Log in

 

Under 16 A e B, Quarti di finale: Napoli - Genoa 0-2

Marcatori: 17′, 20′ st Salcedo

Napoli 4-3-3:1 Evangelista,2 Gaeta,3 Salimbè,4 A.Esposito,5 Mariani,6 Massa,7 G. Guadagni,8 Caiazzo,9 D.Esposito,10 Labriola,11 C. Guadagni
A Disposizione: Bovenzi, Arcella, Bianco,Mazzocchi, Sannino, G.Esposito, Credentino, Giliberti, Ansani
ALL: Marino Vincenzo

Genoa 4-3-1-2:1 Russo,2 Gasco,3 Buffo,4 Raggio,5 Serpe,6 Rovella,7 Fossati,8 Masini,9 Salcedo,10 Rimoli,11 Poggi
A Disposizione: Drago, Bettella, Piccardo, Autieri, Rossi, Malltezi, Evangelista, Di Bella
ALL: M. Oneto

Arbitro: Franck Loic Nana Tchato

DIRETTA LIVE

FINITO IL MATCH A SANT’ANTIMO, secco 2-0 da parte del Genoa agli azzurrini di Marino che non hanno mai dato l’impressione di poter impensierire seriamente la squadra ligure. Il ritorno si giocherà domenica prossima a Genova.
40+2 Evangelista dopo aver dribblato un paio di giocatori del Napoli tenta il tiro dal limite dell’area che però finisce a lato
38′ palla in verticale per Autieri, cross di quest’ultimo al centro per Evangelista ma Massa riesce ad intervenire ed allontana in calcio d’angolo
36′ esce l’autore della doppietta Salcedo ed entra Autieri
31′ cambio nel Napoli, entra Bianco ed esce Gaeta per infortunio
29′ Rovella, dopo aver recuperato palla, va al tiro dalla distanza ma la palla va a lato. Che errore, erano tutti soli in area Salcedo e Malltezi
27′ cross di Giliberti, Massa cerca di anticipare Russo che però è pronto e smanaccia mettendola in calcio d’angolo
26′ Nel Napoli esce Salimbè ed entra Arcella
23′ entra Giliberti ed esce Giuseppe Guadagni, esce Domenico Esposito ed entra Credentino
20′ ANCORA GOL DEL GENOA, punizione di Rovella, uscita a vuoto di Evangelista, Salcedo alle sue spalle è lesto e di testa insacca in rete, doppietta per il colombiano.
18′ Cambio nel Genoa, esce Fossati entra Rossi
17′ conclusione di Giuseppe Guadagni dal limite dell’area contratta dalla difesa, il Napoli sembra aver accelerato i ritmi
13′ tiro dalla distanza di G.Guadagni ma è bravo Russo a distendersi ed a mettere la palla in calcio d’angolo
12′ doppio cambio per il Genoa, entrano Evangelista e Malltezi e al posto di Poggi e Rimoli
10′ calcio di punizione di Rovella, colpo di petto di Salcedo che la mette giù per Poggi che a volo trova una traiettoria non molto potente rasoterra e bassa che Evangelista blocca in 2 tempi
7′ Ansani protesta per un presunto contatto in area con Raggio, contatto dubbio, da rivedere
4′ conclusione dal limite dell’area di Ansani che viene deviata da Buffo in calcio d’angolo
3′ altra occasione per il Genoa, Rimoli dalla destra serve Poggi all’interno dell’area di rigore ma il centravanti genoano da buonissima posizione con un diagonale non riesce a trovare la porta con la palla che va vicinissima al palo destro difeso da Evangelista
1′ conclusione di Poggi a giro dalla sinistra a cercare il palo lontano, la palla va di poco a lato
1′ INIZIA LA RIPRESA, il Napoli tenta la rimonta e lo fa con 2 cambi: entra G.Esposito per Caiazzo ed Ansani per Ciro Guadagni

