Log in

 

Marche Loreto –Porto d’Ascoli 1-1 Tabellino

Loreto:Tomba,Ciminari,Pigliacampo (76’Streccioni), Mazzieri, Maruzzella Camilletti Davide,Brugiapaglia,  Moriconi Andrea, Garbuglia, Agostinelli,Cheddira(76’Scoppa)All. Moriconi Francesco

a disp. Strappato, Grottini, Alessandrini, Camilletti Matteo, Petrini,Scoppa, Streccioni

Porto d’Ascoli:Reali,Leopardi, Cucco,Gabrielli (84’Berardini), Ciotti,Sensi, Iachini, Tedeschi, (64’Palamrini) Piergallini, Nepa, Biancucci.All. Filippini

a disp.Marcozzi,Palmarini, Trawally, Berardini, Piunti, Chesi, Gagliardi.

Arbitro:  Bonci(Ps)Assistenti:Lanese(Fm) Tamburini (Ps)

Marcatori:44’ Camilletti Davide (L) 70’ Leopardi (P)

Angoli: Loreto(3)   Porto d’Ascoli(4)

Ammoniti:Brugiapaglia (L), Maruzzella (L), Garbuglia (L), Camilletti D.(L) Gabrielli (P)

Note: Spettatori 100ca

 

Termina in parità la sfida play off  tra Loreto e Porto d’Ascoli, dopo un incontro bloccato tatticamente che no è mai decollato del tutto,  nella prima frazione, dopo un periodo di studio, la prima vera occasione arriva al 30’  Moriconilibera Cheddira che di testa  mette fuori da buona posizione, il Loreto insiste ed al 39’ Agostinelli entra in area supera un paio di difensori ma la sua conclusione è sventata da Reali, al 43’ preludio al vantaggio lauretano Agostinelli mette al centro per Cheddira la cui conclusione è deviata in angolo, sugli sviluppi dello stesso, Camilletti Davide   anticipa tutti di testa ed insacca. Ripresa con gli ospiti subito in avanti, a cavallo tra il 49’ ed il 51’ Tomba neutralizza un paio di conclusioni di Iachini, al 63’ i piceni colpiscono la traversa con il solito Iachini servito da Cucco, al 69’ Garbuglia è colpito duro alla testa da Ciotti,  l’arbitro fa proseguire, proteste lauretane, l’incontro si innervosisce e sulla susseguente azione il Porto d’Ascoli pareggia con Leopardi ben servito da Nepa, nei minuti finali i padroni di casa cercano il vantaggio ma le speranze si spengono sul palo esterno colpito su punizione da Moriconi.  Risultato sostanzialmente giusto, un tempo a testa, con Agostinelli per il Loreto ed Iachini per gli ospiti i più vivaci, poco preciso l’arbitraggio. Nel dopo gara arrabbiato l’allenatore del Loreto Moriconi per il fallo non rilevato su Garbuglia da cui è scaturito il pareggio, pur affermando che per il gioco che si è visto sul campo il pari è giusto, dello stesso avviso mister Filippini, soddisfatto della prestazione dei suoi contro un compagine in forma e sempre temibile.

Giovanni Pespani