Log in

 

Final Four Berretti, in finale Renate e Livorno

In evidenza Final Four Berretti, in finale Renate e Livorno

Final Four Berretti, in finale Renate e Livorno

CATANIA-RENATE 14-15 dcr (2-2 al 90′, 1-1 al 45′)
MARCATORI: 12′ pt Manneh (C), 17′ pt Gallo (R), 15′ st Maccioni (C), 42′ st Diaferio (R).
SEQUENZA RIGORI: Caferri (R) gol, Bonaccorsi (C) gol, Citterio (R) gol, D. Di Stefano (C) gol, Pizzi (R) gol, Ferraù (C) parato, Villa (R) gol, Longo (C) gol, Gallo (R) parato, Pantò (C) gol, Bonalume (R) gol, Biondi (C) gol, Diaferio (R) gol, Manneh (C) gol, Busa (R) gol, Noce (C) gol, Stucchi (R) gol, Pannitteri (C) gol, L. Mutti (R) gol, Spataro (C) gol, Caferri (R) gol, D. Di Stefano (C) gol, Citterio (R) gol, Bonaccorsi (C) gol, Pizzi (R) gol, Pantò (C) gol, Villa (R) gol, Biondi (C) parato.
CATANIA (4-1-4-1): Spataro, Longo, Noce, Bonaccorsi, Pantò, D. Di Stefano, Maccioni (31′ st Pannitteri), Rizzo (37′ st Papaserio), Ferraù, Manneh, Napolitano (25′ st Biondi). A disp.: Manno, Indelicato, Giuffrida, Berti, Condorelli, Florio, G. Di Stefano, Calì, Costantino. All.: Bellia.
RENATE (4-4-2): Stucchi, L. Mutti, Gallo, Busa, A. Mutti; Caferri, Tagliabue (21′ st Pizzi), Confalonieri (31′ st Bonalume), Villa; Verderio (37′ st A. Citterio), Diaferio. A disp.: Turati, Cavuoto, Gulinelli, Forno, Roda, Gianpietro. All.: S. Citterio.
ARBITRO: Cipriani di Empoli. Assistenti: Cecchi di Pistoia e Berti di Prato.
NOTE: ammonizioni: Diaferio (R), Villa (R), Gallo (R). Corner: 8-5. Recupero: pt 1′ pt, st 3′, pts 0′, sts 0′.

livorno

LIVORNO – REGGIANA 1-0 (1-0 al 90′, 0-0 al 45′)
MARCATORE: 32’st Vittorini
LIVORNO (4-3-3): Romboli; Raimo, Vittorini, Lischi, Santini; Cortopassi, Diolaiti (17’st Bartolini), Bardini; Nigiotti (41’st Pallecchi), Canessa A., Folegnani.
A disposizione: Puccini, Canessa Axel, Bozhanaj, Pallecchi, Carlucci, Balleri, De Wit, Habumuremyi.
Allenatore: Nappi.
REGGIANA (4-3-3): Errera; Sadik (42’st Sula), Zito, Vernocchi, Masini; Mecca (35’st Rivi), Zaccariello, Tamagnini (25’pt Spirito); Mastropietro, Rizzi, Rocco.
A disposizione: Demalija, Guerri, Borghi, Blandamura, Capitani, Marconi, Sula, Cavallini.
Allenatore: Zanetti.
ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia Lido. Assistenti: Tiziana Trasciatti di Foligno e Francesco Gentileschi di Terni.
NOTE: ammonizioni: Bardini (L); Masini (R). Corner: 8-7. Recupero: 0’pt; 4’st.

Final Four Berretti 51^ edizione: Renate e Livorno si giocheranno lo scudetto di categoria sabato 10 giugno alle ore 17.00, Stadio Lungobisenzio di Prato.
Questo pomeriggio si sono disputate le due semifinali Catania-Renate (14-15 dcr, con vittoria dei nerazzurri dopo una lunghissima serie di calci di rigore) e Livorno-Reggiana (1-0), che hanno permesso ai ragazzi di mister Citterio e al club toscano del tecnico Nappi di conquistarsi il pass per l’accesso al match valido per il primo e il secondo posto.
Due partite equilibrate giocate su discreti livelli agonistici. Gol ed emozioni davanti a 500 spettatori e sotto gli occhi del Vicepresidente di Lega Pro, Walter Baumgartner, e l’Amministratore Delegato della società A.C. Prato, Paolo Toccafondi.