Log in

 

Berretti, Taranto - Melfi 1-0

RETI: 36′ aut. Lozitiello (T), 40′ Ranieri (T)

TARANTO: Menichini; Boccadamo S., Ciampa, D’Amicis (1′ s.t. Cippone), Ciardo (37′ s.t. Cardea), Nettis, Sebastio (29′ s.t. Pizzolante), Giunta, Ranieri, Girardi, Gatto.
A disposizione: Russo, Battista, Boccadamo A., Bolognini, Perricelli, Palmisano, Cazzetta, Galeandro, Turco.
Allenatore: Luigi Boccadamo

MELFI: Sarro; Nittoli, Torre (1′ s.t. Rinaldi), Lozitiello, Lembo, Presta, Troiano (25′ s.t. Iodice), Valentino, Pocchiari (1′ s.t. Riefoli), Bondanese, Sfera.
A disposizione: Bello S., Bello L., De Pascale, Lombardi, Bisceglia, Vinaccio.
Allenatore: Giuseppe Montanaro

AMMONITI: Cippone, Ciardo, Girardi (T), P0cchiari (M)
CORNER: 5-2
ARBITRO: Antonio Laforgia della sezione di Bari; assistenti Michele Spalierno e Danilo Michele De Benedictis entrambi di Bari
RECUPERO: 2′ p.t., 3′ s.t.

Meritato successo casalingo per la formazione Berretti rossoblù, che batte 2-0 il Melfi allo stadio “Comunale” di Statte in una sfida valevole per la sesta giornata di ritorno. Il team di mister Luigi Boccadamo stende i lucani già nella prima frazione di gioco: al 36′ Gatto è protagonista di un affondo sulla fascia, mette la sfera in mezzo e il difensore del Melfi Lozitiello causa un’autorete, nel tentativo di salvare la palla sulla linea di porta. Quattro minuti più tardi raddoppio tarantino con Ranieri, abile ad effettuare una buona azione personale conclusa con un destro vincente sul primo palo. In virtù di questa affermazione, la Berretti sale a 26 punti in classifica.
Queste le dichiarazioni post-gara rilasciate dall’allenatore rossoblù, Luigi Boccadamo: “Ci sono state molte difficoltà a causa del forte vento, la partita era ai limiti della praticabilità. Oltre ai due gol messi a segno, potevamo anche farne altri, ma nel complesso sono soddisfatto perché abbiamo condotto la gara in maniera tranquilla”.

Berretti: Fondi - Melfi 4-1

Reti: 11’pt Pascale (M), 35’pt Gionta (UFC), 5’st Pascarella (UFC), 25’st rig. Parisella L. (UFC), 48’st rig. Giorgi (UFC)

UNICUSANO FONDI: Bartolelli, Gnignera, De Angelis (32’st Parasmo), Gionta, Di Lanna, Patriarca, Pascarella (26’st De Santis), Pignetti (22’st Ferazzoli), Giorgi, Parisella L., Landolfi..
A disp.: Iannucci, Lauretti, Altobelli, De Lellis, Ciarmatore, Parisella A., Marchionne, Nugnes.
All.: Parisella.

MELFI: Sarro, Cirasino, Rinaldi, Torre, Pugliese, Presta (30’st Bello), Pascale (38’st Occhinegro), Lombardi (13’st Nittoli), Salvatore, Bondanese, Sfera.
A disp.: Antico, Lembo, Guercio, De Pascale, Sansone.
All.:Montanaro.

Arbitro: Ferruzzi della sezione di Albano Laziale (Di Mambro/Battisti)

Note: Ammoniti Bondanese (M), Pignetti (UFC) Recupero: 3’st.

