Log in

 

Under 15 Lega Pro, Messina - Cosenza 0-1

MARCATORE: 58' Gagliardi.

MESSINA (4-5-1): Quartarone; De Marco (48' Stimoli), Musso, Rubino, Puleyo; Bertino, Calderone, Longo (59' Tiralongo), Iemmolo (45' Cangemi), Pietanesi; Bonaventura.
In panchina: Foti, Di Mento, Signorino, Amante, Iovino.
All: Renzo.

COSENZA (4-3-3): Patitucci; Ferrise, Ruggiero, Santoro, Aceto; Tutino, Di Puglia, Gaudio; Bonofiglio (43' Azzaro), Gagliardi (67' Regnante), Dodaro (55' Basile).
In panchina: Iusi, Magnavita, Aiello, Laurito, Bruno, Muto.
All: Angotti.

NOTE: partita disputata presso lo Stadio "Giovanni Celeste" di Messina. Ammoniti: Calderone, Bonaventura (M); Aceto, Santoro, Gagliardi, Di Puglia (C). Espulso: Calderone (M) per somma di ammonizioni. Calci d'angolo: 5-3 (3-1 pt). Recupero: 0' pt, 5' st.

Accesso ai playoff e secondo posto matematico per l'Under 15 di Danilo Angotti, che batte 0-1 a domicilio il Messina. Benché l'accesso al torneo finale fosse stato conquistato già ieri pomeriggio con il pari tra Taranto e Virtus Francavilla, i Giovanissimi rossoblù non si sono risparmiati, vincendo anche al "Celeste" grazie ad una marcatura di Gagliardi nella ripresa.

Under 15 Lega Pro, Cosenza - Messina 2-1

MARCATORI: 10' Gagliardi, 59' Santoro (C), 15' Bertino (M).

COSENZA: Iusi; Ferrise, Ruggiuero, Santoro, Aceto; Aiello (51' Laurito), S. Tutino, Gaudio; Azzaro, Gagliardi (70' Bonofiglio), Dodaro (46' Magnavita). In panchina: Patitucci, Basile, Bruno, Regnante.
All: Sig. Angotti.

MESSINA: Foti; Musso, Calderone, Bertino (61' Di Mento), Pulejo; Zappavigna (70' Mangano), Longo (47' Pagano), Pietanesi (47' Cangemi), Pardo; Iemmolo (61' Iemmolo), Bonaventura (61' Tiralongo). In panchina: Quartarone, Giacoppo, Stimoli.
All: Cirino.

NOTE: partita disputata presso il C.S. "Popilbianco" di Cosenza. Ammoniti: S. Tutino (C). Calci d'angolo: 8 - 1 (3 - 1 pt). Recupero: 2' pt, 4' st. Al 42' Gagliardi (C) sbaglia un rigore calciando oltre la traversa.

Portano a casa 3 punti i ragazzi di Mister Angotti, che vincono 2-1 e continuano la scalata verso le zone nobili della classifica grazie alle marcature di Gagliardi e Santoro.

  • Pubblicato in Under 15