Log in

 

Berretti, Carrarese - Lucchese 1-1

Reti: 65’ Moscardi (L), 88’ Dal Lago (C)

Carrarese: Greci, Giuseppini, Maffini, Raffo, Imperatrice, Pellizzari, Vicini, Macchioni, Gabrielli, Massaro, Palladino.
A disposizione: Belloni, Reginato, Boccardi, Giannini, De Luca, Galvagno, Stangoni, Dal Lago, Aldovrandi.
Allenatore: Antonucci.

Lucchese: Kolaj, Silipo, Benetti (48’ Bartoli), D’Angelo, Rebughini, Marchetti, Granucci, Maccagnola, Costalli, Bongiorni (60’ Moscardi), Tonazzini (70’ Spigoni).
A disposizione: Scatena, Giusti, D’Alessandro, Fiumiino.
Allenatore: Di Stefano.

Buon pareggio della Berretti della Lucchese sul campo della Carrarese, anche se la squadra di Di Stefano avrebbe anche meritato la vittoria, visto che è stata la prima ad andare in vantaggio al 65’ con Moscardi, ben imbeccato da un cross di Granucci. Da segnalare che dopo 5’ la Carrarese, guidata dall’ex Antonucci, si è fatta parare un calcio di rigore da Kolaj.
La Carrarese ha poi trovato il gol all’88’ con Dal Lago, che ha risolto una mischia in area. La squadra, sabato prossimo, sarà impegnata nella partita interna con il Livorno.

Berretti, Lucchese - Pontedera 2-0

Reti: 5’ pt rig. E , 45’ st Costalli.

Lucchese: Kolaj, Silipo, Benetti, D’Angelo, Rebughini, Marchetti, Tonazzini, Macccagnola, Bongiorni, Costalli.
A disposizione: Tonarelli, Bartoli, Granuccci, D’Alessandro, Spigoni, Fiumicino. Allenatore: Di Stefano.

Pontedera: Becuzzi, Cavalli, Catapano, Barca, Scarabba, Fauni, Alessi, Manetti, Berardi, De Stefani, Martelli.
A disposizione: Burgalassi, Marsiglia, Pisani, Russo, Buona Pasqua, Lucarotti, Venturi, Landi.

Buona vittoria della Berretti rossonera contro il Pontedera sul campo dell’Acquedotto. La squadra di Di Stefano ha giocato piuttosto bene e non ha mai rischiato riuscendo, nell’arco dei 90’, a legittimare il risultato. La Lucchese è andata in vantaggio dopo soli 5’ con un calcio di rigore trasformato da Costalli e concesso per un fallo di mano in area di un difensore amaranto.Lo stesso Costalli ha chiuso l’incontro sul 2 a 0 allo scadere con un gran tiro dal limite dell’area in seguito ad un’azione personale. I giovani rossoneri giocheranno la prossima partita a Carrara.

gazzettalucchese

Berretti, Lucchese - Siena 1-1

Reti: 8’ pt Nottoli (L), 45’ st Molinari (S)

Lucchese: Kolaj, Silipo, Benetti, D’Angelo, Rebughini, Marchetti, Bongiorni (42’ st Paglierani), Perazzoni, Costalli, Nottoli (15’ st Granucci), Tonazzini (25’ st D’Alessandro).
A disposizione: Pessotto, Bartoli, Spigoni, Maccgnola, Moscardi.
Allenatore: Di Stefano.

Siena: Sanfilippo, Romagnoli, Gianneschi (40’ st Pelliccia), Miccoli, Aprile, Cecconi, Bizzarri (1’ st De Carolis), Bongini (30’ Arinei), Crisci, Pasquinucci, Molinari.
A disposizione: Florindi, Sabatini, Cecchini, Bussone, Bracciali, Ravanelli, Sheshi.
Allenatore: Signorini.

La Lucchese ha buttato via una vittoria che già stava pregustando. La squadra di Di Stefano ha disputato un primo tempo super da formazione di altra categoria: fraseggi, passaggi e tiri in porta con Costalli e Nottoli molto ispirati. Nel secondo tempo, poi, c’è stata la doccia fredda dell’1 a 1 che ha fatto svanire quasi del tutto la possibilità di agganciare il treno delle finali nazionali. Andando alla cronaca della partita, la prima azione degna di nota è arrivata al 6’ quando Costalli è stato atterrato in area di rigore da Romagnoli ma l’arbitro non ha concesso incredibilmente il penalty.
La Lucchese è passata in vantaggio all’8 con un diagonale di destro di Nottoli da dentro l’area, ben imbeccato da Silipo. Nella ripresa, al 10’ Pasquinucci ha calciato da due passi ma Kolaj ha respinto con i piedi, sul capovolgimento di fronte Costalli è entrato in area ma ha sparato sul portiere. Il Siena ha pareggiato allo 45’ con un tiro da sottomisura di Molinari in seguito ad un’uscita sbagliata di Kolaj. Costalli ha avuto l’occasione di riportare avanti i suoi allo scadere dei minuti di recupero ma Sanfilippo gli si è opposto con i piedi e la partita è terminata sull’1 a 1. I ragazzi di Di Stefano, sabato prossimo osserveranno un turno di riposo per poi incontrare il Pontedera in casa.

gazzettalucchese

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Gubbio - Lucchese 2-2

Reti: 15’ Kochi (G), 65’ Rebughini (L), 70’ Monacelli (G), 81’ Costalli (L).

