Log in

 

Under 16 A e B, i risultati e gli accoppiamenti play-off

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 16 SERIE A E B

Girone A Torino-Genoa 3-4; Spezia-Juventus 0-2; Carpi-Empoli 1-3; Virtus Entella-Sassuolo 1-2; Fiorentina-Novara 2-1; Sampdoria-Pisa 3-0; Pro Vercelli-Trapani 2-2;
Classifica Genoa 58; Fiorentina 57; Sassuolo 50; Juventus 48; Sampdoria 46; Torino 45; Novara, Empoli 38; Virtus Entella 28; Pro Vercelli 26; Carpi, Pisa 23; Spezia, Trapani 17.

Girone B Cittadella-Chievo Verona 1-4; Cagliari-Atalanta 1-1; Udinese-Vicenza 1-0; Cesena-Lazio 1-3; Milan-Brescia 6-0; S.P.A.L.-Internazionale 0-3; Hellas Verona-Bologna 4-1;
Classifica Atalanta 61; Cesena 54; Internazionale 53; Milan 50; Udinese 47; Brescia 41; Chievo Verona 38; Cagliari 35; Bologna 32; Lazio 30; Hellas Verona 28; Vicenza 22; S.P.A.L. 14; Cittadella 11.

Girone C Avellino-Città di Palermo 0-6; Salernitana-Delfino Pescara 2-0; Latina-Ternana 1-1; Crotone-Benevento 0-2; Perugia-Roma 0-2; Bari-Napoli 3-4; Ascoli Picchio-Frosinone 3-1;
Classifica Roma 65; Napoli 51; Benevento 47; Città di Palermo, Ascoli Picchio 40; Frosinone 36; Delfino Pescara, Ternana 35; Perugia 33; Bari 32; Avellino 25; Latina 24; Salernitana 23; Crotone 15.

 

PLAY OFF CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 16 SERIE A e B

Internazionale - Sampdoria
Milan - Juventus
Sassuolo - Udinese
Benevento Palermo

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Bari - Napoli 3-4

Marcatori: 9′ pt Ansani, 32′ pt G.Guadagni, 10′ st Esposito A., 20′ st Giliberti, 31′, 41′, 43′ st Paparella

BARI: Cafagno, Neviera, Greco, Zonno, Monterisi, Gagliardi, Alba, Pierno, Caruso, Nannola, Angelini.
A disposizione: Pellegrini, Amatulli, Laraspata, Maselli, Paparella, Raia, Pinto, Ferrante.
Allenatore: Giuseppe Giusto

NAPOLI: Evangelista, Arcella, Salimbè, Esposito A., Mariani, Mazzocchi, Guadagni, Caizzo, Esposito D., Esposito G., Ansani.
A disposizione: Restina, Gaeta, Bianco, Sannino, Corcione, Frasca, Gallo, Giliberti.
Allenatore: Vincenzo Marino

DIRETTA LIVE

FINITA LA PARTITA
43′: Lancio di Pinto e tripletta di Paparella: 3-4!
41′: Doppietta per Paparella: 2-4!
40′: Concessi quattro minuti di recupero
34′: Paparella vicino alla doppietta
31′: Paparella accorcia le distanze per il Bari. 1-4!
28′: Quattro cambi per il Napoli. Corcione per Caizzo, Frasca per Salimbè, Gallo per Domenico Esposito, Gaeta per Arcella.
25′: Tiro dalla distanza di Pinto alto sulla traversa.
28′: Gagliardi sfiora di testa il gol per il Bari.
20′: POKER NAPOLI! Giliberti appena entrato in campo firma il poker, sfruttando un errore difensivo del Bari. 0-4!
19′: Tre cambi per il Napoli: Giliberti per Ansani, Corcione per Gennaro Esposito e Bianco per Guadagni
10′: TERZO GOL DEL NAPOLI! Insacca Alessandro Esposito di testa su una punizione calciata dalla destra da Mariani. 0-3!
3′: Subito una doppia occasione per il Bari con due tiri da fuori aria di Pinto che finiscono di poco al lato del portiere napoletano.
1′: INIZIATA LA RIPRESA. Il Bari ha effettuato tre sostituzioni: Pinto per Caruso, Amatulli per Neviera, Paparella per Angelini, Greco per Laraspata e Raia per Nannola.

