Log in

 

Berretti A e B, Inter campione d'Italia: sconfitto in finale il Torino 2-1

MARCATORI: 3'pt Tuttisanti; 38'pt Russo; 10'st Brignoli (Rig.).

FC INTERNAZIONALE (4-3-1-2): Mangano; Zappa, Minelli, Nolan, Di Jenno; Brignoli (41'st Spaviero), Celeghin, Russo; Rada (32'st Toccafondi); Vai, Kerin (21'st Vitali).
A disposizione: Bolchini, Capitanio, Gallina, Borsetti, Damo, Eboko, Clemente, Gaydu.
Allenatore: Corti.

TORINO FC (4-3-3): Zanellati; Baggi (32'st Greco), Cargnelutti, Fiordaliso, Buongiorno; Tuttisanti, Guerrini, Rossetti (1'st Bedino); Dieye, Barbon, Ferrandino (16'st Squerzanti).
A disposizione: Savini, Sana, Maiello, Graziani, Buaka, Sanseverino, Corioni, Iacuaniello, Soleti.
Allenatore: Fogli.

ARBITRO: Andrea Zingarelli di Siena.
ASSISTENTI: Nicola Mariottini di Arezzo e Davide Meocci di Siena.
NOTE: condizioni meteorologiche: sole a tratti; caldo; condizioni del terreno di gioco: buone. Ammonito: Vai; Toccafondi (I). Corner: 3-9. Recupero: 0'pt; 5'st. Espulso: il tecnico dell'Inter al 40' della ripresa.

Si arricchisce di un nuovo capitolo la sfida tra le squadre Berretti di Inter e Torino.
Proprio come 12 mesi fa, le due formazioni si sono affrontate nuovamente nella finale per la conquista del tricolore di categoria.
Come lo scorso anno l'Inter ha alzato il trofeo vincendo per 2-1 grazie alle reti di Russo al 38' pt e Brignoli al 10' st su rigore. Il Torino era passato in vantaggio con Tuttisanti al 3' pt.
Al Lungobisenzio di Prato, sede delle Final Four del Campionato Berretti di Lega Pro, ha dominato il caldo, ma anche la voglia di raggiungere un traguardo prestigioso nella carriera di questi giovani calciatori. Le due squadre hanno disputato, infatti, una buona gara a viso aperto e senza timori reverenziali di sorta, dando vita a un match intenso.
Dopo il triplice fischio le premiazioni delle due finaliste e la consegna della Coppa Berretti Seria A da parte del Segretario Generale della Lega Pro, Francesco Ghirelli, e dell'Amministratore Delegato della Soc. A.C. Prato, Paolo Toccafondi, ai ragazzi di mister Corti, Campioni d'Italia.
La consegna dell'ambito trofeo è stata accompagnata da un bellissimo gesto di fair play, dove i giovani protagonisti si sono salutati con il terzo tempo.


Semifinale Play-off Berretti, Sassuolo - Torino 1-1

Reti: 12’ Barbon (T), 93’ Romairone (S).

Sassuolo: Vlas, Ficarelli (51’ Joseph), Celia, Cataldo, Piacentini, Denti, Piscicelli, Di Criscito (73’ Acquafresca), Romairone, Porrini, Esposito (56’ Brugnano).
A disp. Aiello, Cannavaro, Cocconi, Maffezzoli, Zermani, Diaw, Opoku, Macchiaroli, Palma.
All. Paolo Bianco.

Torino: Zanellati, Bedini, Baggi, Fiordaliso, Cargnelutti (70’ Viola), Maiello T., Tuttisanti (65’ Buaka), Guerrini, Dieye, Ferrandino, Barbon (57’ Squerzanti).
A disp: Savini, Sana, Graziani, Sanseverino, Corioni, Greco, Maiello M.
All. Roberto Fogli.

Arbitro: Sig. Meraviglia di Pistoia.
Assistenti: Sig- Trinchieri di Milano e Sig. Pacifico di Taranto.
Note: ammonito Joseph (S)

Non ce l'hanno fatta i ragazzi di Paolo Bianco a compiere l'impresa, la gara di ritorno dei play off contro il Torino si è conclusa sull'1-1. Sono quindi i granata, forti del 3-0 dell'andata, ad accedere alla finale scudetto dovre incontreranno l'Inter. Per la Berretti neroverde resta comunque la soddisfazione per l'ottima stagione disputata.
Il Sassuolo ha salutato il pubblico di casa con una positiva prestazione, creando buone occasioni e mantenedo sempre in mano il pallino del gioco. Torino comunque bravo ad andare in gol alla prima occasione (al 12’ con un tiro al volo di Barbon) e a gestire il vantaggio. Nel finale il pareggio di Romairone su assist di Porrini.

