentre per i siciliani gol della bandiera di Coronado. Con questi 3 punti, la Ternana del neo tecnico Liverani aggancia proprio i siciliani a quota 26 punti, all'ultimo posto in classifica. Ternana padrona del campo nel primo tempo, gli umbri si portano in vantaggio al 6' con un destro di Di Noia su assist di Zanon. Poco dopo la mezzora la doppietta del centravanti di casa, che trova impreparato Pigliacelli su un destro deviato. Nella ripresa Trapani prova a reagire, ma in contropiede rischia più volte di subire il terzo gol in contropiede. In pieno recupero i siciliani accorciano le distanze con un gran tiro da fuori del neo entrato Coronado. Inutile l'assalto finale del Trapani, la Ternana vince e torna a sperare nel miracolo.