FINITO IL PRIMO TEMPO
38′: Incrocio dei pali colpito da Ansani.
32′: RADDOPPIO NAPOLI! Giuseppe Guadagni sfrutta un erroraccio del portiere del Bari Cafagno e lo supera dai 20 metri! 0-2!
28′: Tripla occasione per il Napoli con Alessio Esposito, Guadagni e Domenico Esposito. Bari mai entrato in partita.
18′: Il Napoli sciupa, Alessandro Esposito vicinissimo al vantaggio a tu per tu con Cafagno.
13′: Il Bari sfiora il pareggio prima con Caruso e sulla ribattuta di Evangelista ci prova Angelini dalla lunga distanza.
9′: NAPOLI IN VANTAGGIO! Gran gol di Ansani da fuori area all’incrocio dei palo. 0-1!
5′: Seconda occasione per il Napoli, questa volta con Domenico Esposito, tiro ancora alto.
3′: Occasione per il Napoli con Alessandro Esposito, palla di poco alta.
1′: PARTITA INIZIATA dopo un minuto di raccoglimento per il ciclista Scarponi. 4-3-3 per il Napoli, 4-2-3-1 per il Bari.

iamnaples

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Spezia - Juventus 0-2

Marcatori: 4′ pt Pinelli (J), 42′ st rig. Petrelli (J).

SPEZIA: Angeletti, Crispi, Bonini, Bonfiglioli, Cerretti, Di Vittorio, Baracchini, Conti, Chiurco, Tivegna, Gandolfi.
A disposizione: Calzetta, Ferri, Summa, Maglione, Nobile, Riviera, Bellotti, Saporiti, Battilani.
Allenatore: Alessio Albioni.

JUVENTUS (4-3-1-2): Siano; Boffano, Boloca (25′ st Zanellato), Gozzi, Pinelli; Pinto (15′ st Mazzone), Leone, Francofonte; Fagioli; Diallo (30′ st Sterrantino), Petrelli.
A disposizione: Dadone, Zanellato, Vergnano, Mensa, De Panfilis.
Allenatore: Edoardo Sacchini.

Si chiude con una vittoria il girone di campionato della Juventus Under16, vittoriosa 2-0 sul campo dello Spezia. Tre punti importanti in casa bianconera che accede dunque ai playoff di campionato grazie alla quarta piazza del girone.
Una rete per tempo per la squadra di Mister Sacchini, in vantaggio ad inizio gara con una punizione pennellata di Pinelli. A fine partita invece il raddoppio: ci ha pensato Petrelli a trasformare un calcio di rigore. Ora i playoff, con i bianconeri che andranno a far visita al Milan nel primo turno in gara secca.

 

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Perugia - Roma 0-2

Marcatori: 50' Bamba (AS Roma), 79' Parodi (AC Perugia Calcio).

AC PERUGIA CALCIO: Guerri; Giordano, Stramaccioni, Miola, Fratini, Metelli (50' Venturi), Rapari (41' Benedetti), Cimmino (68' Tavanti), Corsi, Ranocchia (C), Mancini (50' De Angelis).
A disp.: Vignoli (GK), Corbo, Guasticchi, Meoni, Pippi.
All.: Foscagni.

AS ROMA : Cardinali; Parodi, Santese, Laurenzi (C), Semeraro (78' Carruolo); Meo, Proietto, Greco F. (64' Silipo); Cangiano (64' Milanese), Barbarossa A. (54' Bucri), Bamba (78' Molinari).
A disp.: Giuliani (GK), Cataldi D.
All.: Rubinacci.