La Berretti dell’Unicusano Fondi Calcio è Campione d’Inverno. Undicesima ed ultima giornata del girone d’andata del campionato“Dante Berretti” che ha visto la formazione rossoblù di mister Parisella, dominare e vincere 4 a 1 contro il Melfi (ultimi in classifica con soli 3 punti) al “Madonna degli Angeli”. La squadra fondana su 11 partite disputate, ha conquistato 10 vittorie, 1 sconfitta, realizzando 24 reti e subendone 8, portandosi così a 27 punti e confermandosi capolista del girone D, senza aver mai abbandonato la vetta. Miglior realizzatore Di Giacomo con 8 gol. Ma tutto questo è stato possibile grazie ad un lavoro di squadra portato avanti dai tecnici e dirigenti del settore, i quali hanno creato un gruppo solido.
La Partita: si è aperta subito con un’azione e rete del vantaggio da parte della formazione lucana con Pascale, ma dal 20’ in poi in campo solo una squadra, l’Unicusano Fondi, che ha attaccato prima con Pignetti, su punizione e conseguente ribattuta del portiere del Melfi e poi con Parisella e Landolfi. Assedio rossoblù, che trova il pareggio direttamente su punizione calciata magistralmente da Gionta, a seguito di un fallo subito da Landolfi. Nella ripresa, stesso registro, solo una formazione in campo. Ottima azione costruita da Landolfi/Giorgi, ma sfortunato è Pascarella che a colpo sicuro si vede respingere in corner dall’estremo difensore ospite. Al 5’st arriva il sorpasso dell’Unicusano Fondi, grazie a Pascarella il quale ha disputato un’ottima gara e solo pochi minuti dopo palo di Landolfi, Pignetti dalla lunga distanza alto sulla traversa e palo di Giorgi. Agli undici fondani viene assegnato un calcio di rigore che batte e concretizza Parisella L. per il 3 a 1, ma i rossoblù continuano a spingere ed il neo entrato De Santis ci prova ma trova il gran intervento di Sarro. Al 3’ di recupero, il direttore di gara assegna un altro calcio di rigore, realizzato da Giorgi e che decreta il 4 a 1 finale.

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Monopoli - Melfi 4-0

La Berretti del Monopoli coglie un netto successo contro il Melfi e consolida il secondo posto nel girone D di categoria alle spalle del Fondi. I gabbianotti si sono imposti per 4-0. Tutte le reti nella ripresa: al 57′ Di Cosola triangola con il neo entrato Bianco e batte il portiere avversario in uscita. Al 60′ l’altro subentrato Corallo con un bel destro a giro coglie il palo, mentre sulla ribattuta Di Benedetto è il più veloce di tutti ad arrivare sul pallone appoggiandolo comodamente in rete. Al 75′ ancora gloria per Di Cosola, che con un destro fulminante sigla il 3-0, portandosi a quota 7 reti in campionato. All’83’ il 4-0 di Gaeta su calcio di rigore per atterramento di Corallo.

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Melfi - Taranto 1-0

MELFI: Sarro; Rinaldi, Torre, Lozitiello, Pugliese, Valentini, Visceglia, Cirasino, Salvatore, Bondanese, Sfera.
A disposizione: Antico, Nittoli, Bello, Lembo, Resta, Lombardi, Pocchiari, Pasquale, Occhinegro.
Allenatore: Giuseppe Montanaro

TARANTO: Russo; Pizzolante, Turco, Giunta, Cazzetta, Passiatore, Gatto, Cippone, Ranieri, Girardi, Galeandro.
A disposizione: Minichini, Ciardo, Di Coste, Boccadamo S., Perricelli, Santeramo, Sebastio, Palmisano, Cardea.
Allenatore: Mimmo Recchia

Sconfitta di misura subita dalla Berretti del Taranto a Melfi, in un match valevole per la sesta giornata di campionato. Il team rossoblù guidato da mister Recchia è finito ko a causa di un rigore molto dubbio, assegnato dal direttore di gara, e realizzato da Salvatore nella ripresa. La compagine ionica resta dunque a quota 9 punti in classifica, frutto di 3 vittorie e 3 sconfitte. Il Taranto cercherà adesso il riscatto sabato 12 novembre, quando sarà ospitato il Lecce allo stadio “Comunale” di Statte.

