Log in

 

Semifinale Berretti Final4: Livorno - Reggiana 1-0

In evidenza Semifinale Berretti Final4: Livorno - Reggiana 1-0

Semifinale Berretti Final4: Livorno - Reggiana 1-0

Un grandioso Livorno batte 1-0 la Reggiana ed arriva alla finalissima scudetto della categoria Berretti. A decidere la gara in favore dei ragazzi di Nappi è stata una magnifica trasformazione di capitan Vittorini che in sforbiciata, sugli sviluppi di un angolo, insacca nell’angolo alto. Il Livorno ha giocato una gara attenta e ben organizzata, rischiando pochissimo e creando diverse occasioni con Canessa e Folegnani in particolare.

Il Livorno, nella finale scudetto, se la vedrà con il Renate che nell’altra semifinale ha superato il Catania ai rigori (2-2 i tempi regolamentari, 15 a 14 dopo i tiri dal dischetto). La finalissima Livorno-Renate valida per il tricolore Berretti si giocherà sabato 10 Giugno allo stadio “Lungobisenzio” di Prato con inizio alle ore 17. (p.nacarlo/foto by LegaPro)


LIVORNO – REGGIANA 1-0 (1-0 al 90′, 0-0 al 45′)


MARCATORE: 32’st Vittorini


LIVORNO (4-3-3): Romboli; Raimo, Vittorini, Lischi, Santini; Cortopassi, Diolaiti (17’st Bartolini), Bardini; Nigiotti (41’st Pallecchi), Canessa A., Folegnani. A disposizione: Puccini, Canessa Axel, Bozhanaj, Pallecchi, Carlucci, Balleri, De Wit, Habumuremyi.
Allenatore: Nappi.


REGGIANA (4-3-3): Errera; Sadik (42’st Sula), Zito, Vernocchi, Masini; Mecca (35’st Rivi), Zaccariello, Tamagnini (25’pt Spirito); Mastropietro, Rizzi, Rocco. A disposizione: Demalija, Guerri, Borghi, Blandamura, Capitani, Marconi, Sula, Cavallini.
Allenatore: Zanetti.


ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia Lido. Assistenti: Tiziana Trasciatti di Foligno e Francesco Gentileschi di Terni.
NOTE: ammonizioni: Bardini (L); Masini (R). Corner: 8-7. Recupero: 0’pt; 4’st.