Arbitro: Sig. Matteo Centi di Viterbo.
Assistente 1: Sig. Leoluca Poggi di Terni.
Assistente 2: Sig.ra Rachele Zingarini Barilini di Perugia.
Ammoniti: 35' Barbarossa A. (AS Roma), 51' Greco F. (AS Roma), 71' Giordano (AC Perugia Calcio).
Espulsi: nessuno.

Nella 26ª giornata del Girone C dei Gironi Eliminatori del Campionato Nazionale Under 16 Serie A e B 2016/2017 l'AS Roma del tecnico Alessandro Rubinacci vince per 2-0 contro l'AC Perugia Calcio del tecnico Ilario Fuscagni.
I giallorossi, dopo essere passati in vantaggio con Mory Bamba al 50', trovano la rete del raddoppio, chiudendo definitiviamente i conti, con Stefano Parodi al 79'

vocegiallorossa

  • Pubblicato in Under 16

Under 16 A e B, Palermo - Perugia 1-2

RETI: 13’ pt Buongarzoni (T), 21’ st - 33’ st Metelli (P).

PALERMO: Bruno, Lo Re, Buongarzoni, Prestigiacomo (15’ st Zanghi), Fradella, Flaccovio, Caffaro (18’ pt Preti - 26’ st Cilluffo), Correnti, Romeo, De Stefano, Kociaj (15’ st Antonizzi).
A disp.: Giappone, Fiore, Quaranta, Cascone, Rizzo.
All. Zammitti

PERUGIA: Guerri, Giordano, De Angelis, Miola (19’ st Rapari), Fratini, Stramaccioni, Corsi, Cimmino (19’ st Venturi), Benedetti (10’ st Di Muni), Ranocchia, Mancini (28’ pt Metelli).
A disp.: Vignoli.
All. Fuscagni

ARBITRO: Virgilia di Trapani (Rainieri - Celestini)

NOTE: Prossimo turno, Perugia-Roma, 23 aprile 2017

Under 16 A e B, Roma - Salernitana 5-3

Marcatori: 15' Barbarossa A. (AS Roma), 19' rig. Iannone (US Salernitana 1919), 46' Iannone (US Salernitana 1919), 55' Riccardi (AS Roma), 57' Del Regno (US Salernitana 1919), 58' Bamba! (AS Roma), 60' Milanese (AS Roma), 64' Molinari (AS Roma).

AS ROMA (4-3-3) : Anatrella; Carruolo, Santese (41' Aglietti), Cataldi D., Semeraro; Molinari (75' Cataldi R.), Proietto (54' Milanese), Simonetti (C) (54' Riccardi [C]); Marini (54' Silipo), Barbarossa A., Bamba (70' Bucri).
A disp.: Cardinali (GK), Milanese, Giuliani (GK).
All.: Rubinacci.

US SALERNITANA 1919 (4-4-2) : Giordano; Cesarano (65' Guarracino), Galiano, Fucci (65' Barretta), Gambardella (65' Inghilterra); Del Regno (65' Renis), Novella (C), Volpe (68' Landri), Petrucci (73' Monaco); Iannone, Ferrara (65' De Rogatis).
A disp.: Omobono (GK), Pinto.
All.: Ferraro.

Arbitro: Sig. Franco Iacovacci di Latina.
Assistente 1: Sig. Paolo Gamboni di Roma 2.
Assistente 2: Sig.ra Eleonora Negro di Roma 1.
Note: recupero 0'pt, 3'st. Calci d'angolo: 4-1. Temperatura: 21°C (Soleggiato).