40′ Finisce il primo tempo, Genoa in vantaggio di un gol
37′ calcio di punizione di Rovella dalla destra, la mette al centro, stacca Labriola che la mette fuori, al limite dell’area c’è Fossati che tenta il tiro a volo e la mette di poco alto sopra la traversa
32′ magia di Salcedo che spalle alla porta si gira e riesce ad andare via con un tunnel a Mariani che però poi lo stende e viene ammonito
31′ triangolazione tra Salcedo, Poggi e Rimoli che porta alla conclusione Salcedo dall’interno dell’area con un tiro debole ed impreciso che non impensierisce Evangelista
27’ cross di Salimbè dalla sinistra, D.Esposito manca il tiro a volo dal limite dell’area,l’azione continua e dall’altro lato cross di Gaeta per qualcuno in area ma Serpe riesce a metterla in calcio d’angolo anticipando tutti
26′ fallo di Caiazzo su Rovella, il giocatore del Napoli viene ammonito
25′ lancio dalle retrovie, Evangelista potrebbe bloccarla con le mani ma decide di stopparla con il petto, gli si fa incontro Fossati che però non riesce a disturbare il portiere che va frettolosamente al rinvio
22′ tiro dalla distanza di Masini ma è bravo Evangelista a distendersi ed a bloccare la palla in 2 tempi
17′ Genoa in Vantaggio… Salcedo a volo serve Poggi nello spazio, il numero 11 supera Massa nell’allungo, il difensore riesce a fermarlo in scivolata, il pallone rimane lì e da dietro interviene di gran carriera Salcedo che con un rasoterra di destro batte Evangelista. Nell’esultanza vistosa l’attaccante del Genoa viene ammonito
15′ ci prova Alessio Esposito dalla lunghissima distanza, pallone alto sopra la traversa
14′ Ammonito Masini, ha interrotto un’importante azione del Napoli in contropiede
11′ il Genoa protesta per un contatto in area tra Ciro Guadagni e Rimoli che ha provato il dribbling ed è stato steso, episodio molto dubbio ma l’arbitro fa continuare
9′ Genoa pericoloso, su calcio d’angolo battuto da Rovella stacca Poggi che riesce ad anticipare anche Salimbè, il tocco di quest’ultimo però è fondamentale e la palla va di nuovo in calcio d’angolo
2′ Massa rischia di complicarsi la vita, porta troppo palla e Salcedo gliela ruba però dal rimpallo con lo stesso giocatore del Napoli la palla va verso Mariani che riesce a sbrogliare il pericolo
1′ Inizia il match a Sant’Antimo, è il Napoli a muovere il primo pallone della partita

iamnaples

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Spezia - Genoa 0-2

Marcatori: 38'pt rig. Salcedo (G) 5'st Poggi (G)

SPEZIA: Zagari, Ferri (1’st Summa), Bonini (23’st Gandolfi), Bonfiglioli (28’st Saporiti), Cerretti, Di Vittorio ©, Bertacca (23’st Maglione), Conti, Tivegna (23’st Chiurco), Battilani (12’st Nobile), Riviera(12’st Bellotti)
A disp. Calzetta, Parziale
All. Aliboni A.

GENOA: Russo, Gasco (3’st Bettella), Buffo, Raggio, Serpe, Rovella (37’st Autieri), Fossati (27’st Rossi),Masini, Salcedo, Rimoli (27’st Malltezi), Poggi (27’st Di Bella)
A disp. Drago, Fabbri, Piccardo, Evangelista
All. Oneto M.

Arbitro: Sig. Rosami di Carrara

Ko casalingo contro il Genoa per i ragazzi di mister Aliboni nel 24° turno del Campionato Nazionale Under 16. Brividi già in avvio per gli aquilotti, che dopo nemmeno 60'' di gioco vedono vibrare la propria traversa sul calcio di punizione battuto da Rovella, il quale si rende pericoloso anche al 3', questa volta colpendo l'incrocio dei pali con una potente conclusione su assist di Rimoli. Al 14’ ancora Genoa in avanti, ma sullo scambio in velocità Gasco-Poggi, il numero 11 rossoblù spara alto. Al 20’ Poggi serve in area Salcedo, ma il colpo di testa termina alto. Al 22’ è lo Spezia ad affacciarsi in avanti, ma la conclusione di Tivegna su assist di Battilani trova ben appostato Russo. Al 30’ Serpe serve Salcedo in area, ma Zagari è bravissimo a deviare in angolo sulla conclusione dell'attaccante ospite. Al 31’ Tivegna apre sulla destra per Bertacca, il quale entra in area e batte a rete, ma la sfera termina di un soffio sul fondo. Il gol genoano è però ormai maturo ed arriva al 38', quando Salcedo trasforma un calcio di rigore concesso per un fallo in area spezzina ai danni di Poggi.
Nella ripresa gli aquilotti provano a recuperare lo svantaggio, ma in avvio è sempre il Genoa ad avre le occasioni migliori, trovando addirittura anche il raddoppio al 5', cin Salcedo che serve Poggi in area, il quale di prima intenzione batte Zagari. Al 7’ Conti apre sulla destra per Cerretti, ma Russo blocca la conclusione del calciatore aquilotto, mentre al 10' è Summa a chiudere in angolo su Salcedo. Nel finale gli aquilotti provano quantomeno a dimezzare lo svantaggio, ma al 37' il calcio di punizione di Conti termina di poco alto, mentre al 39', sempre sugli sviluppi di un calcio da fermo battuto da Conti, Cerretti impegna Russo, ancora una volta sicuro nel fare sua la sfera. L'ultima occasione dell'incontro porta nuovamente la firma di Cerretti, che al 42' su servizio di Saporiti chiama alla deviazione in corner l'estremo difensore ospite.
www.acspezia.com

Under 16 A e B, Juventus - Genoa 0-0

JUVENTUS (4-3-3): Siano; Zanellato (17′ st Casorzo), Boloca, Gozzi, Adamoli; Mazzone, Fagioli, Pinto (5′ st Francofonte); Diallo (29′ st Vergnano), Mensa, Pinelli.
A disposizione: Dadone, Barbera, Brero, Boffano, Dacosta.
Allenatore: Edoardo Sacchini.