  • Pubblicato in Berretti

Semifinale Play-off Berretti, Torino-Sassuolo 3-0

Reti: 43’ Dieye (T), 48’ e 82’ Squerzanti (T)

Torino: Zanellati, Baggi, Fiordaliso, Guerrini, Cargnelutti, Maiello T. (73’ Sanseverino), Ferrandino, Tuttisanti, Dieye, Drovetti (29’ Squerzanti), Barbon (63’ Bedino).
A disposizione: Savini, Sana, Graziani, Aprile, Buaka, Corioni, Greco, Castagna, Maiello M.
Allenatore: Roberto Fogli.

Sassuolo: Vlas, Ficarelli, Zermani, Diaw (54’ Cataldo), Piacentini, Denti, Opoku (54’ Brugnano), Di Criscito, Macchiaroli (70’ Porrini), Acquafresca, Esposito.
A disposizione: Aiello, Cannavaro, Maffezzoli, Joseph, Cocconi, Cortenova.
Allenatore: Sig. Paolo Bianco.

Arbitro: Lorenzo Maggioni di Lecco.
Assistenti: Gamal Mokhtar di Lecco e Maurizio Cartaino di Pavia
Note: ammoniti 36’ Ficarelli (S), 38’ Guerrini (T).

È andata male per la Berretti neroverde la gara di andata della semifinale Play Off sul campo del Torino, 3-0 per i granata grazie ai gol di Dieye e di Squerzanti (doppietta).
La gara di ritorno si gioca sabato prossimo 27 maggio sul sintetico di Castelvetro, in palio ci sarà la finalissima contro l'Inter.

 

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Sudtirol - Torino 1-2

RETI: 60. Gasparini (0-1), 70. Viola (1-1), 90. Petruccelli (1-2)

FC SÜDTIROL: Piz, Carella, Davi, Betteto, Trafoier, Salvarezza (46. Salvaterra), Forti, Breschi (75. Rinaldo), Gjepali (70. Barletta), Gasparini, Orsolin
Allenatore: Zenoni

TORINO: Savatovic, Squerzanti, Fiordaliso, Tuttisanti, Baggi, Viola, Barbon, Drovetti (60. Petruccelli), Iaquaniello, Guerini, Ferrandini
Allenatore: Ferraris

ARBITRO: Mery di Bolzano

Per la Berretti biancorossa terza sconfitta nelle ultime quattro gare, nelle quali Orsolin e compagni hanno raccolto un solo punto. Ma il kappaò casalingo contro il Torino, terzo in classifica, è beffardo quanto immeritato. Il gol-partita granata è infatti arrivato al 90' dopo bella azione corale finalizzata da Petruccelli che ha completato una rimonta ospite iniziata al 70' col rocambolesco gol a firma di Viola su mischia da calcio d'angolo. I ragazzi di Zenoni hanno giocato una buona gara, creando diverse palle-gol e portandosi meritatamente a condurre con un tiro dal limite dell'area di Gasparini al 60'. Ma non è bastato per evitare la rimonta granata e l'1-2 finale.

Berretti, Torino - Albinoleffe 3-4

Marcatori: 5' pt Ferrandino (T), 19' pt Iacurniello (T), 44' pt, 9' st e 30' st Perego (AL), 28' st Sow (AL), 38' st Barbon (T).

Torino: Zanellati, Squerzanti, Baggi, Guerrini, Maiello, Fiordaliso, Ferrandino (38' st Zennaro), Tuttisanti (32' st Drovetti), Iacuaniello, Greco (15' st Corioni), Barbon.
A disp.: Savini, Maiello M., Del Pra, Aprile, Burka, Soleti, Castagna.
Allenatore: Fogli.

AlbinoLeffe: Alborghetti, Bertolotti (42' st Zirafa), Ravasio A., Mandelli, Lazzarini, Zambelli M., De Maria (17' st Spampatti), Belotti (25' st Battaini), Sow, Perego, Pace.
A disp.: Esposito.
Allenatore: Donelli.

