Log in

 

Semifinali Under 15 Lega Pro, Paganese - Cremonese 0-2

MARCATORI: 35'pt Rossato (Cr), 39'st Cavalleri (Cr)

PAGANESE: Bellarosa, Rullo, Caputo, Stellato, Russo, Esposito, Silvestre (23'st Tito), Di Palma, Arezzo (33'st Caso), Criscuolo (18'st Sansone), Picardi.
A disp.: Ruocco, Vaino, Vitiello, Ruggero, Zoccolella, Casillo.
All.: Finestra

CREMONESE: Scarduzio, Ferrari (35'st Bia), Battini (33'st Fini), Rizzi, Biasin, Monticelli, Pederzoli, Bonsi (25'st Cavalleri), Bresciani, Panina (25'st Zucchini), Rossato.
A disp.: De Bono, Bonzi, Brignani, Zavaglio, Ghisolfi.
All.: Morlacchi

Sconfitta per i ragazzi dell’Under 15 della Paganese alle semifinali delle Final Four contro la Cremonese a Forlì. Ottima comunque la prestazione dei piccoli azzurrostellati che hanno ribattuto colpo su colpo gli attacchi dei più blasonati avversari. Decidono un gol di Rossato nel primo tempo e la rete nel recupero finale del subentrato Cavalleri.

  • Pubblicato in Under 15

Semifinali Under 15 Lega Pro, Padova - Parma 0-1

Reti: 11°st Rastelli

PARMA: 1 Rinaldi, 2 Fantini, 3 Cugini, 4 Baucina, 5 Mignemi, 6 Omorodoin, 7 El Ghazzouli (30°st 19 Casarini), 8 Spaccaferro (24°st 13 Tosi), 9 Rastelli, 10 Camara, 11 Schifano (7°st 18 Cisse).
A Disposizione: 12 Ferrari, 14 Rizzi, 15 Bartoli, 16 Bolzoni, 17 Farajaoui, 20 Ghisoni.
Allenatore: Morrone

PADOVA: 1 Tono, 2 Barison, 3 Contessa, 4 Tiepolato (26°st 14 Fabbian), 5 Fornasaro, 6 Ranucci, 7 Vecchiato (6°st 19 Bacchin R.), 8 Berto, 9 Sattin, 10 De Bei (26°st 18 Greggio), 11 Zavan (19°st 13 Forabotte).
A Disposizione: 12 Bacchin F., 15 Gazzola, 16 Ramadan, 17 Vasic, 20 Rroga.
Allenatore: Simeoni

Arbitro: Berti, Passoni-Ceccarelli.

CRONACA LIVE

Parma e Padova si affrontano allo Stadio Benelli di Ravenna, in palio il passaggio alla finale scudetto Under 15 Lega Pro, finale che si disputerà allo Stadio Manuzzi di Cesena e vedrà la vincente di questa gara sfidare la vincente di Paganese-Cremonese.
1° Partiti! Padova in completo biancoscudato, Parma in maglia gialloblu, calzoncini blu.
Molto caloroso il pubblico sugli spalti, sostenitori biancoscudati che sostengono i ragazzi di Mister Simeoni con cori, bandiere e fumogeni per i sostenitori parmensi.
3° Contropiede Padova: Scambio De Bei-Sattin, la difesa gialloblu intuisce e rilancia la sfera.
5° De Bei soffia palla a Omorodoin e irrompe in area di rigore, chiude in corner la difesa del Parma
8° Tono in uscita in due occasioni blocca le azioni offensive del Parma. Partita al momento molto equilibrata.
9° De Bei-Sattin autentiche spine nel fianco per la difesa gialloblu, Fantini, Omorodoin e Baucina trovano difficoltà nel contrastare i due attaccanti biancoscudati
12° El Ghazzouli ci prova dal limite dell’area, conclusione troppo potente, palla oltre la traversa
16° Rimpallo favorevole di Sattin, Omorodoin in copertura ferma tutto
18° Miracolo di Rinaldi che d’istinto blocca sulla linea una deviazione di Sattin da due passi, ben servito da Zavan sulla destra!
20° Parma in avanti: colpo di testa di Camara, Tono fa buona guardia
24° Serpentina di Camara al limite dell’area, conclusione messa in corner di pugno da Tono
25° Altro corner per il Parma, rovesciata in area di El Ghazzouli, fallo in attacco per i gialloblu.
26° Diagonale di Rastelli, parata a terra di Tono. Il Parma si fa più intraprendente
27° Staffilata dal limite di Zavan, palla sul fondo
28° Punizione di El Ghazzouli, deviazione di Schifano, palla sul fondo.
30° Conclusione potente di Sattin, palla oltre la traversa
35° Tre minuti di recupero
Finale Primo Tempo: Parma-Padova parziale 0-0

