Log in

 

Berretti, Vibonese - Catania 1-2

Marcatori: st 17° Angotti (V), 33° Calì, 45° Pannitteri.

VIBONESE: Barbieri; Forgione (25°st Parrello), Bellocco, La Gamba, Zavaglia (44°pt Molinaro), Maragò, Pugliese, Zagari, Tamiro, Angotti, Di Renzo (12°st Crupi).
A disposizione: Cimato: Araco, Domenichini, Staropoli, Caridi, Lanzo, Di Santo, Trovato, Infusino.
Allenatore: Bruni.

CATANIA: Spataro; Florio (21°st Pannitteri), Pantò, Ferraù, Noce, Bonaccorsi, Napolitano, Papaserio (18°st Calì), Di Stefano G. (28°st Costantino), Condorelli, Biondi.
A disposizione: Manno, Giuffrida, Indelicato, Berti.
Allenatore: Bellia.


AMMONITI: Angotti, Maragò e Zagari (V), Papaserio (C).
ARBITRO: Azzarà di Reggio Calabria.
ASSISTENTI: Fanara e Lanzillotta di Cosenza.

La Berretti rossazzurra colleziona la dodicesima vittoria in questo campionato, terza fuori casa, completando una rimonta convincente meritata. Gara caratterizzata da molte occasioni, per i ragazzi guidati da mister Bellia, fin dal primo tempo, chiuso a reti bianche. Nella ripresa,calabresi in vantaggio con Angotti nell'unica ripartenza realmente insidiosa. Il pareggio arriva con un puntale tap-in di Calì sulla conclusione di Biondi respinta da Barbieri. Al 90° Pannitteri firma il sorpasso al termine di un'azione rocambolesca, con un palo e una traversa. Tra le note salienti del match, anche un palo colpito da Biondi. Mister Bellia commenta: "Sono contento per i ragazzi, oggi era molto importante riuscire a vincere e la vittoria è arrivata in rimonta, con una grande reazione. Abbiamo giocato ed attaccato con la giusta continuità, collezionando molte occasioni. Ad una buona qualità, abbiamo saputo abbinare le giuste verticalizzazioni. Sabato prossimo, dovremo fare altrettanto contro la Paganese per concludere il girone al secondo posto".