Log in

 

Under 15, Ternana - Frosinone 1-1

Under 15, Ternana - Frosinone 1-1

CAMPIONATO UNDER 15 SERIE A e B – 22° giornata
“Orlando Strinati” Terni – Domenica 12 marzo 2017
TERNANA – FROSINONE 1 – 1
TERNANA: Tamburelli, Ferroni, Mora, Fuso, Ricci, Hakiki (29° Fratoni), Onesti (61° Sarro), Malerba, Paolocci (61° Latini), Nunzi (47° Moresi), Gaggiotti. A disposizione: Mantopani, Raponi, Rossi, Vellucci, Fernandel. All. Sig. Passerini.
FROSINONE: Renzi, Perlingieri, Vitale, Santarpia, De Bernardis (36° Mattei), Perretti, Apredda (36° Coccia), Selvini (64° Luciani), Cifarelli, Rimedio (55° Ricci), Simone (45° Vergaro). A disposizione: Salvati, Bianchi. All. Sig. Carinci.
ARBITRO: Sig. Anelli (Terni).
MARCATORI: 2° Onesti (T), 35° Selvini (F).
AMMONITI: Fuso.
NOTE: recuperi 4°pt e 4°st; angoli 2 – 7.

TERNI – Pareggio interlocutorio in ottica qualificazione play off per l’Under 15 del Frosinone, in trasferta sul campo della Ternana finisce 1 – 1 rimandando ogni discorso alle ultime quattro giornate di campionato. Non è mancata la prestazione alla squadra di mister Carinci, penalizzata dalle troppe occasioni fallite e dal gol incassato in apertura al 2°, pressione operata dalla Ternana sulla trequarti che porta Onesti al limite, stop e tiro incrociato rasoterra di destro alle spalle del portiere canarino Renzi, 1 – 0. La reazione giallazzurra è immediata, al 7° duetto tra le punte Simone – Cifarelli, il secondo serve Selvini ai sedici metri di prima intenzione a lato. Al 10° doppia opportunità del pari, da oltre venti metri Apredda tenta una soluzione a volo di potenza che batte a terra impegnando in corner il numero uno Tamburelli, successiva traiettoria d’angolo calciata da Rimedio per l’impatto in area di Santarpia parato nuovamente. Autentico forcing da parte degli ospiti, al 16° Selvini riceve da Perretti ed imbuca su Simone, a mezza altezza la conclusione a rete esce alla sinistra di Tamburelli. L’1 – 1 matura così allo scadere della frazione al 35°, il terzino destro Perlingeri trova Simone pronto al cross, lungo per Cifarelli che vede Selvini appostato sul vertice sinistro, gran gol del centrocampista con il pallone indirizzato sotto l’incrocio dei pali, parità al riposo. La gara prettamente offensiva ricomincia in avvio di ripresa, al 38° scambio Cifarelli – Simone che a difesa superata prova a beffare Tamburelli decisivo in uscita bassa. Subentra al 45° Vergaro, appena sul terreno di gioco pericoloso nei sedici metri di destro forte neutralizzato dal solito Tamburelli. È una sorta di assedio del Frosinone, quando non arriva Tamburelli il palo nega a Vitale di testa il 2 – 1 su corner di Coccia al 58°, l’azione prosegue liberando al cross Mattei per Vergaro fermato in risposta dall’invalicabile Tamburelli. Risultato stretto, Tamburelli diventa definitivamente protagonista al 60° negando la rete del sorpasso a Ricci scappato sulla sinistra, ripetendosi sulla scivolata in ribattuta di Vergaro, graziato poi da Perlingieri e Cifarelli che a botta sicura si infrangono nei salvataggi dei difensori sulla linea. Punteggio di 1 – 1 stregato fino al triplice fischio, un punto soltanto in classifica in attesa della sfida casalinga di domenica prossima contro il Crotone fanalino di coda del Girone C.