1°st Si Riparte. Temperatura di 30° allo Stadio Benelli
2°st Parma in avanti, conclusione da fuori di Baucina che si spegne sopra la traversa
6°st Esce Vecchiato, entra Bacchin R.
7°st Esce Schifano, entra Cisse
VANTAGGIO DEL PARMA: 11°st Cisse sfugge sulla destra, palla in mezzo per RASTELLI che batte Tono
Biancoscudati, complice lo svantaggio ed il caldo, nervosi in questo frangente
18°st Bacchin ingaggia una lotta serrata con il capitano crociato Mignemi, biancoscudati che non riescono però ad affacciarsi dalle parti di Rinaldi
19°st Esce Zavan, entra Forabotte
24°st Esce Spaccaferro, entra Tosi
Molti giocatori a terra vittima dei crampi. Tiepolato sembra il più dolorante
26°st Escono Tiepolato e De Bei, entrano Greggio e Fabbian
30°st Esce El Ghazzaouli, entra Casarini
32°st Angolo per il Padova
33°st Diagonale di Ranucci che termina sul fondo
34°st Rinaldi salva in uscita su un filtrante di Bacchin a cercare Sattin!
35°st Ammonito Mignemi per fallo dal limite. Cinque minuti di recupero.
36°st Punizione dal limite per Greggio, palla che sfiora l’incrocio dei pali!
38°st Conclusione a giro di Greggio, palla oltre la traversa
Assalto finale del Padova, ma non basta. Triplice fischio finale.
Finale: Parma-Padova 1-0 Rete: 11°st Rastelli

Dante Piotto

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 Lega Pro, il programma delle finali nazionali

Il programma delle finali nazionali

Under 15 Lega Pro

Semifinali (14 giugno)
Padova-Parma (ore 16.30 – B.Benelli, Ravenna)
Paganese-Cremonese (ore 18.30 – 18.30 – T.Morgagni, Forlì)

Finale (17 giugno – ore 18, Orogel Stadium Manuzzi, Cesena)

Under 15 Lega Pro, Quarti di finale: Padova - Livorno 1-0

Reti: 3° Vecchiato

PADOVA: Bacchin F., Barison, Gazzola (30°st Forabotte), Tiepolato, Rroga, Fornasaro, Vecchiato (11°st Ramadan), Berto, Sattin (11°st Bacchin R., 36°st Fabbian), De Bei (30°st Greggio), Zavan.
A Disposizione: Tono, Munari, Vasic, Carraro. Allenatore: Simeoni

LIVORNO: Neri, Ciurri (30°st Capriglione), Manoccari (20°st Nunziatini), Lazzerini, Nardi, Bonsignori, Campo (1°st Cotza), Olivieri, Grassi (12°st Santagata), Stringara, Milano.
A Disposizione: Gatti, Molia, Pini. Allenatore: Brondi