Spettatori: 350 circa.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

SECONDO TEMPO

80+3' - Termina a Trigoria (RM). La Roma batte per 5-3 la Salernitana nella 24ª giornata del Girone C dei Gironi Eliminatori del Campionato Primavera TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2016/2017.
80+1' - Inghilterra, dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il mancino del numero 13 granata termina alto sopra la traversa.
79' - PALO ROMA!!! Alessandro Barbarossa, dopo essersi accentrato dalla sinistra, calcia a rete dall'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore granata. Il destro a giro del numero 9 giallorosso si stampa sul palo alla destra della porta avversaria, poco al di sotto del sette.
76' - Sugli sviluppi di un cross dalla destra, il pallone arriva a De Rogatis che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola giallorossa, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 19 granata, disturbato al momento della conclusione da Carruolo, termina di poco alto a lato alla sinistra della porta avversaria.
75' - Quinto cambio Roma: esce Molinari, entra Riccardo Cataldi.
73' - Settimo cambio Salernitana: esce Petrucci, entra Monaco.
70' - Quinto cambio Roma: esce Bamba, entra Bucri.
68' - Sesto cambio Salernitana: esce Volpe, entra Landri.
65' - Quintuplo cambio Salernitana: escono Cesarano, Gambardella, Fucci, Del Regno e Ferrara, entrano Guarracino, Inghilterra, Barretta, Renis e De Rogatis.
64' - GOL ROMA!!! Tentativo dalla distanza da parte di Molinari. Il mancino a mezz'altezza del numero 8 giallorosso, scagliato dai 25m in posizione centrale, trafigge l'estremo difensore granata, Giordano, a fil di palo sulla sinistra.
60' - GOL ROMA!!! Milanese, dopo essersi accentrato dalla sinistra, calcia a rete dall'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria. Il destro a giro a mezz'altezza del numero 14 giallorosso trafigge l'estremo difensore granata, Giordano, sul secondo palo.
58' - GOL ROMA!!! Bamba, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal rasoterra filtrante di Riccardi, calcia a rete dal vertice destro dell'area piccola granata. L'esterno sinistro rasoterra ad incrociare del numero 11 giallorosso trafigge l'estremo difensore avversario, Giordano, nell'angolino basso alla sinistra della porta avversaria.
57' - GOL SALERNITANA!!! Del Regno, dopo aver ricevuto palla nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 7 granata trafigge l'estremo difensore giallorosso, Anatrella, sotto il sette alla destra della porta avversaria.
55' - GOL ROMA!!! Bamba, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal destro filtrante rasoterra di Alessandro Barbarossa, controlla il pallone e, dal vertice destro dell'area piccola, serve di tacco l'accorrente Riccardi che, dopo aver eluso il diretto marcatore con un tocco di suola, calcia a rete. Il piatto sinistro rasoterra del numero 15 giallorosso termina nell'angolino basso alla destra della porta granata dopo una deviazione di un avversario.
54' - Triplo cambio Roma: escono Proietto, Simonetti e Marini, entrano Milanese, Riccardi e Silipo.
54' - Iannone, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro per Ferrara che, inseritosi nei pressi del primo palo, calcia a rete. La conclusione del numero 9 granata termina a lato alla sinistra della porta giallorossa.
53' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia giallorossa, il pallone è intercettato da Del Regno che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra in diagonale del numero 7 granata è bloccato a terra dall'estremo difensore giallorosso Anatrella.
52' - Tentativo dalla distanza da parte di Semeraro. Il mancino del numero 3 giallorosso, scagliato dai pressi dell'intersezione sinistra con il limite dell'area di rigore avversaria, termina alto sopra la traversa.
48' - Novella, ottimamente servito in area di rigore avversaria, controlla il pallone e, dal vertice destro dell'area piccola giallorossa, calcia a rete. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 10 granata è murato dall'ottimo intervento in scivolata di Aglietti.
47' - Bamba, dopo essersi accentrato dalla destra, calcia a rete dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria. Il mancino rasoterra del numero 11 giallorossoo è murato a centro area da un difensore granata.
46' - GOL SALERNITANA!!! Sugli sviluppi di un errato colpo di testa di Carruolo nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, il pallone arriva a Iannone che, dal vertice sinistro dell'area piccola avversaria, dribbla l'estremo difensore giallorosso, Anatrella, e, di piatto sinistro, realizza il tap in del 2-1 granata.
41' - Anatrella rinvia addosso a Iannone prima di bloccare la sfera a terra nei pressi del vertice sinistro della propria area piccola.
41' - Inizia la ripresa: batterà la Salernitana.
41' - Primo cambio Roma all'intervallo: esce Santese, entra Aglietti.

