Log in

 

Berretti A e B, Inter campione d'Italia: sconfitto in finale il Torino 2-1

In evidenza Berretti A e B, Inter campione d'Italia: sconfitto in finale il Torino 2-1

MARCATORI: 3'pt Tuttisanti; 38'pt Russo; 10'st Brignoli (Rig.).

FC INTERNAZIONALE (4-3-1-2): Mangano; Zappa, Minelli, Nolan, Di Jenno; Brignoli (41'st Spaviero), Celeghin, Russo; Rada (32'st Toccafondi); Vai, Kerin (21'st Vitali).
A disposizione: Bolchini, Capitanio, Gallina, Borsetti, Damo, Eboko, Clemente, Gaydu.
Allenatore: Corti.

TORINO FC (4-3-3): Zanellati; Baggi (32'st Greco), Cargnelutti, Fiordaliso, Buongiorno; Tuttisanti, Guerrini, Rossetti (1'st Bedino); Dieye, Barbon, Ferrandino (16'st Squerzanti).
A disposizione: Savini, Sana, Maiello, Graziani, Buaka, Sanseverino, Corioni, Iacuaniello, Soleti.
Allenatore: Fogli.

ARBITRO: Andrea Zingarelli di Siena.
ASSISTENTI: Nicola Mariottini di Arezzo e Davide Meocci di Siena.
NOTE: condizioni meteorologiche: sole a tratti; caldo; condizioni del terreno di gioco: buone. Ammonito: Vai; Toccafondi (I). Corner: 3-9. Recupero: 0'pt; 5'st. Espulso: il tecnico dell'Inter al 40' della ripresa.

Si arricchisce di un nuovo capitolo la sfida tra le squadre Berretti di Inter e Torino.
Proprio come 12 mesi fa, le due formazioni si sono affrontate nuovamente nella finale per la conquista del tricolore di categoria.
Come lo scorso anno l'Inter ha alzato il trofeo vincendo per 2-1 grazie alle reti di Russo al 38' pt e Brignoli al 10' st su rigore. Il Torino era passato in vantaggio con Tuttisanti al 3' pt.
Al Lungobisenzio di Prato, sede delle Final Four del Campionato Berretti di Lega Pro, ha dominato il caldo, ma anche la voglia di raggiungere un traguardo prestigioso nella carriera di questi giovani calciatori. Le due squadre hanno disputato, infatti, una buona gara a viso aperto e senza timori reverenziali di sorta, dando vita a un match intenso.
Dopo il triplice fischio le premiazioni delle due finaliste e la consegna della Coppa Berretti Seria A da parte del Segretario Generale della Lega Pro, Francesco Ghirelli, e dell'Amministratore Delegato della Soc. A.C. Prato, Paolo Toccafondi, ai ragazzi di mister Corti, Campioni d'Italia.
La consegna dell'ambito trofeo è stata accompagnata da un bellissimo gesto di fair play, dove i giovani protagonisti si sono salutati con il terzo tempo.