Gubbio: Pascolini, Cerboni, Monacelli, Santi, Stortini, Ricci, Petroni, Stucchi, Di Guido, Kochi, Camilli.
A disposizione: Giunti, Ramilli, Giorgi, Minelli, Napolone, Tempesta, Castrichini.
Allenatore: Sandreani.

Lucchese: Kolaj, Silipo (70’ Maccagnola), Benetti, D’Angelo, Rebughini, Marchetti, Tonazzini (50’ Bongiorni), Perazzoni, Moscardi, Nottoli (80’ Fiumicino), Costalli.
A disposizione: PEssotto, Bartoli, Giusti, Spigoni, D’Alessandro, Paglierani, Granucci.
Allenatore: Di Stefano.

Arbitro: Sig. Nicchi di Gubbio.

Il pareggio fra Gubbio e Lucchese è sostanzialmente giusto, almeno per quello che si è visto in campo. La squadra di Di Stefano ha avuto il merito di non abbattersi quando è andata in svantaggio ed essere riuscita a recuperare per ben due volte. Al 15’ i padroni di casa allenati da Alessandro Sandreani, figlio di Mauro, responsabile scouting delle nazionali giovanili, sono andati in vantaggio con un tiro dai 25 metri dei Kochi che Kolaj non ha visto partire. L’1 a 1 è arrivato al 65’ con Rebughini che in scivolata sul secondo palo ha messo in rete in seguito ad un calcio d’angolo di Nottoli. Gli egubini sono tornati sopra con Monacelli che è stato bravo ad agganciare palla, portarla e far partire un tiro dalla sinistra che non ha lasciato scampo ad un incolpevole Kolaj. All’81’ Costalli ha ristabilito la parità con un tiro da fuori area. La Lucchese ha avuto l’occasione per vincere la partita al 90’ dopo che il rinvio di Kolaj ha trovato Fiumicino che ha colpito di testa sull’uscita del portiere ma la conclusione è terminata fuori. I ragazzi di Di Stefano, con questo pareggio, sono andati a quota 25. Sabato prossimo la Lucchese incontrerà il Siena al Acquedotto.
gazzettalucchese

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Lucchese - Pistoiese 1-0

Reti: 21’ pt rig. Costalli (L).

Lucchese: Kolaj, Silipo, Benetti, D’Angelo, Della Morte, Marchetti, Bongiorni (43’ st D’Alessandro), Perazzoni, Moscardi, Nottoli (19’ st Granucci), Costalli (25’ st Maccagnola).
A disposizione: Pessotto, Giusti, Spigoni, Paglierani, Fiumicino.
Allenatore: Di Stefano, in panchina: Indragoli.

Pistoiese: Niccolai, Viti (1’ st Demiri), Feroleto, Pandolfi, Bellandi, Ghimenti, Alcorage (11’ st Tempestini), Ndou, Fedi, Tartaglione, Cauterucci (25’ st Vezzosi).
A disposizione: Bon, Venturi, Tuninetti, Prete, Lacedra, Mungo, Stilli, Cimiero.
Allenatore: Lazzeri.

Arbitro: Sig. Tranchida di Pisa.
Note. Espulso il dirigente accompagnatore Pier Giorgio Tognetti per proteste.

Vittoria di misura per la Berretti rossonera. Dal punto di vista del gioco, nessuna delle due squadre ha fornito un grande spettacolo ma almeno la Lucchese è stata cinica nell’unica vera azione che ha fatto in tutta la partita. Infatti, al 21’ Costalli è stato atterrato in area da Ghimenti, l’arbitro ha assegnato il penalty che lo stesso Costalli ha realizzato, nonostante il portiere avesse intuito la traiettoria.
Nella ripresa, al 6’, gli ospiti hanno la prima occasione per pareggiare con Cauterucci ma il suo tiro ravvicinato è respinto da Kolaj. Al 40’ ci ha provato Bellandi con un colpo di testa su calcio d’angolo ma Kolaj non si è lasciato sorprendere. La partita è terminata con la vittoria della Lucchese che ora sarà attesa dalla trasferta di Gubbio. Oggi, a guidare i rossoneri in panchina, c’era il responsabile del settore giovanile Indragoli in quanto Di Stefano assente per motivi familiari.

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Lupa Roma - Lucchese 0-2

Reti: 15’ st Costalli (L), 30’ st Nottoli (L).

Lupa Roma: Cianfriglia, Bellistri, Dangella, Loriali, Rita, Sarrocco, Barbusca, Cucciari, Aureli, Bianchi, Baldassi.
Allenatore: Carboni.

