Log in

 

Lega Pro Rappresentativa Under 19 al lavoro per preparare il Torneo "Dossena"

Prosegue il lavoro della Rappresentativa di Lega Pro Under 19.  Gli azzurri scenderanno in campo martedì 31 maggio e mercoledì 1 giugno a Pontedera per la preparazione del Trofeo “ Angelo Dossena”.

 

Alla competizione internazionale parteciperanno le seguenti squadre suddivise in due gironi:

 

“A”: Nazionale Lega Pro, Inter, Juventus, Atalanta

“B”: Valencia, Milan, Torino, Cremonese

 

Gli azzurrini di Mr. Arrigoni fanno il loro esordio martedì 7 giugno alle ore 21 a Crema con l’Inter. Giocheranno, poi, mercoledì 8 giugno alle 21, a Fiorenzuola (PC) con la Juventus e domenica 9 giugno, sempre alle ore 21, a Caravaggio (CR) contro l’Atalanta.

 

Le semifinali sono in programma sabato 11 giugno alle ore 20 e alle ore 22 e la finale, il giorno seguente, alle ore 21 allo stadio “Voltini” di Crema.

 

Sotto i convocati dal tecnico Daniele Arrigoni per lo stage a Pontedera al campo sportivo “Nuovo Marconcini” (non è prevista la partitella):                                   

 

PORTIERI            

ALBORGHETTI   Emanuele           02/04/2000         Albinoleffe

GUADAGNIN    Ilario      27/05/1999         Bassano Virtus

SPADI   Leonardo           02/05/1998         Pro Piacenza

                                                              

 

DIFENSORI        

CHELINI               Samuele              26/01/1997         Prato

CORRADO           Niccolò 19/03/2000         Prato

DIANA  Simone               14/01/1999         Martina Franca

FORNI   Filippo 09/04/1999         Cremonese

GAMBARDELLA                Giulio    15/04/1998         Mantova

GENTILE              Marco   10/11/1997         Alessandria

PIZZA    Pietro Maria      12/02/1997         Feralpisalò

ROMAGNOLI     Mirko   29/01/1998         Robur Siena

VARNIER             Marco   08/06/1998         Cittadella

                                                              

CENTROCAMPISTI         

CACCIN                Giacomo             21/03/1997         Cittadella

GAUDIO              Andrea 19/04/1998         Cosenza

GRESELIN            Simone                05/06/1998         Giana Erminio

SALCICCIA          Francesco           14/10/1997         Ancona

STRAUDI             Simon   27/01/1999         Sudtirol

TINI       Alessandro         01/04/1997         Teramo

                                                              

ATTACCANTI    

BRAGADIN         Andrea 26/05/1997         Lucchese

DAMMACCO     Gaetano              14/04/1998         Matera

RAVASIO             Mario    19/07/1998         Albinoleffe

SCIANCALEPORE             Gaetano              24/01/1997         Bassano Virtus

 

  • Pubblicato in Tornei

Allievi U17 Nazionali Ancona, Match decisivo per le Final Eight di categoria

Allievi U17 Nazionali Ancona, Match decisivo per le Final Eight di categoria


Allievi U17 Nazionali, guidati da mister Simone Sereni, determinati a conquistare un posto nelle Final Eight di categoria in programma dall’ 11 giugno prossimo a Cesena.
Dopo il pareggio casalingo per 1 a 1 di domenica scorsa contro il Savona i dorici saranno impegnati nella gara di ritorno degli ottavi di finale, domenica (29 maggio), ospiti della formazione ligure.
Fischio d’inizio alle ore 11.00 allo stadio “F. Ruffinengo” di Legino (SV).
La gara sarà diretta dal Sig. Filippo Prior di Ivrea.

  • Pubblicato in Under 17

Juniores Regionale - Apoteosi Settimo: Gottardo-gol vale la finale Scudetto

Ai viola di Ambrosini basta l'1-0 per superare l'ostacolo Castel Del Piano e qualificarsi all'ultimo atto, in programma a Firenze il prossimo 11 Giugno

Senza parole. Di fronte al capolavoro del Settimo qualunque descrizione sarebbe superflua. I viola di Ambrosini, con una prestazione tutta cuore e grinta, conquistano la finalissima Scudetto (in cui affronteranno la Vigor Perconti) e si godono un sogno meraviglioso al termine di una stagione da urlo, ch attende soltanto l'ultimo capitolo, ancora tutto da scrivere. I viola superano così il durissimo ostacolo Castel Del Piano, favoriti dal gol in avvio di Gottardo, l'uomo che aveva regalato il titolo regionale al Settimo nella sfida di Gassino contro il Borgaro. Nel secondo tempo, il miracolo di Fornaro su Damiano blinda l'1-0 e consente ai compagni di festeggiare un traguardo storico per la società di via Primo Levi, che adesso vuole pronunciare la parola Scudetto. Una parola che non rappresenta più un tabù, ma un'ambizione più concreta che mai. 

