Log in

 

Berretti, Pontedera - Arezzo 1-2

In evidenza Berretti, Pontedera - Arezzo 1-2

Marcatori: 5° Bongiorno (P), 55° Marsicano (A), 56° Bonfini (A)

PONTEDERA: Becuzzi, Manetti, Falini, Barca, Cavalli, Sciarabba, Russo, Lucarelli, Bongiorno, Veraldi, Venturi
A disposizione: Martelli, Pisani, Buonapasqua, Marseglia
Allenatore: sig. Nico Scardigli

AREZZO: Jashari, Barellini, Guidotti, Ravanelli, Bonfini, Battista, Marsicano, Salvestroni, Caselli, Fiorindi, Gisti
A disposizione: Garbinesi, Maresca, Meoni, Gallorini, Metolli
Allenatore: sig. Elvis Abbruscato

Arbitro: sig. Alessio Matteucci (Livorno)
1° assistente: sig. Andrea Raimo (Empoli)
2° assistente: sig. Francesco Mora (Empoli)

Recupero 2′ + 4′

La formazione Berretti dell’Arezzo, allenata da mister Elvis Abbruscato, affrontava oggi pomeriggio il 12° turno di ritorno del campionato 2016/17, sul difficile campo “Mannucci” di Pontedera. E’ stata una gara tirata e combattuta per tutti i 90 minuti, che ha visto prevalere la voglia di ben figurare degli amaranto, capaci di ribaltare un risultato che dai primi minuti di gioco vedeva i padroni di casa in vantaggio. Al 5° minuto infatti, dopo una serie di capovolgimenti di fronte a ritmi altissimi, Bongiorno è riuscito a trafiggere l’incolpevole Jashari con un secco diagonale, sfruttando alla perfezione una verticalizzazione. L’Arezzo ha cercato più volte di tornare in parità già nel primo tempo, ma è servito l’intervallo per riordinare le idee, ed in campo è tornata una squadra diversa, che ha trovato l’uno due vincente intorno al decimo della ripresa. Prima Marsicano al 55°, poi subito Bonfini al 56°, hanno regalato agli amaranto il capovolgimento del risultato e il vantaggio, messo poi al sicuro con un’attenta difesa e anche grazie ad un paio di interventi decisivi di Jashari, che hanno permesso di esultare per la vittoria dopo i 4′ di recupero concessi dall’arbitro.