Log in

 

Under 16 A e B, Spezia - Juventus 0-2

Marcatori: 4′ pt Pinelli (J), 42′ st rig. Petrelli (J).

SPEZIA: Angeletti, Crispi, Bonini, Bonfiglioli, Cerretti, Di Vittorio, Baracchini, Conti, Chiurco, Tivegna, Gandolfi.
A disposizione: Calzetta, Ferri, Summa, Maglione, Nobile, Riviera, Bellotti, Saporiti, Battilani.
Allenatore: Alessio Albioni.

JUVENTUS (4-3-1-2): Siano; Boffano, Boloca (25′ st Zanellato), Gozzi, Pinelli; Pinto (15′ st Mazzone), Leone, Francofonte; Fagioli; Diallo (30′ st Sterrantino), Petrelli.
A disposizione: Dadone, Zanellato, Vergnano, Mensa, De Panfilis.
Allenatore: Edoardo Sacchini.

Si chiude con una vittoria il girone di campionato della Juventus Under16, vittoriosa 2-0 sul campo dello Spezia. Tre punti importanti in casa bianconera che accede dunque ai playoff di campionato grazie alla quarta piazza del girone.
Una rete per tempo per la squadra di Mister Sacchini, in vantaggio ad inizio gara con una punizione pennellata di Pinelli. A fine partita invece il raddoppio: ci ha pensato Petrelli a trasformare un calcio di rigore. Ora i playoff, con i bianconeri che andranno a far visita al Milan nel primo turno in gara secca.

 

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Spezia - Genoa 0-2

Marcatori: 38'pt rig. Salcedo (G) 5'st Poggi (G)

SPEZIA: Zagari, Ferri (1’st Summa), Bonini (23’st Gandolfi), Bonfiglioli (28’st Saporiti), Cerretti, Di Vittorio ©, Bertacca (23’st Maglione), Conti, Tivegna (23’st Chiurco), Battilani (12’st Nobile), Riviera(12’st Bellotti)
A disp. Calzetta, Parziale
All. Aliboni A.

GENOA: Russo, Gasco (3’st Bettella), Buffo, Raggio, Serpe, Rovella (37’st Autieri), Fossati (27’st Rossi),Masini, Salcedo, Rimoli (27’st Malltezi), Poggi (27’st Di Bella)
A disp. Drago, Fabbri, Piccardo, Evangelista
All. Oneto M.

Arbitro: Sig. Rosami di Carrara

Ko casalingo contro il Genoa per i ragazzi di mister Aliboni nel 24° turno del Campionato Nazionale Under 16. Brividi già in avvio per gli aquilotti, che dopo nemmeno 60'' di gioco vedono vibrare la propria traversa sul calcio di punizione battuto da Rovella, il quale si rende pericoloso anche al 3', questa volta colpendo l'incrocio dei pali con una potente conclusione su assist di Rimoli. Al 14’ ancora Genoa in avanti, ma sullo scambio in velocità Gasco-Poggi, il numero 11 rossoblù spara alto. Al 20’ Poggi serve in area Salcedo, ma il colpo di testa termina alto. Al 22’ è lo Spezia ad affacciarsi in avanti, ma la conclusione di Tivegna su assist di Battilani trova ben appostato Russo. Al 30’ Serpe serve Salcedo in area, ma Zagari è bravissimo a deviare in angolo sulla conclusione dell'attaccante ospite. Al 31’ Tivegna apre sulla destra per Bertacca, il quale entra in area e batte a rete, ma la sfera termina di un soffio sul fondo. Il gol genoano è però ormai maturo ed arriva al 38', quando Salcedo trasforma un calcio di rigore concesso per un fallo in area spezzina ai danni di Poggi.
Nella ripresa gli aquilotti provano a recuperare lo svantaggio, ma in avvio è sempre il Genoa ad avre le occasioni migliori, trovando addirittura anche il raddoppio al 5', cin Salcedo che serve Poggi in area, il quale di prima intenzione batte Zagari. Al 7’ Conti apre sulla destra per Cerretti, ma Russo blocca la conclusione del calciatore aquilotto, mentre al 10' è Summa a chiudere in angolo su Salcedo. Nel finale gli aquilotti provano quantomeno a dimezzare lo svantaggio, ma al 37' il calcio di punizione di Conti termina di poco alto, mentre al 39', sempre sugli sviluppi di un calcio da fermo battuto da Conti, Cerretti impegna Russo, ancora una volta sicuro nel fare sua la sfera. L'ultima occasione dell'incontro porta nuovamente la firma di Cerretti, che al 42' su servizio di Saporiti chiama alla deviazione in corner l'estremo difensore ospite.
www.acspezia.com