 

SETTIMO-CASTEL DEL PIANO 1-0

Marcatori: pt 10' Gottardo. 

Settimo (4-3-3): Fornaro 8; Renegaldo 6.5, Ferraris 7.5, Maina 6.5, Vagnone 7; Barbati 7, Romanello 6 (26' st Carvelli 6), Gottardo 7; Salvadego 6.5, Fadda 7 (42' st Cinquepalmi ng), Distefano 7. A disp. Capussotto, Enrico, Ferrone, Gaetano, Lavanga. All. Ambrosini. 

Castello Del Piano (5-4-1): Magrini 4.5; G. Marri 5, Cappelloni 5.5, Ndingue 5.5, Sacchetti 6, F. Marri 5.5; Merkaj 4.5, Bubo 6, Merkous 5 (22' st Damiano 6), Paradisi 6 (10' st Spaccini 6); Ciabatta 5 (1' st Catana 6). A disp. Dombici, Bartoccini, Scuota, Broccoletti. All. Ciuccarelli. 

Arbitro: Delrio di Reggio Emilia 6.

Note: ammoniti Ciabatta, Barbati.

Campionati Studenteschi: trionfano Puglia, Sardegna, Marche e Piemonte

Campionati Studenteschi: trionfano Puglia, Sardegna, Marche e Piemonte
Trionfo per Puglia, Sardegna, Marche e Piemonte nella giornata conclusiva dei Campionati Studenteschi, il progetto didattico sportivo promosso dal Settore Giovanile e Scolastico e dal MIUR e rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio.
Dopo quattro giorni di gare, che hanno coinvolto 76 squadre provenienti da tutte le regioni d'Italia, e complessivamente circa 760 tra ragazzi e ragazzi, di fronte al pubblico del Palazzetto dello Sport di Fidenza sono andate in scena le finali delle quattro categorie previste dalla manifestazione: Cadetti, Cadette, Allievi e Allieve.

Ad aprire il programma delle partite, la finale Cadette tra l'Istituto Giovanni XXIII di Acquaviva delle Fonti (Bari) e l'Istituto Comprensivo Sedico di Belluno, che ha decretato il successo della squadra pugliese per 2-1.

Per la categoria Cadetti vittoria per 4-2 in favore dell’Istituto Comprensivo Pietro Borrotzu di Nuoro su l'Istituto Comprensivo N'1 di La Spezia.
Negli Allievi successo per l'Istituto Carducci-Galilei di Fermo, che si è imposto 4-3 contro i pari età dell'Istituto Vaccarini di Catania, mentre per la stessa categoria femminile, la vittoria è andata all'Istituto Alberghiero Norberto Bobbio di Carignano che ha superato 6-4 l'Istituto Buonarroti di Genova.
Premio Fair Play e GreenCard della UEFA all'Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci Ispica di Ragusa, all'Istituto Comprensivo Como Lago e, per la realizzazione nell'arco dell'intero anno scolastico di un percorso di inclusione integrazione per tutti gli studenti, abili e diversamente abili, all'Istituto Comprensivo Cassia 1964 di Roma e all'Istituto Superiore Larino di Campobasso.
Al termine delle gare la cerimonia di premiazione per tutte le finaliste, alla presenza del Presidente del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, Vito Tisci, del Segretario del Settore Giovanile e Scolastico, Vito Di Gioia, di Roberto Muscente e Mario Philippi, in rappresentanza del MIUR, dei Coordinatori Regionali SGS, del Coordinatore Regionale del MIUR dell'Emilia Romagna, dei Coordinatori del MIUR delle province di Ferrara, Verona, Parma, Ravenna, Rimini, Salerno e Modena.

Risultati
 
Cadette
Istituto Giovanni XXIII (Acquaviva delle Fonti - Bari) - Istituto Comprensivo Sedico (Belluno) 2-1
Cadetti
Istituto Comprensivo N'1 (La Spezia) - Istituto Comprensivo Pietro Borrotzu (Nuoro) 2-4
Allieve
Istituto Alberghiero Norberto Bobbio (Carignano)- Istituto Firpo-Buonarroti (Genova) 6-4
Allievi
Istituto G.B. Vaccarini (Catania) - Istituto Tecnico Carducci-Galilei (Fermo) 3-4