PRIMO TEMPO
40' - Termina il primo tempo. Roma e Salernitana vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 1-1.
39' - Bamba, dopo aver intercettato un passaggio di Giordano per Galiano, calcia a rete di prima intenzione dai pressi del vertice dell'area piccola granata. La conclusione rasoterra del numero 11 giallorosso termina a lato alla sinistra della porta avversaria.
38' - Batti e ribatti a limite dell'area di rigore granata prima che Alessandro Barbarossa, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, calci a rete. Il mancino di controbalzo del numero 9 giallorosso termina di pochissimo a lato del sette alla destra della porta avversaria.
30' - Simonetti, ottimamente servito in area di rigore avversaria, si libera di un avversario con una veronica spalle alla porta e, dal vertice destro dell'area piccola granata, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 10 giallorosso è murato dalla chiusura difensiva di Fucci.
26' - Bella triangolazione a limite dell'area di rigore granata tra Alessandro Barbarossa e Simonetti con quest'ultimo che, posizionato nei pressi del dischetto del calcio di rigore avversaria, finta di calciare al volo con il destro mandando a vuoto il diretto marcatore prima di calciare con il piede opposto. Il mancino del numero 10 giallorosso è smorzato da un difensore avversario prima di terminare tra le braccia di Giordano.
20' - Iannone, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il destro per l'accorrente Petrucci che, inseritosi sul secondo palo, manca l'impatto con il pallone provando un'improbabile tap in di tacco lasciando sfilare il pallone sul fondo alla sinistra della porta giallorossa.
19' - Dal dischetto si presenta Iannone... GOL SALERNITANA!!! Il destro rasoterra ad incrociare del numero 11 granata spiazza l'estremo difensore giallorosso, Anatrella, consentendo agli ospiti di pareggiare.
18' - RIGORE SALERNITANA!!! Santese stende Ferrara in area di rigore. L'arbitro, il Sig. Franco Iacovacci di Latina, non ha dubbi e decreta il calcio di rigore per i granata.
15' - GOL ROMA!!! Bamba, posizionato spalle alla porta nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, scarica all'indietro per l'accorrente Semeraro che, di prima intenzione, crossa al centro con il mancino per Alessandro Barbarossa, il quale, inseritosi centralmente all'altezza del dischetto del calcio di rigore avversario, calcia a rete di prima intenzione. L'esterno mancino al volo del numero 9 giallorosso trafigge l'estremo difensore granata, Giordano, sulla sinistra.
14' - Sugli sviluppi di una rimessa laterale all'altezza del lato corto sinistro dell'area di rigore granata effettuata da Semeraro per Alessandro Barbarossa che, dopo un bel numero sulla linea di fondo, serve un preciso rasoterra all'indietro per l'accorrente Molinari, il quale, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore granata, serve di prima intenzione Simonetti. Il numero 10 giallorosso, più o meno dalla medesima posizione del suo compagno, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto mancino a giro di Simonetti termina alto sopra la traversa.
7' - Del Regno, dopo aver ricevuto palla da Novella, controlla il pallone e, dal vertice destro dell'area di rigore giallorossa, calcia a rete. Il destro rasoterra in diagonale del numero 7 granata è bloccato, nei pressi del palo alla destra della porta avversaria, dall'estremo difensore giallorosso Anatrella.
Calcio d'inizio: batterà la Roma.