Under 16 A e B, Spezia - Fiorentina 2-3

Marcatori: 5'pt e 40'st Buffa (F) 12'st Niccolò (F) 33'st rig. Pisani (S) 37'st Tivegna (S)

SPEZIA: Angeletti, Naso (10’ st Maglione), Ferri (1’st Bellotti), Bonfiglioli (15’st Bonini), Cerretti, DiVittorio ©, Pisani, Bertacca, Chiurco (10’ st Tivegna), Riviera (20’st Saporiti), Gandolfi
A disp. Zagari, Summa, Nobile
All. Aliboni A.

FIORENTINA: Fallani, Edoardo, Niccolò, Gelli, Fiorini ©, Botturi, Minocci (1’st Ponsi), Di Agostino,Buffa, Bric (25’st Soldani), Spalluto (15’st Di Caterino)
A disp. Luci, Sussi, Munno, Benmoussa
All. Fazini

Arbitro: Sig. Vingo di Pisa
Note: espulso Soldani (F) al 33'st

Nel 20° turno di campionato, gli aquilotti di Alessio Aliboni escono sconfitti dal terreno amico, con i pari età della Fiorentina che si impongono nel finale di gara grazie al decisivo sigillo di Buffa.
In avvio Minocci ci prova per ben due volte, ma è al 5' che Angeletti è costretto a capitolare, quando Buffa gli si presenta davanti, freddandolo da distanza ravvicianta. Al 10’ gli aquilotti provano a pareggiare i conti con Pisani, ma la sua conclusione termina di poco a lato, stessa sorte per il tentativo di Chiurco al 16'. Al 19’ contropiede di Minocci che serve Buffa, ma la conclusione termina a rete. Al 31’ Pisani serve una bellissima palla in area per Gandolfi che ritarda però la conclusione, facendosi anticipare da Fallani.
Al 7’ della ripresa, Riviera colpisce in pieno la traversa con un potente calcio di punizione, ma al 12' sono ancora gli ospiti a raddoppiare, con Niccolo’ che da solo in area supera Angeletti. Al 22’ Bonino serve Tivegna in area, il quale supera il diretto avversario e calcia a botta sicura, ma Fallani devia in angolo. Al 32’ Maglione vola sulla fascia destra, mette al centro per Tivegna che calcia di prima intenzione, con la sfera che sbatte sul braccio di Soldani: calcio di rigore ed espulsione per il difensore viola. Sul dischetto si presenta Pisani che dagli undici metri non sbaglia, dimezzando lo svantaggio. Forte della superiorità numerica lo Spezia si riversa in avanti ed al 36', sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Belltti tocca per Tivegna, che gonfia la rete toscana, pareggiando i conti. Il match sembra poter finire con un giusto pareggio, ma al 40’ è Buffa a decidere il match in favore della formazione ospite, risolvendo a proprio favore una mischia in area spezzina.
www.acspezia.com

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Torino - Spezia 2-2

Marcatori: 9'st Riviera (S) 29'st Tivegna (S) 9'st Leggero (T) 19'st Bongiovanni (T)

TORINO: Fontana, Spaneshi, Ricossa, Marino (1’st Cobucci), Leggero, Ottone, Cuoco, Rotella,Bongiovanni (33’st Righetti), Montenegro (20’st Scotto), Moreo
A disp. Matera, Callegher, Fama’, Diagne, Garetto, Paraluppi
All. Nordi O.

SPEZIA: Angeletti, Ferri (1’st Bonfiglioli), Parziale (21’st Bellotti), Bertacca, Cerretti, Di Vittorio ©,Ciccarelli (15’st Maglione), Conti, Tivegna (15’st Chiurco), Riviera (33’st Battilani), Gandolfi (33’st Bonini)
A disp. Zagari, Summa, Nobile
All. Aliboni A.

