Log in

 

Under 15 A e B, Trapani - Fiorentina 1-0

Reti: Rallo al 18’ p.t.

Trapani: Sansone, Giarratano, Parisi, Guaiana (dal 24’ s.t. Ali’ C.), Mione, Tolomello, Sittinieri (dal 30’ s.t. Letto), Mustaccia, Arini (dal 24’ s.t. Minagro), Rallo (dal 30’ s.t. Silaco), Melia.
A disposizione: Giordano, Bonanno, Oddo, Culcasi, Tobia.
All. Firicano

Fiorentina: Chiossi, Sabatini, Squizzato (dal 1’ s.t. Di Clemente), Poggesi, Smajlaj, Dalle Mura, Grassi (dal 1’ s.t. Morleo), Bayslach (dal 13’ s.t. Sacchini), Di Stefano (dal 31’ s.t. Maglio), Neri, Milani (dal 20’ s.t. Bonini).
A disposizione: Sega, Masi.
All. Gabbanini

Arbitro: Alessandro Angelo di Marsala

Note: Ammoniti Poggesi al 28’ p.t., Mione al 10’ s.t., Giarratano al 26’ s.t., Ali’ C. al 29’ s.t., Minagro al 38’ s.t. Calci d’angolo 8-3 per la Fiorentina

La cronaca
4’ Neri impreciso di testa
5’ Bel pallone in verticale a cercare e trovare Mustaccia. Il difensore e il portiere si ostacolano favorendo il possesso al numero otto granata che è troppo decentrato per concludere a rete; decide allora di rifugiarsi su Sittinieri che però crossa direttamente sul fondo
16’ Meglio la Fiorentina. Milani non inquadra lo specchio dai venti metri
17’ Tentativo di Mustaccia. Tiro sbilenco che termina alto sopra la traversa
18’ Trapani in vantaggio. Rinvio errato di Chiossi, la raccoglie Rallo che non ci pensa su due volte e la insacca dai venti metri, a portiere non messo bene tra i pali
24’ Molto più in palla il Trapani, in confusione la Viola. Pressing sul portatore e i granata pungono negli ultimi venti metri ma non riescono a trovare l’ultimo passaggio utile per concludere
29’ Schema su punizione: tocco corto di Rallo per Mustaccia che si gira, tira con deviazione del difensore e Chiossi bravo a bloccare ed evitare il corner
33’ Trapani a tratti devastante: Sittinieri ha tutto il tempo per entrare in area, cederla a Rallo. È la sua mattonella. Mancino a giro sul secondo, out per questione di pochi centimetri a portiere battuto
37’ Doppio cambio della Viola ad inizio ripresa. Di Clemente battezza il suo ingresso in campo con un tiro che va a stamparsi sulla traversa
40’ Colpo di testa di Neri sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Blocca Sansone
43’ Scambio al limite, sullo stretto tra Tolomello e Mustaccia. Quest’ultimo sceglie la soluzione di sinistro chiamando Chiossi alla grande risposta
46’ Azione prolungata in area da parte della Fiorentina. Milani schiaccia troppo di testa da buona posizione e Sansone blocca agevolmente
48’ Clamorosa chanche per il raddoppio del Trapani: palla straordinaria di Rallo per Melia che sceglie il piattone sul primo palo con Chiossi a chiudere in corner
53’ Palo esterno di Morleo
57’ Potenziale occasione per il raddoppio del Trapani in contropiede. Liscia l’intervento, Arini va verso la porta ma preferisce non concludere. L’azione svanisce
68’ Sabatini a lato
Dopo quattro minuti di recupero per la Fiorentina non c’è più nulla da fare. Il Trapani vince 1-0 in virtù siglato da Rallo al 18’ del primo tempo. I granata chiudono il proprio campionato casalingo con una vittoria. Grande prestazione da parte dei ragazzi di mister Firicano che, dopo la rete, hanno impostato un gioco a tratti spettacolare. Più volte sfiorato il raddoppio.

Under 15 A e B, Spezia - Fiorentina 1-0

Marcatori: 25'st rig. Magazzù (S)

SPEZIA: Vaccarezza, Franzoni, Fusco, Furio, Romano, Basta (10'st Pietra), Ciccarelli (34'st Pennucci), Bascherini, Magazzù (34'st Rosaia), Bachini (C) (10'st Damato), Barcio (27'st Baracchini)
A disp. Pucci, Ebainetti, Orpelli, Spallanzani
All. Vecchio G.