vocegiallorossa

Under 16 A e B, Napoli - Latina 3-0

Marcatori: 8′ st Ansani, 30′ st Caiazzo, 38′ st A.Esposito

Napoli (4-3-3): Evangelista, Gaeta, Salimbe, A. Esposito, Mariani, Massa, Giliberti, Caiazzo, D. Esposito, G. Esposito, Ansani
A Disp: Restima, Arcella, Bianco, Celentano, Corcione, Giovagnoli, Lauro, C. Guadagni, G. Guadagni
ALL: Vincenzo Marino

Latina: Gallo, Ruscetta, Zaccaro, Di Fusco, Corelli, Lorenzi, Raiola, Carella, Regoli, Canestrelli, Miele
A Disp: Mussati, Oriano, Di Lelio, Tobia, Iannone, Casini
ALL: Gianpiero Morgasni

DIRETTA LIVE

FINITO IL MATCH, Il Napoli con questa vittoria ottiene la matematica certezza del secondo posto che vale la qualificazione ai quarti di finale dei play-off
40+1 Celentano se ne va sulla destra e mette un cross basso al centro per Lauro che però viene anticipato dagli avversari
40′ Calcio di punizione per il Napoli, ci va Corcione che però la mette alta sopra la traversa
39′ escono Ansani e Caiazzo ed entrano Lauro e Celentano
38′ GOL DEL NAPOLI, calcio d’angolo dalla destra, la palla finisce al limite dell’area in posizione centrale, alessio esposito la stoppa e prova il tiro che finisce alle spalle di Gallo
38′ Cambio nel Latina, esce Ruscetta ed entra Giovagnoli
37′ Ansani parte e serve sulla corsa Corcione e ariva sul fondo per metterla dentro, la difesa del Latina si compatta
35′ ci prova da oltre i 30 metri Alessio Esposito ma la conclusione è debole e finisce debole
34′ C.Guadagni a sinistra e G.Guadagni a destra con Ansani punta centrale
31′ il Latina ora concede troppi spazi, Ansani calcia con il destro di collopieno ma il tiro è centrale e Gallo la blocca
31′ D.Esposito non ce la fa ed esce, entra C.Guadagni
30′ GOL DEL NAPOLI, Calcio d’angolo dalla destra, pallone sul secondo palo, Caiazzo è tutto solo, la stoppa e tira in porta, gli azzurri trovano il raddoppio. Durante l’esultanza Domenico Esposito si fa male, ora è fuori dal campo
26′ Ansani se ne va ancora di velocità a 3 avversari, al limite dell’area di rigore viene agganciato da un difensore del Latina ma l’arbitro fa proseguire, contatto dubbio
25′ Guadagni se ne va sulla destra, mette la palla al centro, Corcione controlla il pallone in area di rigore, prova il tiro con la punta ma Gallo è bravo a chiudergli lo specchio
24′ Doppio cambio anche per il Napoli fuori Gaeta e Salimbè dentro Arcella e Bianco
23′ Ansani salta 3 avversari in velocità ma poi viene fermato da Lorenzi al limite dell’area
21′ Guadagni va via sulla destra, mette un cross basso in mezzo per D.Esposito, Gallo però capisce edanticipa l’attaccante partenopeo
20′ Doppio cambio nel Latina escono Carella e Raiola ed entrano Oriano e Iannone
18′ Gaeta va al cross basso, velo di Caiazzo ,D.Esposito la controlla in area ma si allarga troppo, tenta il tacco per Caiazzo che però non va a buon fine
15′ traversone di Raiola, Mariani per intercettare la conclusione svirgola la palla che si impenna sopra la testa di Evangelista che però con un guizzo riesce a parare
13′ Massa lancia lungo per D.Esposito che non riesce ad agganciare bene il pallone in area di rigore, sarebbe stato da solo davanti al poeriere
12′ Ammonizione per Lorenzi, ha trattenuto Ansani
10′ Fallo su Ansani. Alessio Esposito ci prova dai 30 metri su punizione, palla altra sopra la traversa
8′ GOL DEL NAPOLI, da un contropiede del Napoli D. Esposito serve Ansani in profondità, l’esterno azzurro brucia tutti, rientra sul destro e batte il portiere, Napoli finalmente in vantaggio
5′ solito Ansani, dalla sinistra si accentra, salta due avversari, dai 20 metri metri tenta il tiro che però finisce fuori alla destra del portiere
3′ bella discesa di guadagni che se ne va sulla destra, cerca il cross in mezzo, troppo lungo per tutti
1′ INIZIA LA RIPRESA, primi cambi nel Napoli entrano Guadagni G. e Corcione ed escono Giliberti e G.Esposito, nel Latina entrano Di Lelio e Casini per Regoli e Miele
Il Benevento ha vinto 1-0, l’Under 16 del Napoli deve vincere per conquistare la certezza aritmetica del secondo posto che vale i quarti di finale dei play-off