Arbitro: Sig. Prior di Ivrea
Note: espulso al 29'st Moreo (T)

Nel 19° turno di campionato, gli aquilotti di Alessio Aliboni impattano per 2 a 2 contro i pari età granata sul terreno del "Comunale" di Grugliasco (TO). La prima occasione dell'incontro è di marca granata, ma al 3' Cuoco viene stoppato da Cerretti, mentre al 4', sul fronte opposto, Ciccarelli pesca Tivegna, la cui conclusione viene deviata in angolo da Fontana. Al 6’ ghiotta occasione per gli aquilotti, con Riviera che si accentra e calcia con potenza, ma Fontana respinge e Tivegna, da due passi, non riesce a trovare la deviazione vincente. Il gol è nell'aria ed arriva al 9’, quando sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Conti, Riviera realizza il momentaneo 0 a 1 con un preciso tocco di prima intenzione. Al 12’ il Torino prova a reagire, ma la conclusione di Marino trova pronto Angeletti, bravo a bloccare senza troppi problemi. Al 29’ è ancora lo Spezia a trovare la via del gol, questa volta con Tivegna, che su assist di Riviera, supera l'estremo difensore locale, complice anche una deviazione di un difensore avversario. Nella ripresa è sempre lo Spezia ad attaccare, ma prima Riviera e poi Cerretti, trovano pronto Fontana, così al 9' è il Torino ad accorciare le distanze con Leggero, abile a sfruttare un cross dalla sinistra di Spaneshi. All' 11’ Spezia nuovamente pericoloso con Cerretti, che di testa spedisce a lato di un soffio sugli sviluppi di un calcio da fermo battuto da Conti, mentre al 13' è il granata Moreo ad impegnare Angeletti, costretto a deviare in corner. Al 19' i padroni di casa trovano il pareggio, con Cuoco che pesca in area Bongiovanni, freddo nel gonfiare la rete spezzina, realizzando il definitivo 2 a 2. Al 29' il Torino resta in 10 uomini in seguito al cartellino rosso rimediato da Moreo, ma nel tempo rimanente gli aquilotti non riescono a sfruttare al meglio la superiorità numerica, sfiorando la rete da tre punti al 40' con Bellotti ed allo scadere con Conti, ma in entrambi i casi Fontana è bravissimo a salvare la propria porta.
www.acspezia.com

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Spezia - Sampdoria 0-2

Marcatori: 13'st e 43'st Maglie (SA)

SPEZIA: Zagari, Parziale, Gandolfi (18’st. Bonini), Bonfiglioli © (6’ st Bertacca), Cerretti, Summa,Bellotti (18’st Maglione), Conti ©, Tivegna (9’st Chiurco), Nobile (9’st Pisani), Battilani (6’st Riviera)
A disp. Calzetta, Saporiti
All. Aliboni A.

SAMPDORIA: Boschini, Catapano, Lamonica, Casanova, Maggioni (29’st Visconti), Marianelli ©,Brignone (20’st Saporito), Fogal (38’st Valente), Maglie, Canovi, Testore (20’st Menini)
A disp. Raspa
All. Alessi D.

Arbitro: Sig. Frascaro di Firenze

Nel 18° turno di campionato, gli aquilotti di Alessio Aliboni cedono tra le mura amiche contro i pari età blucerchiati guidati da mister Alessi, capaci di imporsi all'inglese grazie alla doppietta di Maglie.
Partono bene gli aquilotti, che al 1' con Nobile sfiorano la rete, ma la sfera viene deviata in calcio d'angolo. Al 6’ sono gli ospiti a rendersi pericolosi, con Canovi che guadagna il limite e prova senza successo a superare Zagari, ma il numero 1 spezzino non può nulla al 13', quando Maglie su assist di Catapano porta in vantaggio la formazione ospite. Al 19’ prova a rispondere lo Spezia, con Bellotti che al limite serve Battilani, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Al 28’ ci prova Tivegna dal limite, ma Boschini blocca sicuro, mentre a pochi istanti dal termine della prima frazione è Conti a provarci direttamente da palla inattiva, ma ancora una volta la porta ospite rimane imbattuta.
In avvio di ripresa gli aquilotti ci provano con Galdolfi, ma il suo tiro termina alto, mentre al 12' è Zagari a farsi trovare pronto sul calcio di punizione battuto da Canovi. Al 27’ Riviera serve Chiurco in profondità, il quale libera il destro, ma la sfera termina di poco alta sopra la traversa ospite, mentre al 29' il nuovo tentativo dell'attaccante spezzino trova la risposta di Boschini che mette in angolo. Al 37’ tocca a Pisani provarci, ma la sfera termina di poco a lato alla destra del numero 1 blucerchiato. Allo scadere, con lo Spezia in avanti alla ricerca del pareggio, è la Sampdoria a trovare il raddoppio, con Maglie che in contropiede sigla il definitivo 2 a 0.
www.acspezia.com