Ammoniti: Guerrini e Maiello (T), Bertolotti, Mandelli e Zirafa (AL).

Espulsi: Corioni (T).

Incredibile rimonta per la Berretti bluceleste nella gara di Sabato contro il Torino. Queste le parole del tecnico bluceleste al termine del match:"Bellissima gara giocata da entrambe le squadre. Primo tempo poco convinti e paurosi in alcune situazioni, riuscivamo ad arrivare solo al limite dell'area avversaria e poi non riuscivamo a concludere; poi abbiamo lasciato negli spogliatoi la paura e la titubanza e i ragazzi hanno giocato un secondo tempo fantastico... Bravi, complimenti a loro!!".

 

Berretti, Torino - Piacenza 1-0

Marcatore: st 41′ Corioni rig.

TORINO (4-4-2): Zanellati; Sanseverino (pt 20′ Squerzanti), Bedino, Fiordaliso, Friendenlieb; Corioni, Tuttisanti, Petruccelli, Ferrandino (st 28′ Greco); Iacuaniello (39′ Casasanta), Barbon.
A disposizione: Savini, Maiello, Zennaro, Aprile, Soleti, Guerrini.
All. Fogli

PIACENZA (4-3-1-2): Criscione; Paesotto (pt 26′ Siviero), Furlotti, Zubani, Lautarisi; Bressani, Arodi, Sartori; D’Ausilio (st 33′ Kaloshi); Visconti (st 18′ Diallo), D’Amuri.
A disposizione: Maestroni, Calò, Libreri, Scaffardi.
All. Balestri

ARBITRO: Loiodice di Collegno

NOTE: ammoniti: Bedino,Petruccelli, Siviero. Espulso Casasanta (49′ st)

Finalmente arriva un po' di continuità nei risultati con la il successo sul Piacenza che bissa quello contro la Cremonese della settimana scorsa. Poco conta che per riuscirci, sia stato necessario un calcio di rigore di Corioni nel finale, l'importante era centrare il risultato. Davanti, però, vincono tutte, di misura.

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Feralpisalò - Torino 0-0

FERALPISALÒ: Romeda, Lirli, Paganelli, Faccioli, Bacchin, Kwarteng, Ghidinelli, Crema, Bignotti (dal 34′ st Tanghetti, dal 37′ st Panelli) , Murati, Bertoli (dal 9′ st Sene).
A disposizione: Benedetti, Ravani, Franzini, Pjetri, Rivetti, Piazza.
All. Zenoni

TORINO: Savini, Baggi, Sana (dal 1′ st Sanseverino), Fiordaliso, Maiello, Bedino, Barbon (dal 11′ st Zennaro), Drovetti, Iacuaniello, Corioni (dal 29′ st Guerrini).
A disposizione: Gemello, Aprile, Ferrandino, Greco, Squerzanti, Casasanta, Soleti.
All. Fogli


Finisce 0-0 il match di campionato tra Feralpisalò e Torino. Primo pareggio stagionale dunque per la formazione Berretti di mister Zenoni che riesce a fermare la compagine giovanile granata ottenendo un prezioso punto che, in virtù delle sconfitte di Renate e Giana Erminio, permette ai verdeblu di guadagnare una lunghezza sulle dirette concorrenti per un posto playoff. Dopo il largo successo della scorsa settimana ad Alessandria, un altro importante punto guadagnato per i ragazzi gardesani.

 

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Torino - Inter 2-2

Finisce in pareggio il posticipo della prima giornata di ritorno del Campionato Berretti: a Torino contro i granata il risultato finale è di 2 a 2. Per i nerazzurri doppietta di Marco Sala.
Dopo essere passati in vantaggio con Sala al 17′ grazie ad un’incursione vincente sulla sinistra, i padroni di casa trovano la via del pareggio solo tre minuti più tardi con Iacuaniello.
Nella ripresa, però, è il Torino a passare in vantaggio al 21′ st con Drovetti, ma pochi minuti dopo (27′ st), gli ospiti si procurano un calcio di rigore per fallo su Damo e dal dischetto Sala non sbaglia firmando così il definitivo 2 a 2 e regalandosi la gioia della doppietta personale.
Con questa vittoria la Berretti nerazzurra raggiunge quota 33 punti in classifica a pari merito con il Como, che oggi ha rifilato un secco 4 a 0 al Lumezzane, restando comunque al primo posto grazie alla differenza reti.
interyouth

  • Pubblicato in Berretti