FINE PRIMO TEMPO
40+1′ calcio d’angolo per il Napoli, palla sul secondo palo per Gaeta che prova la girata con il sinistro ma il portiere sblocca. Napoli che insiste, Ansani si trova palla sul dischetto del rigore, tiro che viene ancora murato
40′ 1 MINUTO DI RECUPERO
40′ Il Napoli si riversa in attacco, Ansani al limite dell’area aspetta troppo prima di decidere cosa fare, il primo tiro viene murato, sulla ribattuta prima controlla palla e poi gli viene rubata
38′ Mariani cerca Giliberti in avanti, l’esterno del Napoli controlla il pallone, salta un avversario e mette un cross alto al centro che però è troppo lungo per D.Esposito
37′ Ansani va al traversone dalla trequarti, Giliberti al centro cerca di staccare ma travolge il portiere che lo aveva anticipato
34′ Raiola viene contrastato da Massa, pallone viene poi controllato da carella che a 2 metri dalla porta tutto sbilanciato non riesce ad indirizzare la palla verso la porta, che occasione!
32′ pallone in profondità per Gaeta che entra in area di rigore, mette un cross alto al centro dell’area, la palla a mezzo metro dalla linea di porta non trova nessuno che lo possa spingere in rete
28′ G.Esposito perde il pallone in uscita difensiva, Canestrella la recupera e prova a servire Raiola in profondità ma il pallone è troppo lungo
25′ bello scambio sull’asse Ansani-D.Esposito, D.Esposito viene servito in area di rigore ma non riesce nel tocco vincente, era da solo davanti al portiere
23′ Marino inverte gli esterni Ansani a destra e Giliberti a sinistra
22′ Raiola va in profondità sulla destra, entra in area di rigore ma al momento del tiro viene leggermente sbilanciato e non riesce ad indirizzarlo verso lo specchio. Il Latina si rende pericoloso
20′ Massa si rifugia verso Evangelista, passaggio corto ma il portiere azzurro riesce a rinviare anche se il vento quasi blocca il pallone che ritorna al limite dell’area di rigore partenopea, Gennaro Esposito sbroglia la matassa ed esce palla al piede procurandosi anche una punizione dopo il fallo di Carella
18′ Il Napoli sta crescendo, tutte le azioni pericolose sono degli azzurri
15′ Napoli in avanti con Ansani sempre dalla sinistra, rientra e mette un cross in mezzo per Giliberti sul secondo palo, la controlla ma viene stoppato al momento del tiro dalla difesa del Latina
13′ il Latina continua a spingere sulla fascia sinistra ed a fare il suo gioco anche se Evangelista ha ancora i guantoni puliti
10′ D. Esposito mette la palla al limite dell’area per Giliberti che tenta il tiro ma lo strozza, il portiere del Latina è incerto ma riesce a parare in 2 tempi, c’era Domenico Esposito in agguato
9′ bello scambio tra Gaeta e Giliberti che mette la palla in mezzo per D. Esposito che non trova il tempo giusto per colpire il pallone, la palla era ottima
8′ cambio di gioco di Gaeta per Ansani che è solissimo dal lato sinistro dell’area di rigore , cerca il tiro sul primo palo, il portiere la tocca ed il pallone si infrange sul palo
7′ Salimbè scarica al limite dell’area per Ansani che insiste nel dribbling poi prova il tiro che viene ribattuto
3′ bella partenza del Latina, per il momento il Napoli è tutto dietro la linea della palla e aspetta il momento giusto per ripartire
Inizia il match a Sant’Antimo, è il Latina a muovere il primo pallone
iamnaples