Lucchese: Kolaj, Bartoli, Giusti, D’Angelo, Rebughini, Marchetti, Granucci (1’ st Maccagnola), Perazzoni, Moscardi, Nottoli (35’ st Paglierani), Costalli (25’ st Bongiorni). A disposizione: Pessotto, Fiumicino, Spigoni.
Allenatore: Di Stefano.

Arbitro: Sig. Menna di Roma 1.

La Berretti di Di Stefano espugna il campo della Lupa Roma con due gol che sono venuti entrambi nel secondo tempo. Nella prima frazione di gioco, la gara è stata tutto sommato equilibrata e Kolaj non ha mai corso rischi. La Lucchese è andata in vantaggio al 15’ della ripresa con un gran gol di Costalli che ha trafitto il portiere avversario con un tiro da fuori area.
Il raddoppio è arrivato al 30’ con Nottoli, che dopo un’azione personale ha lasciato partire un tiro di sinistro che si è infilato in rete con la complicità del portiere. Il prossimo impegno dei rossoneri sarà in casa contro la Pistoiese, dove la squadra di Di Stefano tenterà ancora di vincere.
gazzettalucchese

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Tuttocuoio - Lucchese 1-0

Rete: 48' st Gambini.

Tuttocuoio: Grossi, Gautieri, Becagli, Ghelardoni, Vitale, Papini, Favilli, Intreccialagli, Imbrenda, Chiti, Conti.
A disp. Cristofaro, Colombo, Gambini Campinoti, Bordini, Lodà, Fermi.
All. Cristiani.

Lucchese: Kolaj, Silipo, Benetti, D'Angelo, Rebughini, Marchetti, Bongiorni, Perazzoni, Costagli, Nottoli, Granucci.
A disp. Scatena Bartoli, Giusti, Maccagnola, Paglierani, Fiumicino, Moscardi.
All. Di Stefano.

Arbitro: Rosini di Livorno

Gara sfortunata per la Berretti della Lucchese di mister Di Stefano che perde in casa del Tuttocuoio al termine di una partita che persino al 90° era sempre sullo zero a zero. Ma in pieno recupero ci ha pensato Gambini, con una deviazione sfortunata di D'Angelo a regalare i tre punti ai neroverdi.
La Lucchese, con questo stop, è alla seconda sconfitta consecutiva, dopo il ko casalingo con la Viterbese. Sabato prossimo i rossoneri saranno ancora di scena fuori casa, stavolta ospitati dalla Lupa Roma.
gazzettalucchese

  • Pubblicato in Berretti

Berretti, Lucchese - Viterbese 0-1

Reti: 29’ rig Petroselli (V).

Lucchese: Kolaj, Giusti (40’ st Bartoli), Benetti, D’Angelo, Rebughini, Marhetti, Bongiorni, Perazzoni, Fiumicino (7’ st Costalli), Maccagnola (7’st Nottoli), Granucci.
A disposizione: Scatena, Silipo, Della Morte, D'Alessandro, Paglierani.
Allenatore: Di Stefano.

Viterbese: Micheli, Capoccia, Petroselli, Rofena, Popa, Chiani, Scappaticci (15’ st Ciucci), Corinti (23’ st Portino), Fioravanti, Crosta, Acampora (36’ st Frugis).
A disposizione: Rastelli, Serafini, Natali, Bieri.
Allenatore: Bocca.

Arbitro: Sig. Mocca di Pisa.
Assistenti: Sig. Agolini e Sig. Cheli di Pisa.

La Lucchese, se vuole vincere, deve essere più cinica e concreta, perché la squadra di Di Stefano non si può permettere di sbagliare due rigori. È vero che gli ospiti hanno fatto un solo tiro in porta e cioè il calcio di rigore che ha portato il vantaggio ma almeno loro hanno avuto il merito di trasformarlo. Peccato, perché la Lucchese ha attaccato senza sosta per tutta la durata della gara e avrebbe sicuramente meritato la vittoria. Andando alla cronaca della partita, diciamo che la Lucchese ha la prima occasione al 23’ con Bongiorni, ma il suo tiro dal limite è parato senza problemi da Micheli.
Al 29’ l’arbitro ha assegnato un rigore alla Viterbese per un fallo inesistente di Marchetti su Acampora, dal dischetto Petroselli non sbaglia e porta in vantaggio gli ospiti. Al 36’ il portiere Micheli atterra in area Maccagnola, che si conquista così il penalty e l’occasione per pareggiare, ma Perazzoni si fa parare il calcio di rigore. Nella ripresa, al 27’, bella combinazione Nottoli-Bongiorni con il secondo che colpisce al volo di destro ma il portiere è bravo a respingere. Al 31’ Nottoli viene steso in area, si presenta sul dischetto ma, incredibilmente, anche lui si fa parare il rigore. Sabato prossimo, questa squadra avrà l’opportunità di rifarsi nella trasferta di Tuttocuoio.
gazzettalucchese

  • Pubblicato in Berretti