FIORENTINA: Sega, Sabatini, Dalle Mura, Neri (1'st Sacchini), Masi, Spedalieri (20'st Petriccioli), Morleo (1'st Koffi), Bayslach, Gaeta, Di Clemente (17'st Poggesi), Milani (17'st Grassi)
A disp. Morandi, Smajlaj, Squizzato, Maglio
All. Gabbanini L.

Nel 20° turno di campionato, gli aquilotti guidati da Beppe Vecchio superano tra le mura amiche i pari età della Fiorentina grazie al sigillo di Magazzù arrivato al 25' della ripresa. Dopo una prima frazione caratterizzata dal grande equilibrio, nella ripresa il match si fa più divertente, con continui capovolgimenti di fronte, ed a sbloccare il risultato ci pensa Magazzù che raccoglie un cross proveniente dalla destra, controlla alla perfezione e guadagna un decisivo calcio di rigore, trasformato con freddezza proprio dal numero 9 spezzino. Nel finale la Fiorentina si riversa in avanti alla ricerca del pareggio, ma i padroni di casa dimostrano grande compattezza, portando a casa una bella ed importante vittoria.
www.acspezia.com

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 A e B, Juventus - Fiorentina 2-0

Marcatori: 22′ pt De Marzo (J), 34′ st st Tongya (J).

JUVENTUS (4-3-3): Garofani; La Manna, Spina, Riccio, Verduci; Tongya, Brentan, Spitale; De Marzo (23′ st Sekulov), Diop, Cavallo (23′ st Fontana).
A disposizione: Raina, Poletti, Pittavino, Continella, Vercellone, Dacosta, Zanchetta.
Allenatore: Riccardo Bovo.

FIORENTINA: Chiossi, Sabatini, Squizzato, Morleo, Masi, Dallemura, Milani, Baysiach, Koffi, Gaeta, Grassi.
A disposizione: Sega, Smajlaj, Maglio, Neri, Sacchini, Poggesi, Di Clemente, Petriccioli, Munno.
Allenatore: Leonardo Gabbanini.

Prosegue a gonfie vele la marcia della Juventus Under15. Terza vittoria su tre in questo 2017: dopo Sampdoria e Torino, cade anche la Fiorentina, battuta questa mattina sul Campo Ale & Ricky di Vinovo per 2-0.
A dispetto di quanto dica il risultato non è stata una gara semplice per i bianconeri, sotto pressione nei primi minuti dal forte pressing viola. Diverse anche le occasioni per la Fiorentina, poco concreta però in zona gol. E alla prima occasione la Juve non perdona. E’ il solito Lorenzo De Marzo a portare in vantaggio la squadra di Bovo: azione personale ben finalizzata e quinto gol messo a segno nelle ultime tre partite.
Ripresa che scorre sul filo dell’equilibrio, la formazione viola pressa con continuità i difensori juventini un po’ in difficoltà. Nel finale ci pensa poi Tongya a chiudere la gara. Incursione da dietro e destro vincente per il nazionale italiano U15. La gara si chiude dunque 2-0, e la Juventus vola sempre più in alto in classifica.
giovanibianconeri.it

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 A e B, Fiorentina - Torino 1-1

Pareggio interno per gli Under 15 della Fiorentina di mister Gabbanini che impattano per 1-1 contro il Torino nella gara andata in scena questa mattina alle ore 11.00 al Bozzi di Firenze. Granata in vantaggio al 12' del primo tempo con Valente poi raggiunti al 69' dalla rete di Bayslach. Con questo pareggio la Fiorentina sale a quota 20 punti in campioanto in seconda posizione a due lunghezze dalla capolista Sampdoria.

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 A e B, Fiorentina - Spezia 1-0

Marcatori: 34'st Gaeta (F)

FIORENTINA: Sega, Sabatini, Squizzato, Munno (23'st Di Stefano), Spedalieri, Dalle Mura, Morleo (1'st Petriccioli), Bayslach, Gaeta, Milani (30'st Sacchini), Neri (8'st Poggesi)
A disp. Cannas, Shajlaj, Maglio, Di Clemente, Masi
All. Gabbanini L.

