Log in

 

Sassuolo, i tornei giovanili del fine settimana: ecco come è andata per i neroverdi

 Sassuolo, i tornei giovanili del fine settimana: ecco come è andata per i neroverdi

Ancora un week end ricco di tornei per il Settore Giovanile del Sassuolo Calcio. Gli Allievi Under 16 hanno partecipato al 45° Trofeo Lascaris in Piemonte. I ragazzi di Filippo Pensalfini si sono piazzati al 4° posto, dopo l’eliminazione subita in semifinale ad opera del Chievo (1-0) che ha poi vinto il torneo.

I Giovanissimi 2003 di Francesco Cattani hanno partecipato alla Fase Finale della Granamica Inver Cup conquistando la finalissima contro il Napoli dopo aver eliminato Bologna, Milan e Inter. L’ultimo atto, che vedeva i neroverdi opposti al Napoli, ha visto il successo ai calci di rigore dei partenopei, dopo l’1-1 maturato al termine dei tempi regolamentari.

I Giovanissimi 2004 di Christian Papalato hanno partecipato al Torneo Protti piazzandosi al 9° posto finale su 24 partecipanti con il bel ruolino di marcia 4 vittorie ed una sola sconfitta (1-0 con l’Inter).

Gli Esordienti 2005 (in foto) di Giovanni Morselli hanno vinto il Torneo Casari di San Possidonio battendo la Rappresentativa Uisp e il Parma nel gironcino e il Modena in finale.

Infine le due formazioni Pulcini 2006 dei mister Marco Fila e Marco Costi hanno partecipato rispettivamente al “Torneo Ceschi” di Verona e al “Torneo di Primavera” di Calvenzano, in provincia di Bergamo: in entrambe le manifestazioni buone prove dei baby neroverdi e 4° posto finale in classifica.

Giovanili Milan, grande vittoria nel Derby per gli Allievi U16, il Sassuolo supera gli U17, U15 sconfitti al Vismara

Giovanili Milan, grande vittoria nel Derby per gli Allievi U16, il Sassuolo supera gli U17, U15 sconfitti al Vismara

 
Dopo aver trionfato 5-0 contro la Juventus, gli Allievi U16 si ripetono fuori casa battendo con lo stesso punteggio l'Inter. Sblocca il risultato Maldini al 23', seguito - in chiusura di primo tempo - da Sala. A metà secondo tempo l'Inter ha l'occasione per accorciare le distanza, ma Soncin ipnotizza Vergani parandogli un rigore. Poco dopo, i rossoneri chiudono i conti con un uno-due micidiale: Sala prima, Salami poi firmano il 4-0 rossonero. Chiude i conti nel finale Haidara, per il 5-0 finale. I 2001 si qualificano così per i Quarti di Finale Scudetto, dove affronteranno l'Atalanta Campione d'Italia in carica, che il tecnico Lupi non teme: "Ce la giocheremo alla pari".

Capitolano, invece, gli Allievi U17, sconfitti al Vismara dal Sassuolo per 1-5. I rossoneri chiudono così anzitempo la propria corsa verso la Fase Finale. Dopo l'iniziale vantaggio del Sassuolo, Finessi trova il gol del pari, ma tre gol neroverdi in cinque minuti (Giordano, Carrozza e Bartoli) rendono impossibile la rimonta rossonera. Nel secondo tempo i ragazzi allenati da Riccardo Monguzzi cercano di riaprire la partita, ma vengono puniti nuovamente, questa volta da Aurelio.

Battuti anche i Giovanissimi U15, nell'andata dei Quarti di Finale di campionato: capitan Cretti e compagni non sono riusciti a pareggiare il gol giallorosso segnato da Cancellieri al 21' del secondo tempo, ma potranno tentare di conquistare la qualificazione nella trasferta di Roma, domenica 28 maggio.