Arbitro: De Leo di Molfetta

ESPULSO: 18°st Milano, 35°st Santagata


DIRETTA LIVE
Si Parte! Padova in completo biancoscudato, Livorno in classica tenuta amaranto.
3° GOL DEL PADOVA!!! Azione travolgente di Sattin sulla destra: pallone in mezzo per Vecchiato che insacca. 1-0
10° dopo cinque minuti di bambola il Livorno prova a farsi vivo per cercare il pareggio, ma il Padova per ora regge bene
16° Campo, servito in area di rigore, sbaglia il controllo. Libera la difesa del Padova.
18° Pericolo per il Padova! Grassi entra in area e calcia in diagonale, la sfera attraversa tutta l’area piccola ed esce sul fondo.
19° Ancora Campo, libero in area, calcia rete. La sfera colpisce Rroga e termina in corner.
24° Sattin fugge ancora di potenza, ma viene chiuso in area di rigore amaranto
26° occasione Padova! Gazzola arriva sul fondo e mette in mezzo per Sattin, anticipato a un passo dalla porta!
28° Splendida combinazione del Padova sulla destra, conclusa con un assist di Barison per De Bei, chiuso al momento di andare al tiro
30° Livorno pericoloso! Cross di Ciurli per Stringara che calcia di prima intenzione ma trova l’ottima opposizione di Bacccin che blocca
36° Zavan ci prova con un gran destro da fuori, blocca il portiere
Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo. Padova-Livorno 1-0. Con questo risultato i biancoscudati sarebbero promossi alla final four

Via al secondo tempo, primo cambio nel Livorno, dentro Cotza fuori Campo
5°st occasione incedibile per il Padova. Dopo un’avvolgente azione corale, Vecchiato si presenta davanti al portiere, Neri compie un miracolo sul suo tiro
10°st Sattin ci prova dalla distanza, palla a lato!
11°st Doppio cambio nel Padova. Fuori Vecchiato e Sattin dentro Ramadan e Baccchin
12°st Cambio anche nel Livorno, fuori Grassi dentro Santagata
13°st ancora una grande occasione per il Padova, con Bacchin che entra in area ma spara sul portiere in uscita
18°st Livorno in dieci! Espulsione diretta per Milano che dopo un battibecco mette una mano in faccia al portiere biancoscudato Bacchin e viene cacciato dall’arbitro
20°st Cambio nel Livorno. Fuori Mandorlari dentro Nunziatini
27°st Padova in avanti, Ramadan prova il tiro, ribattuto dalla difesa. Squadre molto stanche.
29°st Bruttissimo fallo da dietro di Santagata su De Bei. L’arbitro estrae solo il giallo, ma l’intervento sembrava da espulsione diretta
30°st cambio nel Livorno fuori Ciurli dentro Capriglione
30°st doppio cambio nel Padova fuori Gazzola e De Bei dentro Forabotte e Greggio
35°st Livorno in nove! Secondo giallo per Santagata dopo un nuovo intervento scomposto.
36°st ancora un cambio per il Padova fuori Bacchin R. Dentro Fabbian
39° Ultima azione della partita calcio di punizione per il Livorno
E' finita!!! Il Padova batte il Livorno 1-0 e accede alla final four che assegnerà lo scudetto di categoria! Decisivo il gol di Vecchiato dopo tre minuti!

Stefano Volpe & Dante Piotto

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 Lega Pro, Quarti di finale: Catania - Parma 4-3

Marcatori: Aureliano, Bocchialini, 3 Giuffrida, Canara, Casarini

CATANIA CALCIO: Cantarero, Guarnaccia (47′ La Mastra), Lore, Di Nora, Pino, Popolo, Cascina (38′ La Delfa), Le Mura, Maccarone (47′ Mascara), Giuffrida, Aureliano.
All.: Mascara
A disposizione: Mangione, Cristaldi, Bucolo, Bellavia.

PARMA CALCIO 1913: Rinaldi, Fantini (59′ Rizzi), Cugini, Numeroso, Mignemi, Omorodion, Schifano, Anastasia (65′ Spaccaferro), Rastelli (51′ El Ghazzouli), Camara, Bocchialini (65′ Casarini)
All.: Bucchioni
A disposizione: Ferrari, Baucina, Tosi.

Arbitro: Sig. Boscarino di Siracusa. Assistenti: Sigg. Di Paola e Raspanti di Catania.