SPEZIA: Sparavelli, Franzoni (25'st Rosaia), Fusco (19'st Orpelli), Furio (25'st Russotto), Ebainetti, Basta, Spallanzani (1'st Bascherini), D'Amato (19'st Maglione), Baracchini (18'pt Pennucci), Ciccarelli (19'st Gabelli), Barcio
A disp. Gavellotti, Furno
All. Vecchio G.


Dopo il Pisa mercoledì gli Under 15 di mister Gabbanini battono lo Spezia per 1-0 nella sfida casalinga di questa mattina al Bozzi di Firenze consolidando così la vetta della classifica a quota 19 punti,in attesa dei risultati delle inseguitrici. Basta una rete di Gaeta al 70' per portare a casa questi tre punti importantissimi per la corsa alle final eight.

 

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 A e B, Fiorentina - Virtus Entella 0-0

Lo scontro di alta classifica tra Fiorentina e Virtus Entella non vanno oltre lo 0-0 nel big match della quinta giornata del campionato Under 15. Al “Bozzi” di Firenze i viola allenati da mister Gabbanini non riescono ad imporsi sulla squadra avversaria allenata da Guida che dopo una primo tempo equilibrato si è chiusa completamente in difesa. Nei primi quarantacinque minuti una occasione per squadra: il viola Bayslach conclude in porta ma gli viene parato il tiro mentre l'avversario Scaldarella non approfitta di pasticcio della difesa di casa.Nel secondo tempo i viola vanno vicini al gol con Milani e Gaeta, ma i liguri sono bravi a respingere gli attacchi fini alla fine quando il match terminerà sullo 0-0. Viola ancora una volta imbattuti in campionato ed a quota 10 punti.

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 A e B: Empoli - Fiorentina 1-3

Gli Under 15 A e B della Fiorentina di mister Gabbanini continuano la loro marcia inarrestabile vincendo la terza gara di fila,con una da recuperare, in campionato (vottorie pesanti nei precedenti match contro Genoa e Juventus). I viola hanno superato in rimonta questa mattina l'Empoli per 3-1 presso il centro sportivo di Monteboro conquistando tre punti fondamentali che li proiettano a punteggio pieno in classifica a quota nove punti.
La gara: Azzurri in vantaggio con Pisano al 16' ma la Fiorentina risponde dopo appena due minuti con Sabatini che pareggia i conti. Nella ripresa viola in vantaggio al 43' con Morleo mentre alla mezzora è Gaeta a chiudere la gara sull'1-3.
violachannel

  • Pubblicato in Under 15

Under 15 A e B: Fiorentina - Juventus 4-1

Marcatori: 4′ pt Gaeta (F), 18′ pt Cavallo (J), 6′ st e 15′ st Milani (F), 8′ st Delle Mura (F).

FIORENTINA: Chiossi, Sabatini, Squizzato (st Poggesi), Maglio (Munno), Dalle Mura, Bonini (pt Spedalieri), Morleo (st Di Clemente), Neri, Gaeta (st Petriccioli), Bayslach, Milani (st Grassi).
A disposizione: Sega, Masi, Sacchini.
Allenatore: Leonardo Gabbanini.

JUVENTUS (4-3-3): Raina; Boffano, Spina, Riccio, Pittavino (st Verduci); Tongya, Brentan, De Marzo (st Spitale); Fontana (st Dacosta), Sterrantino, Cavallo (st Continella).
A disposizione: Oliveto (P), Mosagna, Poletti.
Allenatore: Riccardo Bovo.

Brutto stop per la Juventus Under15 che cade nella difficile trasferta di Firenze. La Fiorentina si è infatti imposta per 4 reti a 1 nella terza giornata di campionato Under15. Seconda sconfitta in 3 giornate dunque per la squadra di Mister Bovo, intervallate dalla vittoria nel derby della scorsa settimana.
Difesa distratta e centrocampo inconsistente: queste le principali colpe della squadra bianconera, capitolati per quattro volte anche oggi, dopo le 4 sberle subite dalla Sampdoria alla prima di campionato. Primo tempo chiuso sull’1-1, con l’attaccante Carlo Cavallo a segno per il momentaneo 1-1.
Nella ripresa il crollo della Juventus, che subisce altre 3 reti dalla Fiorentina, con la forte complicità del portiere Raina, incappato in una giornata decisamente no. Settimana prossima si torna tra le mura amiche di Vinovo, quando verrà a far visita la Pro Vercelli.


giovanibianconeri

  • Pubblicato in Under 15