  • Pubblicato in Berretti

Campionato Berretti: Casertana - Melfi 2-0

RETI: 36’ pt Perfetto, 9’ st De Filippo

CASERTANA: Cioce, Iazzetta, Senzio, Sorrentino, Zanfardino, Avella, Maietta, Ingenito, Filogamo (40’ st Giorgio), Perfetto (15’ st Solimene), De Filippo (15’ st Castaldo).
A disp.: Barbaro, Di Maso, Marra, Di Franco, Murazio.
All. Troise

MATERA: Riglietti, Del Vino, Lisi, Quero, Battista, Ludovico, Cassano, Vispo, Altamore (43’ st Sciacoviello), Chipparino (20’ st Camporeale), Morga (29’ st Ostumi).
A disp.: Ranieri, Antonaccio, Pastore, Serino, Petitti, Donnola.
All. Di Domenica

NOTE: Ammonito: Zanfardino (C).

Dopo aver blindato i play-off con una giornata di anticipo, la Berretti della Casertana batte anche la capolista Matera nell’ultimo turno della stagione regolare. Un gol per tempo con Perfetto a sbloccare e il solito De Filippo a chiudere i conti. I falchetti di mister Emanuele Troise ora affronteranno negli ottavi di finali il Teramo in match di andata e ritorno.

Campionato Berretti: Casertana - Melfi 4-2

RETI: 4’ pt Maietta (C), 15’ pt e 21’ pt De Filippo (C), 4’ st Perfetto (C), 22’ st Faraco (M), 45’ st Casiello.

CASERTANA: Manzi, Zanfardino, Senzio, Sorrentino, Avella, Dursi (19’ pt Zaccariello), Maietta, Castaldo (4’ st Solimene), Filogamo, Perfetto, De Filippo (15’ st Giorgio).
A disp. Signoriello, Iazzetta, Cesarano, Di Maso, Ingenito, Di Franco.
All. Troise

MELFI: Antico, Rinaldi, Cirasino, Di Perna (8’ st Marchese), Belluoccio, Somma (23’ st Trotta), Salcino, Faraco, Salvatore (25’ st Casiello), Vinci, Fusaro.
A disp.: Falcone, Scifoni, D’Alessio, Lozitiello.
All. Montanaro.


NOTE: Espulso: Perfetto (C). Ammoniti: Avella (C)

Continua a mietere successi la Berretti della Casertana. I falchetti vincono senza difficoltà contro il Melfi, blindando la partita già nella prima frazione di gioco. I rossoblu sbloccano il risultato con Maietta dopo appena 4-0. Poi sale in cattedra Francesco De Filippo con una doppietta delle sue. Ad inizio ripresa il poker firmato da Perfetto mette in ghiaccio il risultato. Il Melfi segna il suo primo gol al 77’ e allo scadere trova anche la rete del 4-2 finale.
La Casertana resta così al secondo posto rosicchiando anche tre punti alla capolista Matera, sconfitta in questo turno dal Catania.
uff stampa Casertana

Campionato Berretti: Melfi - Monopoli 0-0

MELFI: Falcone; Rinaldi, Cirasino, Lozitiello O, Belluoccio, Somma, Salcino, Guerra, Lozitiello V, Casiello, Franco.
All: Montanaro Giuseppe.

MONOPOLI: Quartulli; De Palma, Pugliese, Armenise, Colucci, Padalino, Oliva, Marasciulo, Gaeta, Di Benedetto, Palmisano.
All: Santostasi Armando.

Termina a reti bianche il Match tra Melfi e Monopoli, i Biancoverdi Allenati da Mister Armando Santostasi non vanno oltre lo 0-0, portando a casa un ottimo punto.

  • Pubblicato in Berretti