La squadra Crociata si è guadagnata il diritto a partecipare al concentramento finale a quattro del campionato (semifinali e finale), oggi a Catania, dove ha perso 4-3 il ritorno dei Quarti contro il Catania, forte del successo casalingo per 4-0 dell’andata (reti di Schifano, Bocchialini, Anastasia e Camara).
Terminato il primo tempo in parità (1-1, gol del pareggio di Nicolò Bocchilalini), nella ripresa si è scatenato l’inferno. I padroni di casa hanno allungato con Giuffrida (2-1), che ha realizzato dal dischetto un calcio da rigore molto dubbio concesso dall’arbitro (il portiere Crociato Filippo Rinaldi ha neutralizzato il primo tentativo dagli undici metri, ma inspiegabilmente il direttore di gara ha fatto ripetere il tiro).
Sempre Giuffrida, in un ambiente dagli animi accesi (il mister del Parma Roberto Bucchioni è stato espulso), con Mignemi e compagni in preda a una evidente difficoltà ambientale, ha replicato e triplicato, portando il Catania avanti 4-1, a cinque minuti dal termine e l tempo di recupero ancora da stabilire.
E’ stato in questo istante che è emersa la forza di spirito dei nostri giovani, capaci di tornare a prendere in mano la situazione, in un contesto ostico.
Prima Drissa Camara accorciava sul 4-2 trasformando un penalty e, poi, Cristian Casarini chiudeva sul 4-3.

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 Lega Pro, i risultati dei quarti di finale

In Emilia Romagna le finali scudetto dei campionati giovanili
Il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC ha ufficializzato la sede delle Finali scudetto dei campionati giovanili professionisti che, anche quest’anno, si svolgeranno il provincia di Forlì-Cesena e di Ravenna dal 13 al 23 giugno.

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 LEGA PRO

POKER DEL PARMA AL CATANIA
Disputata l’andata dei quarti, il ritorno si giocherà il 28 maggio.

I risultati dei quarti di finale (gare di andata)
Livorno-Calcio Padova 2-1; Parma-Catania 4-0; F. Südtirol-Cremonese 1-1; Paganese-Prato 2-1

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 Lega Pro, Quarti di finale: Sudtirol - Cremonese 1-1

Reti: 9. Schirone (0-1), 42. Grezzani (1-1)

FC Südtirol: Tononi, Brunialti (36. Gjevori), Trompedeller, Catino (67. Untertrifaller), Salvaterra, Gambato, Davi (50. Sade), Pittino, Bertuolo (67. Tschoell), Wieser, Grezzani (70. + 4. Gabrieli)
Allenatore: Saltori

Cremonese: Scarduzio, Bia, Battini, Rizzi, Blasin, Ferrari, Pederzoli (53. Bonsi), Schirone, Cavalleri, Bresciani (53. Panna), Rossato (56. Ghisolfi)
Allenatore: Morlacchi

Arbitro: Martelli di Brescia

Nella gara d’andata dei quarti di finale della poule-scudetto della categoria Under 15 di Lega Pro, i giovani biancorossi di Michele Saltori pareggiano (1-1) con la Cremonese, sfiorando la vittoria nella ripresa.
Venendo alla cronaca, inizio di match in salita per i biancorossi che vanno in svantaggio dopo appena 9 minuti su palla filtrante e distrazione di Brunialti che spalanca la porta a Schirone per l'1-0 ospite. Cremonese vicino al gol, due volte con Cavalleri, anche nei minuti immediatamente successivi alla rete del vantaggio, mentre la squadra di Saltori non va oltre una bella combinazione sulla sinistra fra Davi e Trompedeller con tiro di quest'ultimo parato dal portiere ospite.
La ripresa si apre con il pareggio biancorosso grazie ad un'azione insistita di Grezzani che vince un rimpallo in area e di sinistro insacca il pallone dell'1-1. Poi Bertuolo si rende pericoloso con un tiro dai 20 metri, mentre a dieci minuti dal termine su bella combinazione Bertuolo-Sade-Trompedeller e tiro di quest'ultimo, respinto corto dal portiere, Sade da due passi non riesce a ribadire in gol. Poi un altra clamorosa palla-gol non concretizzata da Bertuolo.
Finisce 1-1, e adesso per superare il turno bisogna necessariamente vincere a Cremona.

  • Pubblicato in Under 15