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Carpi - Spezia 0-0

CARPI: Pizzonia, Cinelli, Ferrari Alessio, Macrì (19’st Lombardo), Saezza, Ferrari Andrea, Simone(37’st Mazza), Vagnarelli, Del Bianco (19’st De Silva), Ciciriello (1’st Pepe), Nocerino (37’st Caramaschi)
A disp. Muratori, Flisi, Roma, Barbari
All. Diddi L.

SPEZIA: Zagari, Ferri, Crispi, Bonfiglioli, Cerretti, Di Vittorio, Pisani (19’st Chiurco), Conti (9’stBertacca), Tivegna (27’st Nobile), Bellotti (19’st Gandolfi), Battilani (9’st Riviera)
A disp. Angeletti, Parziale, Maglione
All. Aliboni A.

Arbitro: Sig. Bitonti di Bologna

Nel 16° turno di campionato, gli aquilotti di Alessio Aliboni impattano a reti inviolate in casa del Carpi. All'8' Tivegna dalla destra serve Bellotti, ma la conclusione termina di poco a lato, mentre al 15’ sugli sviluppi di un calcio di punizione, Conti manda di poco a lato. Al 21’ Ciciriello e Del Bianco duettano nei pressi del limite, ma la conclusione termina alta sopra la traversa spezzina, mentre al 24' è Battilani a sfiorare il gol, con la palla che lambisce il palo alla destra dell'estremo difensore emiliano. Al 25’ Bellotti da destra scodella al centro, Pisani fa da sponda per Tivegna, ma Pizzonia si supera e neutralizza la conclusione. Al 31’ contropiede veloce dello Spezia, con Tivegna che scarica la sfera a Pisani, il quale però non riesce a superare un attento Pizzonia, bravo a deviare in calcio d'angolo.
Nella ripresa il Carpi prova ad aumentare il ritmo, ma è lo Spezia a creare la prima occasione pericolosa, con Conti che al 7' libera al tiro Tivegna, ma la sfera si perde alta sopra la traversa. Al 12’ Simone si invola sulla sinistra e batte a rete, ma Zagari blocca sicuro, mentre al 14' è Saezza a spedire sul fondo da buona posizione. Al 21’ torna in avanti lo Spezia con Tivegna, che dalla destra mette al centro per Chiurco, ma Pizzonia in uscita alta fa sua la sfera. L'ultima occasione dell'incontro arriva al 40', ma Pizzonia è ancora una volta bravissimo ad evitare il peggio sulla conclusione di Chiurco, con il risultato che resta così inchiodato sullo 0 a 0 iniziale.
www.acspezia.com

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Spezia - Virtus Entella 1-1

Marcatori: 45° Vianni, 50°Cerretti

Spezia: Zagari, Parziale, Di Vittorio (75°Maglione), Bonfiglioli, Cerretti, Summa, Pisani (75°Nobile), Conti, Tivegna, Bellotti (54°Bertacca), Riviera (44°Chiurco)
A Disp: Angeletti, Ebainetti, Nobile, Saporiti, Gabelli, Mulinacci
All.Aliboni

Virtus Entella : D'Amora, Gigante (54°Barchi), Lai (63°Paonessa), Brunozzi (39°Lanza), Reale, Verardo (63°Franco), Meazzi, Renzone, Costa, Lipani, Vianni
A Disp.: Gragnoli, Luciani, Del Prete, Maiorica, Di Placido
All. Bonvini

