Log in

 

Continua la preparazione in casa Santarcangelo in vista della partita contro il Gubbio

Continua la preparazione in casa Santarcangelo in vista della partita contro il Gubbio, in programma al Valentino Mazzola domenica 2 aprile (ore 16:30) e valida per la trentaduesima di Campionato Lega Pro girone B. Nella seduta odierna, dopo aver visionato i video, fase di attivazione muscolare e di messa in azione con la palla, quindi mister Marcolini ha impegnato i suoi in una partitella a tutto campo in chiave tattica. Dejan Danza leggermente acciaccato per una botta dei giorni scorsi ha svolto regolarmente tutto l’allenamento, lavoro differenzianto invece per Maiorana, fermi ai box Ronchi e Gazzotti. Domani gli allenamenti proseguiranno con l’allenamento pomeridiano.

Coppa Italia Dilettanti, concluso il primo “round”

Coppa Italia Dilettanti, concluso il primo “round”

In archivio le semifinali d’andata. Poker Villabiagio, Troina di misura

Si sono giocate le semifinali d'andata della Coppa Italia Dilettanti. Largo successo casalingo del Villabiagio contro la Romanese. A Castiglione della Valle gli umbri si impongono per 4 reti a una ed ipotecano un posto in finale. La squadra di mister Cocciari (in foto) chiude la prima frazione sul 2 a 0 grazie alle reti di Cardarelli al 16' e di Belli al 43'. Il team lombardo reagisce nella ripresa accorciando le distanze al 14' con Santinelli ma il nuovo entrato Tomassini, firma il 3 a 1 un minuto più tardi. Nel finale arriva anche la doppietta di Cardarelli. Vittoria pesante anche per la squadra siciliana di mister Pagana che espugna Paterno con un gol di Romeo al 70'. Tra sette giorni si tornerà in campo per le gare di ritorno.

Risultati del 29 marzo 2017

Villabiagio - Romanese 4 - 1
Paterno - Troina 0 - 1

Le decisioni del Giudice

A carico Società
Ammenda: Euro 300 Troina

A carico Calciatori
Squalifica - 2 gare: Andrea Santinelli (Romanese); 1 gara: Nicolo Belotti, Saverio Guariniello e Giacomo Moretti (Romanese), Matteo D'Amico e Renato Albertazzi (Paterno), Martin Tuninetti (Troina).

  • Pubblicato in Serie D

Ad Arrigo Sacchi il premio speciale alla carriera Cena di Gala Football Leader al “Bertolini’s Hall” di Napoli

Ad Arrigo Sacchi il premio speciale alla carriera
Cena di Gala Football Leader al “Bertolini’s Hall” di Napoli

 

Football Leader 2017 inizia a svelare i prestigiosi premiati. Il primo è Arrigo Sacchi,  al quale l’Associazione Italiana Allenatori Calcio (Aiac), presieduta da Renzo Ulivieri, ha assegnato il Premio speciale alla carriera.
 

Dieci titoli nel corso della sua straordinaria carriera, nel settembre del 2007 il Times lo ha nominato miglior allenatore italiano di tutti i tempi e 11º in assoluto a livello mondiale, Commendatore della Repubblica italiana dal 2012, inserito nella “Hall of the Fame” dalla Figc, ex Ct della Nazionale, Sacchi “ha interpretato il ruolo di innovatore con una lungimiranza ed una intelligenza calcistica non comuni. Le sue vittorie hanno dato lustro al panorama sportivo italiano e il suo carisma, dentro e fuori dal terreno di gioco, si è affermato in  campo nazionale e internazionale”.
 

Uno degli innovatori del calcio mondiale sarà dunque tra i protagonisti dell’edizione 2017 di Football Leader che quest’anno si terrà a Napoli, in alcuni dei luoghi più incantevoli e storici della città.
 

ll premio speciale alla carriera di Football Leader 2017 sarà consegnato ad Arrigo Sacchi nel corso della cerimonia di premiazione in programma martedì 6 giugno nello splendido proscenio di Castel dell’Ovo.

        
Subito dopo la consegna ufficiale dei premi i protagonisti di FL2017 si trasferiranno in Corso Vittorio Emanuele nell’elegante e suggestivo “Bertolini’s Hall” per l’esclusiva Cena di Gala la cui organizzazione è affidata al prestigioso catering di “Mattia D’Angelo”.
 

Football Leader 2017 godrà del supporto di Radio Marte in qualità di radio ufficiale dell’evento e della Sport Network, con le testate Corriere dello Sport, TuttoSport e Guerin Sportivo, media partner ufficiali della kermesse.

 

Football Leader 2017 si avvicina e, per restare costantemente aggiornati sui dettagli della manifestazione, seguiteci su:

 

Sito ufficiale: www.football-leader.it 

 

Facebook: www.facebook.com/ FootballLeader2017

 

Twitter: @FootballLeader

 

ordenone Calcio, Semenzato "sconta" la squalifica nell'azienda del presidente

SEMENZATO "SCONTA" LA SQUALIFICA NELL'AZIENDA DEL PRESIDENTE

«Chi si fa ammonire/squalificare per proteste, o comunque non per falli di gioco, lo porto a lavorare nella mia azienda!»: così il presidente Mauro Lovisa aveva... ammonito la squadra. Detto, fatto: Daniel Semenzato, che salterà per squalifica la gara di stasera a Reggio Emilia per un cartellino giallo rimediato con il Lumezzane, stamattina ha fatto visita alla Vitis Rauscedo, realtà di rilevanza mondiale nella produzione delle barbatelle con sede a Rauscedo, frazione di San Giorgio della Richinvelda.

«La “punizione”, almeno per stavolta, si è trasformata chiaramente in una spiegazione dettagliata del ciclo produttivo del vino. Alle radici del vino appunto e… del Pordenone Calcio. Daniel ha seguito con attenzione, confermandosi un ragazzo di valori. Un peccato non averlo in campo stasera, ma sono certo che la squadra farà una gran partita comunque», riferisce il presidente Lovisa, la cui famiglia guida la storica azienda. «”Lezione” molto interessante - conferma Daniel -. Mi hanno colpito l’organizzazione e l’estrema precisione: caratteristiche che ha anche la nostra squadra. E il mio pensiero adesso va proprio ai miei compagni e allo staff impegnati a Reggio Emilia: a distanza soffrirò molto, ma spero di esultare per un risultato importante. Forza ragazzi!».