Under 16 A e B, Spezia - Genoa 0-2

Marcatori: 38'pt rig. Salcedo (G) 5'st Poggi (G)

SPEZIA: Zagari, Ferri (1’st Summa), Bonini (23’st Gandolfi), Bonfiglioli (28’st Saporiti), Cerretti, Di Vittorio ©, Bertacca (23’st Maglione), Conti, Tivegna (23’st Chiurco), Battilani (12’st Nobile), Riviera(12’st Bellotti)
A disp. Calzetta, Parziale
All. Aliboni A.

GENOA: Russo, Gasco (3’st Bettella), Buffo, Raggio, Serpe, Rovella (37’st Autieri), Fossati (27’st Rossi),Masini, Salcedo, Rimoli (27’st Malltezi), Poggi (27’st Di Bella)
A disp. Drago, Fabbri, Piccardo, Evangelista
All. Oneto M.

Arbitro: Sig. Rosami di Carrara

Ko casalingo contro il Genoa per i ragazzi di mister Aliboni nel 24° turno del Campionato Nazionale Under 16. Brividi già in avvio per gli aquilotti, che dopo nemmeno 60'' di gioco vedono vibrare la propria traversa sul calcio di punizione battuto da Rovella, il quale si rende pericoloso anche al 3', questa volta colpendo l'incrocio dei pali con una potente conclusione su assist di Rimoli. Al 14’ ancora Genoa in avanti, ma sullo scambio in velocità Gasco-Poggi, il numero 11 rossoblù spara alto. Al 20’ Poggi serve in area Salcedo, ma il colpo di testa termina alto. Al 22’ è lo Spezia ad affacciarsi in avanti, ma la conclusione di Tivegna su assist di Battilani trova ben appostato Russo. Al 30’ Serpe serve Salcedo in area, ma Zagari è bravissimo a deviare in angolo sulla conclusione dell'attaccante ospite. Al 31’ Tivegna apre sulla destra per Bertacca, il quale entra in area e batte a rete, ma la sfera termina di un soffio sul fondo. Il gol genoano è però ormai maturo ed arriva al 38', quando Salcedo trasforma un calcio di rigore concesso per un fallo in area spezzina ai danni di Poggi.
Nella ripresa gli aquilotti provano a recuperare lo svantaggio, ma in avvio è sempre il Genoa ad avre le occasioni migliori, trovando addirittura anche il raddoppio al 5', cin Salcedo che serve Poggi in area, il quale di prima intenzione batte Zagari. Al 7’ Conti apre sulla destra per Cerretti, ma Russo blocca la conclusione del calciatore aquilotto, mentre al 10' è Summa a chiudere in angolo su Salcedo. Nel finale gli aquilotti provano quantomeno a dimezzare lo svantaggio, ma al 37' il calcio di punizione di Conti termina di poco alto, mentre al 39', sempre sugli sviluppi di un calcio da fermo battuto da Conti, Cerretti impegna Russo, ancora una volta sicuro nel fare sua la sfera. L'ultima occasione dell'incontro porta nuovamente la firma di Cerretti, che al 42' su servizio di Saporiti chiama alla deviazione in corner l'estremo difensore ospite.
www.acspezia.com