Una partita autoritaria quella dei ragazzi di Bonvini che sul campo dello Spezia hanno dominato per lunghi tratti la partita sfiorando ripetutamente la vittoria ma soprattutto mettendo in mostra gioco e motivazioni le stesse chieste dal tecnico dopo le ultime due sconfitte. Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato nella ripresa erano i chiavaresi a passare in vantaggio con un bel gol in diagonale di Vianni imbeccato da un lancio preciso di Reale. Il vantaggio però durava poco perche sugli sviluppi di un calcio d' angolo Cerretti trovava lo spiraglio per battere D'Amora. L' Entella però continuava ad esercitare pressione collezionando palle gol a ripetizione : Costa veniva a trovarsi a tu per tu con Zagari ma calciava alto. Poco dopo l' ultimo arrivato in casa chiavarese Franco fa il suo esordio e colleziona subito un ottimo cross per Meazzi il quale a porta vuota centra il palo della porta di Zagari. L' estremo di casa si è reso protagonista ancora di un paio di interventi determinanti prima sullo stesso Meazzi e quindi nel finale su Paonessa. Bonvini accoglie comunque con soddisfazione il risultato : a volte si può essere più soddisfatti di un pareggio che di una vittoria ed oggi al di la che avremmo sicuramente meritato qualcosina in più sono soddisfatto soprattutto per come la squadra ha gestito la partita con personalità con maturità e con intensità nel ricercare il gioco ed il gol. Dobbiamo solo cercare di dare regolarità a queste prestazioni confermandoci ogni domenica che è sempre la cosa più difficile a prescindere dagli avversari che si vanno ad incontrare.
uff stampa Entella

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Genoa - Spezia 2-0

Marcatori: 16'st e 27'st Autieri (G)

GENOA: Russo, Gasco (38’st Piccardo), Buffo © (33’st Di Bella), Raggio (38’st Rittore), Serpe, Rovella (10’st Autieri), Masini (33’st Fossati), Rossi, Salcedo, Poggi (33’ st Fabbri), Evangelista (10’st Rimoli)
A disp. Drago, Malltezi
All. Oneto M.

SPEZIA: Calzetta, Crispi (28’st Parziale), Ferri, Cerretti, Conti ©, Di Vittorio, Pisani (28’st Riviera), Bertacca (16’st Bellotti), Tivegna (23’st. Chiurco), Battilani (28’st Bellotti), Bonfiglioli
A disp. Angeletti, Saporiti, Summa, Mulinacci
All. Aliboni A.

Note: 17'st espulso Bonfiglioli (S)

Nell' 11° turno del campionato Under 16 A/B, gli aquilotti cedono ai pari età del Genoa sotto una fitta pioggia che ha condizionato tutto l'incontro. In avvio Evangelista entra in area dalla destra, ma l'estremo difensore spezzino devia in calcio d’angolo, mentre al 10' si fa vedere in avanti lo Spezia, ma Russo è bravo ad intervenire sul tocco di Di Vittorio arrivato sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Conti. Al 30’ Ferri mette al centro dalla sinistra per Pisani, ma la rovesciata termina di poco alta sulla traversa; al 34’ è invece Tivegna a servire un pallone invitante per Bertacca, ma Russo è bravo a deviare in calcio d’angolo.
Nel secondo tempo gli aquilotti continuano a spingere ed al 3’ Pisani, servito da Tivegna, ci prova dal limite, ma Russo blocca sicuro. Nonostante la pressione spezzina, al 16' è il Genoa a passare in vantaggio con Autieri, lesto a ribadire in rete dopo la respinta di Calzetta arrivata su una precedente conclusione dell'attaccante rossoblù. Con il risultato di 1 a 0, nel giro di 60'' lo Spezia si ritrova anche in svantaggio numerico in seguito all'espulsione di Bonfiglioli, così è il Genoa che si porta in avanti alla ricerca del raddoppio, ma al 19' Ferri è bravissimo a salvare sulla linea dopo la conclusione a botta sicura di Poggi. Al 22’ ci prova Tivegna, ben servito da Bellotti, ma dopo aver superato anche Russo, il numero 9 spezzino si vede annullare la rete dal direttore di gara per una presunta posizione irregolare. Il gol che chiude l'incontro arriva così al 27', con Autieri che lascia partire un'imparabile conclusione dalla distanza, portando a due il bottino personale e sul 2 a 0 il risultato.
www.acspezia.com

  • Pubblicato in Under 16