Di seguito tutti i risultati:

GIOV. NAZIONALI U15: andata Quarti di finale, MILAN-ROMA 0-1

ALLIEVI U17: 1° turno Playoff, MILAN-SASSUOLO 1-5 (19' Finessi)

ALLIEVI U16: 2° turno Playoff, INTER-MILAN 0-5 (24' Maldini, 36' Sala, 29'st Sala, 30'st Salami, 39'st rig. Haidara)

Juventus, impegni in Italia e all'estero, ottime prove per i giocatori più giovani

Juventus, impegni in Italia e all'estero, ottime prove per i giocatori più giovani

Si sono fatti onore, eccome, i ragazzi delle nosre giovanili nel fine settimana appena concluso. Detto dei playoffs che hanno coinvolto Under 15 e Under 17 (qui il report), vediamo come è andata per i più giovani.
MC DONALD'S CHALLENGE CUP

Gli Esordienti 2004 guidati da mister Panzanaro si sono piazzati al secondo posto al Torneo McDonald's Challenge Cup a Parigi, sconfitti dall'Ajax per 1-0. Nelle eliminatorie avevano battuto il PSG per 1-0, pareggiato 1-1 proprio con l'Ajax e vinto 1-0 contro una selezione locale.

Finale anche per i 2003 di Mister Beltramelli, nel torneo vinto dai pari età del PSG che si sono imposti per 2-0. Precedentemente, i bianconeri avevano vinto con il Chelsea 2-0, proprio col PSG per 2-0 e per 2-1 contro la selezione locale.
PULCINI A BASSANO DEL GRAPPA

Bene anche i Pulcini 2007 di Mr. Vood al Memorial "Casula - Per non dimenticare Heysel" di Bassano del Grappa, che si sono classificati secondi: al primo posto il Cittadella, al terzo il Padova.
RAGAZZE OK ALLA CANAVESE CUP

Era riservata alla categoria 2004 femminile la Canavese Cup, con 9 squadre suddivise in 3 gironi, che ha visto la presenza di Juve, Bologna, Inter, Verona, Sampdoria e Torino oltre ad alcune realtà dilettantistiche della Lombardia in partite con due tempi da 10 minuti.

Questi i risulati della fase a Gironi:
Juventus-Milan Ladis 8-0
Juventus-Verona 1-0

Triangolare finale:

Juventus-Torino 1-1
Juventus-Bologna 1-0

Questi risultati hanno portato le nostre ragazze alla vittoria del torneo.
ROUBAIX: VITTORIA!

Altra vittoria per i bianconeri alla "Pouss' Cup" di Roubaix, dopo aver battuto nella finalissima per 3-2 ai calci di rigore l'Espanyol.

Questi i risultati:

Juventus-Odense 1-0
Juventus-Valencienne 0-1
Juventus-Reg.4 1-0

Seconda fase

Juventus-Milan 1-0
Juventus-Marsiglia 2-1

Semifinale

Juventus-Mouscron 1-0

Finale

Juventus-Espanyol 1-1 (3-2 d.c.r)

Under 17 Genoa, primo round al Torino

Under 17 Genoa, primo round al Torino

Una sconfitta di misura. L’andata dei quarti per l’accesso alla Final Four ha visto l’Under 17 di mister Chiappino cedere 2-1 al Torino al Comunale di Grugliasco. Una prestazione un poco sotto tono rispetto agli standard a cui i grifoncini ci avevano felicemente abituati, ma che non pregiudica in assoluto, anche se complica il cammino, le speranze di ribaltare il risultato nel match di domenica al San Carlo di Voltri (ore 15). Dopo il vantaggio granata firmato da Munari, il Genoa aveva pareggiato su rigore trasformato da Bianchi. Poi la rete di Coppola nella ripresa a ristabilire di nuovo le distanze. Servirà cambiare marcia al ritorno. Facendo affidamento sulle prerogative che hanno accompagnato il gruppo in questi mesi, plasmato dal lavoro dello staff e formato da un nucleo di ragazzi venuti su dalla Cantera Genoa B&P.

  • Pubblicato in Under 17