GENOA: Russo, Gasco, Buffo, Raggio, Serpe, Rovella, Autieri, Masini, Poggi, Maltezi, Evangelista.
A disposizione: Drago, Bettella, Fabbri, Rittore, Piccardo, Fossati, Rimoli, Di Bella, Rossi.
Allenatore: Marco Oneto.

Gara equilibrata e nemmeno troppo emozionante quella giocata questo pomeriggio a Vinovo tra la Juventus Under16 e il Genoa, capoclassifica del girone A di campionato. La partita si è conclusa 0-0, un punto ciascuno dunque per le due compagini che puntano alle finali scudetto. Primo tempo a ritmi molto bassi, zero occasioni per le squadre e pubblico annoiato in tribuna. Nella ripresa si ravviva poi il match, soprattutto nelle battute finali quando si affaccia la stanchezza nelle due squadre. Sono soprattutto della Juventus le grandi occasioni per portarsi in vantaggio. Fagioli e Mensa i più pericolosi ma poco fortunati in zona gol. 0-0 il risultato finale, occasione sprecata dai ragazzi di Mister Sacchini per avvicinarsi alla testa della classifica.

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Genoa - Spezia 2-0

Marcatori: 16'st e 27'st Autieri (G)

GENOA: Russo, Gasco (38’st Piccardo), Buffo © (33’st Di Bella), Raggio (38’st Rittore), Serpe, Rovella (10’st Autieri), Masini (33’st Fossati), Rossi, Salcedo, Poggi (33’ st Fabbri), Evangelista (10’st Rimoli)
A disp. Drago, Malltezi
All. Oneto M.

SPEZIA: Calzetta, Crispi (28’st Parziale), Ferri, Cerretti, Conti ©, Di Vittorio, Pisani (28’st Riviera), Bertacca (16’st Bellotti), Tivegna (23’st. Chiurco), Battilani (28’st Bellotti), Bonfiglioli
A disp. Angeletti, Saporiti, Summa, Mulinacci
All. Aliboni A.

Note: 17'st espulso Bonfiglioli (S)

Nell' 11° turno del campionato Under 16 A/B, gli aquilotti cedono ai pari età del Genoa sotto una fitta pioggia che ha condizionato tutto l'incontro. In avvio Evangelista entra in area dalla destra, ma l'estremo difensore spezzino devia in calcio d’angolo, mentre al 10' si fa vedere in avanti lo Spezia, ma Russo è bravo ad intervenire sul tocco di Di Vittorio arrivato sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Conti. Al 30’ Ferri mette al centro dalla sinistra per Pisani, ma la rovesciata termina di poco alta sulla traversa; al 34’ è invece Tivegna a servire un pallone invitante per Bertacca, ma Russo è bravo a deviare in calcio d’angolo.
Nel secondo tempo gli aquilotti continuano a spingere ed al 3’ Pisani, servito da Tivegna, ci prova dal limite, ma Russo blocca sicuro. Nonostante la pressione spezzina, al 16' è il Genoa a passare in vantaggio con Autieri, lesto a ribadire in rete dopo la respinta di Calzetta arrivata su una precedente conclusione dell'attaccante rossoblù. Con il risultato di 1 a 0, nel giro di 60'' lo Spezia si ritrova anche in svantaggio numerico in seguito all'espulsione di Bonfiglioli, così è il Genoa che si porta in avanti alla ricerca del raddoppio, ma al 19' Ferri è bravissimo a salvare sulla linea dopo la conclusione a botta sicura di Poggi. Al 22’ ci prova Tivegna, ben servito da Bellotti, ma dopo aver superato anche Russo, il numero 9 spezzino si vede annullare la rete dal direttore di gara per una presunta posizione irregolare. Il gol che chiude l'incontro arriva così al 27', con Autieri che lascia partire un'imparabile conclusione dalla distanza, portando a due il bottino personale e sul 2 a 0 il risultato.
www.acspezia.com

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Genoa - Juventus 0-2

Marcatori: 10′ pt Petrelli (J), 38′ st Diallo (J).

Continua la marcia della Juventus Under 16 in campionato. Oggi pomeriggio al campo La Sciorba di Genova i bianconeri centrano la quinta vittoria su 6 gare disputate, andando a battere il Genoa per 2-0.
Un gol per tempo per la squadra guidata da Edoardo Sacchini, che sblocca la gara al 10′ del primo tempo grazie alla rete di Elia Petrelli, al suo sesto gol stagionale. A fine gara invece il sigillo alla gara, messo dall’altro attaccante juventino Ibrahima Diallo che raddoppia al 38′ st. Torneranno presto in campo i bianconeri, attesi mercoledì dal recupero di campionato a Trapani.

  • Pubblicato in Under 16